SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

PSG-BEN ARFA: ADDIO PIU' VICINO

Hatem Ben Arfa rompe gli indugi e prepara l'addio al Psg. Il club non ha infatti gradito lo sfogo dell'attaccante, che in un video si è lamentato dello scarso impiego e a giugno potrebbe decidere di cederlo al miglior offerente. Sul giocatore ci sono Milan, Roma e Siviglia.

MONACO, BAKAYOKO "FLIRTA" COL PSG

Tiemoue Bakayoko potrebbe tornare a Parigi. L'agente-fratello del giocatore del Monaco ha infatti spiegato a Radio Monte Carlo che il giocatore ha una preferenza per il Psg. "Il PSG? Ne abbiamo parlato spesso perché Tiemoue è parigino - ha spiegato Soualio Bakayoko -. Quando era ragazzino, voleva andare al PSG. Lo ha sempre sognato. Quando gliel’ho chiesto, mi ha confessato di sognare un giorno un trasferimento lì, per questo se mi offrissero un accordo non vedo perché dovrei rifiutare". 

JUVE, OCCHI SU TOLJAN

Non c'è solo il Napoli su Jeremy Toljan, esterno dell'Hoffenheim. Secondo quanto riporta il Sun, sulle tracce del terzino sinistro della nazionale Under 21 tedesca c'è infatti anche la Juventus. Il giocatore è in scadenza nel 2018.

ANCHE IL NAPOLI SU SCHICK

Patrik Schick piace a tutti. L'attaccante classe '96 della Sampdoria è finito nel mirino del Napoli che ha già avviato i contatti con l'entourage del giocatore. C'è da battere la concorrenza di Inter e Juve.

TORINO, NEL MIRINO C'E' INGLESE

Il Torino ha messo nel mirino Roberto Inglese. Ai granata piace l'attaccante del Chievo Verona sul quale c'è anche la Sampdoria. Un giocatore che il presidente Cairo vorrebbe prendere per sostituire il partente Maxi Lopez e che Campedelli valuta circa 10 milioni di euro.

AG. KOULIBALY: "IL SUO FUTURO E' AL NAPOLI"

Bruno Satin, agente di Kalidou Koulibaly parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Il futuro di Kalidou è a Napoli, finchè il club non vorrà venderlo. Sta bene all'ombra del Vesuvio, sta bene con una squadra forte e con un allenatore che stima".

JUVE, SPINAZZOLA: SI VALUTA RIENTRO ALLA BASE  

Destino ancora da decifrare quello di Leonardo Spinazzola. Il suo procuratore Davide Lippi s'è così espresso sulla possibilità che il calciatore torni a Torino già questa estate: "C'è poco da parlare, il calciatore è della Juventus e c'è un prestito biennale che valuteremo a fine mercato con i due club. Sarà poi compito loro valutare se portarlo subito a Torino oppure lasciarlo un altro anno in prestito all'Atalanta, questo sinceramente lo vedremo più avanti".

CHELSEA: MAXI INGAGGIO PER HAZARD

Il Chelsea ha intenzione di blindare Eden Hazard, inseguito soprattutto dal Real Madrid che lo vorrebbe acquistare in estate. Secondo quanto riferito dal Daily Mail, i Blues - per non perdere il belga - sono pronti ad adeguargli l'attuale ingaggio e sul piatto mettono un nuovo contratto da oltre 10 milioni di euro netti a stagione.

MANCHESTER UNITED, IBRA TRATTA RINNOVO

Zlatan Ibrahimovic non esclude parlando con la stampa svedese di restare un altro anno al Manchester United."Il rinnovo? Vediamo che succede, ne stiamo parlando. Non lascio mai un lavoro incompiuto". Ha spiegato il 35enne che secondo i media britannici vorrebbe un contratto di altri due anni. "Ho un'opzione per un altro anno, voglio fare grandi cose fino a quando sono qui e poi vedremo. C'e' ancora un sacco di tempo", ha concluso Ibra.

LAZIO, VICINO IL RINNOVO DI HOEDT

Non solo Milinkovic-Savic. Secondo Il Messaggero la Lazio è a buon punto anche per il prolungamento di Weslet Hoedt, giovane difensore nel giro della Nazionale olandese. Dagli attuali 600mila euro, il centrale dovrebbe passare al doppio, circa 1,2 a stagione, con la scadenza posticipata al 2022.

ASTA PER BAKAYOKO

Si è scatenata una vera e propria asta attorno a Tiemoué Bakayoko, il centrocampista che tanto sta facendo bene con il Monaco. Il Chelsea ha già un principio di accordo col club del principato sulla base di 35 milioni, ma in corsa c'è anche il Manchester United. A rivelarlo è il Manchester Evening News, che ha spiegato che "un eventuale passaggio allo United si farebbe solo nel caso in cui i Red Devils si qualifichino per la Champions League".

SASSUOLO, PIACE DE ZERBI

Tante le sirene attorno a Di Francesco. L'allenatore del Sassuolo, a fine stagione, potrebbe lasciare la panchina neroverde (destinazione Firenze?). La società si sta così muovendo per pensare ad un sostituto. Come riporta Tuttomercatoweb uno dei possibili candidati è Roberto de Zerbi.

SAMP, ARSENAL E SPURS SU SCHICK

C'è la fila in Premier League per Patrik Schick. Dopo Everton e West Bromwich, due big del calcio inglese sono piombate sull'attaccante ceco. Secondo il Daily Mail, Arsenal e Tottenham si sarebbero incontrate con Pavel Paska, agente del 21enne talento doriano.

EDENILSON LASCIA IL GENOA, SUBITO ALL'INTERNACIONAL

È ormai ai titoli di coda l'avventura dell'esterno brasiliano Edenilson con il Genoa. Il giocatore, in prestito ai rossoblù dall'Udinese, ieri si è allenato per l'ultima volta con i compagni e nei prossimi giorni, con il via libera del Genoa, dopo aver firmato la rescissione del contratto con i friulani tornerà in Brasile dove il calciomercato è ancora aperto. A chiedere il ritorno in Brasile è stato lo stesso giocatore che a breve sosterrà le visite mediche con l'Internacional di Porto Alegre.

FIORENTINA, BERNARDESCHI VICINO AL RINNOVO

Il futuro di Federico Bernardeschi potrebbe essere finalmente chiaro. Secondo La Nazione l'accordo per il rinnovo del contratto del giocatore viola classe 1994 è vicino. L'intesa prevede un ingaggio pari a circa 2,5 milioni di euro, ma non la clausola rescissoria che aveva rappresentato un ostacolo all'intesa tra le parti fino a questo momento. L'esterno di Carrara resta nel mirino di Inter e Juventus, pronte ad approfittare eventualmente di una rottura tra dirigenza della Fiorentina e giocatore. A Firenze, però, ora filtra ottimismo.

TORINO, UFFICIALE LYANCO

l Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo definitivo dal San Paolo, con decorrenza dal 1° luglio 2017, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lyanco Evangelista Silveira Neves Vojnovic.

ROMA, SI PENSA A EMERY

L'arrivo di Monchi nel ruolo di direttore sportivo e il possibile, se non probabile, addio di Luciano Spalletti - una decisione potrebbe essere già presa dopo il ritorno di Coppa Italia contro la Lazio -, potrebbe aprire le porte a una clamorosa operazione di mercato. Tra i tecnici che potrebbero infatti sedersi sulla panchina giallorossa stanno infatti lievitando le quotazioni di Unai Emery, molto legato a Monchi e attratto dalla possibilità di confrontarsi con il nostro campionato. L'alternativa sarebbe al momento Mauricio Pochettino.

Le news di giornata

DONNARUMMA: "FUTURO? SE NE PARLERA' PIU' AVANTI"

Al termine della gara tra Italia e Olanda che lo ha visto grande protagonista, Gigio Donnarumma a RaiSport non ha voluto parlare più di tanto di mercato: "Stasera mi godo la Nazionale e il momento, poi da domani inizieremo a preparare la gara col Pescara. Solo successivamente se ne parlerà" ha detto il portiere del Milan, più giovane debuttante tra i pali dal primo minuto con la maglia della Nazionale. 

LA FIORENTINA MOLLA SALCEDO

La Fiorentina non avrebbe intenzione di riscattare Carlos Salcedo dal Chivas Guadalajara, a cui avrebbe dovuto versare 4 milioni di euro. Lo riporta Informador.mx.

CHELSEA, HAZARD INCEDIBILE

Nonostante l'interesse del Real Madrid, il Chelsea considera incedibile Edin Hazard e non lo metterà sul mercato. Lo scrive "Het Laatste Nieuws".

CAGLIARI: "RASTELLI NON E' IN DISCUSSIONE"

Il ds del Cagliari, Stefano Capozucca, ha fatto chiarezza sull'allenatore Rastelli. "Non è sottovalutato, allena una squadra importante come la nostra e non è mai stato messo in discussione. Poi siamo sempre tutti sotto esame, ma la classifica in questo momento è buona e vogliamo provare a migliorarci ottenendo i fatidici 40 punti. Fino a quando non li raggiungeremo non parleremo di futuro", ha detto a Radio Sportiva.

SAMP, L'AGENTE DI SCHICK DA ARSENAL E TOTTENHAM

L'agente di Patrick Schick ha in programma per domani un incontro con Tottenham e Arsenal. L'attaccante ceco ha una clausola rescissoria da 25 milioni di euro con la Samp.

PALERMO, GAZZI: "FUTURO? A GIUGNO"

Alessandro Gazzi ha fatto il punto sul suo futuro al Palermo. “Non ho mai pensato alla retrocessione, non mi sono posto questi problemi. Attendiamo giugno e poi valuteremo con la società e le eventuali conseguenze derivanti dal risultato sul campo“, ha detto.

FIORENTINA, C'E' ANCHE DONADONI

La Fiorentina sta pensando al sostituto di Sousa ed è spuntato anche il nome di Roberto Donadoni, oggi allenatore del Bologna.

BOLOGNA, AL SUNDERLAND PIACE MASINA

Sirene inglesi per Adam Masina, laterale classe 1994 del Bologna. L'italiano nato in Marocco, secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb, piace al Sunderland che sarebbe pronto a muoversi per strappare agli emiliani il loro gioiellino.

MARSIGLIA, PORTIERE CERCASI: C'E' MIGNOLET

Il Marsiglia è alla ricerca di un portiere in vista della prossima stagione e tra i nomi che sta valutando il direttore sportivo Andoni Zubizarreta c'è anche quello di Simon Mignolet del Liverpool.

MILAN: DE SCIGLIO NON RINNOVA

Il rinnovo contrattuale tra il Milan e Mattia De Sciglio è fermo. Secondo Calciomercato.com, al terzino classe 1992 in scadenza nel 2018, non è arrivata alcuna offerta da discutere per prolungare l'accordo. Sul giocatore c'è la Juventus.

ROMA, SABATINI: "IL DS? MONCHI E' QUASI UFFICIALE"

Walter Sabatini ha di fatto ufficializzato l'ingaggio di Monchi come ds. "Oggi è una giornata per me infausta, è quasi stato reso ufficiale il nome del prossimo ds della Roma. Non c'è ancora ufficialità, ma è Monchi. E' un uomo straordinario, la Roma ha fatto un'ottima scelta", ha detto nel corso di un incontro organizzato presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università Roma Tre.

DROGBA: TRIENNALE COI PHOENIX RISING

Didier Drogba resta in Nordamerica. Dopo aver rifiutato offerte dalla Cina e dal Corinthians, l'attaccante ivoriano - come riporta MLSsocceritalia.com - ha trovato l'accordo coi Phoenix Rising, club di USL americana. Triennale per lui, con la possibilità di diventare ds dopo una stagione.

MARTUSCIELLO: "SARRI VUOLE VINCERE A NAPOLI"

Giovanni Martusciello, tecnico dell'Empoli ed ex vice allenatore di Sarri, ha tranquillizzato i tifosi del Napoli sul futuro del loro tecnico. "Ho parlato con Maurizio domenica dopo la partita, ieri mi ha manifestato il suo grande desiderio di contraccambiare il calore che riceve a Napoli vincendo qualcosa di concreto", ha detto a Radio Crc.

ANSALDI, L'AGENTE: "HO RICEVUTO CHIAMATE MA LUI VUOLE L'INTER"

Non è stata facile la prima stagione nerazzurra di Cristian Ansaldi, soprattutto a causa della lesione al collaterale del ginocchio che lo ha bloccato a inizio campionato. Ma le prestazionidel terzino argentino stanno migliorando di settimana in settimana: "Lui è sempre stato un calciatore dal rendimento regolare. Il problema è che ha avuto quello stop a cui si sono aggiunti i tanti cambi in squadra. Non era facile affermarsi subito" ha detto l'agente dell'ex Genoa a FcInterNews.it. Pedro Aldave ha parlato anche del futuro del suo assistito: "Alcune società mi hanno chiamato, ma il ragazzo vuole restare all’Inter, dove può crescere e migliorare ancora".

REAL, RINNOVO DA 8 MILIONI PER ISCO

Sfuma un obiettivo di mercato della Juventus. Isco resterà ancora al Real Madrid e lo farà con un ingaggio da 8 milioni di euro l'anno. Questo l'accordo trovato con l'entourage del centrocampista spagnolo. Come riferisce sport.es, negli ultimi giorni c'è stata un'accelerazione nella trattativa con le parti che si sono venute incontro abbandonando le rispettive posizioni.

CASILLAS AL MARSIGLIA CON GARCIA

Il portiere spagnolo del Porto, Iker Casillas, potrebbe cambiare maglia, nella prossima stagione. L'ex pilastro del Real Madrid, oggi in Portogallo, ha dalla sua un'opzione per il rinnovo del contratto, ma solo se dovesse giocare 30 partite in campionato (attualmente è fermo a quota 26). Secondo 'A Bola', però, Casillas ha già firmato un pre-accordo con il Marsiglia, squadra della Ligue 1 allenata dall'ex romanista Rudi Garcia.

VERDE NEL MIRINO DEL LEICESTER

Daniele Verde è nel mirino del Leicester. Il giovane attaccante della Roma, in prestito all’Avellino, sarebbe sotto la lente del club inglese. Eduardo Macia, capo degli osservatori del Leicester, ha seguito da vicino la gara del napoletano nel match contro la Ternana.

LYANCO ACCENDE IL DERBY: "MI VOLEVA LA JUVE"

Prime parole da granata per Lyanco: "Sono orgoglioso della chiamata del Torino, una società con una storia e una tradizione nota anche in Brasile. Poi Lyanco rivela un retroscena di mercato: "La Juventus mi voleva ma il Torino mi ha voluto di più. Sarà bello e divertente giocare contro la Juve nel derby anche se la prima volta sarò spettatore. Non vedo l’ora di iniziare".

IL REAL SU HAZARD

La firma di Eden Hazard con il Real Madrid non sara' un'operazione facile, per via della chiusura del Chelsea. Il club londinese, infatti, non e' disposto a perdere la propria stella, infischiandosene di qualsiasi offerta proveniente dal Bernabeu, ma il club 'blanco' - secondo quanto riporta il Mundo deportivo - insiste per avere il fantasista belga che, come egli stesso ha affermato nei giorni scorsi, sarebbe felice di lavorare per Zinedine Zidane. Il 'fattore Zizou', secondo fonti vicine al Madrid, potrebbe alla fine fare la differenza, invogliando il giocatore a fare pressioni sulla dirigenza 'blues' che, dal canto suo, sta lavorando a un super-contratto per blindarlo. Antonio Conte non avrebbe nemmeno preso in considerazione l'ipotesi che Hazard lasci Stamford bridge. Anzi, oltre alla conferma del fantasista, ha chiesto cinque rinforzi, in modo da poter permettere al Chelsea di lottare per la vittoria in Champions nella prossima stagione.

ARSENAL, DODICI GIOCATORI IN SCADENZA

L'era di Arsene Wenger volge al termine e molti calciatori, come l'allenatore francese, potrebbero lasciare l'Arsenal. La squadra londinese, in vista del futuro, e' un cantiere aperto, come conferma il dato relativo ai contratti di 12 giocatori, che scadranno a giugno o l'anno prossimo. Il primo contratto in scadenza saranno quelli di Santi Cazorla e Yaya Sanogo. Al centrocampista spagnolo, che in questo momento e' infortunato, non dispiacerebbe tornare nella Liga. Gli altri 10 'gunners' sono legati al club fino al 2018, tra loro anche Alexis Sanchez e Mesut Ozil: il primo sembra intenzionato a tornare in Serie A, mentre il fantasista tedesco ha recentemente dichiarato di "trovarsi bene", a Londra. Anche i vari Ramsey, Oxlade-Chamberlain, Gibbs, Mertesacker e Jenkinson hanno i contratti in scadenza 2018, come Jack Wilshere, Wojciech Szczesny e Joel Campbell, attualmente in prestito al Bournemouth, alla Roma e allo Sporting Lisbona. Il loro futuro dipendera' dalla scelta dell'allenatore o dall'eventuale conferma di Wenger.

AGENTE GABIGOL: "VIA A GIUGNO? NON LO SO"

"Gabigol è felice a Milano. Lotterà per avere pià spazio. Se può andare via a giugno? Non saprei. Il futuro non è nelle mie mani, ma in quelle di Dio". Lo dice Wagner Ribeiro, agente di Gabigol, a Tuttomercatoweb.

LUCCHESE, TORNA LOPEZ

La Lucchese comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Giovanni Lopez. Dopo la parentesi della scorsa stagione - in cui l’allenatore è stato alla guida della Pantera da ottobre fino a febbraio - il tecnico torna sulla panchina rossonera con contratto fino al 30 giugno 2017. Lopez, che è già arrivato a Lucca, ha diretto l’allenamento di questa mattina.

FIORENTINA, DI FRANCESCO DA CORVINO

Eusebio Di Francesco è sempre più vicino alla Fiorentina. Stando a FirenzeViola.it, l'allenatore del Sassuolo, che ha una clausola rescissoria da 3 milioni, è stato infatti intercettato davanti all'abitazione del dg Pantaleo Corvino. Un dettaglio che alimenta le voci attorno a un suo passaggio in viola. Dopo le parole di Antognoni, che ha scaricato Sousa, Di Francesco sembra dunque il principale indiziato per la panchina della Fiorentina.

UDINESE, JANKTO VERSO IL RINNOVO

Jakub Jankto è l'ultima scoperta dell'Udinese e, visto il basso ingaggio, il club di casa Pozzo sta pensando di rinnovare il contratto del centrocampista ceco.

MILAN E ROMA, OCCASIONE GHEZZAL

Rachid Ghezzal, fratello di Abdelkader, potrebbe essere una ghiotta occasione a parametro zero per Milan e Roma a giugno. Stando a France Football, i due club italiani da qualche tempo sarebbero sulle tracce del giocatore del Lione, in scadenza di contratto al termine della stagione e fermamente intenzionato a non rinnovare. Ma giallorossi e rossoneri non sono gli unici ad essersi accorti del calciatore. Anche il Monaco avrebbe fiutato l'affare, come l'Atletico Madrid e e il Siviglia. 

NAPOLI, SPUNTA L'IDEA MERET

In attesa di capire come si evolverà il rapporto con Pepe Reina, a Napoli si stanno percorrendo anche altre piste per la porta. In particolare piacciono molto Perin e Meret. Col primo ci sarebbe già una mezza intesa, ma molto dipenderà dal recupero del giocatore dal grave infortunio. In alternativa dunque negli ultimi giorni stanno prendendo quota le chance del giovane portiere dell'Udinese in prestito alla Spal.

JUVE, 80 MLN PER VERRATTI

Marco Verratti è uno degli uomini mercato più ambiti del momento. Dopo le polemiche in Francia sul suo rendimento e le dichiarazioni del suo procuratore, a Parigi potrebbe arrivare un'offerta importante proprio dall'Italia per il centrocampista azzurro. Stando al Corriere dello Sport, in pole ci sarebbe la Juve, che per convincere il Psg a far partire Verratti sarebbe disposta a mettere sul piatto 80 milioni di euro.

MILAN, ATLETICO VIGILE SU SUSO

A fine stagione l'Atlético Madrid potrebbe salutare Gaitan e starebbe sondando il mercato a caccia di un esterno. Stando all'Equipe, i rojiblancos starebbero guardando soprattutto in Italia e in Francia. Il primo nome sulla lista dei desideri è quello di Thomas Lemar del Monaco, ma sul giocatore c'è già il Barcellona. In alternativa, piace molto anche Suso, il cui futuro al Milan è ancora tutto da decidere.

LIVERPOOL, LOVREN "CHIAMA" PERISIC

Dejan Lovren conosce bene le qualità di Ivan Perisic e l'idea di vederlo con la maglia del Liverpool lo attira molto. "L'arrivo di un giocatore come Perisic per il Liverpool sarebbe il meglio possibile - ha spiegato a Jutarnji il connazionale del giocatore dell'Inter -. È un calciatore di altissima qualità. Al Liverpool calciatori come lui verrebbero accolti a braccia aperte". "Ovviamente non so se è vera la trattativa, quello che posso dire è che ha doti calcistiche eccezionali, una conoscenza e una qualità superiori alla media", ha aggiunto.

JUVE, ASSALTO A BERNARDESCHI

La Juve vuole anticipare tutti su Bernardeschi. Stando a Tuttosport, i bianconeri starebbero già lavorando sottotraccia per strappare l'attaccante alla Fiorentina a giugno. Nonostante l'assenza di una clausola rescissoria, Marotta punterebbe a un'operazione lampo simile a quella che ha portato Pjanic a Torino mettendo sul piatto una cifra all'altezza delle qualità del giocatore.