Euro 2016: da "Will Grigg is on fire" a "Oh Embolo", i cori più belli

Tifosi nordirlandesi scatenati: la canzone è già un must

Irlanda, AFP

I tifosi nordirlandesi si stanno prendendo la palma dei più originali e divertenti di tutta la rassegna europea. Il loro coro "Will Grigg is on fire" sta spopolando negli stadi e nelle strade francesi. Ma anche i supporters delle altre nazionali stanno colorando, con fantasia e voce, gli Europei, cancellando gli aspetti negativi legati agli scontri.

"WILL GRIGG IS ON FIRE"

L'Irlanda del Nord giocherà sicuramente gli ottavi di questi Europei. E siamo tutti un po' più contenti. Perché almeno per altri 90 o forse più minuti potremo sentire quello che è il vero e proprio inno di Euro2016. E cioè "Will Grigg is on fire", il coro che i tifosi nordirlandesi cantano incessantemente sulle note di "Freed from desire", la hit dance di fine anni Novanta della cantante milanese Gala (Gala Rizzatto). La storia del coro è curiosa: è stato inventato da un tifoso del Wigan, la squadra in cui milita Grigg, per esaltarne le doti sottoporta. Grigg, infatti, in questa stagione ha segnato 25 gol, trascinando il Wigan alla promozione in Championship. Sean Kennedy, il tifoso in questione, ha avuto l'idea, ha realizzato un video e contagiato tutti con le parole che recitano: "Will Grigg is on fire, you're defence is terrified!", e cioè "Will Grigg è in palla, la tua difesa è terrorizzata". Il Wigan ha premiato il tifoso in questione con un abbonamento gratuito per la prossima stagione, i tifosi dell'Irlanda del Nord (Grigg ha doppio passaporto, essendo nato in Inghilterra) lo hanno adottato come inno. Ma c'è un fatto ancor più curioso: "Will Grigg is on fire" viene cantato a ripetizione - sugli spalti, per le strade, sui mezzi - senza che Grigg sia mai sceso in campo in questi Europei, nemmeno per un minuto.

ANCHE VARDY È "ON FIRE"

Quello dei tifosi nordirlandesi è un coro troppo bello per non essere copiato. E così anche i tifosi inglesi lo hanno adottato, cambiando semplicemente il soggetto, in questo caso Jamie Vardy.

"EMBOLO-OH-OH", IL CORO SVIZZERO

Premio all'originalità per i tifosi svizzeri, che ogni giorno scandiscono per le strade e negli stadi un bellissimo coro per Breel Embolo, sulle note di "The Lion Sleeps Tonight". Un coro in svizzero-tedesco le cui parole sono le seguenti: "Idä Nati, dä Schwiizer Nati, do isch dä Breel dähei". Embolo è camerunese naturalizzato svizzero e il coro recita: "Nella Nazionale, la Nazionale svizzera, Breel è a casa propria. Oh Embolo, Oh Embolo, Oh Embolo".

LA SERENATA PER LA BELLA CARLA

I tifosi irlandesi sono invece balzati alle cronache per la "serenata" di gruppo per una ragazza francese, Carla, che si è goduta lo spettacolo in una delle strade di Parigi (guarda qui le foto).

TAGS:
Euro 2016