SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

SAN GALLO: TORNA BARNETTA

Tranquillo Barnetta tornerà in patria dal 1° gennaio. L'esterno svizzero dal 2017 sarà un giocatore del San Gallo. Classe 1985, Barnetta attualmente milita nel Philadelphia Union ed è cresciuto calcisticamente proprio al San Gallo.

SIMEONE: "FUTURO? PENSO AL BAYERN"

Diego Pablo Simeone non vuole parlare del suo futuro: "Io in Germania? Non si sa mai, ma io penso solo alla gara di domani. Siamo allenatori e il calcio può portarti ovunque".

JULIO CESAR: "SONO STATO VICINISSIMO AL NAPOLI"

"E' vero, c'è stata la possibilità di vestire la maglia del Napoli. Non siamo arrivati a un accordo sull'ingaggio e per questo non abbiamo chiuso". Lo ha detto il portiere del Benfica Julio Cesar alla vigilia della sfida di Champions contro gli azzurri.

INGHILTERRA: ESONERATO ALLARDYCE

È durata solo 67 giorni l'avventura sulla panchina dell'Inghilterra di Sam Allardyce. L'ex ct paga lo scandalo pubblicato dal The Daily Telegraph, in cui dispensava consigli su come aggirare le regole inglesi che vietano le terze proprietà e dava la disponibilità ad entrare in un affare da 400 mila sterline. L'annuncio è stato dato dalla Federcalcio inglese. Al suo posto Southgate per 4 partite.

DERBY COUNTY, SOSPESO PEARSON: ESONERO IN VISTA

Nigel Pearson è a un passo dall'addio alla panchina del Derby County. Il proprietario del club, Mel Morris, ha deciso di sospendere il tecnico a poche ore dalla sfida contro il Cardiff e di affidare la squadra al vice allenatore Chris Powell. Il Derby si trova attualmente al terzultimo posto in Championship, con 6 punti in 9 partite.

LEICESTER, RANIERI:"ADRIEN SILVA GRANDE GIOCATORE, PERCHÈ NO?"

Interrogato sul mercato dalla TV portoghese RTP, Claudio Ranieri ha aperto le porte ad un possibile approdo in Inghilterra di Adrien Silva, capitano dello Sporting Lisbona: "Stiamo seguendo molti giocatori e Silva è un grande nome - ha detto il tecnico del Leicester - Perché no?"

UNITED, MATA A COLLOQUIO CON MOU PER IL RINNOVO

Secondo quanto riporta il Sun, ci sarebbero stati dei colloqui tra Juan Mata e il tecnico portoghese del Manchester United per il rinnovo. Attualmente lo spagnolo ha ancora due anni di contratto a 130mila sterline a settimana.

BORUSSIA M'GLADBACH: SCHUBERT RINNOVA

l Borussia Monchengladbach ha reso noto tramite il proprio sito il rinnovo del contratto del tecnico André Schubert fino al giugno del 2019.

ATLANTA UNITED: TATA MARTINO PRIMO COACH

Atlanta United, franchigia destinata a esordire in MLS nel 2017, ha ufficializzato quello che sarà il primo storico coach: il Tata Martino. L'ex ct dell'Argentina guiderà la squadra della Georgia alla prima stagione nel campionato americano.

UFFICIALE: BULGARIA, HA RESCISSO IL CT PETEV

Ivaylo Petev non è più il commissario tecnico della Bulgaria. Il suo futuro sarà alla Dinamo Zagabria. Stasera sarà in tribuna ad assistere alla sfida dei croati in Champions League contro la Juventus e domani ci sarà l'annuncio ufficiale da parte del club di Zagabria.

NAPOLI: HYSAJ RINNOVA ENTRO GIOVEDI'

Il rinnovo di Elseid Hysaj col Napoli è sempre più vicino. L'agente del terzino ha incontrato la dirigenza ed entro giovedì la firma dovrebbe arrivare.

MILAN, BACCA TRA RINNOVO E PSG

Carlos Bacca è di fronte a un bivio. Deve decidere se rinnovare il suo contratto con il Milan, in scadenza nel 2019, oppure accettare la corte milionaria del Psg del suo ex allenatore, Unai Emery. Per l'eventuale rinnovo con il club rossonero bisognerà comunque attendere l'arrivo e l'insediamento della nuova proprietà cinese. Lo rivela calciomercato.com.

AL RAYYAN, GIALLO LAUDRUP

C'è un giallo attorno a Michael Laudrup. Nonostante il club qatariota dell'Al Rayyan ieri, sul proprio sito ufficiale, abbia annunciato l'ingaggio come nuovo allenatore del danese, oggi il suo agente, Bayram Tutumlu, ha smentito tutto ai microfoni di Cv Radio: "Non ha firmato con l'Al Rayyan. Noi non escludiamo proprio nulla e meno che mai il Valencia, è un grande club".

INTER, DE BOER A GENNAIO VUOLE GUMUS

Frank De Boer sembra aver già aver presentato la prima richiesta alla dirigenza nerazzurra per il prossimo mercato. Si tratta dell'attaccante Sinan Gumus, 22enne turoco-tedesco in forza al Galatasaray.

BOR.DORTMUND, ANCHE IL CITY SU AUBAMEYANG

Non solo Real Madrid su Pierre-Emerick Aubameyang. Anche il Manchester City è interessato all'attaccante gabonese, con Pep Guardiola che pensa sia la spalla d'attacco ideale per il Kun Aguero. Lo scrive As.

UFFICIALE: GETAFE, BORDALAS NUOVO ALLENATORE

José Bordalàs è il nuovo allenatore del Getafe. Ha firmato un contratto fino a giugno 2017 e sarà presentato domani mattina alle 13 nella sala stampa dello stadio Coliseum Alfonso Pérez.

ALAVES, NIENTE RITORNO AL REAL PER MARCOS LLORENTE

Il centrocampista del Deportivo Alaves, in prestito dal Real Madrid, Marcos Llorente non farà ritorno al Bernabeu a gennaio. Nonostante l'infortunio di Casemiro, lo spagnolo concluderà la stagione all'Alaves.

INTER, OCCHI SU MASINA

L'Inter, nelle prossime sessioni di mercato, vuole rinforzare le fasce difensive. Gli occhi degli scout nerazzurri sono puntati sul terzino sinistro del Bologna, classe '94, Adam Masina. Il costo del giocatore è inferiore ai 10 milioni. Lo riporta FcInterNews.it.

INGHILTERRA, ALLARDYCE VERSO IL LICENZIAMENTO

Manca l'ufficializzazione, ma l'avventura di Sam Allardyce sulla panchina dell'Inghilterra sembra destinata a terminare dopo appena una partita. Affondata dall'inchiesta del Daily Telegraph che accusa l'attuale ct dei Tre Leoni di essersi proposto a finti businessman (in realtà cronisti) come consulente per aggirare le regole della terza proprietà. La Federcalcio ha già chiesto le trascrizioni delle conversazioni intercorse tra Allardyce e il presunto rappresentante di un'azienda dell'Estremo Oriente, che si era presentato come interessato ad entrare nel ricco mercato della Premier League. Favorito per la successione Alan Pardew, attuale manager del Crystal Palace, davanti a Eddie Howe (Bournemouth) e Steve Bruce. Tra i tecnici stranieri che potrebbero rientrare nelle preferenze della Fa anche Jurgen Klinsmann, Arsene Wenger, Claudio Ranieri, Roberto Mancini e Laurent Blanc. Allardyce, 61 anni, è stato visto uscire dalla sua abitazione di Bolton questa mattina alle 7:00 prima di salire su una Mercedez senza rilasciare dichiarazioni. Secondo i media inglesi in queste ore si trova negli uffici della Federcalcio inglese per esporre la sua versione dei fatti, anche se nessuno crede che potrà sopravvivere a questo scandalo. Resta da capire se l'ex manager di Newcastle, Sunderland e West Ham, forte di uno stipendio di oltre tre milioni di euro fino al 2018, accetterà di dimettersi. In ogni caso, i bookmaker locali gia' scommettono che non sarà lui a guidare la nazionale inglese in occasione della prossima gara valida per le qualificazioni mondiali contro Malta.

SASSUOLO, CARNEVALI: "LIROLA CON NOI ANCHE L'ANNO PROSSIMO"

L'ad del Sassuolo ha parlato a GR Parlamento a proposito dell'ottimo inizio di stagione di Pol Lirola. "Indubbiamente sta bruciando le tappe ma è già stato pattuito con la Juve che resterà da noi anche la prossima stagione".

ROMA, TORNA DI MODA CACERES

La Roma, dopo l'infortunio di Vermaelen, ha riallacciato i contatti con l'entourage di Martin Caceres. L'uruguaiano, dopo la fine della sua avventura con la Juve, è ancora svincolato. Su di lui ci sono anche Milan e Inter. Lo svela asromalive.it.

PREMIER LEAGUE, CONSTANT VICINO AL WEST HAM

Kevin Constant è pronto a una nuova avventura in Inghilterra. Secondo i tabloid inglesi il West Ham, attualmente terzultimo in Premier League, avrebbe offerto un contratto all'ex difensore del Milan, svincolato da giugno dopo l'esperienza al Bologna.

STOKE CITY, FIDUCIA A HUGHES

Lo Stoke City nonostante occupi, dopo 6 giornate, la penultima posizione in Premier League con soli 2 punti, ha deciso di confermare la fiducia al proprio allenatore, Mark Hughes. Niente esonero per lui, con la speranza che le cose possano migliorare già dalla prossima partita a Old Trafford, contro il Manchester United.

DALLA SPAGNA, MILAN: OCCHI SU VRSALJKO PER GENNAIO

Sime Vrsaljko sembra sempre più ai margini del progetto di Simeone e, secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, sarebbe finito sul taccuino del Milan. Il laterale croato, arrivato all'Atletico Madrid quest'estate per 18 milioni di euro, ha disputato una sola partita in stagione e a gennaio potrebbe prendere in considerazione l'idea di tornare in Italia. Va ricordato però che attualmente i Colchoneros non potrebbero sostituirlo, avendo il mercato bloccato dalla sanzione Fifa.

ATALANTA, INCONTRO GASPERINI-SOCIETA'

Nonostante la vittoria di ieri sera contro il Crotone c'è ancora tensione tra Gian Piero Gasperini e la società bergamasca. All'allenatore non sono andate giù le continue voci circa un suo possibile esonero e oggi, come svelato da l'Eco di Bergamo, ci sarà un incontro con la società per parlare del suo futuro prossimo.

SWANSEA, GUIDOLIN VERSO L'ESONERO

Francesco Guidolin sembra avere le ore contate sulla panchina dello Swansea. Entro il fine settimana dovrebbe arrivare il comunicato ufficiale dell'addio, al suo posto probabile l'arrivo di Ryan Giggs.

REAL MADRID, PRONTI 5 RINNOVI

Il Real Madrid è pronto ad annunciare, entro la prossima settimana, il rinnovo di ben 5 giocatori. Si tratta di : Luka Modric che prolungherà fino al 2020, Toni Kroos e Cristiano Ronaldo fino al 2022 oltre a Pepe e Casemiro. Lo scrive la stampa spagnola.

DINAMO ZAGABRIA, CORIC NON CONVOCATO. INTER E JUVE CI PENSANO

Il trequartista croato, classe '97, Ante Coric ha annunciato sul proprio profilo Facebook che non farà parte dei convocati per la sfida di Champions League contro la Juventus di questa sera. Inter e Juventus sono pronti ad approfittarne e presentare un'offerta al club croato per il suo acquisto già a gennaio.

UFFICIALE: BORUSSIA MONCHENGLADBACH, RINNOVA SCHUBERT

Il Borussia Monchengladbach ha annunciato, sul proprio sito internet, il rinnovo di contratto, fino al giugno 2019 dell'allenatore Andre Schubert.

CHIEVO, IL DS NEMBER: "ABBIAMO PARLATO CON BALOTELLI"

Il ds del Chievo Verona, Luca Nember, a TeleArena ha svelato un retroscena su Balotelli: "Io e il presidente Campedelli lo abbiamo incontrato quest'estate, c'era il gradimento da entrambe le parti per questo trasferimento. Era comunque un'operazione molto complessa e alla fine non è andata in porto".

INGHILTERRA, SOUTHGATE PER IL DOPO ALLARDYCE

Dopo la bufera che si è scatenata attorno a Sam Allardyce, attuale ct della nazionale inglese, la FA è pronta a guardarsi intorno e cercare un nuovo tecnico per la panchina dei Tre Leoni. Allardyce avrebbe rivelato ad alcuni amici che potrebbe essere fatto fuori nei prossimi giorni e, secondo il Daily Star, la soluzione più adatta in questo momento potrebbe essere Gareth Southgate, ex giocatore di Crystal Palace, Aston Villa, Middlesbrough e ora ct dell'Under 21.

LAZIO, CONTATTI CON RAUL MEIRELES

La Lazio sta valutando il profilo del centrocampista svincolato portoghese, Raul Meireles, per sostituire l'infortunato Biglia. Nelle ultime ore ci sarebbero stati dei contatti tra l'entourage del calciatore e la società biancoceleste. Lo svela il portale turco Haberler.com.

ROMA, ANCHE BALZARETTI PER IL DOPO SABATINI

Walter Sabatini ha ribadito la sua volontà di lasciare al più presto il ruolo di ds della Roma, nonostante un contratto in scadenza il prossimo giugno. Al suo posto sono in ascesa le quotazioni dell'ex giocatore Federico Balzaretti, già osservatore del club giallorosso. Lo scrive Il Tempo.

REAL MADRID, IL MILAN SFIDA LO UNITED PER ISCO

Sarà sfida a due Milan-Manchester United, a gennaio, per l'acquisto del fantasista spagnolo del Real Madrid, Isco. Lo svela il Sun.

MILAN, SFIDA ZENIT-CSKA MOSCA PER LUIZ ADRIANO

Per Luiz Adriano è sfida tra Zenit San Pietroburgo e Cska Mosca. Il giocatore continua a essere ai margini del Milan.

ATL.MADRID, GAMEIRO : "HO DETTO NO AL BARCELLONA"

L'attaccante francese dell'Atletico Madrid, Kevin Gameiro, ha svelato, a Cadena Cope, il suo rifiuto al Barcellona la scorda estate: "Sì c'è stata la possibilità di andare al Barcellona, ma nella mia testa era già tutto chiaro: volevo andare all'Atletico".

INTER, SI INSISTE PER MOROSINI

L'Inter vuole chiudere al più presto la trattativa per portare in nerazzurro il trequartista del Brescia, classe '95, Leonardo Morosini. L'obiettivo del ds Piero Ausilio è di bloccare il giocatore già a gennaio per poi farlo sbarcare alla Pinetina a giugno, evitando intrusioni di altri club. Morosini ha già dato il suo assenso di massima al trasferimento.

CHELSEA, ABRAMOVICH RASSICURA CONTE

Il patron del Chelsea, Roman Abramovich, ha rassicurato Antonio Conte in vista del mercato di gennaio. Arriveranno rinforzi in difesa, il reparto che sta soffrendo di più in questo inizio di stagione. Il budget messo a disposizione per nuovi acquisti nel reparto arretrato sarà consistente. Lo scrive il Daily Mail.

UFFICIALE: PRATO, MALOTTI NUOVO ALLENATORE

Roberto Malotti è il nuovo allenatore del Prato. Per lui si tratta di un ritorno in Toscana, dopo aver già allenato il Prato nella seconda parte della scorsa stagione, conclusa con la salvezza dopo il playout contro la Lupa Roma.

SASSUOLO, ANCHE L'ARSENAL SU DEFREL

Gregoire Defrel è entrato nel mirino delle big di Premier League. Dopo il Liverpool ora anche l'Arsenal di Arsene Wenger ha messo gli occhi sul bomber della squadra di Di Francesco. Scout dei Gunners hanno già visionato in tre occasioni le prestazioni dell'attaccante. Lo scrive il Daily Mail.

Le news di giornata

MONACO, ANCHE IL MILAN SU BAKAYOKO

Secondo quanto scrive Calciomercato.com, anche il Milan avrebbe messo nel mirino Tièmouè Bakayoko, centrocampista classe 1994 del Monaco. Il club invierà degli emissari in Francia per seguire le prossime partite di campionato del talento nato a Parigi. In ogni caso, l'affare non potrà essere fatto prima di giugno, quando arriveranno i soldi della nuova proprietà cinese. La scorsa estate, Bakayoko è stato seguito anche dalla Juventus.

BENTALEB, LO SCHALKE 04 NON ESERCITERA' IL RISCATTO?

Dopo le forti critiche ricevute da Nabil Bentaleb in seguito al ko contro il Colonia, lo Schalke 04 sta pensando di non riscattare il giocatore proveniente dal Tottenham. Lo scrive la Bild.

NAPOLI: AG. HYSAJ "RINNOVO ENTRO GIOVEDI'. CI SARA' LA CLAUSOLA"

"Il rinnovo? Lo sarà domani o al massimo giovedì. Lo ha detto l'agente di Hysaj, Mario Giuffredi, a Radio Marte, che oggi a Castelvolturno ha incontrato il ds del Napoli Giuntoli: "La clausola ci sarà ed è stata ben accolta da parte nostra perché la riteniamo un aspetto contrattuale a vantaggio del calciatore che gli dà lustro a livello internazionale".

CROTONE: NICOLA "FUTURO? NON CHIEDETE A ME"

Scotta sempre più la panchina di Nicola dopo la sconfitta contro l'Atalanta: "Io parlo di partita per le altre altre cose non dovete rivolgervi a me", ha detto a fine gara. Le prossime ore saranno comunque decisive per il suo futuro.

AG. HAMSIK: "MAREK DIRIGENTE DEL NAPOLI? MAI PARLATO CON ADL"

L'agente di Marek Hamsik, Juraj Venglos, è intervenuto alla radio Crc e ha parlato del futuro dello slovacco, escludendo per il momento una carriera dirigenziale al Napoli: "Non abbiamo mai parlato con De Laurentiis di un futuro ruolo da dirigente semplicemente perché Marek ha ancora qualche anno di carriera, in questo momento non ha ancora deciso quale sarà la sua dimensione quando smetterà di giocare".

AG. TER STEGEN: "MARC MERITA DI RINNOVARE COL BARCELLONA"

Gerd Vom Bruch, agente di Ter Stegen, ha parlato al giornale spagnolo ARA, annunciando l'intenzione del portiere di rinnovare con il Barcellona, dopo che il presidente Bartomeu aveva elogiato impegno e prestazioni del tedesco: "Le parole del presidente sono d'affetto - ha detto il procuratore - è titolare in Liga e in Champions, quindi è già nella posizione di meritare il rinnovo". "Quando Marc chiedeva di giocare di più si sono fatti avanti diversi club, ma il Barcellona non ha voluto ascoltarli - ha ricordato Vom Bruch - avrebbe potuto lamentarsi, invece, è stato al suo posto".

AG. TOURE': "A GENNAIO RESTA AL CITY"

"Il futuro di Yaya? Ha un contratto fino a giugno e resterà. Se il club vorrà cederlo a gennaio, dovranno chiamarmi, ne parleremo e vedremo se accetteremo ciò che ci proporranno". Così Dimitri Seluk, agente di Yaya Touré, in un'intervista rilasciata al Sun, in cui è tornato sulla querelle tra l'ivoriano e Guardiola, scatenata proprio da alcune sue dichiarazioni.

SASSUOLO, CARNEVALI: "BERARDI SARA' NOSTRA BANDIERA"

L'ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha incoronato Berardi come giocatore del futuro. "La scelta di restare? Non siamo stati sorpresi, con lui ci siamo confrontati, abbiamo un rapporto eccezionale. Può essere una bandiera del Sassuolo. Avevamo un discorso aperto con Juve, non è vero che l'ha rifiutata, si è deciso di continuare il cammino con noi e la Juventus in questo è stata molto corretta", ha spiegato a "La politica nel pallone".

PRATO: ESONERATO ACORI

I Prato, formazione che milita nel campionato di Lega Pro, ha esonerato nel pomeriggio il proprio allenatore Leonardo Acori. Fatale la sconfitta rimediata domenica in campionato contro il Siena. "Al signor Leonardo Acori vanno i ringraziamenti da parte di tutta la società per l'impegno e per il lavoro svolto fino ad oggi. Gli auguriamo - si legge in una nota del club - i migliori successi professionali per il prosieguo della propria carriera".

AG. BIGLIA: "IN TRE ANNI, TRE TOP CLUB SU DI LUI"

Il procuratore di Lucas Biglia, Enzo Montepaone ha risposto via Twitter alle critiche ricevute dal centrocampista della Lazio, che dopo l'ultimo infortunio è stato attaccato da molti tifosi perché considerato troppo fragile. Nei suoi "cinguettii", l'agente si è sfogato e ha zittito tutti: "In tre anni, tre top club su di lui, che però ha scelto di fare la storia con la Lazio".

CHELSEA, SOGNO DI MARIA

Antonio Conte sta già pensando a come rinforzare la rosa del suo Chelsea nel mercato di gennaio. Uno dei sogni è quello di riuscire a strappare al Psg, Angel Di Maria. Per lui sarebbe un ritorno in Premier League, dopo la deludente esperienza al Manchester United. Lo scrivono i media inglesi.

NAPOLI: L'AGENTE DI HYSAJ A CASTELVOLTURNO

L'agente di Hysaj, Mario Giuffredi, è a Castelvolturno per incontrare il ds del Napoli Giuntoli e formalizzare il rinnovo del contratto dell'albanese, che firmerà un quinquennale fino al 2021.

SIVIGLIA, IL DS MONCHI: "BEN ARFA HA PREFERITO IL PSG"

Nel corso di un'intervista a L'Equipe il ds del Siviglia, Monchi, ha svelato che ha provato a convincere Hatem Ben Arfa a firmare per il club andaluso: "Ho parlato con il suo avvocato, il suo agente e anche con Hatem. Lui ha anche parlato con Sampaoli. Mi sono preoccupato di spiegargli che a Siviglia avrebbe trovato il luogo ideale per essere il vero Ben Arfa. Lui però ha scelto il Psg".

SWANSEA, CONTATTI CON BOB BRADLEY

Secondo quanto riporta il Sun, Huw Jenkins, azionista di maggioranza dello Swansea, avrebbe segretamente incontrato l'ex ct degli Stati uniti Bob Bradley per offrirgli la panchina del club, attualmente occupata da Francesco Guidolin. L'esonero dell'allenatore italiano pare imminente. In lizza per il timone del club gallese resta anche Ryan Giggs.

ROMA, RETROSCENA SU BELOTTI

Andrea Belotti avrebbe potuto giocare Torino-Roma di ieri in maglia giallorossa. E' questo il retroscena svelato oggi dal Corriere della Sera. Qualche anno infatti l'allenatore della Primavera della Roma, Alberto De Rossi, aveva chiesto al ds Sabatini l'acquisto del giovane attaccante, a quel tempo in forza all'Albinoleffe. Sabatini invece ha preferito puntare su Jonathan Alexis Ferrante e Valmir Berisha.

INTER, FUTURO IN CINA PER BIABIANY

Jonathan Biabiany è pronto a lasciare l'Inter a gennaio. Dopo l'addio di Roberto Mancini e l'arrivo sulla panchina nerazzurra di Frank De Boer, l'esterno d'attacco francese è finito ai margini della squadra, tanto che nelle ultime due partite non è stato nemmeno convocato. Il suo futuro potrebbe essere in Cina, allo Jiangsu Suning. Il giocatore gradirebbe fare un'esperienza in Asia. Lo svela calciomercato.com.

UFFICIALE: MONTPELLIER, PRESO SESSEGNON

Il Montpellier ha annunciato, sul proprio sito ufficiale, l'ingaggio dello svincolato Stéphane Sessegnon. L'attaccante del Benin ha firmato un contratto biennale con il club francese e vestirà la maglia numero 28.

DRAXLER: "RESTO AL WOLFSBURG FINO A GIUGNO"

"A gennaio ci potranno essere delle nuove voci, ma non sarò io il primo a farle scattare. Sono pienamente concentrato. Giocherò qui fino all'estate, cercando di aiutare la squadra". Julian Draxler esclude la cessione nella sessione invernale di mercato, dopo che il Wolfsburg ha detto no alla richiesta del giocatore di cambiare aria. L'Arsenal e il PSG restano spettatori interessati.

DG SASSUOLO: "L'ATLETICO VOLEVA BERARDI"

Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo, ha parlato del corteggiamento estivo per Domenico Berardi: "Mai ricevute offerte dall'Inter, con la Juventus discorso aperto ma poi chiuso. Ci sono state richieste importanti dal'estero, anche da società inglesi e spagnole. Anche l'Atletico ce lo ha chiesto".

WEST HAM, ULTIMATUM PER BILIC

Il West Ham ha dato l'ultimatum all'allenatore croato Slaven Bilic. Se nelle prossime tre partite contro Middlesbrough, Crystal Palace e Sunderland la squadra non si solleverà dopo il pessimo avvio di stagione, l'esonero sarà inevitabile. Lo rivela il Sun.

VALENCIA, NIENTE MARCELINO PER LA PANCHINA

Non sarà Marcelino il nuovo allenatore del Valencia. La Federcalcio spagnola, come svelato da Marca.com, ha respinto il ricorso presentato dalla società del patron Peter Lim che puntava ad una deroga alla norma che vieta ad un allenatore di allenare due squadre dello stesso campionato nel corso della stessa stagione. Marcelino ha infatti allenato il Villareal fino all'11 agosto.

UNITED, SI DISCUTE DEL RINNOVO DI MATA

Juan Mata vuole a tutti i costi restare al Manchester United e punta ad un prolungamento del contratto, in scadenza nel 2018. A riportarlo è il Sun, che citando fonti interne al club sottolinea come la volontà della società sia quella di trattenere il giocatore spagnolo e chiudere la questione rinnovo prima della fine dell'anno. La palla, ora, passa a José Mourinho.

UFFICIALE: MAN.CITY, RINNOVA BRAHIM DIAZ

Il giovane trequartista spagnolo del Manchester City, Brahim Diaz, ha firmato il rinnovo di contratto fino al 2019. Si tratta del suo primo contratto da professionista. Il giocatore ha debuttato in prima squadra proprio sabato scorso nel vittorioso match contro lo Swansea di Guidolin.

UFFICIALE, MICHAEL LAUDRUP ALLENERA' IN QATAR

Michael Laudrup riparte dal Qatar. Il danese è il nuovo allenatore del Al-Rayyan, club qatariota. L'ex giocatore di Juventus, Real Madrid, Barcellona e Ajax sostituisce Jorge Fossati, che è stato nominato ieri come nuovo commissario tecnico del Qatar.

GUIDOLIN SEMPRE IN BILICO

E' sempre più in bilico il futuro di Francesco Guidolin sulla panchina dello Swansea. Secondo il 'Sun', in caso di esonero è pronto a prendere il suo posto il gallese Ryan Giggs molto stimato dal chairman del club Huw Jenkins. Dopo sei gare di campionato la Swansea è fermo a quota quattro punti con una sola vittoria ed un pareggio.

REAL MADRID, OCCHI SUL GIOVANE ISAK

Gli scout del Real Madrid stanno seguendo con molta attenzione la crescita e le prestazioni del giovanissimo attaccante svedese, classe '99, Alexander Isak dell'AIK Solna. L'agente ha confermato l'interesse dei Blancos per il giocatore aggiungendo che su di lui ci sono anche gli occhi di diversi club inglesi. Lo scrive Aftonbladet.

SPARTA PRAGA: ESONERATO SCASNY

Lo Sparta Praga, alla vigilia del match di Europa League in programma giovedì contro l'Inter, ha esonerato il tecnico Zdenek Scasny. Fatale la sconfitta interna patita nel derby contro lo Slavia Praga per 2-0.

GETAFE: ESONERATO ESNAIDER

Juan Eduardo Esnáider non è più l'allenatore del Getafe, formazione che milita nella Serie B spagnola. Per l'ex calciatore, tra le altre della Juve, fatale la sconfitta contro il Girona, la terza in campionato.

INTER, 4 SQUADRE SU BROZOVIC

Sono quattro le squadre interessate ad acquistare il centrocampista croato dell'Inter, Marcelo Brozovic. Si tratta di Arsenal, Chelsea, Tottenham e Juventus. Lo svela Fox Sport.

LIONE, GHEZZAL : "HO DETTO NO ALL'EVERTON"

L'attaccante dell'Olympique Lione, Rachid Ghezzal, la scorsa estate ha rifiutato il trasferimento all'Everton: "Ho preso una decisione pensando al calcio e non solo ai soldi. Sportivamente l'offerta dell'Everton era meno interessante perché il Lione è una grande squadra e gioca in Champions League, poi qui c'è un allenatore che mi dà sempre fiducia".

PIQUE': "LA MLS? NON MI DISPIACEREBBE"

"Futuro in MLS? Vedremo... Ho sempre detto che mi piacerebbe chiudere la carriera al Barcellona, ma se tra qualche anno avrò ancora voglia di giocare...". Così Gerard Piqué interpellato sul suo futuro a margine di un evento promozionale.

NAPOLI, FUTURO DA DIRIGENTE PER HAMSIK

Il centrocampista slovacco del Napoli, Marek Hamsik, potrebbe avere un futuro nella dirigenza partenopea, una volta che sarà conclusa la sua carriera da calciatore. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.

ATL.MADRID, GRIEZMANN: "MI PIACE STARE QUI"

Antoine Griezmann ha svelato, ai microfoni di Onda Cero, il suo grande desiderio: "Voglio giocare nel nuovo stadio. Mi piace stare qui e giocare con gente come Godin, Fernandez, Gaitan e Koke". Il francese ha parlato anche di Simeone: "Ho temuto andasse via, ho ancora da imparare da lui come tutta la squadra". L'attaccante è seguito da Psg, Chelsea e Manchester United.

MAN.UTD, ROONEY RIMANE

Wayne Rooney non lascerà il Manchester United. Nonostante le voci di una sua possibile partenza verso la Mls americana, l'attaccante inglese intende rispettare il contratto che lo lega ai Red Devils fino al giugno 2019. Lo riferisce Sky Sports UK.

AMBURGO: GISDOL NUOVO ALLENATORE

Cambio di panchina in Bundesliga con Markus Gisdol, ex allenatore dell'Hoffenheim fino all'ottobre 2015, che arriva sulla panchina dell'Amburgo al posto dell'esonerato Bruno Labbadia. Al momento gli anseatici sono penultimi in classifica con un solo punto conquistato in cinque partite.

BARCELLONA, PRONTO IL RINNOVO PER SERGI ROBERTO

Il Barça è pronto a blindare Sergi Roberto. Il centrocampista blaugrana, adattatosi al ruolo di terzino destro e diventato insostituibile per Luis Enrique, ha un contratto in scadenza 2019 e uno stipendio tra i più bassi della squadra. Come riporta il Mundo Deportivo, il club si sta muovendo per prolungare l'accordo fino al 2021 e inserire una clausola rescissoria in grado di scoraggiare i grandi club europei.

SWANSEA, C'È ANCHE BOB BRADLEY PER LA PANCHINA

C'è anche l'attuale allenatore del Le Havre, Bob Bradley, tra i nomi caldi per la panchina dello Swansea. Con Guidolin sempre più in bilico, Ryan Giggs resta il favorito del presidente Huw Jenkins per prendere il posto del tecnico italiano, ma secondo il Sun la proprietà americana starebbe prendendo in considerazione anche il nome di Bradley, che attualmente allena in seconda divisione francese, ma che dal 2006 al 2011 è stato il ct della nazionale statunitense.

ROMA, VICINO L'ADDIO DI SABATINI

Walter Sabatini è pronto a lasciare la carica di ds della Roma. Lo riporta la Gazzetta dello Sport, che sottolinea come il dirigente abbia già comunicato a James Pallotta la volontà di rassegnare le dimissioni. L'addio definitivo potrebbe arrivare entro la fine di settembre.

INTER, ZANETTI: "LAVORIAMO CON DE BOER PER IL MERCATO DI GENNAIO"

L'Inter pensa già a rinforzarsi in vista della seconda parte di stagione: "Con Frank De Boer c'è sempre grande confronto. Valuteremo dove sarà meglio intervenire per rinforzare questa squadra che qualitativamente è già interessante. C'è grande disponibilità ad accontentare il tecnico". Lo ha dichiarato questa mattina il vice presidente dell'Inter Javier Zanetti, ai microfoni di Radio Anch'io.

CHELSEA, RIVOLUZIONE IN DIFESA

Fuori Cahill e Ivanovic, dentro Keane e Gibson. Secondo il Daily Mail, Antonio Conte ha in mente una rivoluzione nel reparto arretrato del Chelsea, quello che gli ha dato più grattacapi in questo inizio di stagione. Nei giorni scorsi si era parlato di un interessamento per Bonucci, ma i colpi più a portata di mano sono Michael Keane del Burnley e Ben Gibson del Middlesbrough. A fargli spazio sarebbero Gary Cahill e Branislav Ivanovic, che non hanno convinto il tecnico italiano.