Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

INTER, AUSILIO VEDE L'AGENTE DI NAINGGOLAN E... BARELLA

ad Appiano Gentile si è visto oggi Alessandro Beltrami, agente di Radja Nainggolan, che è passato a salutare il giocatore. Nel Centro Sportivo Suning c’era anche il ds dell’Inter Piero Ausilioed è possibile che i due abbiano parlato anche di un altro assistito del procuratore italiano, vale a dire di Nicolò di Barella, obiettivo dichiarato dei nerazzurri.

FAVILLI: "SCEGLIEREI IL GENOA ALTRE MILLE VOLTE"

Finora ha trovato poco spazio in campionato con il Genoa e spera di giocare contro la Juventus, squadra in cui ha giocato per un anno e mezzo in Primavera. Andrea Favilli comunque non si pente della scelta che ha fatto in estate dopo la tournée americana in bianconero: "La rifarei altre 1000 volte”, ha detto l'attaccante dell'Under 21.

LA JUVENTUS STUDIA IL COLPO ERIKSEN

Secondo Tuttosport, la Juventus punta anche Christian Eriksen per giugno. Il danese sarà in scadenza nel 2020 col Tottenham ed è attratto dai bianconeri anche grazie a Cristiano Ronaldo.

BRENTFORD, FRANK NUOVO ALLENATORE

Dopo l'addio di Dean Smith, il Brentford ha annunciato che Thomas Frank è il nuovo allenatore della squadra.

GENOA, PIACE LAZAAR

Il Genoa va dritto su Achraf Lazaar per la fascia sinistra. Il laterale marocchino del Newcastle è una prima scelta per l'eredità di Laxalt, mai sostituito da Preziosi, e conosce già il campionato italiano, avendo giocato con la maglia del Palermo.

EMPOLI, AG.ZAJC: "FIORENTINA? ANCORA NESSUN CONTATTO"

L'interesse della Fiorentina per Miha Zajc ha ingolosito anche Jaka Lucu, agente del trequartista dell'Empoli. Che però ha rivelato che non c'è nulla di concreto al momento: "Ancora però non c'è stato nessun contatto tra noi e la società viola. Ma se dovesse vestire la maglia viola sarebbe un grande step nella sua carriera", ha detto ai microfoni di firenzeviola.it. "Ora lui è concentrato sull'Empoli e sta bene. Per me è difficile immaginare questa squadra senza Zajc - ha aggiunto Lucu -. Però il mercato di riparazione è spesso imprevedibile. Non posso dare la certezza che se ne vada né che resti".

JUVENTUS, KIMPEMBE NEL MIRINO

la Juventus continua a cercare un difensore centrale. Dopo De Ligt e Milenkovic, secondo Tuttosport, la società bianconera ha inserito Presnel Kimpembe nella lista degli obiettivi. Il francese del Paris Saint Germain ha una valutazione di oltre 30 milioni di euro e il contratto in scadenza nel 2023.

BOLOGNA, OCCHI SU THEREAU

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Bologna in vista del mercato di gennaio ha messo gli occhi su Cyril Thereau. Il francese sta trovando sempre meno spazio alla Fiorentina e Filippo Inzaghi potrebbe dargliene molto di più.

CAGLIARI, BARELLA: "MERCATO? ORGOGLIOSO, MA NON CI PENSO"

"L'interesse delle grandi squadre mi rende orgoglioso perché significa che sto lavorando bene. Per adesso non penso al mercato. Per quello ci sono procuratori, dirigenti e società. Sono cresciuto in fretta. Andare via di casa presto mi ha permesso di fare uno step decisivo". Cosi' Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari, ai microfoni di Sky Sport. Il 21enne ha proseguito: "Poi, in campo non tiro mai indietro la gamba, se c'è da fare un contrasto non mi faccio problemi. Sono fatto così".

SLOVENIA, ESONERATO IL CT KAVCIC

I cattivi risultati in Nations League e le insinuazioni verso Jan Oblak sono costate il posto da commissario tecnico della nazionale slovena per Tomaz Kavcic. L'allenatore è stato sollevato dall'incarico dopo aver detto in conferenza stampa che il portiere dell'Atletico Madrid aveva mentito sul fatto di voler recuperare fisicamente invece di accettare la chiamata in nazionale. La Federcalcio slovena comunicherà il nome del nuovo ct nei prossimi giorni.

MILAN-BIGLIA, RINNOVO IN VISTA

Lucas Biglia sta finalmente convincendo al Milan con le sue ultime prestazioni e potrebbe anche arrivare il rinnovo del contratto in scadenza nel 2020. Secondo La Gazzetta dello Sport, l'argentino firmerà per altri due anni, fino al 2022.

GENOA, OBIETTIVO JORDAN LUKAKU

Il Genoa punta Jordan Lukaku per gennaio. Ormai l'esterno sinistro non rientra più nei piani della Lazio di Simone Inzaghi, ma per Ivan Juric sarebbe ottimo nel 3-5-2, soprattutto per far riposare capitan Mimmo Criscito.

FIORENTINA, OCCHI SU DUE EMPOLESI

La Fiorentina guarda in provincia per il mercato di gennaio. Il club viola ha messo nel mirino due giocatori dell'Empoli: lo sloveno Miha Zajc per il centrocampo e il terzino Di Lorenzo in caso dovessero salutare Laurini e Maxi Olivera.

JUVENTUS, IN STAND-BY IL RINNOVO DI ALEX SANDRO

Continua a essere lontano l'accordo per il rinnovo tra Alex Sandro e la Juventus. Il terzino brasiliano chiede 5 milioni di euro alla società bianconera, che però non vuole andare oltre i 3. Quindi, come riporta La Gazzetta dello Sport, la situazione è in fase di stallo.

OLYMPIQUE MARSIGLIA, GARCIA A UN PASSO DAL RINNOVO

Rudi Garcia e l'Olympique Marsiglia, avanti insieme. Secondo quanto riferito da L'Equipe, l'ex allenatore della Roma e il club transalpino sono pronti a rinnovare il contratto, attualmente in scadenza a fine stagione.

LA ROMA FA SUL SERIO PER HERRERA

La Roma non molla Hector Herrera e prepara l'assalto al centrocampista per il mese di gennaio. Monchi è volato a Boston per parlare con il presidente James Pallotta e per il prossimo mercato servono dai 10 ai 15 milioni di euro per arrivare al messicano.

BAYER LEVERKUSEN, JEDVAJ RINNOVA

Tin Jedvaj nella Roma non ha avuto fortuna, nel Bayer Leverkusen è invece diventato uno dei leader. Lo conferma il fatto che il club tedesco, con una nota pubblicata sul sito ufficiale, rende noto che il centrale difensivo croato ha sottoscritto un nuovo contratto che scadrà il 30 giugno 2023. Un attestato di stima nei confronti di Jedvaj che in giallorosso collezionò soltanto due presenze nella stagione 2013/14, quando la squadra era guidata da Rudi Garcia. Nel gennaio 2015 Jevaj venne acquistato dal Bayer Leverkusen, divenendone un pilastro del pacchetto arretrato.

BOLT HA DECLINATO L'OFFERTA DELL'FC VALLETTA

"C'è un grande interesse riguardo a Usain e al suo ingresso nel calcio in pianta stabile, abbiamo ricevuto tante proposte, ma posso confermare che Bolt non ha intenzione di unirsi all'FC Valletta, squadra di Malta". Così Ricky Simms, agente di Usain Bolt, ha spiegato a Espn che il giamaicano non accetterà l'offerta del club maltese.

BARCELLONA, OBIETTIVO FIRMINO

Il Barcellona è pronto a far sul serio per Roberto Firmino. Secondo quanto riportato da El Chiringuito de Jugones l'attaccante brasiliano è l'obiettivo del mercato dei catalani e già dalla prossima sessione invernale sono previste offerte per portare il giocatore del Liverpool alla corte dei blaugrana.

GENOA, OCCHI SU BENITO

C'è anche il nome di Loris Benito nell'elenco dei possibili obiettivi di mercato del Genoa per gennaio. Stando a quanto riporta Il Secolo XIX, il club più antico d'Italia starebbe ripensando al ventiseienne svizzero dello Young Boys per rinforzare la propria fascia sinistra.

PARMA, FAGGIANO PUNTA CIGARINI

Secondo quanto riportato da Tuttosport il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano avrebbe segnato sul proprio taccuino il nome di Luca Cigarini. Centrocampista in forza al Cagliari, per Cigarini si tratterebbe di un ritorno in maglia ducale, avendo già vestito il colori dei crociati dal 2005 al 2008.

TORINO, MEITE E' INCEDIBILE

Avvio di campionato positivo di Soualiho Meïté con il Torino, il primo in Italia per il centrocampista francese. Nonostante le diverse offerte di mercato, secondo quanto riportato da Tuttosport il patron dei granata Urbano Cairo avrebbe rimandato al mittente qualsiasi proposta, dichiarando il classe '94 incedibile.

MUNDO DEPORTIVO: NEYMAR VUOLE TORNARE AL BARCELLONA

Neymar vuole tornare al Barcellona. E' questa la notizia-bomba con cui apre il 'Mundo Deportivo', quotidiano vicino alla faccende blaugrana. Il brasiliano starebbe continuando ad offrirsi ai blaugrana, dove ha lasciato tanti amici. Il club, dopo un'iniziale freddezza, starebbe valutando l'ipotesi di riportarlo al Camp Nou. Impresa molto difficile, ma non impossibile.

JUVENTUS, OFFERTA PER MILENKOVIC

La Juventus è pronta a strappare Nikola Milenkovic alla Fiorentina. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti i bianconeri avrebbero offerto 35 milioni alla Viola per il cartellino del difensore serbo che, solo un anno fa, era stato acquistato 5 milioni di euro dal Partizan Belgrado.

CAGLIARI, IDEA ROSSI PER GENNAIO

Dall'incubo doping a vera e propria occasione di mercato, Giuseppe Rossi è pronto a tornare in pista. Svincolato di lusso "Pepito" è nell'orbita di diversi club, tra questi il Cagliari. I sardi, secondo quanto riportato da Calciomercato.com, sono alla ricerca di una seconda punta da regalare a Maran e l'ex Genoa fa proprio al caso dei rossoblù.

EMPOLI, IDEA ZAJC PER LA FIORENTINA

L'avvio di campionato con la maglia dell'Empoli ha accesso i riflettori di mercato su Miha Zajc, centrocampista bosniaco che nelle prime giornate di A detiene il record dei pali colpiti fin qui. Sfortuna, ma tanta classe per Zajc che è entrato nella lista della spesa della Fiorentina che, secondo quanto raccolto da Tuttosport, è pronta all'assalto al club azzurro per ottenere il centrocampista già nella sessione di mercato di gennaio.

GENOA, AG. PIATEK: "CONTATTATI DA DIVERSI CLUB, NON FACCIAMO NOMI"

"Non c’è nessuna offerta ufficiale riguardante il nostro calciatore da nessun club, compreso il Napoli. Nelle scorse settimane molti club ci hanno contattato, ma non faccio nomi". Queste le parole dell'entourage che cura gli interessi dell'attaccante del Genoa Krzysztof Piatek, autentica rivelazione di avvio campionato. Nel corso di un'intervista rilasciata a Caclionapoli24 Pacanowsk​i e i suoi collaboratori hanno proseguito: "Prezzo? Sicuramente in questi 3 mesi in Serie A il suo prezzo è aumentato, ma ora siamo contenti di stare al Genoa".

FIORENTINA, CHIESA: "60 MILIONI PER ME? FORSE ESAGERATI"

Federico Chiesa ha parlato al Corriere dello Sport: "Se valgo 60 milioni? Io penso solo di dover dimostrare sempre il mio valore, anche se questi numeri mi paiono un po’ esagerati".

CAGLIARI, ANCHE IL LIVERPOOL SU BARELLA

Nicolò Barella è sul taccuino di tante big italiane ma ha estimatori anche all'estero: secondo Tuttosport anche il Liverpool, su consiglio di Klopp, ha chiesto informazioni al Cagliari, che vuole almeno 50 milioni di euro.

MARSIGLIA, GARCIA VERSO IL RINNOVO

Secondo L'Equipe rinnovo ai dettagli tra Rudi Garcia e il Marsiglia: il tecnico francese firmerà fino al 2021, l'accordo sarà svelato ufficialmente domenica 28 ottobre prima del big match contro il Psg.

Le news di giornata

CAGLIARI, IDEA MARCO MANCOSU A GENNAIO

Il cagliari è intenzionato a buttarsi su Marco Mancosu, centrocampista in forza al Lecce. Maran lo vorrebbe già per gennaio. Lo riporta PianetaLecce.it

GALATASARAY, TERIM RINNOVA

Il Galatasaray ha annunciato il rinnovo del contratto del suo allenatore, Fatih Terim. Accordo fino al 2021 con opzione per un ulteriore prolungamento.

CHELSEA, FABREGAS VERSO L'ATLETICO

Cesc Fabregas potrebbe tornare in Spagna in estate. La sua avventura al Chelsea, infatti, è ormai finita e nel suo futuro potrebbe esserci l'Atletico Madrid.

CITY, PRONTI 70 MILIONI PER DE JONG

Il calciomercato non si concede pause: i nomi circolano con l'assiduità di sempre, anche se ancora manca qualche mese all'apertura della finestra invernale. Secondo quanto riferisce il Sun, il Manchester City di Pep Guardiola è pronto a investire una settantina di milioni di euro per Frenkie De Jong, centrocampista dell'Ajax e della Nazionale olandese, classe 1997. Sulle tracce del talentino anche il Barcellona e il Tottenham. Dotato di buona tecnica individuale, De Jong è specializzato nei calci piazzati.

DA MALTA L'OFFERTA PER BOLT

Il sogno di diventare un calciatore professionista, per Usain Bolt, potrebbe concretizzarsi addirittura in Europa, nel cuore del Mediterraneo. Per assicurarsi le prestazioni dell'uomo più veloce del mondo, secondo quanto riporta ESPN, si sarebbe fatta avanti la Valletta Fc: la squadra della capitale maltese è pronta a offrire un contratto biennale al 32enne atleta giamaicano, attualmente in prova a una squadra australiana. La notizia, alla quale anche i siti della zona oceanica hanno dato spazio, è stata confermata dall'ad del club Ghasston Slimen che ha sottolineato come il suo obiettivo sia quello di far "firmare un contratto a Bolt", sperando che "arrivi sulla nostra isola quantoprima". 

PARMA, FAGGIANO: "INGLESE NON SI MUOVE DA QUI"

Intervenuto ai microfoni di RMC Sport Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, ha parlato di Roberto Inglese, attaccante arrivato in prestito dal Napoli la scorsa estate: "Per come lo vedo ogni giorno allenarsi è un ragazzo serio, è un professionista: parla poco e vuole arrivare in Nazionale. Fino al 30 giugno è un tesserato del Parma, ce lo teniamo stretto. Tutti si possono inserire, ma non prendiamo in considerazione offerte: abbiamo lavorato troppo per prenderlo".

FIORENTINA, BOLOGNA SU THEREAU

Finito ai margini del progetto Fiorentina, chiuso dal talento offensivo di Simeone e Chiesa e dall'arrivo di Pjaca, Cyril Thereau potrebbe presto salutare la compagine viola. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport il Bologna sarebbe sulle tracce del francese, con Inzaghi che vorrebbe abbracciare l'ex Chievo ed Udinese già da gennaio.

BARCELLONA, VIDAL: "MI PIACEREBBE GIOCARE IN MESSICO"

La sua avventura al Barcellona è iniziata da pochi mesi, ma tra Arturo Vidal e i blaugrana la scintilla no sembra proprio essere scoccata e l'addio potrebbe essere vicino, tanto che lo stesso cileno ha dichiarato ai microfoni di Univisión Deportes: "Adoro il calcio messicano. Se ci fosse una squadra importante che mi vuole, ci penserei, perché per me sarebbe davvero un piacere giocare lì". "Club America? E' una bella squadra - ha aggiunto Vidal - mi piacerebbe. Io amo vivere giorno per giorno e il Messico è un Paese che mi piace"

NAPOLI, MERTENS TENTATO DALLA CINA

Da protagonista assoluto con Sarri a seconda linea, pur sempre di prestigio, con Ancelotti. Che la stagione di Mertens abbia fin qui contorni meno entusiasmanti del recente passato è abbastanza chiaro. Tanto basta a mettere in discussione il rinnovo anche se il giocatore belga sta benissimo a Napoli, si è ambientato a meraviglia nella città campana ed è molto legato al club. Cosa succede allora? In qualche modo lo dice lo stesso Mertens: "Rinnovo? Per ora non ne abbiamo parlato, ma ho 31 anni. Forse qualcuno lo dimentica perché sembro più giovane, ma ormai sono un vecchietto...". Il contratto del belga è in scadenza nel 2020 (lui vorrebbe un prolungamento al 2022) e la trattativa sul rinnovo, cominciata qualche settimana fa, si è subito arenata. In ballo ci potrebbe essere anche il desiderio di Mertens di fare esperienze totalmente diverse e prendere in considerazione le avances che gli arrivano dalla Cina.

JUVE, ULTRAS IN PROTESTA PER IL CARO-BIGLIETTI DI... SAN SIRO

Non solo i biglietti dello Stadium, al limite dell'inaccessibile. Il popolo bianconero adesso deve fare i conti anche con il caro-biglietti per le partite in trasferta. L'ultimo caso che sta agitando non poco gli ultras bianconeri riguarda i prezzi dei tagliandi per il match di San Siro contro il Milan in programma a novembre. Per un posto nel settore ospiti, terzo anello del Meazza, si parla di 75 euro, non esattamente una cifra alla portata di tutti anche se in linea con quelle che i tifosi bianconeri devono pagare per seguire la propria squadra in trasferta, complice anche l'arrivo di Cristiano Ronaldo. Il caro-biglietti, però, potrebbe questa volta portare alla "diserzione" di un buon numero di tifosi della Juve: i club di supporter bianconeri, infatti, starebbero pensando di rinunciare alla trasferta.

LAZIO, ASSALTO A BRAHIMI

Il direttore sportivo dalla Lazio Igli Tare è pronto a dare l'assalto all'esterno del Porto Yacime Brahimi. Il 28enne, in scadenza a giugno, è seguito anche in Inghilterra, Turchia e Francia, ma la Lazio sarebbe pronta a tentare l'affondo già a gennaio per chiudere l'operazione per l'approdo in biancoceleste in estate. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport servirebbe un contratto di 4-5 anni a 2 milioni per poter convincere il nazionale algerino.

CAGLIARI, CASTRO: "SOGNO UN FUTURO IN SPAGNA"

Intervenuto ai microfoni de La Nuova Sardegna, il centrocampista del Cagliari Lucas Castro ha aperto il capitolo mercato: "Dove mi piacerebbe giocare in futuro? Sicuramente in Spagna. Sono argentino e mi sento vicino alla loro cultura. Ma ora il mio pensiero è uno soltanto: fare una grande stagione col Cagliari. Darò tutto me stesso per la maglia rossoblù. Il presidente Giulini non dovrà mai avere dubbi sul mio impegno, dal campo esco sempre dopo aver dato il massimo. Lui ha avuto fiducia in me acquistandomi e quindi facendo un investimento. E' mio dovere ripagare giocando grandi partite. Non se ne pentirà".

GLIK: "RITORNO AL TORINO? SEMPRE IN CONTATTO CON CAIRO"

"Mi piacerebbe affrontare CR7 con la maglia granata, sono sempre in contatto con Cairo, ma ora sono un calciatore del Monaco e devo dare il massimo per questa squadra che attraversa un momento delicato". Queste le parole di Kamil Glik a Tuttosport, il difensore polacco non chiude ad un ritorno in futuro in granata. "Ho giocato sei anni in Italia e davvero ci ho lasciato un pezzo di cuore, guardo sempre la Serie A e il Torino con particolare affetto, sono sempre in contatto coi dirigenti granata e tifo per loro", ha concluso.

MILAN, IL REAL TENTA UN BLITZ PER PAQUETÁ

Il Real Madrid è pronto a insidiare il Milan nella corsa al giovane talento brasiliano Lucas Paquetá. Secondo quanto riferisce Marca, ripreso da molti media brasiliani, nonostante il Flamengo abbia raggiunto un principio di accordo con il club rossonero per una cifra intorno ai 35 milioni di euro, i Blancos non hanno perso tutte le speranze di arrivare al 21enne centrocampista sudamericano. In particolare, secondo il quotidiano sportivo madrileno Marcelo e Vinicius, entrambi amici di Paquetá, starebbero cercando di convincere il giocatore a scegliere la Spagna invece dell'Italia.

SPAL, PALOSCHI: "NON PENSO AL MERCATO, VOGLIO FARE BENE QUI"

Intervistato da TMW Alberto Paloschi, attaccante della Spal, si è detto concentrato sugli estensi senza dare peso alle voci di mercato: "Mi vogliono alla Fiorentina? Non ci penso, è finito il mercato di agosto e già si parla di gennaio. Non ci penso, non sta né in cielo e né in terra. Siamo nel mezzo del campionato. Penso a far bene con la SPAL, nient’altro”.

PATO: "TORNARE AL MILAN? VEDREMO, LEONARDO MI STIMA"

Se negli ultimi giorni si è parlato tanto di un possibile ritorno di Ibrahimovic al Milan a gennaio, c'è anche un altro ex rossonero che non chiude le porte ad un eventuale ritorno a Milano, Alexandre Pato. Queste le dichiarazioni dell'attaccante del Tianjin Quanjian riportate dal Corriere dello Sport: "Tornare al Milan? Con Leonardo qualche battuta c'è stata, ha sempre manifestato la sua stima nei miei confronti. Io ho ancora un anno di contratto in Cina, vedremo".

IL NAPOLI STRINGE PER ARIAS, PUO' ARRIVARE A GENNAIO

Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, per la sessione di mercato di gennaio il Napoli avrebbe messo nel mirino l'esterno colombiano dell'Atletico Madrid Santiago Arias. Il giocatore non sta vivendo un momento felice con i Colchoneros, ma non ha perso la stima di Giuntoli e Ancelotti, che dopo il lungo inseguimento estivo proveranno ad anticipare i tempi e le concorrenti per assicurarsi le prestazioni del colombiano già in inverno.

PRAET: "LA JUVE? RINNOVO CON LA SAMP"

Dennis Praet, intervistato dalla Gazzetta, ha parlato di mercato e del suo futuro alla Samp: "Mi voleva la Juve? Ho sentito pure io certe voci ma non saprei. Fa piacere essere accostato a squadre importanti, ma io a Genova sono felice e voglio rimanere. Come ogni giovane, credo sia normale puntare a un top club. Ma ci sarà tempo per pensarci, ora alla Samp sto benissimo e sto discutendo del club del rinnovo del contratto in scadenza nel 2020".

FIORENTINA, L'INTER SU BIRAGHI

Il gol siglato contro la Polonia con la maglia della Nazionale è solo la ciliegina sulla torta per Cristiano Biraghi, reduce da un finale di stagione esaltante e dall'avvio convincente in viola. Il terzino sinistro, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, è finito nella lista di mercato dell'Inter, squadra che lo ha cresciuto nelle giovanili e girato più volte in prestito senza mai dargli l'occasione di debuttare in A in nerazzurro.