TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

REAL MADRID: IN ARRIVO KEPA E ODRIOZOLA

Doppio colpo in vista in casa Real Madrid. È già stato raggiunto un accordo con il 23enne portiere dell'Athletic Bilbao, e della nazionale, Kepa Arrizabalaga, continuatore della grande tradizione di estremi difensori baschi, come Iribar, Arconada e Zubizarreta in passato. Kepa, che non rinnoverà il contratto con l'Athletic che scade a fine stagione, avrebbe già raggiunto, secondo quanto scrive 'Marca', un accordo della durata di 6 nni per 2,5 milioni netti a stagione. Il Real lo vorrebbe subito, a gennaio, ma l'Athletic non intende dargli via libera. Così alla fine il presidente madridista Florentino Perez avrebbe deciso di pagare la clausola rescissoria di 20 milioni di euro pur di averlo subito. L'altro obiettivo del Real proviene anch'egli dai Paesi BAschi: si tratta del 21enne laterale destro della Real Sociedad Alvaro Odriozola, che si trasferirebbe nella capitale per giocarsi il posto con Carvajal. Anche qui Perez vorrebbe il giocatore già a gennaio, ma da San Sebastian hanno fatto sapere che non se ne parla fino a giugno. Di sicuro c'è che il Real pagherà la clausola di rescissione di 40 milioni, visto che Odriozola di recente ha rinnovato fino al 2022 il contratto con il suo attuale club.

ARSENAL: WENGER SI TIENE STRETTO GIROUD

Arsene Wenger non ha la minima intenzione di lasciar partire Olivier Giroud, usato con il contagocce in questa prima parte di stagione. "E' un giocatore importante per noi, perché dovremmo perdere uno del suo valore? - ha spiegato il manager francese - Partirà titolare in più partite".

VRSALJKO VUOLE IL NAPOLI

Vrsaljko e il Napoli sono sempre più vicini. Il Mattino racconta che "Tra il direttore sportivo e il suo agente Riso c'è più di una stretta di mano: c'è una intesa quasi totale per il suo passaggio al Napoli. Ma toccherà al procuratore tornare a Madrid e spiegare al presidente Cerezo che il croato vuole andare via"

FIORENTINA FORTE SU CATALDI

Danilo Cataldi potrebbe essere il prossimo rinforzo a centrocampo della Fiorentina. Il centrocampista della Lazio è in prestito al Benevento, con obbligo di riscatto in caso di salvezza dei sanniti. Pioli lo vorrebbe per la Viola al posto del partente Badelj

MLS, GIOVINCO: "RESTO A TORONTO"

La conquista della MLS Cup con Toronto FC, obiettivo dell'avventura nordamericana, non ha fatto cambiare strategia a Giovinco: "Resto qui, abbiamo una Concacaf Champions League da vincere. Amo questa città e il loro affetto va ricambiato"

MILAN, FASSONE: "SENZA CHAMPIONS VIA UN BIG"

L'ad del Milan, Fassone, ha parlato del rischio di cessione di un big a giugno: "Non dipenderebbe dagli accordi con la Uefa, ma se non dovessimo raggiungere i ricavi sperati, in arrivo eventualmente anche dalla Champions, dovremmo rivedere la nostra strategia. Se andassimo in Europa League sarebbe un abbassamento di 30 milioni di euro per fare mercato e quindi potremmo anche decidere di fare cassa".

Le news di giornata

EVRA RICOMINCIA IN TURCHIA

Secondo Fanatik Galatasaray e Fenerbahçe pensano a Patrice Evra, esterno sinistro difensivo classe 1981 ex Juventus, attualmente senza squadra dopo il licenziamento da parte del Marsiglia.

UNITED: ROMERO VIA A GENNAIO

Secondo il Sunday Mirror Sergio Romero, portiere argentino classe 1987 ex Sampdoria, lascerà il Manchester United, dove è il secondo di De Gea, per cercare un club che possa farlo giocare con maggiore continuità in vista del Mondiale.

PESCARA: ZEMAN PER ORA CONFERMATO

Fiducia a tempo per Zdenek Zeman sulla panchina del Pescara. Lo riporta il 'Messaggero'. Il tecnico boemo confermato per ora alla guida della squadra abruzzese nonostante l'ultima sconfitta, la quinta nelle ultime otto gare di campionato.

BOLOGNA: BIGON "VERDI? MAI PARLATO COL MILAN DI UN SUO RITORNO"

"Verdi? A gennaio non è nostra intenzione operare in uscita, poi è chiaro che non basta solo quello che penso io. Non credo l'ipotesi del suo ritorno al Milan sia concreta e neanche nella loro testa: non ne abbiamo mai parlato". Lo ha detto il ds del Bologna Riccardo Bigon a Premium Sport prima della sfida di San Siro con il Milan.

FIORENTINA, PIOLI: "MERCATO DI GENNAIO? VALUTEREMO"

Stefano Pioli non ha nascosto di fare qualche pensiero per il mercato di gennaio. "Si inizia a valutare con la società, se ci saranno giocatori che stanno giocando poco o situazioni che potrebbero essere interessanti per noi le valuteremo", ha detto a Premium Sport.

TIANJIN: "MASCHERANO? TROPPO VECCHIO"

Mascherano era stato associato al Tianjin Quanjian ma a spegnere le voci ci ha pensato direttamente il club cinese che al quotidiano Tianjin Today Evening News ha fatto sapere: "Si tratta di voci non vere, non abbiamo mai preso in considerazione l'ipotesi di acquistare Mascherano. Puntiamo ad ottenere risultati ancora migliori nella prossima stagione e Mascherano è troppo vecchio per rientrare nei nostri piani attuali".

TORINO, OCCHI SU BERGWIJN DEL PSV

Complici anche le prestazioni deludenti di Niang, il Torino guarda al mercato degli esterni. Secondo Tuttosport, la società granata starebbe pensando al'olandese Steven Bergwijn. Il classe 1997 del Psg ha il contratto in scadenza nel 2021 ed è valutato almeno 5 milioni. 

CITY, AGUERO: "QUI STO BENE"

Sergio Aguero si è dichiarato fedele al Manchester City: "Mi sento bene. Sono molto contento per il record e sono molto felice qui al City. Qui il gioco è diverso, in Spagna giocano più tatticamente, qui è più fisico, ogni squadra è difficile da affrontare, io preferisco questo campionato, per me è il migliore al mondo" ha detto l'attaccante.

BARCELLONA, IL REAL PENSA A SERGI ROBERTO

Clamorosa idea di mercato del Real Madrid: secondo Diario Gol, infatti, i merengues starebbero pensando a Sergi Roberto del Barcellona. Il centrocampista spagnolo, che piace anche alla Juve, ha il contratto in scadenza e sta trattando il rinnovo (con tanto di maxi clausola) che però ancora non è arrivato.

B. DORTMUND, STOGER: "GRANDE OPPORTUNITA'"

Peter Stoger è stato presentato dal Borussia Dortmund. "Sono molto felice, sto vivendo molte emozioni. Per me, ovviamente, è una situazione sorprendente, ma un'opportunità straordinaria, e non vedo l'ora di essere l'allenatore di questa squadra - le sue parole in conferenza stampa -. I miei piani erano molto diversi, ma avere la possibilità di lavorare a Dortmund, in questo stadio, con questa potenza, questa squadra è qualcosa di speciale".

ANTOGNONI: "CHIESA VIA? NEL CALCIO NON SI SA MAI"

Federico Chiesa è un grande obiettivo di mercato del Napoli. E prima della sfida tra viola e partenopei Antognoni a Premium Sport ha parlato del futuro dell'esterno: "È un giocatore che piace a mezza Europa, la nostra volontà e quella del giocatore è di trattenerlo il più a lungo possibile, anche se nel calcio non si sa mai come va a finire".

CHELSEA, BATSHUAYI VIA IN PRESTITO A GENNAIO

Il Chelsea ha dato l'ok per la cessione in prestito dell'attaccante Michy Batshuayi già nel mercato di gennaio.

BORUSSIA DORTMUND, ESONERATO BOSZ: STOGER NUOVO ALLENATORE

Detto, fatto. Peter Bosz non è più l'allenatore del Borussia Dortmund. L'esonero del tecnico olandese è stato ufficializzato in mattinata. La squadra tedesca ha già presentato il nuovo allenatore: si tratta di Peter Stoger, ex allenatore del Colonia. Ha firmato fino al termine della stagione. Il ds del Borussia Zorc ha spiegato: "La scorsa notte abbiam parlato a lungo con Bosz e abbiamo deciso di esonerarlo: è stata una scelta difficile ma tutto è avvenuto con grande rispetto". Prime parole per Stoger: "Sono felicissimo di allenare questa squadra e di giocare in questo stadio".

CHIEVO, ROMAIRONE SUL MERCATO: "MILIK? PREMATURO QUALSIASI DISCORSO"

“L'operazione è stata impostata in un certo tipo, noi comunque ascolteremo”. Così il Direttore Sportivo del Chievo, Giancarlo Romairone, risponde alle domande di mercato ai microfoni di Premium in merito alla possibilità di alcune operazioni che vedono il Chievo ed il Napoli protagonisti: “Se i presidenti vorranno fare altri discorsi in merito ad Inglese, vedremo. Il giocatore è stato molto bravo in campo ma anche a gestire queste notizie. Noi – spiega il DS – siamo pronti in qualsiasi momento e andiamo avanti. Oggi Inglese è con noi e speriamo ci aiuti in questo percorso. Milik? Qualsiasi discorso è ancora prematuro”.

ROMA, MONCHI: "RINNOVO DI FLORENZI? CI STIAMO LAVORANDO"

Il ds della Roma, Monchi, ha confermato che il rinnovo di Florenzi e ormai solo questione di tempo. "Il rinnovo di Florenzi, dopo quelli di Perotti e Manolas? Ci stiamo lavorando. Di Francesco nel mirino dei grandi club? Ora siamo concentrati sul campionato, ci sono cose più importanti in questo momento: il mister ha la nostra fiducia e noi abbiamo la sua. Quando ci sono questi presupposti non c’è bisogno di parlare di futuro”, ha detto a Premium Sport.

UNITED, 100 MILIONI PRONTI PER MILINKOVIC-SAVIC

Sergej Milinkovic-Savic è sempre più al centro delle trattative di mercato. Il gioiello della Lazio, sul quale la Juventus è vigile da mesi, è entrato prepotentemente nelle mire del Manchester United. Come riportato dal Sunday Express, José Mourinho è pronto a spendere più di 100 milioni di euro (95 milioni di sterline) per portare il serbo in Premier League.

TORO, LAZIO DECISIVA PER MIHA

Sinisa Mihajlovic si gioca la panchina lunedì sera contro la Lazio. Secondo 'TuttoSport', Cairo è pronto al cambio in panchina in caso di prova negativa all'Olimpico. Reja e Mazzarri i due nomi caldi per la sostituzione.

MAN UNITED: ROMERO PENSA ALL'ADDIO

Sergio Romero è intenzionato a lasciare il Manchester United a gennaio per arrivare al Mondiale di Russia nella miglior condizione possibile. Chiuso da David De Gea, in questo momento uno dei migliori portieri del mondo, il numero 1 argentino è sceso in campo solo quattro volte in stagione, due in Coppa di Lega e due in Champions League. Lo riporta il 'Daily Mail'.

JUVE, IL VALENCIA VUOLE STURARO

Alla riapertura del mercato a gennaio Stefano Sturaro potrebbe raggiungere Simone Zaza al Valencia. Il centrocampista della Juve piace al tecnico Marcelino, alla ricerca di rinforzi per tenere testa al Barcellona nella Liga. Lo riporta 'TuttoSport'.

TORONTO, GIOVINCO: "RESTO QUI"

"Rimango qui a Toronto. Possiamo aprire un ciclo, anzi lo abbiamo già aperto. E poi c’è la Champions della Concacaf. Questa città, che mi ha dato tanto amore merita di essere ricambiata". Così Sebastian Giovinco dopo la conquista della MLS Cup.