SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

MILAN, BROCCHI HA DECISO DI LASCIARE

Cristian Brocchi ha deciso di lasciare il Milan e ha comunicato la sua decisione alla società. Nel suo futuro potrebbe esserci il Brescia.

SPAGNA, LOPETEGUI DOPO DEL BOSQUE

La partita contro l'Italia potrebbe essere l'ultima di Vicente Del Bosque sulla panchina della Nazionale. Il ct avrebbe gia' comunicato di voler chiudere la brillantissima parentesi con la "Roja". L'orientamento della Federcalcio è di chiamare un allenatore attualmente senza contratto. Il nome che circola con sempre maggiore insistenza è quello di Julen Lopetegui.

SCHALKE 04, UFFICIALE: PRESO EMBOLO

Colpo di mercato dello Schalke 04. Il club tedesco infatti annuncia l'acquisto dal Basilea dell'attaccante 19enne Breel Embolo reduce dalla spedizione ad Euro 2016 con la nazionale elvetica.

MANUTD, FATTA PER MKHITARYAN

Sarà Henrikh Mkhitaryan, attaccante del Borussia Dortmund, il primo rinforzo offensivo del Manchester United di José Mourinho. A dirlo diversi quotidiani britannici. Il giocatore è assistito da Mino Raiola e questo aumenta anche le voci relative ad un possibile approdo ad Old Trafford pure di Zlatan Ibrahimovic.

PESCARA-CRISTANTE: È FATTA

Bryan Cristante è praticamente un nuovo giocatore del Pescara. Il centrocampista è atteso in città nelle prossime ore per svolgere le visite mediche di rito e firmare il nuovo contratto. Decisivo Oddo che l'ha fortmente voluto. L'ex Palermo arriva in prestito dal Benfica.

MILAN, L'AGENTE DI KONKO: "STIAMO PARLANDO"

Il Milan sulle tracce dell'esterno classe '84 della Lazio Abdoulay Konko. A confermarlo è il procuratore del giocatore Daniele Conte, intervenuto ai microfoni di cittàceleste.it. "Ne stiamo parlando di Konko al Milan, stiamo facendo di tutto affinchè la trattativa possa decollare. Al momento stiamo parlando. Ad ogni modo Abdoulay è libero di parlare e di andare a giocare in qualunque squadra".

LAZIO, C'E' L'OK DI BIELSA PER CIRO IMMOBILE

"Sempre più Ciro Immobile", titola oggi nelle pagine sportive l'edizione romana del Corriere della Sera. Per l'attaccante napoletano sarebbe infatti arrivato il sì del Loco Bielsa, che già lo conosceva ma l'ha anche analizzato a lungo su Youtube. Lotito lavora all'affare col Siviglia, che chiede 12mln di euro: la Lazio ha proposto un prestito con obbligo di riscatto a 11 mln, mentre il giocatore avrebbe già dato la propria disponibilità ad alleggerirsi l'ingaggio attraverso un accordo lungo (4 anni di contratto) e bonus.

BRESCIA, ZEMAN SI ALLONTANA

Con il passare dei giorni perde quota l'ipotesi di un ritorno a Brescia di Zdenek Zeman. Secondo la Gazzetta dello Sport, fra i profili esaminati dalle Rondinelle ci sarebbero Vecchi e D'Aversa, più adatti ad un gruppo mediamente giovane.

SASSUOLO, IMMOBILE E BABACAR NEL MIRINO

In casa Sassuolo si cerca una prima punta per affiancare Berardi e secondo quanto sostiene Tuttosport gli obiettivi del club di Squinzi sono due. Il primo è Ciro Immobile, il cui ingaggio però spaventa un po' i neroverdi, mentre l'alternativa è Babacar, che guadagna meno, ma che la Fiorentina valuta circa 10 milioni.

BARCELLONA, "MARQUINHOS ORA SI"

"Marquinhos, ora sì", scrive questa mattina Sport, quotidiano da sempre vicino alle vicende del Barcellona. L'entourage del difensore ex Roma crede che sia giunto il momento di trasferirsi al Barcellona e ha iniziato a parlarne con il Psg: il club blaugrana è pronto a sferrare l'assalto decisivo.

TORINO, PADELLI AI SALUTI: PIACE A SAMP, PALERMO E ATALANTA

Il futuro di Daniele Padelli potrebbe essere lontano da Torino. Il suo contratto scadrà nel 2017 e non è stato rinnovato (mentre praticamente tutta la squadra ha allungato, da Bovo a Bruno Perese passando da Maxi Lopez e Maksimovic). Il portiere piace alla Sampdoria e alla Fiorentina, ma finora si tratta di semplici sondaggi. Timidi messaggi anche da Atalanta e Palermo.

FERRARA VERSO LA CINA

Dopo Fabio Cannavaro, anche Ciro Ferrara potrebbe sbarcare in Cina. L'ex tecnico della Juve è infatti vicino all'accordo con un club - ancora sconosciuto - della Super League cinese.

INTER, ICARDI IN PARTENZA?

Mauro Icardi potrebbe lasciare l'Inter? Lo ipotizza la Gazzetta dello Sport, secondo cui, a fronte di un'offerta di 40 milioni, i nerazzurri potrebbero anche decire di sacrificare l'argentino. Al momento, scrive la rosea, ci sono stati solo un paio di sondaggi da parte di West Ham e Atletico Madrid ma nessuno è ancora andato deciso su Maurito portando all'Inter un'offerta adeguata. In caso di partenza di Icardi, i nerazzurri proverebbero a parlare con la Roma per Dzeko.

NAPOLI-HERRERA: CI SIAMO

Il Napoli si avvicina a Herrera. Il club partenopeo ha alzato l'offerta arrivando a 18 milioni più 3 di bonus e si è di molto avvicinato alla richiesta del Porto che, a questo punto, potrebbe anche dare il suo benestare all'affare. Entro una settimana è attesa la risposta dei lusitani. L'arrivo di Herrera allontana Witsel, le cui pretese sono ritenute eccessive dagli azzurri.

BARCELLONA, MARLON A UN PASSO

Il Barcellona è un passo dall'acquistare il difensore brasiliano Marlon dalla Fluminense. Il ventenne della Fluminense si trasferirebbe in Spagna in prestito per un anno con l'opzione per i Blaugrana di acquisto a fine campionato. Marlon ha fatto parte delle selezioni U20 ed U23 brasiliane e ad agosto sarà uno dei membri della squadra di calcio olimpica verdeoro ai Giochi di Rio.

IL NAPOLI CI PROVA PER FABINHO

Il Napoli insiste per Fabinho. Il brasiliano è in partenza da Monaco dove, scrivono in Francia, approderà nelle prossime ore Sidibe. Di qui l'accelerata degli azzurri che avrebbero offerto 12-13mln di euro più Zuniga o, in alternativa, 15 milioni bonus compresi. Restano nel mirino anche Widmer e Meunier.

MILAN SU PJACA E LUKAKU

Il nuovo Milan cerca rinforzi da Euro 2016. I rossoneri, in attesa del passaggio di proprietà, stanno guardandosi attorno e, dopo Lapadula, hanno preso a sondare il mercato internazionale. In particolare Galliani vorrebbe sfruttare i buoni rapporti con l'agente di Pjaca per provare a strappare il talento della Dinamo Zagabria alla concorrenza. Non basta, perché per l'attacco è spuntato il nome di Lukaku, punta dell'Everton e della nazionale belga.

Le news di giornata

LIONE: PIACE LAZAAR

Sirene francesi per Lazaar, per cui è forte l'interesse del Lione. L'esterno del Palermo, in scadenza nel 2017, potrebbe lasciare la Sicilia quest'estate.

B. DORTMUND: OBIETTIVO AKINFEEV

Il futuro di Akinfeev potrebbe essere lontano dalla Russia. Secondo quanto riferito dalla Bild, il portiere del Cska Mosca è finito nel mirino del Borussia Dortmund.

NOVARA: ASSALTO A MANCOSU

Secondo quanto riferito da TuttoB, il futuro di Mancosu potrebbe essere al Novara, che ha intenzione di puntare con decisione sull'attaccante. Il giocatore potrebbe anche tornare al Trapani, dove ha giocato dal 2012 al 2015.

S. LISBONA: GUTIERREZ RIFIUTA LA CINA

Niente Cina per Teófilo Gutiérrez, che ha rifiutato un paio di offerte milionarie provenienti dal paese asiatico. Secondo quanto riferito da A Bola, lo Sporting Lisbona era pronto a cedere l'attaccante colombiano, che però ha detto no.

IL CITY TRATTA STONES

Colpo in canna per la difesa. Il Manchester City ha iniziato la trattativa con l'Everton per John Stones che avrebbe rifiutato il Barcellona.

IL SASSUOLO PENSA A BABACAR

Il Sassuolo starebbe pensando a Khouma Babacar per rinforzare il reparto offensivo. La Fiorentina chiede 8/9 milioni di euro.

DOUMBIA VERSO IL BASILEA

Doumbia sempre più vicino al Basilea. Gli svizzeri sono a un passo dall'accordo con la Roma per l'attaccante ivoriano.

SAMPDORIA, RIPRESO MARTINELLI

La Sampdoria ha esercitato "il diritto di contro-opzione in essere con il Brescia relativo alle prestazioni sportive del calciatore Alessandro Martinelli". Il centrocampista svizzero tornerà in blucerchiato a partire dal prossimo 1 luglio.

MANCITY, GUARDIOLA VUOLE VICTOR VALDES

Victor Valdes potrebbe continuare a giocare a Manchester, ma nel City. Il portiere spagnolo sarebbe stato contattato direttamente da Guardiola.

IL PAPA' DI NEYMAR: "ZERO POSSIBILITA' CHE VADA AL REAL"

Il padre di Neymar ha fatto il punto sul futuro dell'attaccante blaugrana. "Qualsiasi offerta arrivi per Neymar, bisogna prima parlare col Barcellona. Sappiamo che tante squadre sono interessate a mio figlio, ma questo non significa che stiamo parlando con altri club. Real Madrid? Ci sono zero possibilità che possa vestire la maglia dei blancos", ha detto Neymar Santos Sr. a Fox Brasil.

RUSSIA, UFFICIALE: SI DIMETTE IL CT SLUTSKY

Leonid Slutsky si è dimesso dalla carica di ct della Russia, ufficializzando una decisione che aveva già annunciato di voler prendere dopo la sconfitta di lunedì scorso con il Galles che aveva sancito l'eliminazione della nazionale da Euro 2016 al termine della fase a gironi. Lo ha annunciato la federcalcio russa, che aveva proposto al tecnico di riflettere sulla sua scelta anche in considerazione del fatto che tra due anni la Russia ospiterà il Mondiale.

COURTOIS: "NON ESCLUDO LA SERIE A IN FUTURO"

Thibaut Courtois ha aperto le porte a un futuro in Serie A. "Non penso che finirò la mia carriera al Chelsea. In Germania mi piace moltissimo il Bayern Monaco e come gioca il Borussia Dortmund. In Italia guardo la Juventus che è fortissima, e il Milan che ha una grande storia", ha detto il portiere del Chelsea a Sportza.

LIONE: "RIFIUTATI 26 MLN DAL NAPOLI PER TOLISSO"

Ai microfoni di infosportplus il presidente del Lione Aulas ha annunciato: "Abbiamo rifiutato l'offerta da 26 milioni di euro avanzata dal Napoli per Tolisso. Lacazette? Non va al Psg".

INTER, MANCINI VUOLE DZEKO

Dalla Bosnia arrivano le voci di un interessamento dell'Inter per Edin Dzeko. Sarebbe Mancini a spingere per l'attaccante della Roma come eventuale sostituto di Icardi.

MONACO, ACCORDO CON GLIK

Kamil Glik è a un passo dal Monaco. Sarebbe stato infatti trovato l'accordo tra il club tedesco e il difensore del Torino: contratto quinquiennale a 2 milioni di euro a stagione. Ora c'è da trovare l'intesa tra le due società, divise da un milione di euro.

AG. MENEZ: "VIA DAL MILAN? HA TANTE RICHIESTE"

Kevin Menez, fratello e agente di Jeremy, ha parlato a MilanNews sul futuro del giocatore francese: "Se andrà via? Posso dire che nel calcio tutto è possibile. Offerte da Cina e Francia? Ha tante richieste, vedremo".

UFFICIALE, SERDAR AZIZ AL GALATASARAY

Il Galatasaray ha acquistato il difensore centrare Serdar Aziz dal Bursaspor. Il giocatore ha firmato un contratto quadriennale.

UFFICIALE, MONACO: PRESO BENNASSER

Arriva un'ufficialità dalla Ligue1. Il Monaco ha ingaggiato dal Nancy il marocchino Youssef Aït Bennasser, 19 anni: ha firmato fino al 2021.

UNITED: 60 MLN PER JAMES RODRIGUEZ

Indiscrezione clamorosa dall'Inghilterra. Secondo il Daily Mirror, il Manchester United sarebbe pronto a strappare James Rodriguez al Real Madrid che, per il talento colombiano, chiede 60 milioni

NAPOLI, SONDAGGIO PER DUNCAN

Contatti tra il Napoli e il Sassuolo per Duncan. Lo scrive Il Mattino, secondo cui Giuntoli potrebbe parlare nei prossim igiorni anche con l'Udinese per Widmer e Zapata. Proprio il colombiano potrebbe essere girato ai neroverdi nell'affare Duncan.

CARNEVALI: "NESSUNA OFFERTA PER BERARDI"

L'ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha parlato di Berardi al Messaggero: "Domenico ha espresso la preferenza di restare con noi un altro anno. Il trasferimento ad un’altra società è stato rimandato. Siamo felici perché il suo desiderio corrisponde al nostro. L’Inter non ha fatto nessuna offerta per lui, solo una richiesta di informazione. La Juve poi non ha mai detto no all’Inter. Con i bianconeri e il giocatore abbiamo preso un impegno verbale, bisogna essere sempre in tre. Berardi a oggi è incedibile”.

MARQUINHOS VUOLE IL BARCELLONA

Secondo il quotidiano catalano Sport "Marquinhos vuole andare al Barça". Il difensore brasiliano avrebbe comunicato al PSG la sua voglia di cambiare squadra in estate.

LAZIO: OFFERTA PER IMMOBILE

La Lazio ha presentato un'offerta al Siviglia per Ciro Immobile: i biancorossi spagnoli hanno risposto di no, vogliono 12 milioni di euro per l'ex Torino.