SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

NAPOLI LAVORA SUL RINNOVO DI GHOULAM

Il Napoli lavora sul rinnovo di Faouzi Ghoulam, l'esterno è sotto contratto fino al giugno 2018. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro con il procuratore dell'algerino per provare a trovare l'accordo sul prolungamento. La fumata bianca potrebbe arrivare nel giro delle prossime settimane.

D'AVERSA NUOVO ALLENATORE DEL PARMA

E' Roberto D'Aversa a prendere il posto di Luigi Apolloni sulla panchina del Parma. Toccherà all'ex tecnico della Virtus Lanciano rilanciare la squadra che vive un momento difficile in Lega pro dove era partita con l'obiettivo di un rapido ritorno in serie B.

ARSENAL, WENGER VUOLE MARCOS LLORENTE

L'Arsenal ha messo gli occhi su Marcos Llorente, 21enne del Real Madrid in prestito all'Alaves. Secondo quanto riportano i media inglesi, l'intenzione di Arsene Wenger sarebbe quella di acquistare già a gennaio il giovane centrocampista.

BAYERN, ROBBEN VICINO AL RINNOVO

Il futuro di Arjen Robben potrebbe decidersi a breve. Stando a SportBild, l'olandese avrebbe intenzione di rimanere al Bayern Monaco nonostante il suo contratto sia in scadenza a giugno. All'orizzonte, dunque, nelle prossime settimane si profila un rinnovo.

VALENCIA, RYAN IN USCITA

A gennaio Mathew Ryan potrebbe salutare il Mestalla. Il portiere australiano non trova spazio nel Valencia e, stando al Mundo Deportivo, sulle sue tracce ci sarebbe l'Osasuna. La formula sarebbe quella del prestito.

NAPOLI: NO ALL'EVERTON PER GABBIADINI

L'Everton ha offerto 15 milioni di euro per Manolo Gabbiadini, ma il Napoli ha detto "no". Il club partenopeo ne vorrebbe almeno 20.

MILAN, MIRABELLI OSSERVA KEITA

Anche il ds scelto da Sino-Europe, Massimiliano Mirabelli, sarà tra gli spettatori di Lazio-Roma. Mirabelli sta seguendo con attenzione l'attaccante Keita Baldé Diao, possibile obiettivo del Milan che verrà. Lo riferisce Radio Deejay.

POGBA: "A TORINO COME IN VACANZA"

Manchester è casa, Torino una parentesi vacanziera: così Paul Pogba ricorda la scelta di tornare all'Old Trafford dopo i quattro anni trascorsi con la maglia della Juventus. "Lo United è nel mio cuore, è come casa mia - le parole di Pogba all'emittente britannica Sky Sport -. Quando me ne sono andato (nel 2012, ndr) sapevo che prima o poi sarei tornato. E' come se fossi andato in vacanza, e sono tornato. Veramente, non è cambiato nulla, sono sempre la stessa persona".

WEST HAM: STURRIDGE IDEA PER GENNAIO

A gennaio il West Ham è pronto a fiondarsi su Daniel Sturridge. Secondo quanto riferito dal Daily Star, infatti, il club londinese ha messo l'attaccante in cima alla lista della spesa per la prossima sessione di mercato.

LEICESTER: 18 MILIONI PER NDIDI

Secondo quanto riferito dalla stampa belga, il Leicester ha trovato l'accordo con il Genk per l'acquisto di Wilfried Ndidi, 19enne centrocampista nigeriano. Se il giocatore otterrà il permesso di lavoro e il trasferimento verrà confermato, al Genk andranno 18 milioni di euro.

FIORENTINA, SOUSA: "RODRIGUEZ? NON E' COMPITO MIO"

Paulo Sousa ha glissato sulle domande riferite al futuro di Gonzalo Rodriguez. "Quando farò il dirigente risponderò", ha risposto l'allenatore della Fiorentina.

LA ROMA VIRA SU GIACCHERINI

Il Manchester United chiede troppo per Depay e così la Roma sembra aver deciso di puntare su Emanuele Giaccherini per coprire il vuoto lasciato da Salah. Al Napoli l'ex Juve sta trovando poco spazio e sarebbe pronto a trasferirsi nella Capitale. Lo rivela la Rai.

ROMA, RUDIGER: "PRONTO A RIMANERE"

Antonio Rudiger è pronto a rimanre alla Roma. "Il mio sogno è giocare un giorno in Inghilterra. Detto questo, non è vero che stavo per firmare per il Chelsea prima di infortunarmi. Il mio futuro a Roma? Sono concentrato solo su questo, anche perché vengo da un grave infortunio, ho lavorato bene e mi sento a casa. Se la Roma non vorrà vendermi, resterò qui", ha detto a Il Tempo.

TRAPANI: UFFICIALE CALORI

Con una nota sul suo sito internet, il Trapani ha annunciato l'ingaggio del "nuovo direttore sportivo Fabrizio Salvatori" e del "nuovo allenatore della squadra granata Alessandro Calori". Oggi è prevista la presentazione.

NAPOLI, FISSATO INCONTRO PER PAVOLETTI

Il Napoli non molla Leonardo Pavoletti, tanto che il club di de Laurentiis avrebbe già fissato un incontro con il Genoa per parlare dell'attaccante in vista di gennaio. Il vertice sarebbe in programma dopo la trasferta di Lisbona. Lo rivela Il Mattino.

CRYSTAL PALACE, PRONTO ALLARDYCE

Il Crystal Palace potrebbe decidere di esonerare Pardew e in questo caso la panchina potrebbe essere assegnata all'ex ct inglese Sam Allardyce.

MILAN, MONTELLA: "NESSUN PROBLEMA CON BACCA"

Vincenzo Montella ha smontato il caso Bacca dopo la "fuga" a Siviglia. "Nessun problema con Bacca, spero che abbia registrato la partita di Empoli e si sia divertito", ha detto.

MILAN, MONTELLA: "MERCATO? NON CI PENSIAMO"

Ancora una volta Vincenzo Montella ha preferito non parlare di mercato. "Non pensiamo al mercato, ci sono quattro parite importantissime prima di Natale", ha detto.

L'AGENTE DI TAARABT: "PESCARA DESTINAZIONE GRADITA"

L'agente di Adel Taarabt, Pierre Frelot, ha aperto a un ritorno in Italia, direzione Pescara. "E' una destinazione che piace", ha detto ad "A Bola" il procuratore del trequartista ex Milan.

IL CHELSEA ANCHE SU GHOULAM

Dopo aver fatot la corte a Koulibaly, il Chelsea ha messo gli occhi pure su Faouzi Ghoulam. Per l'esterno sarebbero pronti 28 milioni di euro.

LA JUVE ACCELERA PER CALDARA

Da tempo la Juve sta osservando i giovani dell'Atalanta e secondo Tuttosport i bianconeri avrebbero accelerato per Mattia Caldara. I bergamaschi valutano il difensore centrale attorno ai 10 milioni di euro e Marotta vorrebbe chiudere in fretta per battere la concorrenza soprattutto della Roma. Come per Kessie, la Juve vorrebbe accordarsi già a gennaio, lasciando il giocatore in neroblù sino a giugno.

Le news di giornata

MAN UTD, MOU: "SCHWEINSTEIGER POTREBBE RESTARE"

Bastian Schweinsteiger, che con Mourinho è finito ai margini del Manchester United, potrebbe restare con i Red Devils anche fino al termine della stagione per poi decidere il suo destino: "In estate abbiamo provato a trovare una soluzione per lui, ma ha preferito restare, anche in condizioni difficili, e si è meritato l'occasione in coppa contro il West Ham - ha detto Mourinho -. Ha ancora un contratto con questo club ed è lui che ha il potere di decidere cosa fare. Sì, potrebbe restare anche dopo gennaio e giocare altre partite".

CHELSEA: BATSHUAYI IN PARTENZA A GENNAIO

Secondo quanto riferito da France Football, Batshuayi è pronto a lasciare il Chelsea a gennaio. L'attaccante belga, acquistato in estate dal Marsiglia, non sta trovando spazio e potrebbe partire in prestito.

ROMA: MARIO RUI "NESSUN CONTATTO CON LA LAZIO"

"Non c'è stato alcun contatto con la Lazio, l'unica squadra che ho incontrato è stata la Roma". Parola di Mario Rui nel Match Program della Roma in vista del derby di domenica.

AUSILIO: "MESSI ALL'INTER? FANTASCIENZA"

"Messi all'Inter ? E' fantascienza: sono sogni che è giusto avere, ma al tempo stesso non bisogna illudere i tifosi con situazioni al limite dell'impossibile". Lo ha detto il ds dell'Inter Piero Ausilio a Premium Sport prima di Napoli-Inter. "Cercheremo di fare qualcosa, ma contemplando le restrizioni del fair play finanziario, e più che altro operando in uscita perché siamo davvero tanti".

UFFICIALE PALERMO, SIMIC CONSULENTE DI ZAMPARINI

L'ex difensore di Inter e Milan Dario Simic entra a far parte dello staff tecnico del Palermo. Lo annuncia il club rosanero in una nota. Il croato svolgerà le "funzioni di consulente personale del presidente per il collegamento ed il supporto aziendale con allenatore, staff e squadra". "Un caloroso benvenuto con la speranza che anche la sua esperienza di grande calciatore possa aiutare a raggiungere l'obiettivo salvezza", si legge ancora.

VALENCIA, 45 MLN PER IL CHICHARITO HERNANDEZ

Secondo Sport, il Valencia starebbe pensando al Chicharito Hernandez. Per l'attaccante del Bayer Leverkusen, il club allenato da Cesare Prandelli sarebbe pronto a sborsare 45 milioni di euro.

UFFICIALE: CAMACHO NUOVO CT DEL GABON

Jose Antonio Camacho è il nuovo ct del Gabon. La federazione calcistica del Paese africano ha ufficializzato l'ingaggio dell'ex Real Madrid, che ha firmato un contratto fino al 2018.

ROMA: NAINGGOLAN "FELICE DI RIMANERE QUI"

"Avevo scelto di rimanere a Roma e sono felice. Ho detto più volte che voglio cercare di vincere qui". Così il centrocampista della Roma Radja Nainggolan parlando della decisione di restare in giallorosso nonostante il 'corteggiamento' estivo del Chelsea.

NAPOLI, L'AGENTE DI GABBIADINI: "VOGLIAMO SCOPRIRE UN ALTRO CAMPIONATO"

L'agente di Manolo Gabbiadini, Silvio Pagliari, ha allontanato l'attaccante dall'Italia. "Mai sentito interesse del Marsiglia per Manolo. Discutiamo con tanti club in Europa, vogliamo che Manolo scopra un altro campionato. Non abbiamo una priorità, sia per un club che per un campionato. Il più importante sarà il progetto sportivo", ha detto a Foot01.com.

UNITED, MOURINHO: "SCHWEINSTEIGER PUO' AIUTARCI"

José Mourinho ha tranquillizzato Bastian Schweinsteiger sul suo futuro. "Ci può aiutare molto. E' un giocatore della rosa e sta lavorando tanto per avere altre chance di scendere in campo. Meritava la felicità di tornare in campo. Mi piacciono le persone determinate", ha detto.

CHIEVO, CAMPEDELLI: "UN RITORNO DI PALOSCHI E' DIFFICILE"

Il presidente del Chievo Luca Campedelli ha parlato a Tggialloblu.it del possibile ritorno a gennaio di Alberto Paloschi, finito ai margini nell'Atalanta di Gasperini: "Parlare ora di mercato mi pare prematuro - la premessa di Campedelli - Ad ogni modo mi sembra difficile un suo ritorno. Personalmente lo prenderei subito, ma al momento siamo contenti dei giocatori che abbiamo. Abbiamo punte di livello per cui ritengo che il reparto offensivo sia ben fornito. Un ulteriore arrivo significherebbe mettere in una sorta di lista d'attesa chi abbiamo già in rosa e questo non mi pare giusto. Chi c'è sta facendo bene e poi anche se a volte i nostri attaccanti s'inceppano, l'importante è che qualcuno comunque la butti dentro".

EVERTON E WBA SU SCHNEIDERLIN

Morgan Schneiderlin è un altro degli esuberi del Manchester United di Mourinho. Secondo il Telegraph il centrocampista potrà partire per 20 milioni di sterline: su di lui Everton e Wba.

ARSENAL, WENGER: "NON RIMPIAZZEREMO CAZORLA"

L'Arsenal non tornerà sul mercato per sostituire Santi Cazorla, che starà fuori tre mesi per un problema alla caviglia. Lo ha annunciato Arsene Wenger in conferenza stampa alla vigilia della partita con il West Ham. "A centrocampo abbiamo molti giocatori, ma sono due i motivi - ha evidenziato l'allenatore dei Gunners - abbiamo i numeri (per sostituirlo, ndr) in termini di qualità e poi a gennaio non si trova necessariamente un Cazorla, anche se si volesse".

TOTTENHAM, VERTONGHEN RINNOVA FINO AL 2019

Il difensore belga, Jan Vertonghen, ha rinnovato con il Tottenham fino al 30 giugno del 2019. A ufficializzarlo è stato l'account twitter degli Spurs.

IL CHELSEA INSISTE PER KOULIBALY

Il Chelsea tornerà alla carica per il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly. Lo riporta il quotidiano inglese 'The Sun' sottolineando che i 'Blues' sono pronti a lanciare un nuovo assalto in estate e non a gennaio - visto che il senegalese parteciperà alla Coppa d'Africa - con un'offerta vicina a 50 milioni di sterline.

MANCINI IN CORSA PER LA PANCHINA DEL CRYSTAL PALACE

Roberto Mancini ha voglia di tornare ad allenare. Sfumata l'ipotesi della panchina degli Stati Uniti ora la pista calda porta in Inghilterra.  Secondo il quotidiano 'Mirror' il tecnico di Jesi sarebbe in corsa per allenare il Crystal Palace. La posizione di Alan Pardew, reduce da sei sconfitte in campionato, è infatti fortemente in bilico. Oltre a Mancini sarebbero interessati all'incarico anche l'ex ct dell'Inghilterra Sam Allardyce e l'attuale selezionatore del Galles Chris Coleman.

FIORENTINA, KALINIC: "NAPOLI? SOLO PAROLE"

Nikola Kalinic ha allontanato le voci di un interessamento da parte del Napoli. "L'interesse del Napoli? Solo parole, niente di concreto. Io ho tre anni di contratto con la Fiorentina, dal mio punto di vista sono appena arrivato: vedo davanti a me un percorso da compiere", ha detto a La Nazione.

JUVE IN PRESSING SU KESSIE

Juve-Atalanta, ovvero i divoratori di scudetti contro la sorpresa della stagione. Ma c'è un motivo in più per catturare l'attenzione e porta il nome di Franck Kessie. Il quasi 20enne centrocampista neroblù, infatti, è finito nel mirino di diverse squadre, compresi i campioni d'Italia. Che hanno fretta di chiudere, tanto che vorrebbero trovare l'accordo con la Dea già a gennaio. Il giocatore, comunque, resterebbe a Bergamo sino a fine stagione.

CRISCITO, L'INTER CI RIPROVA

L'Inter continua a sondare il mercato a caccia di un terzino. Le prestazioni di Santon, Nagatomo, Ansaldi e D'Ambrosio finora non hanno convinto e per gennaio i dirigenti nerazzurri hanno messo nuovamente gli occhi su Domenico Criscito. L'esterno ex Juve è un vecchio pallino dell'Inter, ma è sotto contratto con lo Zenit fino al 2018 e il club russo non sembra intenzionato a "svenderlo" nella sessione invernale.

LA ROMA VUOLE DEPAY

Due indizi non fanno una prova, ma aiutano a costruire una pista di mercato: Memphis Depay è fuori dai piani United e di José Mourinho, mentre la Roma ha appena perso Momo Salah e lo riavrà (tra infortunio e Coppa d'Africa) solo a gennaio. Per questo stanno crescendo le quote di un tentativo per il mercato di gennaio, magari strappando l'olandese in prestito.

ASTA IN PREMIER PER VAN DIJK

Si è messo in luce in Europa League, in particolare nei due match contro l'Inter. Virgil Van Dijk, centrale olandese classe 1991, è sul taccuino sia del Liverpool che del Manchester City, che già a gennaio vorrebbero sferrare l'assalto decisivo al difensore del Southampton. Ma il tecnico dei Saints Puel chiude la porta: "Si tratta soltanto di speculazioni e rumors di mercato".

FLUMINENSE, BRAGA NUOVO ALLENATORE

Ritorno in casa Fluminense: il nuovo allenatore è Abel Braga, che con il Tricolor ha vinto il titolo di campione del Brasile nel 2012.

CRYSTAL PALACE: MANCINI SE SALTA PARDEW

Secondo il Daily Mirror il Crystal Palace starebbe pensando a Roberto Mancini come sostituto di Alan Pardew, che è ancora alla guida del club. Il tecnico inglese è sulla graticola per i risultati non positivi, ma è forte del suo lungo contratto che gli garantirebbe una ricca buonuscita in caso di esonero. Mancini è in lizza con Allardyce, Coleman e Vitor Pereira.