TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

ALEX TEIXEIRA: "INTER? ALLO JIANGSU SONO FELICE"

Alex Teixeira allontana le voci che lo indicano come possibile rinforzo dell'Inter. Il centrocampista offensivo dello Jiangsu Suning ha chiarito ai microfoni di FOXSports.com.br: "Io sono molto felice qui. È sempre un bene essere osservati e desiderati da altri club, se arriveranno delle proposte, le persone che si prendono cura della mia carriera mi riferiranno se pensano che ne valga la pena. Io preferisco andare in campo sempre concentrato solo sul gioco".

E nel futuro dell'ex Shakhtar Donetsk c'è sicuramente il ritorno in Brasile, non tanto l'Italia: "Mi manca sempre Il Vasco, specialmente quando guardo le gare del Brasileirão. E naturalmente quando sarà il momento di tornare, il Vasco sarà la mia prima scelta per tutto quello che il club mi ha dato dalle giovanili in poi. In Europa, invece, sogno ancora di poter giocare nella Premier League".

LEICESTER: APPLETON IN PANCHINA CON LO SWANSEA

In attesa di trovare il nuovo manager che prenda il posto dell'esonerato Craig Shakespeare, il Leicester ha promosso come allenatore ad-interim il 41enne Michael Appleton, che siederà in panchina sabato nella gara contro lo Swansea. Lo hanno annunciato le Foxes.

USA: BLANC IN POLE PER LA PANCHINA

Laurent Blanc è in pole position per la panchina della Nazionale Usa, rimasta vacante dopo le dimissioni di Bruce Arena in seguito alla mancata conquista del pass per il Mondiale di Russia 2018. Lo riporta France Football.

BARCELLONA, SGUARDO SULLA BUNDESLIGA

A gennaio sarà molto difficile che Coutinho arrivi al Barcellona. Perciò i blaugrana stanno cercando un'alternativa con caratteristiche simili al brasiliano nel ruolo di trequartista. I catalani stanno osservando due talenti che giocano in Bundesliga: Julian Brandt del Bayer Leverkusen e Max Meyer dello Schalke 04.

MOU: "NON RINNOVO E NON VADO AL PSG"

Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions con il Benfica, José Mourinho fa chiarezza sul suo futuro. "Non sto per firmare un rinnovo per 5 anni e non sto per andare al Paris Saint-Germain. Resterò al Manchester United: ho un contratto qui, conta questo. Il mio contratto termina a giugno 2019 – ha spiegato lo Special One -, ora siamo a ottobre 2017: non so cosa dire. Ho già detto che non finirò la carriera allo United. Wenger è l’ultimo allenatore in grado di restare per 15/20 anni nella stessa squadra. Io continuerò nel calcio per altri 15 anni minimo: se la mia carriera finisse in 5 anni, sì, la concluderei qua. Non ho firmato nessun contratto, ma non penso assolutamente di andare via”.

IL REAL MADRID SU LUCAS HERNANDEZ

Jesús Vallejo non sta convincendo né Zinedine Zidane né la dirigenza del Real Madrid. Per questo motivo, il 20enne difensore centrale cresciuto nelle giovanili del Saragozza non ha ancora debuttato e i blancos stanno pensando a un'alternativa di buona esperienza per la prossima stagione.
Florentino Pérez è pronto a fare un altro scherzetto ai cugini dell'Atletico Madrid: dopo aver pagato la clausola rescissoria di Theo Hernández la scorsa estate, il presidente vorrebbe portare anche il fratello maggiore Lucas dalle parti di Chamartín.
La strategia sarebbe sempre la stessa: evitare una trattativa con i colchoneros e pagare direttamente i 55 milioni di euro di clausola per il francospagnolo.

MANCHESTER UNITED, MOURINHO VUOLE UN AUMENTO DI STIPENDIO

José Mourinho attualmente guadagna 15 milioni di sterline con il Manchester United, ma ne vuole di più. Il manager portoghese ha dettato ai dirigenti dei Red Devils le condizioni per un eventuale rinnovo del contratto, in scadenza nel 2019.
Secondo quanto riporta il Guardian, Mourinho vuole che il club gli riconosca i successi ottenuti nella prima stagione in panchina e che possibilmente otterrà entro due anni, superando i 16 milioni di sterline all'anno. Per i Glazer, proprietari del Manchester United, conviene accettare adesso la proposta di Mou, altrimenti tra un anno lo sforzo economico per il rinnovo potrebbe essere superiore.

AG. DE BRUYNE: "STIAMO DISCUTENDO RINNOVO COL CITY"

"Stiamo discutendo con il City e nei prossimi mesi incontrerò il club per capire come migliorare e prolungare il suo contratto". Parole dell'agente del belga, Patrik De Koster, a 'Radio Crc'.

BARCELLONA, PRONTO IL RINNOVO PER UMTITI

Come riportato da AS, il Barcellona sta accelerando i tempi per arrivare al rinnovo di Samuel Umtiti. Il difensore francese ha il contratto in scadenza nel 2021 ed è fissata una clausola rescissoria di 60 milioni, ma i catalani vogliono prolungare almeno fino al 2024 e alzare la cifra della clausola per blindarlo.

LEICESTER, ESONERATO SHAKESPEARE

Il Leicester ha annunciato l'esonero di Craig Shakespeare. Il manager inglese paga il terzultimo posto in Premier League e l'ultima mancata vittoria contro il West Bromwich Albion.

IL NEWCASTLE INSISTE PER TOSUN

Il Newcastle starebbe preparando un'offerta da presentare a gennaio al Besiktas per Cenk Tosun. Lo riporta il Daily Star, secondo cui l'attaccante turco è stato esplicitamente richiesto da Benitez. 

ROMA, OCCHI SU NACHO

Complici le condizioni di salute di Daniel Carvajal, il titolare sulla fascia destra dei blancos in Real Madrid-Tottenham sarà Nacho Fernández. E la Roma è interessata al 27enne madridista, soprattutto dopo l'arrivo di Monchi come ds.

L'INTER SU ALDERWEIRELD

L'Inter sarà spettatrice interessata di Real Madrid-Tottenham. I dirigenti nerazzurri osserveranno attentamente la prestazione di Toby Alderweireld, candidato ideale per un posto da titolare in difesa l'anno prossimo. Il belga degli Spurs non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2020 e la sua valutazione è sui 35 milioni di euro.

INTER E NAPOLI SU GAITAN

Gli arrivi a gennaio di Diego Costa e Vitolo all'Atletico Madrid allontanano almeno un attaccante e un esterno offensivo. Quasi certa la partenza di Luciano Vietto, probabile quella di Nico Gaitán, che col Barcellona ha avuto verosimilmente l'ultima occasione per mettersi in mostra in maglia rojiblanca. Sull'argentino si sono mosse Inter e Napoli in Italia e, secondo El Desmarque, proveranno ad acquistarlo già nel prossimo mercato.

CHELSEA, CONTE: "NAINGGOLAN CERCATO IN PASSATO"

Nel corso della conferenza di presentazione di Chelsea-Roma, Antonio Conte ha parlato del corteggiamento a Radja Nainggolan. "Penso non sia giusto parlare di giocatori di altre squadre - ha spiegato l'allenatore salentino -. Nel passato abbiamo provato a prendere Nainggolan ma ora lui gioca con la Roma e ho molto rispetto per lui, per la Roma e per i miei giocatori e non penso sia giusto parlare di giocatori di altre squadre. E’ un ottimo giocatore ma è un avversario".

IL SUN: ANCELOTTI ALLA JUVE DOPO ALLEGRI

Calciomercato o fanta-calciomercato? Il Sun oggi scrive che il futuro di Carlo Ancelotti, la prossima estate, non è il ritorno al Milan bensì alla Juventus. Secondo il tabloid inglese, a fine stagione si chiuderà- il rapporto Allegri-Juve, con Max destinato a un grande club inglese (il Chelsea?), mentre per Ancelotti si riaprirebbero le porte di Casa-Juve, il club che allenò per due stagioni e mezzo, dal febbraio '99 al giugno 2001.

JUVE, CHIELLINI: "RINNOVO? BASTERANNO 5 MINUTI"

Non c'è fretta per il rinnovo di Giorgio Chiellini con la Juventus. Il difensore bianconero lo ha chiarito nella conferenza stampa di presentazione alla sfida contro lo Sporting Lisbona: "Non ne ho mai parlato perché sono in famiglia qui. Basteranno cinque minuti per me, con caffé incluso, ora penso al campo".

AG. DE BRUYNE: "KEVIN AL NAPOLI? MAI DIRE MAI"

C'è ancora una minima possibilità che Kevin De Bruyne vada al Napoli, ma per ora i tifosi azzurri dovranno accontentarsi di giocare contro di lui. Patrick De Coster, agente del centrocampista del Manchester City, ha parlato ai microfoni di Radio Crc del futuro del suo assistito: "Nel calcio non si può dire cosa succederà domani. Stiamo discutendo il contratto con il City, nei prossimi mesi mi incontrerò con il club inglese. Non si può escludere nulla, nemmeno che possa andare al Napoli. Adeguamento? Non lo posso dire. Se vedete quanto sono stati pagati Neymar o 'Mbappè, potete immaginare. Stasera sarà una grande partita. Sarri è tra i migliori al mondo".

BARCELLONA, MAZINHO: "NESSUNA OFFERTA PER MIO FIGLIO RAFINHA"

Rafinha Alcantara deve ancora rientrare dall'infortunio e già ci sono state voci su un suo ipotetico futuro lontando dal Barcellona. Ma il padre Mazinho, che è anche il suo agente, ha smentito tutto a Marca TV, partendo dalle condizioni fisiche: "Tornerà presto in campo, l'importante è che stia bene. La nostra preoccupazione è che torni in campo presto, non abbiamo mai parlato con nessuno perché con un infortunio serio in corso è difficile negoziare con altri club. Anche per questo non abbiamo ricevuto alcun interessamento, oltre che per il fatto di avere un contratto col Barcellona".

TORINO, VICINO IL RINNOVO DI BELOTTI

Il Torino, racconta Tuttosport, continua a lavorare al rinnovo del contratto di Andrea Belotti. L'accordo sembra vicino, con l'attaccante che guadagnerà circa 3 milioni a stagione più bonus (fino ad un massimo di 500mila euro). Nel contratto, inoltre, dovrebbe essere presente una percentuale a favore del Gallo legata al prezzo dell'eventuale cessione, circa il 3%.

JUVE-BARCELLONA, SFIDA PER WEIGL

Juventus e Barcellona sono pronte a darsi battaglia per arrivare a Julian Weigl, giovane centrocampista del Borussia Dortmund. Soprannominato "il nuovo Busquets", Weigl è oramai fisso in prima squadra ed è considerato uno dei prodotti più interessanti del settore giovanile giallonero.

BARCELLONA, TER STEGEN: "VOGLIO RIMANERE QUI"

Marc-André Ter Stegen vuole rimanere al Barcellona. Il portiere tedesco dei blaugrana ha parlato a uefa.com, commentando la sua avventura in Spagna: "Ora sono una persona più matura. Sono passate molte cose negli ultimi tre anni. Sono contento di continuare la mia carriera qui, è ciò che voglio".

POCHETTINO: "NON POTREI ALLENARE IL BARCELLONA"

Mauricio Pochettino sta per rinnovare il contratto con il Tottenham. Durante la conferenza stampa di presentazione per la sfida contro il Real Madrid, all'allenatore argentino degli Spurs è stato chiesto se fosse possibile per lui guidare un giorno il Barcellona.
Pochettino, avendo giocato e allenato l'Espanyol, ha risposto chiaramente, allontanando anche i dubbi su un possibile rifiuto alla proposta della dirigenza inglese: "Non potrei allenare il Barcellona. Sono molto contento qui e spero di rimanere 15 anni come ha detto il presidente. Sono disposto a firmare il contratto".

CELTA VIGO, IDEA ALCACER

Il Celta Vigo cerca un attaccante esperto, affidabile e capace di arrivare in doppia cifra per gol segnati. E Paco Alcacer sembra, secondo quanto riportato da Onda Cero, il nome giusto per i galiziani. L'attaccante del Barcellona gioca pochissimo e non sembra avere il gradimento di Ernesto Valverde. Al contrario Juan Carlos Unzué, allenatore del Celta, apprezza molto l'ex Valencia e il club potrebbe fare un tentativo per gennaio. 

L'ARSENAL TORNA SU ANDRE' SILVA

La rincorsa del Milan al quarto posto utile per la qualificazione alla prossima Champions League potrebbe farsi ancora più complicato a partire da gennaio. L'Arsenal, secondo quanto riporta il Sun, è tornato a interessarsi di André Silva e potrebbe formulare un'offerta che si aggira sui 40 milioni di euro per l'attaccante portoghese nella prossima sessione di calciomercato.

DALLA SPAGNA: "BARCELLONA SU KOULIBALY"

Secondo il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, il Barcellona avrebbe messo gli occhi su Kalidou Koulibaly tanto che un emissario blaugrana lo avrebbe seguito all'Olimpico durante la gara contro la Roma. Il Napoli valuta il suo difensore almeno 60 milioni. 

SONDAGGIO MILAN PER ALLEGRI

La fiducia a Montella è stata ribadita anche dopo il ko nel derby. Eppure quella del Milan verso il suo tecnico sembrerebbe una fiducia, per così dire, a tempo determinato. Per il futuro, infatti, secondo il quotidiano La Repubblica la società rossonera sogna un vero e proprio big della panchina. Conte resta un nome caldo così come quello di Ancelotti. E non è da scartare l'ipotesi del ritorno di un altro grande ex: Max Allegri.

ESONERO RASTELLI UFFICIALE

Il Cagliari Calcio comunica di avere sollevato Massimo Rastelli dalla guida tecnica della prima squadra. A Rastelli vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in oltre due anni con professionalità e passione. Protagonista nella vittoria del campionato di serie B e nel raggiungimento dell’undicesimo posto della passata stagione, a lui il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera. Viene interrotto il rapporto di collaborazione anche con l’allenatore in seconda Nicola Legrottaglie e con il tecnico Dario Rossi ai quali va un sincero ringraziamento per il lavoro svolto e la dedizione dimostrata.

CAGLIARI, ESONERATO RASTELLI

Manca ancora il comunicato ufficiale, ma il Cagliari ha esonerato Rastelli. La decisione di Giulini è arrivata dopo la sconfitta per 3-2 contro il Genoa. Per la panchina rossoblù ora è corsa a due tra Oddo e Iachini.

PRESIDENTE SAN PAOLO: "RIVOGLIAMO KAKA'"

Ricardo Kakà ha da poco disputato l'ultima gara in maglia Orlando City, ma c'è già una pretendente per il futuro del brasiliano. Carlos Augusto Barros, presidente del San Paolo, ha ammesso alla stampa locale la volontà di riportare a casa l'ex giocatore del Milan: "È un giocatore che ha molto a che fare con la storia di San Paolo e, se vuole tornare, faremo tutto il necessario per fare in modo che ciò accada".

Le news di giornata

LAZIO, STRAKOSHA: "VOGLIO RESTARE A LUNGO QUI"

Il portiere della Lazio Thomas Strakosha ha parlato all'emittente Superosport dopo la grande prestazione contro la Juve. Ecco quanto riportato da Lalaziosiamonoi.it: "Non posso spiegare le emozioni che ho vissuto dopo la partita. Parare il rigore negli ultimi secondi della partita è stata una cosa fantastica, ancor di più perché abbiamo vinto in rimonta. Io come possibile successore di Buffon alla Juventus? Non ne so nulla di un eventuale interesse del club bianconero. Sono molto felice alla Lazio. Ho la fiducia del mister e di tutto il club. Voglio restare qui a lungo".

L'ARSENAL VUOLE ANDRE' SILVA

Secondo il Sun, l'Arsenal sarebbe interessato all'attaccante del Milan, André Silva in caso di addio di Alexis Sanchez.

TRABZONSPOR: ESONERATO YANAL

Il Trabzonspor ha annunciato l'esonero dell'allenatore Ersun Yanal.

EMIRATI ARABI: ZACCHERONI NUOVO CT

Alberto Zaccheroni è il nuovo ct degli Emirati Arabi.

MANCITY, CAVANI A GENNAIO

Edinson Cavani e Manchester City. Secondo i media britannici, l'affare potrebbe concretizzarsi già a gennaio. L'ex attaccante di Palermo e Napoli avrebbe indicato come prima scelta il City. L'uruguaiano sarebbe convinto di poter raggiungere nella squadra di Guardiola i successi a cui aspira, ma i 'Citizens' starebbero pensando anche ad Alexis Sanchez. Il cileno dell'Arsenal avrebbe un prezzo più abbordabile essendo in scadenza a giugno e, a differenza di Cavani, sarebbe subito impiegabile in Champions League.

BARCELLONA, SI PUNTA AL RITORNO DI THIAGO ALCANTARA

Secondo la stampa spagnola, il Barcellona si starebbe muovendo per far tornare al Camp Nou Thiago Alcantara. Il centrocampista del Bayern Monaco tornerebbe molto volentieri in Spagna, ma il Bayern non si priverà di lui per meno di 60 milioni di euro.

FIORENTINA-ASTORI, RINNOVO VICINO

Secondo quanto raccolto da calciomercato.it, la Fiorentina e Astori sono vicine alla firma del rinnovo di contratto del difensore. Il nuovo accordo dovrebbe essere fino al 2021, con un'opzione per la stagione successiva.

NALINI-CROTONE FINO AL 2020

Secondo quanto riferisce tuttomercatoweb, Andrea Nalini e il Crotone hanno da pochi giorni firmato il rinnovo dell'attaccante fino al 2020.

REAL MADRID, RASHFORD ALTERNATIVA A KANE

Secondo la stampa spagnola, il grande obiettivo del Real Madrid per la prossima stagione è Harry Kane del Tottenham. Se però dovesse fallire l'assalto al centravanti del Tottenham, Florentino Perez avrebbe già individuato la sua alternativa: il nome è quello di Marcus Rashford del Manchester United.

INZAGHI: "IMMOBILE? PRESO APPENA ABBIAMO POTUTO"

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato al sito della UEFA dell'arrivo di Ciro Immobile in biancoceleste: "Immobile devastante? Quando Tare mi disse che c’era l’opportunità di prenderlo, gli dissi subito di farlo perché sapevo che era un attaccante nato per il gol. Non lo conoscevo però dal punto di vista personale, la più grande sorpresa è stata questa: ho conosciuto un ragazzo che ha dato grandissima disponibilità a tutti noi dello staff, subito si è calato benissimo nell’ambiente ed è diventato uno dei nostri trascinatori".

ATLETICO MADRID, SIMEONE BOCCIA GAITAN

Secondo la stampa spagnola, Diego Pablo Simeone se la sarebbe presa con Gaitan per il pareggio dell'Atletico contro il Barcellona. Un rapporto difficile fra i due, con l'attaccante argentino che potrebbe diventare un'occasione di mercato: su di lui ci sono Benfica, Napoli e Inter.

SASSUOLO, BUCCHI NON RISCHIA

Secondo la Gazzetta dello Sport il Sassuolo non starebbe pensando di cambiare allenatore, nonostante il difficile avvio di stagione. Toccherà quindi a Bucchi trovare una soluzione per risollevare i neroverdi.

BARCELLONA, SI SEGUONO TRE GIOCATORI DEL BAYER LEVERKUSEN

Secondo il quotidiano spagnolo Sport, il Barcellona starebbe seguendo con attenzione tre profili del Bayer Leverkusen: il difensore Jonathan Tah, l'ala Leon Bailey e il trequartista Julian Brandt.

JUVENTUS, SI INSISTE PER EMRE CAN

Secondo calciomercato.com, Marotta e Paratici non hanno mollato di un centimetro la presa su Emre Can, centrocampista del Liverpool in scadenza di contratto a fine stagione. Contatti che continuano, con i due dirigenti bianconeri che sognano di portare il giocatore a Torino già a gennaio. Scenario molto difficile, ecco perchè la Juventus potrebbe andare a caccia già ora di un via libera per giugno.

BRUNO FERNANDES: "IN PASSATO VICINO ALLA JUVENTUS"

Bruno Fernandes, oggi allo Sporting Lisbona, ha svelato un retroscena di mercato parlando a Tuttosport: "Juventus? Sì, c’erano state delle voci. Quando ero all’Udinese, forse. Ma non si è concretizzato nulla. Le squadre fanno le scelte in base a ciò di cui hanno bisogno, in base a quello che chiede l’allenatore. Poi io ho avuto la possibilità di venire allo Sporting e l’ho subito colta".

MANCHESTER CITY, BERTRAND PER SOSTITUIRE MENDY

Secondo il Sun, il Manchester City starebbe pensando a Bertrand del Southampton per sostituire l'infortunato Mendy, fuori ancora per diverse settimane. Il terzino, riferisce sempre il quotidiano inglese, sarebbe pronto a cambiare aria in caso di chiamata diretta da parte di Pep Guardiola.

VERONA E SASSUOLO SU DESTRO

Il futuro prossimo di Mattia Destro sembra essere lontano da Bologna. All'attaccante sono interessate il Sassuolo (possibile scambio con Matri) e Verona (Pazzini la pedina di scambio).

STRAKOSHA: "VOGLIO RESTARE A LUNGO ALLA LAZIO"

Il portiere della Lazio Strakosha è stato grande protagonista della vittoria della squadra di Inzaghi contro la Juventus di Allegri a Torino. A Supersport, l'albanese ha parlato del suo futuro: "Io come possibile successore di Buffon alla Juventus? Non ne so nulla di un eventuale interesse del club bianconero. Sono molto felice alla Lazio. Ho la fiducia del mister e di tutto il club. Voglio restare qui a lungo".

REAL E BARCELLONA SEGUONO BENTANCUR

Secondo il portale spagnolo Fichajes.net, Real Madrid e Barcellona seguono con grande attenzione la crescita di Bentancur in maglia bianconera. Il centrocampista ex Boca ha fatto vedere dei segnali importanti in queste ultime settimane e ha attirato su di sè le attenzioni delle due big di Spagna.

LIVERPOOL, OCCHI SU DE VRIJ

Secondo la stampa inglese, il Liverpool avrebbe messo gli occhi su De Vrij, uno dei protagonisti dell'ottimo avvio di stagione della Lazio di Simone Inzaghi. Il rinnovo del contratto del difensore olandese non è ancora arrivato e la fila delle pretendenti per lui continua ad aumentare.

PRES. SAN PAOLO: "FAREMO DI TUTTO PER RIPRENDERE KAKÀ"

Il presidente del San Paolo Carlos Barros ha parlato della possibilità di un ritorno di Kakà nel club brasiliano, dopo la fine della sua esperienza con Orlando in MLS: "Non c'è nulla di confermato, ma è possibile. È un giocatore che ha contribuito alla storia del San Paolo e se vuole tornare faremo tutto il possibile per fare in modo che accada".

BOLOGNA, MATRI O PAZZINI A GENNAIO

Mattia Destro potrebbe essere ceduto dal Bologna a gennaio e in questo momento sembrano essere due i nomi più seguiti dal club rossoblu per sostituire l'attaccante: si tratta di Matri del Sassuolo e Pazzini del Bologna.

SCHALKE, PRONTO UN MEGA RINNOVO PER GORETZKA

La Juventus continua a seguire con attenzione Goretzka, centrocampista dello Schalke 04 in scadenza di contratto alla fine della stagione. Oltre alla folta concorrenza, però, ci potrebbe essere presto un nuovo problema per i bianconeri. Secondo la Bild, infatti, il club tedesco sarebbe pronto ad offrire al giocatore un super rinnovo di contratto che lo renderebbe il calciatore più pagato della storia dello Schalke 04.

DE LAURENTIIS: "MILIK AL CHIEVO? UNA POSSIBILITÀ"

Aurelio De Laurentiis ha parlato alla Gazzetta dello Sport del futuro di Milik, in questo momento fuori per la rottura del crociato, non escludendo un suo possibile approdo al Chievo a gennaio con Inglese pronto a fare il percorso inverso: "Vediamo, potrebbe essere una soluzione, proveremo a convincerlo. Lì potrebbe giocare con maggiore continuità e accelerare la ripresa totale", le parole del presidente del Napoli sul polacco.