TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

PSG, SIRENE INGLESI PER KURZAWA

Kurzawa, terzino sinistro del Psg, è seguito da tre club di Premier. Si tratta, secondo quanto scrive Daily Mirror, di Chelsea, Manchester United e Tottenham.

COLONIA, UFFICIALE: RINNOVA HECTOR

Hector, terzino sinistro del Colonia di recente accostato alla Juventus, ha rinnovato il contratto fino al 2023 con il club tedesco.

ATLETICO MADRID, OBLAK: "VEDREMO SE RESTERO'"

Jan Oblak, al termine della partita contro il Betis Siviglia, ha parlato del suo futuro all'Atletico Madrid: "Vedremo se resterò o meno, ho un contratto fino a giugno 2021 e non so cosa accadrà in futuro". Secondo Calciomercato.com, il portiere sloveno è nel mirino del Psg.

IL FLAMENGO SOGNA SEEDORF

C'è anche Clarence Seedorf nella lista del Flamengo. I rossoneri, secondo Fox Sport Brasile, sono alla ricerca del nuovo allenatore e stanno valutando diversi profili tra cui quello dell'olandese. L'ex centrocampista del Milan ora è alla guida del Deportivo la Coruna è sta cercando di conquistare una salvezza quasi impossibile. I galiziani, però, stanno apprezzando il gioco imposto da Seedorf che è in striscia positiva da quattro partite (due vittorie e due pareggi). La carriera da allenatore dell'olandese potrebbe continuare in Brasile, l'ultimo Paese dove ha giocato prima di appendere le scarpe al chiodo e sedersi in panchina.

L'INTER CHIAMA IL VILLARREAL: PIACE L'EX SAMP SORIANO

L'Inter bussa alla porta del Villarreal. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro è a caccia di rinforzi in vista della prossima stagione e un nome che stuzzica la dirigenza dell’Inter è quello di Roberto Soriano, centrocampista ex Sampdoria. Chieste informazioni al club spagnolo in merito al possibile ingaggio di Soriano nel prossimo calciomercato estivo. Da ricordare che il Villarreal lo ha pagato due stagioni fa una cifra vicina ai 14 milioni di euro.

NEYMAR, SENTI RIVALDO: "LASCIA IL PSG E VAI AL REAL MADRID"

A GloboEsporte, Rivaldo ha dato un consiglio a Neymar: "Gli ho detto che può diventare il migliore calciatore del mondo, ma deve lasciare il Psg e tornare a giocare in Spagna, magari al Real Madrid perché vedo difficile un suo ritorno a Barcellona".

ROMA, STROOTMAN: "MAI DETTO DI VOLERE ANDARE VIA"

Intervistato dal The Indipendent, Strootman ha parlato anche della situazione legata con la Roma: "Il Manchester United? Ci sono state tante voci ma io non ho mai parlato con nessuno, qualche club ha mostrato interesse ma la cosa è finita là. Non ho mai espresso la volontà di andare via da Roma, ogni tanto qualche giornale ha scritto di accordi con questa o quella squadra ma io sto bene qui".

BRESCIA: CELLINO SOGNA DE ZERBI IN PANCHINA

Massimo Cellino sogna Roberto De Zerbi, attuale tecnico del Benevento, per la panchina del Brescia. In lizza anche Diego Lopez, Massimo Oddo e Francesco Guidolin. Lo riporta Il Giornale di Brescia.

SPAL: IN QUATTRO SU LAZZARI

Sono quattro le squadre che seguono Lazzari, centrocampista della Spal. Secondo quanto riporta Calciomercato.it, ci sono Atalanta, Fiorentina, Sampdoria e Torino.

MILAN: PIACE MARIO RUI MA IL NAPOLI CHIEDE SEMPRE SUSO

Il Milan vuole Mario Rui. Il terzino sinistro del Napoli che tanto bene sta facendo in maglia azzurra è diventato un obiettivo di mercato del club rossonero per la prossima stagione. Lo scrive Il Mattino che racconta di una trattativa articolata che potrebbe vedere l’esterno portoghese e Callejon seguire Reina in maglia rossonera e Suso che potrebbe fare il percorso inverso. Possibile che la trattativa possa entrare nel vivo al termine del campionato.

ARSENAL, WENGER: "IO VIA? COLPA DEI TIFOSI"

Intervistato dal Sun, Arsene Wenger ha spiegato il motivo del suo addio all'Arsenal dopo 22 anni: "I nostri fan non hanno dato al club l'immagine di unità che volevo, sono loro che mi hanno cacciato".

RUI PATRICIO AL NAPOLI, SI CHIUDE A BREVE: 17 MILIONI ALLO SPORTING

Aurelio De Laurentiis in persona ha scelto l’erede di Reina. Il presidente del Napoli ha individuato nel portoghese Rui Patricio dello Sporting Lisbona il portiere degli azzurri nella prossima annata. Così scrive Il Mattino che racconta come il numero uno del club partenopeo abbia già trovato un accordo da chiudere nei prossimi giorni: 17 milioni di euro allo Sporting più una serie di bonus legati ai piazzamenti del Napoli nella prossima stagione. Rui Patricio ha già da tempo detto sì al trasferimento.

PANCHINA UDINESE: STRAMACCIONI IN POLE, POI MANDORLINI E GUIDOLIN

Sembra sempre più vicino l’esonero di Massimo Oddo che, dopo l’undicesima sconfitta di fila in Serie A giunta ieri in casa contro il Crotone, potrebbe a breve essere sollevato dall’incarico. Stando a quanto racconta La Gazzetta dello Sport, il più accreditato a raccoglierne l’eredità sembra essere Andrea Stramaccioni, ma l’ex tecnico dello Sparta Praga è disposto ad accettare ma solo se gli viene offerto un contratto per la prossima stagione. L’altra soluzione porta a Mandorlini. Altro nome e forse unico che potrebbe calmare la piazza è quello dell’ex Guidolin.

NAPOLI, SARRI: "IL FUTURO? DEVO VALUTARE SE POSSO DARE IL 101%"

Maurizio Sarri, nella conferenza stampa post Juventus, ha chiarito il suo futuro sulla panchina del Napoli: "Non ho mai detto che le mie decisioni che prenderò insieme al presidente arriveranno in funzione dei risultati, ma che saranno un'analisi di me stesso. Devo valutare se posso dare il 101%. Napoli è una realtà stancante, sento molto la responsabilità di dare soddisfazioni alla piazza. Secondo quanto scrive Calciomercato.it, su Sarri ci sarebbero Monaco e Tottenham.

ROMA, ÜNDER: "ANDARE VIA IN ESTATE? SAREBBE UNA FOLLIA"

Intervistato da Il Corriere dello Sport, Ünder ha parlato del suo futuro alla Roma: "Club inglesi interessati a me? Ho firmato un contratto di cinque anni e per il momento non voglio pensare a nessun trasferimento. Sono molto contento di stare qui".

GENOA, PREZIOSI: "ROSSI? INVESTIMENTO PER IL FUTURO"

Enrico Preziosi, come riporta Calciomercato.com, ha parlato del futuro di Giuseppe Rossi: "Lo abbiamo preso pensando al futuro. Sarei molto felice se rimanesse. C'era una condizione per il rinnovo che non si è verificata ma ne troveremo altre. Lui fa l'amore con il pallone, dovremo solo riconsiderare qualche particolare".

JUVENTUS: PERICOLO BAYERN MONACO PER EMRE CAN

Secondo quanto riporta Tuttosport, Emre Can entro metà settimana deciderà il suo futuro. In scadenza con il Liverpool, il centrocampista è seguito da tempo dalla Juventus. Per i bianconeri, però, c'è il pericolo Bayern Monaco.

JUVENTUS: MIRANTE SI CANDIDA COME VICE SZCZESNY

Secondo quanto scrive Tuttosport, la Juventus si sta guardando attorno per trovare il vice Szczesny. Oltre a quello di Consigli (Sassuolo), è spuntato anche il nomme di Mirante del Bologna. In lizza anche Marchetti, che a giugno andrà in scadenza con la Lazio.

Le news di giornata

LUIS ENRIQUE CONTESO DA ARSENAL E CHELSEA

Si profila un derby tutto londinese per Luis Enrique. Secondo il 'Sun' Arsenal e Chelsea si contendono l'allenatore catalano per sostituire rispettivamente Arsene Wenger e Antonio Conte.

SIVIGLIA: MONTELLA VICINO ALL'ESONERO

Sembra essere giunta al capolinea l'avventura di Vincenzo Montella al Siviglia. La scoppola contro il Barcellona nella finale di Coppa del Re costerà la panchina al tecnico napoletano. "Il Siviglia prenderà i provvedimenti che ritiene più giusti per le cinque giornate ancora da giocare. Martedì abbiamo il Consiglio e vedremo le decisioni che verranno prese". Lo riporta lo spagnolo 'Sport'.

GENOA, BALLARDINI: "IL MIO FUTURO? NON E' INTERESSANTE"

Alla vigilia della sfida contro il Verona, Davide Ballardini ha provato a dribblare sul suo futuro. "Pensiamo soltanto alla gara di domani, non c'è altro pensiero - ha spiegato l'allenatore del Genoa - Non ha senso parlare di altro: il mio lavoro è esclusivamente allenare la squadra e pretendere il massimo impegno dai calciatori. Tutto il resto in questo momento non è interessante".

BARCELLONA, INIESTA: "A BREVE IL MIO FUTURO"

Ancora qualche giorno e poi Andres Iniesta svelerà dove giocherà la prossima stagione. "Ultima finale con il Barcellona? E' una possibilità, lo sapete - ha spiegato il fuoriclasse spagnolo -. Tra pochi giorni renderò pubblico il mio futuro anche se ormai è chiaro a tutti, ma vedremo".

DG UDINESE: "ODDO? 24 ORE PER DECIDERE"

L'Udinese prende tempo per decidere il futuro di Massimo Oddo. "Il momento è particolarmente complicato. Siamo dispiaciuti per questa situazione. Preferiamo non prendere alcuna decisione a caldo. Ci riserviamo altre 24 ore per decidere - ha spiegato in conferenza il dg Franco Collavino in conferenza - Abbiamo ancora 4 partite, abbiamo un margine di sicurezza rispetto alla terzultima: siamo ancora noi i padroni del nostro destino, nonostante le difficoltà".

JUVE, MAROTTA: "BUFFON? FARA' LUI L'ANNUNCIO SE SMETTERA'"

Prima della sfida-scudetto con il Napoli, Beppe Marotta ha fatto il punto sul futuro di Allegri e Buffon. Se da questa partita può dipendere il futuro di Allegri? Non ci poniamo il problema ora: quello che conta è il presente, il futuro è secondario - ha spiegato il dg della Juve ai microfoni di 'Premium Sport' -. Commozione per il probabile addio di Buffon? Se si arrivasse alla decisione di terminare l’esperienza con la Juventus ci sarebbe da una parte il rammarico, dall’altra l’orgoglio di aver avuto nelle nostre fila un campione assoluto. Ma di ufficiale non c’è ancora nulla, è giusto che sia lui a rifletterci e, nel caso, fare l’annuncio".

ATALANTA, IL DORTMUND PUNTA BARROW

Sirene tedesche per Musa Barrow, attaccante dell'Atalanta classe '98. Secondo quanto riferisce FussballTransfers, la punta della Dea lanciata da Gasperini in questa stagione sarebbe finita nel mirino degli uomini mercato del Borussia Dortmund.

INZAGHI: "VOGLIO RESTARE ALLA LAZIO A LUNGO"

"Sto bene qui, sono orgoglioso, ho un contratto per altri due anni e voglio rimanere qui ancora a lungo". Parole di Simone Inzaghi ai microfoni di 'Premium Sport' dopo la vittoria contro la Sampdoria.

UDINESE, ODDO VERSO L'ESONERO. PRONTO STRAMACCIONI

L'11esima sconfitta consecutiva dell'Udinese in Serie A porterà con ogni probabilità all'esonero di Massimo Oddo. I friulani, sconfitti in casa dal Crotone, hanno solo 4 punti di vantaggio sulla Spal, quart'ultima, quando mancano 4 partite al termine. Per sostituire Oddo è pronto Andrea Stramaccioni. L'ex allenatore dell'Inter è reduce dalla poco fortunata avventura con lo Sparta Praga e ha già allenato l'Udinese nel 2014-2015. In lizza anche Reja e Mandorlini, oltre a Delneri, cacciato proprio per far posto a Oddo.

BOLOGNA, ROMAGNOLI: "LA MIA INTENZIONE E' RESTARE QUI"

Il giocatore del Bologna Simone Romagnoli ha commentato il pareggio ottenuto col Cagliari: “Abbiamo disputato una partita valida, con occasioni potenzialmente pericolose, nonostante qualche imprecisione nel possesso palla in avvio. Sono stato sostituito per un leggero affaticamento nel secondo tempo, niente di particolare. Sono concentrato su quest’ultimo mese, voglio dare il massimo e far vedere a tutto il Bologna che la mia intenzione è restare in questo club”.

LAZIO, TARE: "MARCANO DEL PORTO NON SARÀ IL SOSTITUTO DI DE VRIJ"

Durante il programma "Serie A Live" in onda su Premium Sport, il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha fatto il punto sul mercato: "Marcano del Porto come sostituto di De Vrij? Sinceramente no, non lo conosco. Interesse per Cristante? In questo momento non pensiamo al mercato, ma posso assicurarvi che dei nomi che sono stati fatti in questi giorni non ce n’è uno che corrisponde a un nostro reale interesse.”

INTER, AUSILIO: "TUTTI CI CHIEDONO DALBERT"

"Dalbert ha fatto meno, ma vi assicuro che è il giocatore più richiesto per il prossimo mercato". Parole del ds dell'Inter Piero Ausilio a Premium Sport prima della gara contro il Chievo. "Molte squadre di un certo livello, dalla Germania all’Inghilterra alla stessa Italia una telefonata per Dalbert l’hanno fatta".

SAMP, OSTI: "TORREIRA HA UNA CLAUSOLA, VALUTEREMO"

Carlo Osti, direttore sportivo della Sampdoria, ha parlato del futuro di alcuni pezzi pregiati del suo club: "Torreira e Praet? Pensiamo a terminare la stagione poi ne avremo modo di parlare. Torreira ha una clausola rescissoria, ci sono diversi estimatori, valuteremo". A proposito del tecnico Giampaolo ha detto: "Ha trovato una precisa collocazione alla Sampdoria. Lavora tranquillo, attraverso la valorizzazione dei giovani. E’ contento di allenare la Samp e di vivere a Genova. Noi siamo contenti di lui, speriamo che le cose vadano avanti".

BARCELLONA, PRONTO IL RINNOVO PER VERMAELEN

Il Barcellona è vicino a rinnovare il contratto a Thomas Vermaelen. Lo riporta il quotidiano catalano Mundo Deportivo. Il difensore belga, 32 anni, va in scadenza nel 2019 e gioca in blaugrana dal 2017 quando i catalani lo prelevarono dalla Roma. 

BARELLA: "INTER? PENSO A FARE BENE AL CAGLIARI"

Sarà uno dei pezzi pregiati del mercato ed è corteggiato da molte big ma intanto Nicolò Barella non si sbilancia sul futuro: "Inter? Sono serenissimo, penso al Cagliari, città e squadra dove sono cresciuto" ha detto il centrocampista rossoblu al termine della gara contro il Bologna.

INIESTA: "FUTURO? SETTIMANA PROSSIMA VI DIRO'"

La vittoria del Barcellona contro il Siviglia in Coppa del Re sarà ricordata come la finale di Andres Iniesta, pronto a lasciare i blaugrana. "La prossima settimana renderò pubblica la decisione sul mio futuro", ha annunciato. Che sarà in Cina.

ROMA, DI FRANCESCO: "IO AL CHELSEA? SONO CONCENTRATO SULLA ROMA"

Con una semifinale di Champions da giocare con il Liverpool, Eusebio Di Francesco non vuole distrazioni: "Io al Chelsea? Ho in testa solo la Roma, sono concentrato sulle cose serie, abbiamo cose straordinarie da poter raggiungere. Difesa a 3? Non vi dico niente".

MILAN, MIRABELLI: "SUSO E DONNARUMMA? NON E' DETTO CHE DOVREMO VENDERLI"

"Molte volte parlate di Suso, altre di Donnarumma. Abbiamo giocatori che sono all'attenzione di molte squadre europee, ma non è detto che dovremo rinunciare a questi giocatori per fare ciò che dobbiamo fare. Aspetteremo ciò che deciderà la UEFA, abbiamo le idee chiare su ciò che dobbiamo fare". Così Massimiliano Mirabelli sul prossimo mercato del Milan.

PRAET: "LA JUVE MI SEGUE, FA PIACERE"

"Se la Juventus mi sta seguendo, mi fa piacere e certo non mi lascia indifferente il fatto che la più grande squadra d’Italia sia interessata a me. Qua però sono felice e penso solo alla Sampdoria". A poche settimane dall'apertura ufficiale del mercato, Dennis Praet apre davanti a sé uno scenario da sogno. Il suo futuro si deciderà entro la fione del campionato. La Juve potrebbe anche opzionarlo e lasciarlo a Genova un'altra stagione.

ASAMOAH, IL MILAN TENTA IL SORPASSO SULL'INTER

C'è un derby in corso per Kwadwo Asamoah. E si gioca a Milano. L'Inter segue da tempo il laterale mancino della Juventus che lascerà i bianconeri a giugno quando scadrà il suo contratto. Le trattative sono anche arrivate a buon punto, ma il Milan si è inserito e sta cercando di beffare i cugini. L'arrivo in rossonero di Asamoah, comunque, non pregiudicherebbe l'acquisto di Ivan Strinic, che arriverà a parametro zero dalla Sampdoria.