TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

AG. GIACCHERINI: "E' ORA DI ANDAR VIA DA NAPOLI"

Emanuele Giaccherini è pronto a divorziare dal Napoli. Lo ha detto il suo agente, Furio Valcareggi, ai microfoni di 'Radio CRC'. "Giuntoli si arrabbierà con me, ma è evidente che dobbiamo andare via - le parole del procuratore -. Vediamo, presento un gran bel prodotto. Il suo problema è solo che guadagna troppo, pensate un po', quindi vediamo per un grande club. Di concreto però non c'è nulla. Forse il momento giusto sarà metà agosto, non abbiamo fretta, vogliamo fare le cose per bene".

SAMP, BRUNO FERNANDES ALLO SPORTING

Titoli di coda per Bruno Fernandes alla Samp. Per il trasferimento del giocatore allo Sporting Clube de Portugal manca solo l'ufficialità. Il calciatore attualmente è a Lisbona e ha già posato con la sciarpa del suo nuovo club. Dopo le visite mediche di rito, firmerà un contratto di cinque anni. Ai blucerchiati andranno nove milioni di euro più uno di bonus.

SAMP, MURIEL VICINISSIMO AL SIVIGLIA

Dopo il rinnovo fino al 2021, Luis Muriel è vicinissimo a lasciare la Sampdoria per approdare al Siviglia. Il club andaluso, secondo 'Sky Sport', avrebbe battuto la concorrenza di Lazio e Valencia mettendo sul piatto 28 milioni di euro (22+6 di bonus), ovvero la clausola del bomber colombiano.

DS BENEVENTO: "SEPE PRIMA SCELTA PER LA PORTA"

Se Pavoletti è destinato a rimanere un sogno, chi invece può sbarcare al Benevento e lasciare Castelvolturno è Luigi Sepe, ai margini del progetto Sarri: "E' la prima scelta - ha spiegato il ds Di Somma a 'Radio Kiss Kiss - Baroni lo ha già avuto a Lanciano e sarebbe entusiasta di riaccoglierlo. È il profilo giusto, anche se ne stiamo valutando altri 3-4".

TORINO, SIRIGU: "SONO FELICE"

Manca ancora l'ufficialità, ma Salvatore Sirigu parla già da nuovo giocatore del Torino. Intercettato dai cronisti fuori dagli uffici di Urbano Cairo a Milano, il portiere ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Sono molto felice, non vedo l'ora di cominciare".

DS BENEVENTO: "CHIESTO PAVOLETTI AL NAPOLI"

Salvatore Di Somma, direttore sportivo del Benevento, ha fatto il punto sul mercato ai microfoni di Radio Kiss Kiss: "Ho parlato con Giuntoli, gli ho fatto una richiesta indecente: gli ho chiesto Pavoletti". La suggestione, però, pare destinata a restare tale: "Per noi è inavvicinabile, guadagna tantissimo. Il Napoli ha richieste alte, giustamente, ma il Benevento sarebbe il massimo".

PSG: IL VALENCIA VUOLE KRYCHOWIAK

C'è anche il Valencia tra le pretendenti a Grzegorz Krychowiak, centrocampista polacco in uscita dal Psg. Lo riporta Cadena Ser.

SCAMBIO SANCHEZ-AGUERO

Arsenal e Manchester City starebbero lavorando a un possibile clamoroso scambio tra Alexis Sanchez e Sergio Aguero. Lo riporta il 'Daily Star'. Il cileno è intenzionato a lasciare i Gunners ed è attratto da una esperienza a Manchester mentre dall'altra parte l'argentino ha perso il posto da titolare negli ultimi mesi a vantaggio di Gabriel Jesus. Ecco quindi che il 'Kun' potrebbe ripartire dall'Arsenal.

KARSDORP-ROMA, OFFERTA TROPPO BASSA

Il Telegraaf svela i dettagli dell'incontro andato a vuoto tra Roma e Feyenoord per il trasferimento in giallorosso di Rick Karsdorp. I giallorossi sono arrivati ad offrire 15 milioni, una cifra giudicata troppo bassa dagli olandesi.

NOVARA: DA COSTA CEDUTO AL LUGANO

Ora è ufficiale: David Da Costa è il nuovo portiere del Lugano. L'ex di Zurigo (160 partite disputate in Super League) e Novara ha sottoscritto un contratto valido per tre stagioni con i bianconeri. "Il club di Angelo Renzetti mi ha voluto a tutti i costi, sono contento di tornare in Svizzera"

NAPOLI-OUNAS, E' FATTA

Primo colpo in arrivo per Maurizio Sarri. Il Napoli ha sbaragliato la concorrenza di Roma e Zenit e si è aggiudicato Adam Ounas. L'esterno offensivo classe '96 del Bordeaux, come riporta 'France Football', già in settimana sarà nel capoluogo campano per sottoporsi alle visite mediche e, una volta superate, sottoscriverà con i campani un contratto di durata quinquennale. Al club transalpino andranno circa 10 milioni di euro.

UFFICIALE: LATTE LATH AL PESCARA

Latte Lath è ufficialmente un giocatore del Pescara. Attaccante esterno, classe '99, proviene dall'Atalanta e arriva in prestito annuale con diritto di riscatto e controriscatto. Ivoriano, Latte Lath ha esordito quest'anno in prima squadra e ha realizzato la sua prima rete nel match di Coppa Italia vinta dai bergamaschi contro la Juve.

FIORENTINA, POLITANO A UN PASSO

Matteo Politano è a un passo dalla Fiorentina. Il giocatore ha infatti accettato la destinazione e dovrebbe firmare un contratto di cinque anni a 500mila euro più bonus con i viola. Manca però ancora l'accordo con il Sassuolo: l'offerta dei gigliati è di 6 milioni di euro.

DEULOFEU TORNA AL BARCELLONA

Gerard Deulofeu torna al Barcelona. Lo scrivono i media spagnoli secondo cui i blaugrana stanno per esercitare il diritto di recompra a 12 milioni di euro

UFFICIALE: FRANK DE BOER AL CRYSTAL PALACE

Frank De Boer è il nuovo manager del Crystal Palace, in Premier League. L'annuncio ufficiale è arrivato nel primo pomeriggio sul profilo Facebook del club inglese. L'allenatore olandese, reduce dalla disastrosa avventura sulla panchina dell'Inter conclusasi a novembre con l'esonero, ha firmato un contratto triennale. "Sono davvero entusiasta - le prime parole - E' davvero un onore allenare un club così importante. Per me è una grande oppurtunità".

CALHANOGLU (BAYER L.) VICINO AL MILAN

Hakan Calhanoglu, centrocampista turco 23enne del Bayer Leverkusen, è nel mirino del Milan. Secondo Revier Sport, quotidiano tedesco, sarebbe addirittura vicino alla cessione al club rossonero. I contatti fra i dirigenti milanisti e quelli del Bayer sono in corso, si parla di 20 milioni di euro. Sarebbe il secondo giocatore preso dalla Bundesliga, dopo Ricardo Rodriguez.

UFFICIALE: TORINO, CHIOSA AL NOVARA

Il Torino comunica di aver ceduto al Novara, a titolo definitivo, il difensore Marco Chiosa, classe 1993.

JUVE, IL BAYERN VUOLE 50 MLN PER DOUGLAS COSTA

Brusca frenata sull'asse Torino-Monaco di Baviera nell'affare Douglas Costa. Secondo 'Kicker' il Bayern Monaco non ha alcuna intenzione di fare sconti ai bianconeri e per l'esterno brasiliano chiede 50 milioni di euro. A Vinovo hanno già l'accordo con il giocatore, ma si sono fermati a 40 milioni. Nonostante diversi incontri, le parti non si smuovono dalle rispettive posizioni e la trattativa è entrata in fase di stallo.

KOLAROV: "UN GIORNO MI PIACEREBBE TORNARE ALLA LAZIO"

"Un giorno mi piacerebbe tornare. Roma mi è rimasta nel cuore. A Manchester ho vinto tutto, ma l'Italia è un'altra cosa". Parole di Aleksandar Kolarov raccolte da 'Il Messaggero".

AGENTE BERARDI: "E' ORA DEL GRANDE SALTO"

L'agente di Domenica Berardi, Simone Seghedoni, apre al trasferimento alla Roma: “Dopo l’Europeo ci vedremo con il Sassuolo e certamente ne parleremo - ha spiegato al 'Corriere dello Sport' -. Di Francesco ha un grande rapporto con Berardi. Per un giocatore arriva il momento di fare il salto, ci sta che il suo sia ora”.

SANCHEZ: "RESTO ALLA FIORENTINA"

Carlos Sanchez resiste alle sirene cinesi e giura amore alla Fiorentina. "Spero di iniziare la nuova stagione con il piede giusto ancora una volta. Per ora sempre in Italia, visto che ho due anni di contratto e sono molto felice alla Fiorentina".

IL WEST HAM PENSA A WALCOTT

Theo Walcott ha il timore di giocare con poca frequenza e quindi perdere il treno per i Mondiali 2018. Secondo il 'Sun', l'attaccante dell'Arsenal sta meditando seriamente l'addio. Il West Ham è pronto ad accoglierlo a braccia aperte e a offrire ai Gunners 25 milioni di sterline (28,5 mln di euro).

ALBANIA: DE BIASI "MIO SUCCESSORE SARA' ITALIANO"

Radiomercato parla di Pippo Inzaghi come prossimo ct dell'Albania al posto di Gianni De Biasi appena dimessosi. Quest'ultimo, intervenendo a "Radio Anch'io Sport" su Rai Radio 1, non lo conferma ma lascia intendere che le voci siano fondate. "C'è effettivamente una rosa ristretta di tre o quattro nomi - spiega il tecnico - Sono italiani o di origine italiana e un nome in pole position c'è, ma non posso dirlo. Il candidato che cercano è un allenatore non giovanissimo, con un po' d'esperienza, e così sto già dicendo molto...".

JUVE, OFFERTA PER SOARES

Prima le indiscrezioni rimbalzate dal Portogallo, via Record, quindi le conferme dall'Inghilterra. La Juve, dicono, si sta muovendo per provare a portare a Torino Cedric Soares, esterno destro di proprietà del Southampton che prenderebbe il posto di Dani Alves. Costo dell'operazione circa 17 milioni di euro, una cifra non proprio insignificante per un esterno difensivo di già 26 anni.

PSG: ASSALTO A DEMBELE'

Dopo aver provato a trattare Sanchez e Mbappé, senza successo, il Psg ha spostato il proprio interesse su Ousmane Dembelé del Borussia Dortmund.

PATO: "IO ALL'INTER? PERCHE' NO"

L'ex attaccante del Milan, Alexandre Pato, ha cominciato a segnare con la maglia del Tianjin Quanjian, ma tornerebbe in Italia: "Ho fatto 7 gol in 14 partite, ma tornerei in Italia. Lasciai il Milan per guarire. Inter? Sono un professionista, perché no?"

REAL: PEREZ VEDE LA FAMIGLIA MBAPPE'

Secondo la ricostruzione di Telefoot, il presidente del Real Madrid - Florentino Perez - ha incontrato la famiglia di Kylian Mbappé per convincere il giocatore a vestirsi di Blancos.

VUCINIC E LEDESMA PER IL LECCE

E' un Lecce che sogna in grande senza dimenticare il proprio passato. Secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno il club salentino starebbe pensando al clamoroso ritorno di Cristian Ledesma e Mirko Vucinic.

LAZIO-BORINI: E' FATTA, ATTESO IN SETTIMANA

Fabio Borini sarà presto un nuovo attaccante della Lazio. La società ha trovato l'accordo col Sunderland per un prestito con obbligo di riscatto a 6-7 milioni di euro. L'attaccante è atteso nella capitale in settimana.

CHELSEA: INSERIMENTO PER MANOLAS

Tra Manolas, Roma e Zenit si è inserito con prepotenza il Chelsea. I Blues di Conte, secondo il Daily Mail, hanno messo sul piatto un'offerta da 40 milioni di euro per il difensore greco.

Le news di giornata

PSG: KOVACIC SE PARTE VERRATTI

Il Psg sta facendo di tutto per trattenere Marco Verrati a Parigi, ma si sta cautelando in caso di addio dell'azzurro con destinazione Barcellona. Secondo 'Ok Diario', il club francese avrebbe individuato in Mateo Kovacic il rinforzo ideale. Per il croato ex Inter servono 50 milioni di euro.

TORO: MARTEDI' LE VISITE PER SIRIGU

Salvatore Sirigu sarà in Italia nella giornata di lunedì e dovrebbe fare le visite mediche martedì, dopo aver risolto con il Psg. Lo riporta Gianlucadimarzio.com.

CRISCITO: "NON HO RIFIUTATO IL GENOA"

Ai microfoni di 'Tuttomercatoweb', Domenico Criscito ribatte alle accuse di aver rifiutato il Genoa. "Io amo il Genoa, lo sanno tutti. Ma lo Zenit mi ritiene un giocatore incedibile e il capitano della squadra".

DONNARUMMA: "DOPO L'EUROPEO PARLERO' COL MILAN"

Giornata social per Gigio Donnarumma. Dopo aver scatenato l'ira dei tifosi del Milan con un tweet ("Ieri, oggi e domani con Raiola"), il giovane portiere rossonero ha voluto ricucire il rapporto con un post su Instagram: "Desidero ribadire il mio amore assoluto per il Milan e i suoi tifosi". Poi l'apertura al rinnovo: "La mia promessa è che, non appena sarà finito l'Europeo, incontrerò la società insieme alla mia famiglia e al mio agente per discutere il mio rinnovo".

TORINO: IDEA VERMAELEN

Nome nuovo per la difesa del Torino. Secondo quanto raccolto da 'Sky Sport', i granata avrebbero messo nel mirino Thomas Vermaelen, difensore belga che l'ultima stagione ha giocato con la Roma ma di proprietà del Barcellona.

SKRINIAR: "INTER? NON SO NULLA"

Milan Skriniar, ai microfoni dell'emittente locale TA3, glissa sull'interesse dell'Inter: "Io non so niente a riguardo - ha spiegato il difensore slovacco della Sampdoria. Con il mio agente non ho parlato di nulla se non dell'Europeo Under 21 con la Slovacchia".

AMBURGO: UFFICIALE POLLERSBECK

Julian Pollersbeck, portiere dell'U21 tedesca, è un nuovo giocatore dell'Amburgo: l'ex numero 1 del Kaiserslautern ha firmato un contratto fino al 2021. Lo ha annunciato il club tedesco.

KARSDORP, NIENTE ACCORDO ROMA-FEYENOORD

E' terminato l’incontro tra Roma e Feyenoord per Rick Karsdorp. Come riportato da Sky Sport, l’incontro si è concluso con un nulla di fatto. Nei prossimi giorni le parti si riaggiorneranno per limare le differenze.

IL GALATASARAY VUOLE PASALIC

Di rientro dal prestito al Milan, Mario Pasalic è destinato ancora una volta a lasciare il Chelsea, questa volta a titolo definitivo. Secondo il turco 'Milliyet', l'allenatore del Galatasaray, Igor Tudor, avrebbe contattato Antonio Conte per avere il suo ok al trasferimento. Il club di Istanbul offre 2,2 milioni di sterline (2,5 mln di euro).

NIZZA: BALOTELLI RINNOVA PER UNA STAGIONE

Mario Balotelli giocherà con la maglia del Nizza anche nella prossima stagione. Nella serata di domenica, SuperMario ha prolungato il suo legame per un altro anno con il club francese che con i suoi 17 gol ha portato al terzo posto in Ligue 1 e in Champions League. Lo hanno annunciato i transalpini.

ATLETICO: TORRES RINNOVA

Per As è ormai cosa fatta il rinnovo fino al 2018 per Fernando Torres con l'Atletico Madrid.

IL GALATASARAY VICINO A GOMIS

Manca solo l'ufficialità, ma secondo l'Equipe è tutto fatto per l'arrivo di Bafétimbi Gomis al Galatasaray. L'ex attaccante dello Swansea avrebbe firmato sabato un contratto triennale con i turchi. Al club inglese un indennizzo di 2,5 milioni di euro.

INTER: IL PSG PIOMBA SU BANEGA

Il Psg si inserisce nella corsa a Ever Banega. Il Siviglia appare in vantaggio (ha il gradimento del giocatore, ma non ancora l'accordo con l'Inter), ma i parigini, forti del fatto di avere Unai Emery in panchina, stanno provando a inserirsi.

INTER: INCONTRO COL GENOA PER IZZO

Inter su Izzo. In settimana previsto un incontro con il Genoa per parlare del difensore.

DONNARUMMA: "RAIOLA IERI, OGGI E DOMANI"

Dal ritiro della Nazionale Under 21 in Polonia e attraverso il profilo ufficiale Twitter, Gigio Donnarumma ha smentito le voci di una rottura con Mino Raiola e il suo entourage: "Raiola ieri, oggi e domani" ha postato il portiere del Milan.

IL TOTTENHAM PENSA A MEYER

Il Tottenham ha messo nel mirino il talento dello Schalke 04 Max Meyer. Il contratto del tedesco è in scadenza nel 2018 e potrebbe anche arrivare a costo zero.

VERONA: KEAN IN PRESTITO

Moise Kean sta per rinnovare con la Juventus, ma potrebbe giocare il prossimo campionato con la maglia dell'Hellas Verona. L'attaccante classe 2000 interessa in prestito

IL VILLARREAL PUNTA CASTILLO

Secondo Mundo Deportivo il Villarreal è sulle tracce di Fabian Castillo del Trabzonspor. Per l'ex esterno del Dallas FC ci vorranno almeno 5 milioni di euro.

INAKI WILLIAMS: "STO BENE A BILBAO"

Il giovane attaccante dell'under 21 spagnola e dell'Athletic Bilbao ha parlato di mercato e delle voci di un futuro in Serie A: "Sono felice all'Athletic e sono concentrato su questo Europeo"

LOCATELLI: "SPERO DONNARUMMA RESTI AL MILAN"

Protagonista della conferenza stampa di oggi, il centrocampista del Milan e della Nazionale Under 21 Manuel Locatelli parla così del compagno Donnarumma, che oggi ha peraltro ricevuto la visita del suo agente Enzo Raiola: "Oltre che un grandissimo giocatore è una grande persona. Sa gestire tutto, ha grande maturità e gli auguro di fare la scelta migliore. Io spero rimanga al Milan, è ovvio. Giocherò ancora con lui? Me lo auguro".

LACAZETTE: 65 MILIONI DALL'ATLETICO

Il presidente dell'Olympique Lione, Jean-Michel Aulas ha parlato ai microfoni de L'Equipe della situazione di Lacazette, attaccante che piace all'Arsenal: "Non intendo cedere Alexandre in fretta, perché c'è sempre la volontà dell'Atletico Madrid di prenderlo a gennaio. Ora vedrò cosa dice Alexander. Stiamo parlando di 50-60 milioni e l'Arsenal è disposto a pagare. Tutti sanno che l'offerta dell'Atletico è di 53 milioni di euro più di 12 milioni di bonus, quindi è di 65 milioni. Tuttavia non sto pensando di cederlo all'Arsenal".

ZENIT, CRISCITO: "FELICE DI MANCINI"

Sembrava vicino ad un ritorno in Italia, ma Domenico Criscito pare felice di poter lavorare con Roberto Mancini allo Zenit San Pietroburgo: "Per me è una grande responsabilità. Sono felice di essere stato scelto dal mister per questo ruolo. Spero di ripagare le aspettative"

OFFERTO NASTASIC ALLA ROMA

Il futuro di Matija Nastasic, ex difensore della Fiorentina oggi in forza allo Schalke 04, potrebbe essere nuovamente in Italia. Nei giorni scorsi si è parlato di un interesse dell'Inter, ma come scrive Il Messaggero nelle ultime ore il centrale è stato offerto alla Roma.

L'AGENTE: GONZALO RODRIGUEZ AL SAN LORENZO

Gonzalo Rodriguez lascia la Fiorentina e andrà al San Lorenzo, in Argentina Questo afferma Toti Iglesias, il suo agente, che ha parlato alla stampa spagnola. "In questi giorni, Gonzalo ha detto no al Betis e al Racing. Ha scelto di andare al San Lorenzo, che è il club nel quale è cresciuto". Rodriguez ha 33 anni, ha disputato 5 stagioni con la maglia viola, di lui si è anche interessato il Milan. "Ora si gode le vacanze, quando tornerà farà le visite mediche e firmerà un contratto triennale".

N'ZONZI-JUVE: IL DIKTAT DEL SIVIGLIA

Resta molto complicata la rincorsa della Juve a N'Zonzi. Il ds del Siviglia ha infatti chiarito la posizione del club spagnolo: "Non vogliamo accontentare il giocatore. Alla Juve solo per 40 milioni, l'importo della clausola rescissoria"

FIORENTINA: PRONTO L'ASSALTO A DIALLO

La Fiorentina è pronta lanciare l'assalto per Abdou Diallo. Secondo quanto riferisce l'Equipe, sarebbe il 21enne difensore del Monaco l'obiettivo del club viola per rinforzare la difesa dopo il divorzio per la scadenza del contratto con Gonzalo Rodriguez. Sul giocatore ci sarebbero anche diversi club inglesi, ma nelle ultime ore i viola sarebbero già in una fase avanzata della trattativa. A breve dovrebbe essere formalizzata una prima offerta al Monaco per portare Diallo a Firenze.

FOYTH: "LA ROMA MI VUOLE"

"La Roma mi vuole". Ad ammetterlo Juan Marcos Foyth, 19 anni, difensore centrale argentino dell'Estudiantes, al 'Corriere della Sera'. "Ho letto la notizia sui social network, così ho chiesto informazioni ai miei agenti: mi hanno confermato che la notizia dell'offerta è vera. Prendere il posto di Manolas? Lui è un grande difensore ma sono pronto a dare il meglio".

WENGER VUOLE MARTIAL ALL'ARSENAL

Anthony Martial nel mirino dell'Arsenal. Secondo quanto riporta il Daily Mail, il tecnico dei Gunners Arsene Wenger starebbe valutando l'acquisto dell'attaccante dello United dopo il sorpasso del Real Madrid per Kylian Mbappé del Monaco.

NEWCASTLE: BENITEZ PENSA ALL'ADDIO

Dopo la promozione in Premier League, Rafa Benitez potrebbe lasciare il Newcastle. Il tecnico spagnolo - secondo il Sunday Times - non è soddisfatto di come la società sta portando avanti il mercato. Diverse trattative importanti per il tecnico sono sfumate.

ROMA: INCONTRO MONCHI-MARIO RUI

A inizio settimana il ds della Roma, Monchi, incontrerà il terzino Mario Rui che gli comunicherà di voler andare al Napoli. I giallorossi però vogliono almeno 10 milioni di euro

LAZIO: TORNA DI MODA MURIEL

La pista che porta al Papu Gomez è complicata e in casa Lazio si sta studiando un'alternativa. Torna di moda Luis Muriel a cui la Sampdoria farà rinnovare il contratto mantenendo la clausola rescissoria fissata a 28 milioni di euro.

ROMA, CHIESTO IL PRESTITO DI DARMIAN

E' molto attivo Monchi, nuovo ds della Roma. Volato in Olanda per chiudere l'affare Karsdorp con il Feyenoord e in trattativa avanzata con lo Zenit per le cessioni di Manolas e Paredes, lo spagnolo si sta muovendo anche su altri fronti e, scrive il Messaggero, si è fatto avanti con il Manchester United per chiedere il prestito oneroso di Mattia Darmian, valutato dai Red Devils una ventina di milioni. Sul giocatore avevano preso informazioni nei giorni scorsi anche Inter e Juve.

OUNAS, ASSIST AL NAPOLI

Sembrava fatta già da una settimana, invece la trattativa tra il Napoli e il Bordeaux per Adam Ounas sta andando per le lunghe. Dalla sua, però, gli azzurri hanno un accordo verbale con il giocatore che, infatti, ha rifiutato un'offerta dello Zenit. Resta da trovare l'intesa con i francesi, che non lasciano partire il giocatore per meno di 12 milioni. Lontana, al momento, l'offerta del Napoli (7-8 milioni massimo).

BAKAYOKO HA SCELTO IL CHELSEA

Stando a quanto riportato da L'Equipe, Bakayoko ha rifiutato la proposta del Manchester United che ha provato ad inserirsi nella trattativa tra Chelsea e Monaco; il centrocampista ha scelto i Blues ed arriverà nei prossimi giorni a Londra per firmare con il club allenato da Conte.

LAZIO: MISSIONE PER BORINI

La Lazio è tornata alla carica per Fabio Borini. L'attaccante del Sunderland piace da diverso tempo alla società biancoceleste e questa potrebe essere l'estate giusta per chiudere l'affare con la società inglese retrocessa in Championship. Operazione da 6-7 milioni di euro.

KEITA, NON SOLO LA JUVENTUS

Continua a essere indecifrabile il futuro di Keita Balde. Il senegalese, in uscita dalla Lazio, sembrava destinato al Milan ma ha rifiutato la proposta rossonera preferendo la destinazione Juventus. Il muro contro muro di Lotito al trasferimento di Keita a Torino ha però convinto l'agente del giocatore a fare retromarcia. Eccolo, Roberto Calenda: "Ci hanno comunicato di avere fatto un accordo con il Milan. Noi ne abbiamo preso atto. Il Milan è sempre il Milan, ma vogliamo capire in questo momento qual è l’entità del loro progetto. Se siamo d'accordo con la Juventus? Assolutamente no. Noi non abbiamo preso in considerazione l’idea di andare via a parametro zero o di danneggiare la Lazio. A questo punto, però, bisogna rendersi conto che la cessione è la soluzione migliore per tutti. Ovviamente, pensiamo ad una cessione che soddisfi tutte le parti".

IL TORO CI PROVA PER VERMAELEN

Sempre alle prese con l'affare Sirigu, ormai in dirittura d'arrivo, il Torino sta lavorando anche per rinforzare il reparto difensivo. Sono sempre aperti i contatti con il Milan per Paletta (interessa anche Zapata, ma l'affare è più complicato) e, nelle ultime ore, Petrachi ha aperto un canale con il Barcellona per provare a portare sotto la Mole Thomas Vermaelen, reduce da un'esperienza non esattamente positiva con la Roma.

JUVE-INTER, SFIDA PER CANCELO

Alla ricerca, per diversi motivi, di esterni di difesa, Juve e Inter hanno incrociato i guantoni per Joao Cancelo, terzino del Valencia in grande ascesa grazie alle ottime prestazioni in Liga e con la maglia del Portogallo. Per il giocatore, però, il Valencia chiede almeno 25 milioni.

NAPOLI-REINA, C'E' ANCORA DISTANZA

Continua la trattativa tra il Napoli e Pepe Reina per il rinnovo del contratto del portiere. Gli azzurri avrebbero offerto allo spagnolo un contratto biennale - Reina inizialmente voleva un triennale, ndr -, ma l'accordo non è ancora stato raggiunto. Questa volta a tenere in bilico la fumata bianca sono le cifre: Reina chiede un biennale da 4 mln complessivi ed il Napoli intende spalmare gli attuali 2,9 mln.

KALINIC: MILAN AVANTI SULL'INTER

Andrà al Milan il primo derby di mercato. Lo scrive il Corriere dello Sport secondo cui, nella rincorsa a Nikola Kalinic, i rossoneri sono nettamente in vantaggio sull'Inter. Non solo, secondo il quotidiano romano l'attaccante della Fiorentina sarebbe a un passo dai rossoneri che puntano a chiudere a quota 25 milioni più Kucka.

ROMA, MEDEIROS PER IL POST-SALAH

Spunta un nome nuovo in casa Roma per sostituire Mohamed Salah. La notizia rimbalza dal Portogallo dove A Bola parla di un interessamento da parte di Monchi nei confronti di Iuri Medeiros, ala dello Sporting Lisbona che nella passata stagione ha vestito la maglia del Boavista. In particolare, il ds giallorosso potrebbe offrire 7 milioni di euro, anche se i portoghesi puntano a ottenerne 10. 

MILAN-BIGLIA, AFFARE A RISCHIO

Potrebbe sorprendentemente saltare la trattativa tra Lazio e Milan per Lucas Biglia. Lotito non ha più intenzione di aspettare perché i tentennamenti dei rossoneri per il regista argentino stanno rallentando anche il mercato biancoceleste. Di qui la decisione di lanciare un ultimatum: 20 milioni o niente da fare. A queste condizioni, considerando anche che il giocatore va in scadenza tra un anno, è possibile che il Milan si tiri indietro.