SportMediaset

Cerca

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tempo reale

Le news di giornata

ATALANTA, UKRA E ANDRE' DAL PORTOGALLO

Due giocatori del campionato portoghese individuati dagli scout dell'Atalanta. Secondo Tuttomercatoweb gli orobici avrebbero messo gli occhi sul 26enne Ukra, esterno sinistro del Rio Ave, e il centrocampista del Vitoria Guimaraes. André.

MASTOUR RESTA AL MILAN

Hachim Mastour resterà al Milan, almeno per quest'anno. Lo ha reso noto il portale MilanNews.it, smentendo le voci di un suo trasferimento a gennaio per cercare più spazio in un altro club. L'attaccante classe 1998 continuerà ad allenarsi con la prima squadra dei rossoneri e metterà minuti nelle gambe con la formazione Primavera allenata da Christian Brocchi.

INTER, BAKKALI A MADRID PU0' SBLOCCARE CERCI

L'Atletico Madrid continua a seguire con vivo interesse Zakaria Bakkali. I colchoneros potrebbero cercare di portare la giovane ala belga a Madrid già a gennaio, sbloccando di fatto Cerci che sarebbe di troppo nella rosa. L'Inter segue con attenzione gli sviluppi.

VENTURA: "VOLEVO GIOVINCO GIA' AL BARI"

Intervistato da Tuttosport, Giampiero Ventura ha risposto ad alcune domande sul mercato del Torino. Alle domande sul presunto interesse per Giovinco, il tecnico granata ha risposta in maniera piuttosto eloquente: "Lo volevo già al Bari, inutile aggiungere altro. Ha talento, servirebbe a qualsiasi allenatore".

INDIA, MATERAZZI CHIAMA NESTA

Possibile ritorno in campo per l'ormai 38enne Alessandro Nesta. L'ex difensore del Milan potrebbe approdare al Chennaiyin di Marco Materazzi e ritrovare così in India l'ex compagno di Nazionale. "Matrix", 41 anni, è allenatore e giocatore del club indiano e, secondo i media locali, avrebbe chiesto personalmente alla società di chiamare in squadra Nesta.

"DYBALA AL NAPOLI? OTTIMI I RAPPORTI ZAMPARINI-ADL" 

Il vice-presidente del Palermo Guglielmo Miccichè, vice presidente del Palermo: "Dybala al Napoli? L'altra sera a Marassi erano presenti anche tifosi partenopei e mi hanno chiesto se l'attaccante potrà vestire la maglia azzurra: ho risposto loro che mi auguro di vederlo al Palermo ancora per tanto tempo" ha detto a radio Kiss Kiss Napoli. "Se De Laurentiis dovesse chiamare Zamparini? Non credo che a gennaio sia un'ipotesi realizzabile. In estate non saprei: i rapporti tra De Laurentiis e Zamparini sono ottimi e cordiali, per cui se la sbrigheranno tra loro"

SAMP, OSTI: "VOGLIAMO TENERCI GABBIADINI" 

Il direttore sportivo della Samp fa muro. Secondo Carlo Osti, Manolo Gabbiadini, in comproprietà tra blucerchiati e Juve, infatti molto difficilmente lascerà Genova a gennaio nonostante l'interesse forte del Napoli: "Il mercato reale dice che nessuno dei nostri campioni si muoverà. La Sampdoria non intende indebolirsi e resterà così com'è. Se vogliamo raggiungere determinati obiettivi non possiamo cedere nessuno. Nel calcio è vero che mai dire mai, ma noi vogliamo rimanere nella parte sinistra della classifica”.

PSG SULLE TRACCE DI ERIKSEN

Il London Evening Standard parla dell'interessamento del Paris Saint-Germain per il centrocampista del Tottenham Christian Eriksen. In questa stagione il trequartista danese, classe 1992, ha finora segnato 4 gol in 12 incontri di Premier League con la maglia degli Spurs.

NAPOLI, NO A VIEIRINHA

Il Napoli chiude le porte a un possibile arrivo dell'esterno destro del Wolfsburg Vieirinha. A riportarlo è il sito Gianlucadimarzio.com, secondo cui il giocatore, in scadenza nel 2016, potrebbe a questo punto rinnovare con i tedeschi.

INTER, BRUCIATA LA CONCORRENZA PER VANDHAUSEN

Non smette di pensare al futuro l'Inter che secondo quanto riporta Tuttosport è vicinissima all'acquisto di Zinho Vandhausen, giovane classe '99 dello Standard Liegi. Il ragazzo era seguito da tempo da diverse squadre inglesi.

KLOPP CHIUDE AD ARSENAL E LIVERPOOL

Jurgen Klopp è stato recentemente accostato ad Arsenal e Liverpool. Le due squadre inglesi, che stanno affrontando diverse difficoltà in campionato, avrebbero pensato di rilanciarsi puntando sul tecnico tedesco. Nulla da fare però: in conferenza stampa l'allenatore del Borussia Dortmund ha chiuso alla possibilità di un addio.

NAPOLI E SASSUOLO SU ACQUAH 

Secondo Tuttomercatoweb il futuro di Afriyie Acquah sarebbe lontano dal Parma: il centrocampista dell'Hoffenheim, in prestito ai ducali, piace molto al Sassuolo, che tenterà a gennaio di strapparlo ai tedeschi. Ma sul ghanese è forte l'interesse anche del Napoli. 

BAYERN, SHAQIRI PUO' PARTIRE A GENNAIO

Via libera di Franz Beckenbauer, presidente onorario del Bayern Monaco, alla cessione a gennaio di Xherdan Shaqiri. "Personalmente voglio giocatori che desiderino stare qui con noi, altrimenti è giusto che vadano via", ha detto in un'intervista a Sky Deutschland. Tra i numerosi club europei sulle tracce dello svizzero ci sono anche Inter, Napoli, Juventus e Roma. Ora la sfida per Shaqiri può considerarsi aperta.

SNEIJDER IN ROTTA COL GALATASARAY

"Non so perché Prandelli abbia confinato in panchina Sneijder". E' perplesso il procuratore Guido Albers sullo scarso impiego dell'ex interista al Galatasaray. "Nella giornata di oggi - aggiunge Albers avremo dei colloqui con il consiglio del club per parlare del futuro di Wesley". Futuro che, secondo Goal.com, sarà sempre più probabilmente lontano da Istanbul. Un ritorno di Sneijder in Italia non si esclude, con la Juventus in pole.

IDEA SALAH PER IL NAPOLI

Spunta il nome di Mohamed Salah del Chelsea tra gli obiettivi di mercato del Napoli per il reparto offensivo. I Blues, secondo Sky Sport, potrebbero cedere il loro esterno in prestito con diritto di riscatto.

SERBIA: CURCIC NUOVO CT

Radovan Curcic è il nuovo commissario tecnico della Serbia. Lo ha comunicato la Federcalcio dopo l'esonero di Dirk Advocaat per le scarse prestazioni. Curcic in precedenza allenava l'under 21 della nazionale.

INTER-HANDANOVIC: RINNOVO VICINO 

Samir Handanovic ha il contratto in scadenza nel giugno 2016. Secondo Tuttosport da alcuni giorni l'Inter è al lavoro per il rinnovo del suo portiere: il club vorrebbe offrire un prolungamento fino al 2018 con un aumento di stipendio (ora fisso sui 2 milioni a stagione) a 3 milioni di euro all'anno.  

IL REAL INSISTE SU KOVACIC 

Il Real aveva già fatto la sua offerta -rifiutata- la scorsa estate per Kovacic. Ora Ancelotti, visti anche l'infortunio di Modric e la situazione confusa di Khedira, ha chiesto espressamente il centrocampista croato. Il ds dei nerazzurri Piero Ausilio lo ha definito "incedibile", ma di fronte a un'offerta importante, valutata intorno ai 30-40 milioni, non potrebbe dire di no.

MILAN: OCCHI PUNTATI SU HOJBJERG 

Danese, centrocampista di grande classe e soli 19 anni d'età: è l'identikit di Pierre-Emile Hojbjerg, attualmente in forza al Bayern Monaco. Ma il calciatore non riesce a trovare spazio, chiuso com'è dai fenomeni della rosa di Guardiola. Per questo Hojbjerg ha chiesto alla società bavarese di farlo partire e il Milan sarebbe pronto a fare uno sforzo economico già a gennaio. 

INTER, L'OBIETTIVO E' LUCAS SILVA 

Mancini ha chiesto al ds dell'Inter Piero Ausilio un rinforzo per il centrocampo: il neo allenatore dei nerazzurri vorrebbe un calciatore forte fisicamente e con i piedi buoni. Così Ausilio già a gennaio ha intenzione di muoversi con forza su Lucas Silva, 21 anni, del Cruzeiro. Il centrocampista brasiliano ha tutte le caratteristiche che Mancini ha richiesto. Il giocatore costa 15 milioni ed è seguito anche dal Real Madrid. Ausilio potrebbe faticare molto per strappare il sì di Thohir visto anche il probabile esborso per Cerci già a gennaio.

MILAN SU KISHNA DELL'AJAX 

Il Milan starebbe seguendo il giovane Ricardo Kishna dell'Ajax. L'attaccante olandese classe '95 ha come procuratore Mino Raiola che con i rossoneri sta trattando per un trasferimento in estate. 

MANCHESTER, DERBY PER KURZAWA

Dopo aver esordito nella nazionale maggiore francese a soli 21 anni, Layvin Kurzawa è finito nel mirino delle due squadre di Manchester. Sia City che United sembrano pronte a fare di tutto per portare l'esterno di origini polacche alla propria sponda cittadina.

LIVERPOOL: 60 MILIONI DA INVESTIRE

La dirigenza del Liverpool pare intenzionata a rilanciare la squadra dopo un inizio di campionato non brillantissimo. Per il mercato di gennaio sarà dato a Brendan Rodgers un budget di 60 milioni di euro che verrà investito su tre nomi: il portiere Petr Cech, l'ala del Norwich Nathan Redmond e la punta del Porto Jackson Martinez.

TOTTENHAM: IDEA ICARDI

In bilico tra il rinnovo e l'addio, il futuro di Mauri Icardi appare sempre incerto. Il centravanti è nel mirino di molti top club europei, tra cui il Tottenham che sarebbe pronto a versare i 35 milioni richiesti dall'Inter già a gennaio.

JUVE, KRAMARIC A UN PASSO 

E' Andrej Kramaric, talento croato classe '91, l'obiettivo più caldo della Juve. Gli agenti dell'attaccante del Rijeka avrebbero già preso accordi con il club bianconero, battendo sul tempo la concorrenza di diversi club europei.

BENFICA: DYBALA NEL MIRINO

Dopo il grande inizio di stagione, Paulo Dybala è finito nel mirino delle maggiori squadre europee. Al momento, tuttavia, solo il Benfica ha fatto sondaggi per il giocatore argentino. I portoghesi lo hanno osservato da vicino, ma non sono ancora riusciti a trovare un accordo con Zamparini.

LA JUVE VUOLE TOULALAN 

La nuova pista di mercato della Juve porta nel Principato di Monaco. Jeremy Toulalan, centrocampista francese, non sarebbe nei piani del club monegasco che non ha intenzione di rinnovargli il contratto in scadenza a giugno. E' seguito anche dall'Atletico Madrid ma, secondo l'Equipe, il giocatore vorrebbe trasferirsi a Torino. 

MILAN: CONTATTO PER BROZOVIC

Marcelo Brozovic è il nuovo obiettivo di mercato del Milan. Il centrocampista potrebbe arrivare, scrive Il Corriere dello Sport, a gennaio. Sul giovane 22enne della Dinamo Zagabria, però, c'è anche il Borussia Dortmund.

Le news di giornata

NAPOLI: ASSALTO A GABBIADINI

Da tempo è un giocatore che piace, ma l'infortunio di Insigne potrebbe accelerare la trattativa tra Napoli, Juventus e Sampdoria per portare Gabbiadini in azzurro. La trattativa è difficile come ha spiegato l'agente Pagliari, ma il Napoli farà un tentativo già a gennaio mettendo sul piatto 14 milioni di euro.

"GIOVINCO VUOLE LA JUVE"

Andrea D'Amico, agente di Sebastian Giovinco ha parlato ai microfoni di Radio Toscana: "Sebastian vuole rimanere a Torino, quindi credo che la sua partenza a gennaio sia da escludere. Per il momento non ci sono novità di rilievo riguardo alla sua posizione. Se poi dovesse accadere qualcosa vedremo insieme il da farsi".

PJANIC: "FELICE A ROMA"

Miralem Pjanic smentisce le voci su un suo possibile trasferimento al Manchester United o al Bayern Monaco: "I tifosi possono stare tranquilli - ha detto su Sport.ba -. Il mio contratto scade nel 2018 e ora sono concentrato solo su Roma. Ho ricevuto diverse offerte e di questo ho parlato spesso con l'allenatore, ma lui mi conosce e io al momento sono interessato solo alla Roma. Qui sono felice".

ILICIC PIACE AL LEEDS

Chiamate dalla Premier League per Josip Ilicic, che sempre più probabilmente lascerà la Fiorentina al termine della stagione, come riporta Calcionews24. Non solo dall'Aston Villa, ma anche dal Leeds United di Massimo Cellino, che cerca rinforzi per una difficile risalita nello Sky Bet Championship.

UDINESE SUL NIGERIANO EGWUEKWE

L'Udinese, si legge su Tuttomercatoweb, sarebbe sulle tracce del difensore nigeriano Emanuel Azubuike Egwuekwe. Il 25enne del Warri Wolves, formazione della Nigeria Premier League, potrebbe inserirsi nel calcio europeo con un'esperienza al Granada o al Watford, le due società satellite del club bianconero.

BROZOVIC, IL PREZZO SI ALZA

Ci vorrà "un'offerta memorabile, irresistibile" per riuscire a portar via alla Dinamo Zagabria Marcelo Brozovic. Questi i termini usati dal manager del club croato, Zdravko Mamic, che intende così blindare il centrocampista inseguito da Milan, Borussia Dortmund e Atletico Madrid.

MILAN: IDEA VAN DER VAART

Rafael van der Vaart è alla ricerca di un'ultima grande sfida. L'olandese è in scadenza a giugno con l'Amburgo e Galliani - secondo Calciomercato.com - starebbe seriamente pensando di portarlo a Milano per la prossima stagione a parametro zero.

ANCHE IL NAPOLI SU LAMELA

Spunta anche il Napoli per l'ex romanista Lamela, ora al Tottenham. L'attaccante non si è mai pienamente ambientato al gioco della Premier League, ragion per cui Calcionews24 parla di un suo possibile ritorno in Italia. Oltre ai partenopei, Lamela piace da tempo anche a Juventus e Inter. Chi vorrà spuntarla dovrà versare almeno 15 milioni di euro.

JUVE: RIBEIRO PER LA TREQUARTI

Sempre alla ricerca di un trequartista per adattare la rosa al cambio modulo voluto da Allegri, la Juventus secondo Tuttosport avrebbe messo gli occhi sul 25enne del Cruzeiro Everton Ribeiro, giocatore in grado di giocare anche su entrambe le fasce. I bianconeri proveranno ad assicurarselo già a gennaio, anche se il prezzo del giocatore è destinato a salire.

INTER-MILAN PER BIABIANY

Dal campo al mercato, è sempre derby tra Milan e Inter. Tra i giocatori contesi c'è anche Biabiany, attualmente out per un problema fisico. Le difficoltà economiche del Parma rendono l'esterno francese appetibile a entrambi i club, che da tempo lo seguono.

JEROME BOATENG: "BAYERN A VITA"

Jerome Boateng ha ribadito che non intende lasciare il Bayern Monaco. "A questo punto della mia carriera non riesco ad immaginarmi con un'altra maglia. Mi diverto molto qui, mi trovo molto bene. Abbiamo una grande squadra ed un grande allenatore, possiamo vincere tanto ancora e per molti anni", ha detto il tedesco.

STOCCARDA: STEVENS NUOVO ALLENATORE

Lo Stoccarda ha annunciato di aver dato la panchina all'olandese Huub Stevens, ex Paok Salonicco, che prende il posto dell'esonerato Veh.

ASTON VILLA, OFFERTA PER ILICIC 

L'Aston Villa avrebbe pronta un'offerta da 4,5 milioni di euro per Josip Ilicic. I Villans vorrebbero lo sloveno della Fiorentina già a gennaio.

IL MILAN SEGUE VERETOUT

Il Milan sta seguendo con attenzione le prestazioni di Jordan Veretout, 21enne regista transalpino del Nantes. "So che gli osservatori del Milan hanno assistito al match tra Francia ed Inghilterra Under 21 per visionare Veretout, ma io non ho avuto alcun contatto con i dirigenti rossoneri - ha dichiarato a Calciomercato.it il suo procuratore Fabrice Picot - Cessione a gennaio? No, non penso che il Nantes abbia intenzione di lasciarlo partire nella sessione invernale di calciomercato. La Serie A, comunque, interessa a Jordan: gli piacerebbe giocare nel campionato italiano in futuro".

JUVE-SCHAR, QUASI FATTA

Passo in avanti significativo per la Juventus nella corsa al difensore del Basilea Fabian Schar. Come scrive Calciomercato.com, il giocatore e il suo staff sarebbero d'accordo nel trasferimento a Torino. Per Marotta e Paratici resta ora da decidere se aspettare la fine della stagione per potersi assicurare lo svizzero a parametro zero o se prenderlo già a gennaio per sopperire all'infortunio di Barzagli (Schar, comunque, non potrebbe vestire la maglia bianconera in Champions).

TORINO: IDEA PANDEV

Il Torino è in affanno in questo inizio di campionato. Dopo la partenza dei gemelli del gol, l'attacco granata non ha ancora trovato gli uomini giusti per rimpiazzarli. Per rimediare alla situazione la dirigenza starebbe pensando di riportare in Italia Goran Pandev, attualmente in forza al Galatasaray. Per arrivare al fantasista macedone i granata dovranno fare i conti con la concorrenza di Siviglia e Valencia.

INTER, TORMENTONE LAVEZZI

Avvicinato diverse volte nel corso degli anni all'Inter, Ezequiel Lavezzi è di nuovo nel mirino della società nerazzurra. Difficile che il Paris Saint Germain decida di privarsi del fantasista argentino, ma la dirigenza dell'Inter farà comunque un tentativo.

MILAN: OKAKA NEL MIRINO

La pazienza di Filippo Inzaghi nei confronti di Fernando Torres sembra essere sul punto di terminare. Così, il Milan potrebbe tornare sul mercato a gennaio in cerca di un attaccante. L'obiettivo numero uno rimane Stefano Okaka, ma non è da escludere il possibile ritorno di Alessandro Matri.

L'INTER SPINGE SU CERCI

Sarà da qui all'apertura del mercato estivo Alessio Cerci il centro delle trattative dell'Inter. Roberto Mancini ha chiesto espressamente a Thohir un esterno e l'ex Toro, ora all'Atletico Madrird, è perfetto per gli schemi del tecnico jesino.

Le news di giornata

PARMA: DONADONI CONFERMATO

"Donadoni sarà ancora l'allenatore del Parma". Lo ha confermato l'amministratore delegato degli emiliani Pietro Leonardi. Nessun cambio di mister in arrivo per i gialloblù dunque, nonostante le 10 sconfitte stagionali in campionato. Il dirigente del Parma ha anche annunciato che la squadra andrà in ritiro a Roma mercoledì.

REAL MADRID: FATTA PER ASENSIO

In casa Real si pensa anche al futuro: pare in dirittura di arrivo l'affare che porterà Marco Asensio, giovane centrocampista del Mallorca, a indossare la camiseta dei Galacticos. Il giovane spagnolo si accaserà a Madrid per una cifra intorno ai due milioni e mezzo di euro.

ATLETICO: BROZOVIC NEL MIRINO

A lungo accostato a diverse squadre italiane come Fiorentina e Inter, Marcelo Brozovic è diventato il nuovo obiettivo dell'Atletico Madrid. I colchoneros sembrano intenzionati a mettere le mani sul 22enne croato, ma dovranno far fronte alla concorrenza di Borussia Dortmund e Arsenal.

IL CHIEVO PUNTA TATOS 

Il Chievo cerca di ampliare le sue possibilità in attacco. Il club veronese starebbe inseguendo Andreas Tatos, trequartista greco, classe '89, di proprietà dell' Atromitos, sul quale c'è anche l'interesse del Metz. 

FIORENTINA: SI COMPLICA LA TRATTATIVA PER GIOVINCO 

Secondo La Nazione le trattative tra Fiorentina e Juve per il passaggio in viola di Sebastian Giovinco si complicano: l'attaccante bianconero è l'obiettivo di mercato di Montella e andrà in scadenza la prossima estate, ma i brutti rapporti fra i due club stanno rallentando le operazioni.  

MUDINGAYI: "TORNEREI SUBITO ALLA LAZIO" 

In Spagna non sta trovando né spazio né attenzione, così Gaby Mudingayi lancia parole d'amore all'Italia e alla Lazio. Intervistato da Elleradio il calciatore belga ha dichiarato "Io a Roma ho lasciato un pezzo del mio cuore. Non tutti possono indossare la maglia della Lazio. Bisogna essere consapevoli dell'importanza di quella maglia, onorarla e rispettarla. In biancoceleste sono cresciuto tantissimo sia come calciatore che come uomo. Verrei anche a piedi dalla Spagna per rigiocare alla Lazio".

BALOTELLI: "CONTENTO DI ESSERE A LIVERPOOL"

Nonostante il momento difficile, Mario Balotelli non si è pentito di essere andato al Liverpool. "So perfettamente che segnare è molto importante per un attaccante - le parole di Mario alla tv BelNSports -. Ricordo quando ero giovane, giocavo 20' e segnavo un gol e i tifosi mi amavano. Oggi gioco, non segno, eppure i tifosi mi amano ancora: i supporters del Liverpool sono davvero grandi. Sono grato del loro sostegno. Quando tornerò a segnare il merito almeno per l'80% sarà loro perché hanno sempre creduto in me".

JUVE: CRISTANTE PER IL DOPO PIRLO 

Sarebbe l'ex Milanista Bryan Cristante la scelta della Juve per il dopo Pirlo. Secondo A Bola il centrocampista del Benfica potrebbe trasferirsi a Torino già a gennaio. 

MILAN PUNTA SU AMAVI 

Il Milan cerca rinforzi in fascia. L'obiettivo primario sarebbe Jordan Amavi, laterale francese classe '94 in forza al Nizza. 

INTER, NESSUN CONTATTO PER KRYCHOWIAK 

Dalla Spagna è rimbalzato il nome di Grzegorz Krychowiak, 24enne mediano polacco del Siviglia accostato all'Inter. "Smentisco categoricamente questi rumors - ha detto a Interlive.it il suo procuratore Cezary Kucharski - . Personalmente non ho mai avuto contatti con l’Inter per discutere il trasferimento di Krychowiak".

LIVERPOOL, PRONTI 35 MILIONI PER ICARDI

Secondo quanto riporta il Daily Express, il Liverpool sarebbe intenzionato a investire soldi pesanti per portare Mauro Icardi in Inghilterra. L'Inter ha valutato l'argentino 35 milioni e i Reds sarebbero pronti a tutti pur di avere la punta 21enne.

SASSUOLO: PIACE UN GIOVANE DEL NOVARA 

Sta facendo benissimo in Lega Pro con il Novara, tanto da attirare l'attenzione anche di club di serie A: Simone Coraza, punta classe '91 potrebbe essere acquistato dal Sassuolo, che poi lo girerebbe in Serie B alla Virtus Lanciano per farlo crescere.   

BOLOGNA, LOPEZ RISCHIA LA PANCHINA 

Tacopina non è affatto contento dlle prestazioni del suo Bologna: il club emiliano è settimo in Serie B e sembra ben lontano dal conquistarsi una posizione per i play off, obiettivo minimo che il nuovo presidente ha imposto ai rossoblù. Così a rischiare è l'allenatore Lopez, che Tacopina reputa inadatto a riportare in A il Bologna.  

STOCCARDA: L'ALLENATORE VEH SI DIMETTE 

"La squadra merita più del posto che occupa in classifica e io sono il responsabile di questa situazione": con queste parole l'allenatore dello Stoccarda Armin Veh ha rassegnato le proprie dimissioni dalla guida del club tedesco. Lo Stoccarda è attualmente ultimo in Bundesliga, con 9 punti in 12 giornate. 

FIORENTINA: VICINO IL RINNOVO PER AQUILANI 

Dopo una certa freddezza nelle trattative sarebbe ormai vicino il rinnovo tra Fiorentina e Alberto Aquilani. Per gli altri contratti in scadenza, secondo La Nazione, la situazione sarebbe invece più grigia: con Norberto Neto c'è una netta differenza tra le richieste del portiere e l'offerta del club, mentre Pasqual, il cui contratto scade nel giugno 2016 potrebbe già essere messo sul mercato a gennaio. 

CELTIC: IDEA DI CANIO PER LA PANCHINA 

Risultati non esaltanti per il Celtic nel campionato scozzese. Così il club di Glasgow vorrebbe portare sulla panchina un suo ex giocatore che è rimasto nel cuore di molti tifosi: Paolo Di Canio. L'italiano è svincolato dall'anno scorso dopo essere stato esonerato dalla panchina del Sunderland. 

ROMA, BALANTA PER LA DIFESA 

La Roma pone come propria priorità la difesa nel mercato invernale. Così Sabatini ha intenzione di comprare due giocatori in quel reparto. Con il River Plate è già aperta la trattativa per Eder Balanta, colombiano classe '93, mentre piacciono molto Vlad Chiriches, rumeno del Tottenham e Gabriel Paletta del Parma.  

REAL: ANCELOTTI RINNOVA 

Il Real Madrid avrebbe trovato la formula per rinnovare con il suo allenatore, Carlo Ancelotti. L'ex Milan ha ora un contratto fino al 2016, che verrà prolungato di una stagione. Sensibile aumento di stipendio: Ancelotti passerà dai 7,5 milioni di euro circa a 9 milioni all'anno. 

MILAN O JUVE NEL FUTURO DI SNEIJDER 

In Olanda sono sicuri che Wesley Sneijder torenerà in Italia: i media di Amsterdam riportano che l'ex interista si sia stancato della sua permanenza ad Istanbul e che vorrebbe tornare in Serie A. Già in estate Milan e Juve avevano fatto delle offerte al Galatasaray per il campione olandese e ora potrebbero scatenare una vera asta.  

Le news di giornata

INTER, AUSILIO: "ACCONTENTEREMO MANCINI"

Prima del derby il ds dell'Inter Ausilio ha parlato di mercato: "Cercheremo di accontentare Mancini - ha detto -. Mazzarri? Meritava la nostra fiducia, posso dire che avremmo cambiato solo per Mancio"

LAZIO ALLA RICERCA DI UN DIFENSORE 

Secondo Pioli la Lazio "subisce troppi gol", come dimostra la prestazione contro la Juventus. Così il club capitolino a gennaio dovrebbe tornare sul mercato per assicurarsi un nuovo difensore: i nomi più gettonati sono Salvatore Bocchetti dello Spartak Mosca, Fabia Schaar del Basilea e Vojislav Stankovic del Partizan Belgrado. 

NAPOLI, BENITEZ: "CONTRATTO? PENSO AL CAMPIONATO"

Ancora una volta Rafa Benitez rimanda ogni discorso sul suo contratto. "Il rinnovo? Dobbiamo concentrarci sul campionato, è la cosa più importante, il lavoro lo facciamo con Bigon e il presidente. Sul mercato vedremo le possibilità che si presenteranno e poi parleremo col presidente", ha detto l'allenatore del Napoli.

TORINO: CAIRO "FIDUCIA IN VENTURA"

"Ho fiducia in Ventura, è il nostro allenatore con cui stiamo facendo benissimo". Parola del presidente del Torino Urbano Cairo "I fischi sono eccessivi - ha proseguito Cairo, che ha avuto un lungo colloquio con lo stesso tecnico e i massimi dirigenti della società - Oggi non è successo niente di particolare, abbiamo perso una partita. Sono deluso dal risultato, ma non sono arrabbiato, nè preoccupato. Sono tutte cose che si possono sistemare".

PARMA, DONADONI: "NON MI DIMETTO"

La situazione del Parma è sempre più difficile e anche la panchina di Donadoni traballa. "Rischio panchina? Quello che succede lo vedremo, ogni volta mi trovo a rispondere a questo tipo di domanda.Dimettermi? Non ci penso minimamente. Questa è una squadra e una società con cui sto lavorando da tre anni e fino a quando avrò energie e risorse continuerò a lottare", ha detto l'allenatore gialloblù.

UDINESE: SFIDA AL PORTO PER GONZALES 

L'Udinese sta puntando Christofer Gonzales, centrocampista peruviano classe '92. Sul giocatore dell'Universitario de Deportes però c'è anche l'interessamento del Porto.

ARSENAL, FATTA PER IL RINNOVO DI WILSHERE 

Ormai è ufficiale: Jack Wilshere rinnova con l'Arsenal e si prenota per la fascia di capitano dopo la reggenza di Arteta. Il club londinese avrebbe offerto al centrocampista inglese un quinquennale fino al 2020, con un significativo aumento di stipendio: Wilshere percepirà 8 milioni a stagione più bonus.  

UNITED, QUASI FATTA PER MIRANDA 

L'Atletico chiedeva 30 milioni, il Manchester United non voleva spenderne più di 25, ma ora l'accordo ci sarebber: secondo il Daily Mirror i Red Devils sarebbero sul punto di prendere dai Colchoneros Joao Miranda, difensore centrale brasiliano classe '84. Si tratterebbe di un affare da poco più di 26 milioni. 

ARSENAL, PRONTO L'ASSALTO A MOUTINHO

Con Mikel Arteta in scadenza di contratto a fine stagione, l'Arsenal si è messo alla ricerca di un sostituto. Il favorito per prendere il posto dello spagnolo è il centrocampista del Monaco Joao Moutinho. La valutazione del portoghese si aggira intorno ai 30 milioni di euro.

CHELSEA: 20 MILIONI PER COLEMAN 

Lo ha inseguito per tutta l'estate, ora il Chelsea avrebbe raggiunto l'accordo con l'Everton per il trasferimento di Seamus Coleman, difensore irlandese classe '88. I blues sono pronti a spendere per il suo cartellino fino a 20 milioni di euro.  

CECH, SFIDA ARSENAL-LIVERPOOL

E' sfida a due per Petr Cech, ormai deciso a lasciare il Chelsea. Sul portiere dei Blues, ormai ai margini del progetto di Mourinho, per gennaio si sono infatti fatte avanti sia l'Arsenal, sia il Liverpool. Il giocatore è valutato intorno ai 7 milioni di sterline.

JUVE, L'ARSENAL SI INSERISCE PER SCHAR

L'Arsenal complica i piani della Juventus per Fabian Schar. Il centrale del Basilea è in scadenza e già a gennaio potrebbe cambiare aria, ma sul nazionale svizzero negli ultimi giorni è piombato Arsene Wenger, a caccia di un difensore. Nonostante lo svincolo a fine stagione, per il cartellino del giocatore servono circa 10 milioni di euro.

KHEDIRA, SPUNTA ANCHE IL BAYERN

Prosegue l'asta tra Chelsea e Arsenal per arrivare a Sami Khedira, ma nella corsa ora si è inserito anche il Bayern di Monaco. I club inglesi vorrebbero tesserare il centrocampista del Real già a gennaio, ma l'infortunio di Modric potrebbe cambiare i piani della squadra di Ancelotti e tutto potrebbe slittare a giugno, quando la concorrenza dei tedeschi potrebbe essere molto difficile da battere.

CITY, PRONTI 250 MLN PER MESSI

Le ultime dichiarazioni di Messi sul suo futuro hanno aperto nuove piste di mercato riguardanti la Pulce. Secondo il Daily Mail, sull'argentino sarebbe piombato il Manchester City, che avrebbe pronti 250milioni di euro per strappare il fenomeno al Barcellona e un contratto da 500mila sterline a settimana per il giocatore.

UNITED, SCAMBIO HERRERA-SHAQIRI

Tutti vogliono Xherdan Shaqiri. Secondo quanto riporta il Daily Express, anche il Manchester United si sarebbe fatto avanti per il 23enne trequartista, proponendo al Bayern Monaco uno scambio con Ander Herrera.

Le news di giornata

ORIGI RESTA AL LILLE

Brendan Rodgers, tecnico del Liverpool, nega che Origi possa tornare a gennaio in Reds. "Non ci sono discussioni, resterà al Lille. E' un giovane con molto talento ma abbiamo deciso di prestarlo, e rimarrà là fino alla fine della stagione" ha dichiarato.

CHELSEA: SCHURRLE PER REUS 

Secondo il Daily Express, per arrivare a Marco Reus in vista della prossima stagione, Mourinho starebbe preparando un'offerta da 32 milioni di euro più il cartellino del tedesco Andre Schurrle.

JUVE: GAYA PER LA SINISTRA

Continua il lavoro della dirigenza della Juventus per rinforzare ulteriormente la Vecchia Signora. L'ultimo nome a essere uscito è quello del terzino sinistro José Lùis Gaya del Valencia. La valutazione del giocatore si aggira sui dieci milioni.

INTER: MONTOYA SI ALLONTANA

Il terzino del Barcellona Martin Montoya sembra destinato a lasciare i blaugrana a gennaio, ma l'Inter, che in passato è stata a lungo sul giocatore, non pare essere tra le papabili destinazioni. Per lo spagnolo sembra profilarsi l'arrivo in Premier o in Bundesliga.

UNITED: IDEA PEPE IN DIFESA 

Van Gaal vuole potenziare il suo reparto difensivo, così il Manchester United vorrebbe un difensore di spessore: secondo i tabloid inglesi i Red Devils starebbero puntando su Pepe del Real Madrid, sul quale però avranno la concorrenza dei cugini del Manchester City. 

NAPOLI, MPOKU SEMPRE PIU' LONTANO 

Il Napoli pensava a Paul-José Mpoku per sostituire Lorenzo Insigne a gennaio. Ma ora è proprio il giocatore belga dello Standard Liegi che spegne questa prospettiva: intervistato da Derniere Heure ha ammesso che "gli piacerebbe molto giocare nello Schalke 04".

KLOPP VERSO LA PREMIER 

Risultati deludenti in Bundesliga per il Borussia Dortmund, così è proprio Jurgen Klopp a ventilare la possibilità di un suo allenamento: in conferenza stampa l'allenatore tedesco ha infatti detto che potrebbe "considerare un trasferimento in Premier". E dall'Inghilterra hanno già accostato l'allenatore del Borussia all'Arsenal. 

NAPOLI, BENITEZ: "RINNOVO? PIU' IN LA'"

Rafa Benitez rimanda ancora ogni discorso inerente il suo contratto. "A me piace la squadra e la città di Napoli. Ma del rinnovo ne parlerò più avanti col presidente. Abbiamo un direttore sportivo col il quale lavoriamo insieme e per garantire un futuro luminoso", ha detto l'allenatore del Napoli.

BARI, SPUNTA CORVINO COME DS

Dopo l'esonero di Devis Mangia dall'incarico di allenatore, Paparesta starebbe pensando a rinforzare la dirigenza della squadra pugliese con un nome noto come quello di Pantaleo Corvino. L'ex dirigente della Fiorentina prenderebbe il posto di Stefano Antonelli.

MILAN: POSSIBILE IL RITORNO DI MATRI 

Voci di mercato avevano ventilato l'idea, ora, con la riforma della Serie A, il ritono di Alessandro Matri al Milan potrebbe diventare una realtà: l'attaccante ora in prestito al Genoa è cresciuto nel vivaio dei rossoneri e farebbe comodo alla squadra di Inzaghi. I liguri vorrebbero trattenere l'attaccante, ma il Milan potrebbe inserire Pazzini nella trattativa. 

LIVERPOOL: RINNOVO PER STERLING 

Raheem Sterling ha chiuso la porta in faccia al Real Madrid e prolunga con il LIverpool: questo scrive il Daily Mail, secondo il quale tra l'attaccante inglese e i Red sarebbe pronto un rinnovo di contratto fino al 2020. 

J. BOATENG: "POTREI CHIUDERE LA CARRIERA AL BAYERN" 

A 26 anni pare strano di sentir parlare di "chiudere la carriera": Jerome Boateng ha dichiarato eterno amore al Bayern Monaco e si augura di poter chiudere i suoi giorni calcistici in Baviera. Per il tedesco è infatti "difficile vedersi con la amglia di un altro club".

SAMP: FERRERO STOPPA CASSANO 

Era stato ventilato in caso di retrocessione del Parma, ora però Massimo Ferrero ferma le voci di un possibile ritorno di Antonio Cassano alla Samp: "E' il miglior giocatore italiano in questo momento, Totti a parte che fa storia a sé. Cassano è stato alla Samp, ora dobbiamo guardare a nuovi Cassano che crescono. Mai dire mai, ci scriviamo spesso, ma dalla prossima estate non prenderemo giocatori sopra i 28 anni escluse eccezioni particolari. Non voglio capire niente di calcio come dice Zamparini, ma se uno a 16 anni è fortissimo vorrei vederlo in campo".

INTER, ANCHE LO SPARTAK MOSCA SU ROLANDO 

Le trattative tra Inter e Porto per Rolando si sono raffreddate con l'arrivo di Mancini, così sul difensore portoghese si sarebbe fatto sotto lo Spartak Mosca. I russi preferirebbero Alexander Dragovic della Dinamo Kiev, ma in caso di richieste troppo esose dagli ucraini virerebbero le loro mire su Rolando. 

FERRERO: "OKAKA INCEDIBILE" 

Massimo Ferrero stronca sul nascere le voci di mercato sul futuro di Stefano Okaka. Benché accostato in passato al Milan, il presidente della Samp, parlando del calciatore italiano, ha detto: "E' mio e guai a chi me lo tocca. Non lo vendo a gennaio e sto trattando il rinnovo con il suo agente".

JUVE: TRE ITALIANE SU MARRONE 

Derby emiliano per Luca Marrone della Juventus: Secondo Tuttosport dopo l'interessamento del Bologna sono arrivate voci di trattative anche con Parma e Cesena. Il centrocampista bianconero non sta trovando posto in squadra anche per via di alcuni problemi fisici. Così potrebbe finire in una delle tre squadre, magari in prestito, per trovare più continuità. 

UNITED: CAVANI O MULLER PER IL DOPO VAN PERSIE 

Il Manchester United ha intenzione di chiudere con l'attaccante olandese Robin Van Persie. Fra la punta e Van Gaal non correrebbe buon sangue e l'ex Arsenal ha visto il campo solo in 5 occasioni durante questa stagione. Così lo United metterà sul mercato Van Persie già a giugno, non aspettando che il suo contratto vada in scadenza nel 2016. I nomi dei possibili sostituti sarebbero Edinson Cavani e Thomas Muller.  

L'ARSENAL PUNTA MOUTINHO 

L'Arsenal ci sta pensando da questa estate, ma ora sembra pronta l'offerta per strappare il centrocampista portoghese Joao Moutinho dal Monaco. La clausola rescissoria per il 28enne è alta ma i Gunners possono mettere sul piatto fino a 35 milioni. 

MILAN: RINNOVO VICINO PER DE JONG E ABATE 

Secondo il Corriere dello Sport in casa Milan sarebbero vicini i rinnovi di Nigel De Jong e Ignazio Abate. Le offerte del club non coinciderebbero ancora con le richieste dei giocatori, ma l'accordo per il prolungamento si avvicina. 

Le news di giornata

NAPOLI, PIACE WALACE DEL GREMIO

Nella corsa a Walace del Gremio c'è anche il Napoli. Oltre a Benfica e Porto, che da mesi seguono i giocatore e sembrano pronti a darsi battaglia per tesserarlo, negli ultimi giorni è piombato anche il Napoli su quello che in Brasile considerano il nuovo Emerson. I partenopei hanno seguito da vicino il calciatore grazie ai viaggi in Sudamerica del capo scouting Micheli e presto potrebbero decidere di avviare i primi contatti concreti e battere la concorrenza portoghese.

MANCINI PUNTA WIDMER E HEURTAUX

Mancini ha messo gli occhi su due gioielli dell'Udinese per il emrcato di gennaio. Secondo quanto riferisce TuttoUdinese.it, i nerazzurri sarebbero infatti interessati a Silvan Widmer, laterale svizzero che piace anche a Juve e Napoli, e a Thomas Heurtaux, centrale francese col vizio del gol.

"STROOTMAN ANDRA' ALLO UNITED" 

Kevin Strootman è appena rientrato dal lungo infortunio che l'ha tenuto fermo per sei mesi, ma anche nel periodo d'inattività l'interesse del Manchester United per lui non è mai scemato. Dall'Inghilterra arriva ora un'indiscrezione sul futuro del centrocampista della Roma. Hugo Borst, giornalista e autore della biografia del tecnico dei Red Devils Louis Van Gaal, è sicuro: "C'è già l'accordo per l'arrivo di Strootman in Inghilterra. Sarà la prossima estate". Queste le dichiarazioni rilasciate dallo scrittore: "La scorsa primavera ero accanto a Van Gaal in occasione di Psv-Feyenoord: con lui c'erano Van Persie e Strootman. Van Gaal era già sicuro di andare al Manchester United e in mia presenza chiese a Strootman di trasferirsi in Inghilterra: lui si disse lusingato e si diedero la mano, come a sancire l'accordo - il racconto di Borst -. Secondo me l'operazione non si farà a gennaio, ma la prossima estate. Strootman è un giocatore eccezionale e Van Gaal lo vuole con sé". Resta da capire cosa farà la Roma, che in più di un'occasione ha negato di volersi privare del suo mediano.

SWANSEA: NO A MICHU

Secondo il Daily Mirror l'allenatore dello Swansea Garry Monk non starebbe cercando di riportare Michu al Napoli in vista della partenza di Wilfried Bony per la Coppa d'Africa.

VAN PERSIE NON E' INCEDIBILE

Robin Van Persie potrebbe lasciare il Manchester United a giugno. Lo scrive il London Evening Standard, secondo cui dirigenti e tecnici dei Red Devils avrebbero deciso di mettere in vendita l'attaccante olandese.

IL REAL CI RIPROVA PER POGBA

Riparte il tormentone. Paul Pogba ha appena rinnovato fino al 2019 con la Juventus, ma il suo nome rimane in cima ai taccuini dei club più importanti d'Europa: secondo quanto riporta l'emittente francese BeIn Sports, a gennaio il Real Madrid è pronto a ripartire all'assalto per il francese, tutt'altro che insensibile alla corte delle Merengues. L'assalto dei Blancos a Pogba è conseguente alla sempre più probabile partenza di Sami Khedira, che secondo le ultime indiscrezioni è vicinissimo al Bayern Monaco  Chiaro però che le cifre rischiano di risultare fuori portata anche per la società più ricca del mondo: le Merengues sembrano disposte ad arrivare a 50 milioni di euro per avere subito il cartellino del giocatore, non è escluso che la Juventus lo valuti di più.

MOU: "NESSUNA OFFERTA PER CECH"

"Il futuro di Cech? Sono arrivate zero proposte dagli altri club per lui. Petr è un professionista fantastico e non è mai venuto a bussare alla mia porta per chiedere di essere ceduto". Lo ha detto Mourinho durante la conferenza stampa in vista della sfida con il West Bromwich.

FIORENTINA, PIACE GAMAKOV

Un talento bulgaro per la Fiorentina. I viola seguono Milen Gamakov, centrocampista difensivo classe 1994 del Botev Plodviv. Però il giocatore non arriverà a gennaio, almeno stando alle dichiarazioni dell'agente Milen Georgiev a Calciomercato.it

INTER, AUSILIO: "NESSUNA CLAUSOLA PER MANCINI"

Durante il Cda dell'Inter, il ds Piero Ausilio, ha negato che nel contratto firmato da Mancini ci sia una clausola d'uscita già a giugno. "Il contratto di Mancini è di due anni e mezzo e non è prevista alcuna clausola per liberarsi dopo sei mesi", ha spiegato Ausilio.

AUSILIO: "ICARDI-KOVACIC, LAVORO SUI RINNOVI"

"Stiamo parlando con Icardi e Kovacic, hanno contratti lunghi e c'è il tempo necessario per arrivare a una conclusione in tempi brevi per i rinnovi". Lo ha detto il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio durante l'assemblea degli azionisti dell'Inter.

LIONE, GONALONS RINNOVA FINO AL 2018 

Era stato uno dei tormentoni dell'estate. Ora Maxime Gonalons si allontana definitivamente dal Napoli dopo aver firmato il rinnovo del contratto con il Lione fino al 2018

ARSENAL: SOGNO GUARDIOLA

L'Arsenal sogna Pep Guardiola sulla propria panchina una volta terminato il ciclo di Arsene Wenger, tecnico e manager dei Gunners da ormai 18 anni. Secondo quanto riporta ilo Daily Star, l'ex centrocampista del Barcellona e attuale allenatore del Bayern Monaco non ha mai nascosto che un giorno gli piacerebbe allenare in Premier League, non avendo avuto modo di vivere l'esperienza inglese da giocatore.

FIORENTINA, IL BOLOGNA CHIEDE BRILLANTE

Il Bologna prepara un'offerta per il centrocampista della Fiorentina Joshua Brillante. I viola - scrive Calciomercato.com - potrebbero cedere in prestito l'australiano a condizione che il club di Tacopina gli garantisca un minutaggio consistente in campo. La Fiorentina infatti crede nelle potenzialità del giocatore e, in prospettiva di riaverlo l'anno prossimo, non vuole che la sua maturazione si interrompa.

MILAN, PASQUAL A GENNAIO

Il Milan si fa sotto per cercare di portare in rossonero il difensore della Fiorentina Manuel Pasqual. Il contratto del giocatore scade a giugno, ma secondo Tuttomercatoweb il club di via Aldo Rossi punterebbe all'acquisto già a gennaio.

HALLFREDSSON: "RESTO A VERONA"

Emil Hallfredsson non si muoverà da Verona: "Mio figlio mi ha detto: 'devi restare a Verona', è un veronese acquisito e credo che rimanere sia la scelta più giusta per me e per la mia famiglia. Non ci muoviamo, qui ci sentiamo a casa".

BAYERN: KHEDIRA A UN PASSO

Secondo dettagli riportati da Indipendent, il Bayern Monaco avrebbe già fatto firmare un precontratto a Sami Khedira, centrocampista in uscita dal Real Madrid a fine stagione.

MILAN: IDEA CECH

C'è anche il Milan, oltre all'Arsenal, sulle tracce del portiere del Chelsea Petr Cech. Secondo il Daily Mail il 32enne è destinato a lasciare i Blues con una buona offerta.

LO UNITED PUNTA VERTONGHEN

Scontento della sua stagione al Tottenham, il difensore belga Jan Vertonghen potrebbe finire al Manchester United nella prossima finestra di mercato. Estimatori in Italia non mancano, ma è difficile che possa sbarcare nel nostro campionato.

JUVE, SI PENSA GIA' AL DOPO-BUFFON

All'indomani del rinnovo di Buffon e Chiellini (rispettivamente fino al 2017 e al 2018), la Juventus guarda molto in avanti e si mette già alla ricerca dei loro futuri eredi. In particolare, secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio, sarebbero molti i portieri sotto osservazione dei bianconeri. In Italia piacciono Perin del Genoa e Sportiello dell'Atalanta, entrambi giovani ma già molto maturati, mentre a Udine è tenuto d'occhio l'appena diciassettenne Meret. All'estero, invece, nulla da fare per gli ormai affermati Neuer (Bayern) e Courtois (Chelsea), ritenuti praticamente incedibili.

REAL-UNITED, IPOTESI SCAMBIO BALE-DI MARIA

L'edizione online del Daily Express parla di un possibile clamoroso ritorno di Di Maria al Real Madrid, dopo essere stato acquistato l'estate scorsa al Manchester United. Lo scenario sarebbe quello di uno scambio di maglie tra l'argentino e Gareth Bale, che passerebbe così dai Blancos ai Red Devils.

FIORENTINA, BABACAR VERSO IL PROLUNGAMENTO

Khouma Babacar assicura i tifosi della Fiorentina che la strada per il suo rinnovo è in discesa, come si legge su Tuttosport. Per l'attaccante senegalese si parla di un prolungamento fino al 2019 con un ingaggio di 700mila euro più eventuali bonus.

PALERMO, VAZQUEZ PRONTO AL RINNOVO

In un'intervista a Tuttosport, il centravanti del Palermo Franco Vazquez ha dichiarato di essere pronto a rinnovare il contratto con la maglia rosanero. "La trattativa è a buon punto - ha detto - e il mio procuratore sa che la mia intenzione è di rimanere a Palermo. Amo questa città e i suoi tifosi".

JUVE, PRESSING SU SCHAR

Juventus sempre più determinata nella corsa al difensore rivelazione del Basilea Fabian Schar. I bianconeri hanno urgenza di trovare un nuovo innesto per la propria retroguardia nel mercato di gennaio, visto il perdurare della tendinite di Barzagli. La concorrenza per il talento svizzero arriva da mezza Europa, ma secondo l'edizione odierna di Tuttosport i rapporti tra la dirigenza della Juventus e l'entourage del giocatore sono buoni. E anche le parole dello stesso Schar sono incoraggianti: "E' gratificante sapere che una grande squadra come la Juve abbia pensato a me. Quello italiano è un campionato molto interessante, nel quale ogni giocatore vorrebbe misurarsi".

Le news di giornata

CHIEVO: PIACE PAVOLETTI

Secondo Gianluca Di Marzio il Chievo Verona ha messo nel mirino l'attaccante Leonardo Pavoletti del Sassuolo. Il club gialloblù avrebbe effettuato un sondaggio per il calciatore, che piace a Catania e Bari in Serie B, e sarebbe pronto a stringere i tempi per anticipare le rivali.

LIVERPOOL SU J. MARTINEZ

Secondo il Daily Express, il Liverpool avrebbe offerto 30 milioni di sterline per l'attaccante del Porto, Jackson Martinez. Sul giocatore colombiano c'è anche la Juventus.

BAYERN SMENTISCE VOCI SU KHEDIRA

Pronta smentita del Bayern Monaco sulle voci secondo cui la squadra avrebbe già chiuso un accordo per assicurarsi, al termine della stagione, il centrocampista del Real Madrid Sami Khedira. "Non c'è nulla di vero", ha fatto sapere l'addetto stampa Markus Horwick tramite il sito ufficiale dei bavaresi. Khedira ha un contratto in scadenza con i Blancos a giugno 2015.

FIORENTINA SU BROZOVIC

C'è anche la stella della Dinamo Zagabria e della nazionale croata Brozovic tra i piani di mercato della Fiorentina. I viola, come scrive Goal.com, già la scorsa estate avevano strizzato l'occhio al centrocampista e ora tornano all'assalto per cercare di portarlo a Firenze a gennaio. Su Brozovic, il cui valore è fissato a 10 milioni di euro, c'è anche l'Arsenal di Wenger.

BAYERN, SI PUNTA A HERRERA

Per il Bayern di Guardiola è sempre corsa a un centrocampista in grado di sostituire l'infortunato Lahm. Al tecnico piace lo spagnolo del Manchester United Ander Herrera e il quotidiano Metro parla di un possibile scambio tra i due club. Per avere il centrocampista dei Red Devils, infatti, il Bayern sarebbe disposto a sborsare 7,5 milioni di euro più il cartellino di Shaqiri.

FIORENTINA, PIZARRO RICHIESTO IN CILE

Secondo quanto riporta il quotidiano cileno El Mercurio, i Santiago Wanderers possono sperare nel ritorno del centrocampista della Fiorentina David Pizarro. "Il centrocampista della Fiorentina è in scadenza di contratto, siamo molto interessati a lui", ha detto il ds del club sudamericano, Roberto Carrasco. "Sarebbe un ottimo rinforzo per puntare alla vittoria del titolo".

EMPOLI ANCORA SU CATALDI

Secondo Tuttomercatoweb, l'Empoli starebbe tornando alla carica per il centrocampista laziale Danilo Cataldi, dopo il nulla di fatto dei tentativi estivi. Il club toscano è ottimista per la riuscita dell'operazione nel mercato di gennaio, confidando in un'apertura da parte della Lazio.

ANCELOTTI: "VOGLIO RINNOVARE COL REAL"

Carlo Ancelotti non intende allenare una nazionale, ma vuole continuare con il Real. "La Nazionale? In estate nessuno mi ha contattato: a Madrid sto bene e voglio continuare con una squadra di club. Mi piacerebbe rinnovare con il Real, è complicato trovare un club migliore. Il mio contratto scadrà nel 2016, avremo tempo per parlare di prolungamento. Fare il ct è una cosa diversa e a me piace lavorare sul campo", ha detto.

MILAN, ABBIATI: "A FINE STAGIONE FORSE FARO' IL PREPARATORE"

A 37 anni e con il contratto in scadenza a giugno, per Christian Abbiati il prossimo derby potrebbe essere uno degli ultimi: "Non ho ancora pensato a cosa fare - dice il rossonero - . Vedremo a fine stagione se rimanere tra i preparatori dei portieri, ne parlerò con Adriano Galliani".

LA SAMP NON VUOL CEDERE OKAKA

La Samp prova a smentire la possibilità di uno scambio Okaka-Pazzini con il Milan. I blucerchiati, secondo quanto riportato sul sito di Gianluca Di Marzio, non vorrebbero perdere l'attaccante naturalizzato italiano, ma resta da sciogliere il nodo del rinnovo contrattuale del giocatore.

FIORENTINO, RINNOVO NETO IN STALLO

Ancora in alto mare, secondo La Nazione, l'accordo tra la Fiorentina e Neto per il rinnovo dell'estremo difensore. C'è da colmare un gap di circa mezzo milione di euro tra l'ingaggio offerto dal club e la richiesta del giocatore. Approfittando dello stallo, il Liverpool prova ad inserirsi nella trattativa per portare Neto in maglia Reds.

ADEBAYOR VERSO LA TURCHIA

In Inghilterra tiene banco la possibile cessione di Adebayor da parte del Tottenham. L'ex Arsenal e Manchester City è molto apprezzato in Turchia, ma il suo ingaggio di oltre 6 milioni e mezzo di euro l'anno è difficilmente sostenibile.

L'ATLETICO MADRID: "MAI CHIESTO CALLEJON"

Il presidente dell'Atletico Madrid, Enrique Cerezo, ha negato di aver chiesto Callejon al Napoli. "Mi piacciono molti calciatori che giocano in Italia. Callejon è un bravo giocatore, ma sta molto bene a Napoli. Non è vero che quest’estate l’ho chiesto a De Laurentiis perché ha un contratto con una squadra italiana e quindi non lo avrei potuto portare a Madrid e poi perché Josè sta bene in azzurro. Con De Laurentiis i rapporti sono buonissimi", ha detto a Radio Crc.

JUVE: FATTA PER I RINNOVI DI CHIELLINI E BUFFON 

Nel corso di una conferenza stampa a Vinovo, Andrea Agnelli ha annunciato i rinnovi per Buffon (fino al 2017) e Chiellini (fino al 2018). Il presidente bianconero non ha nascosto le ambizioni del club: "La squadra, come potenziale, è tra le prime otto d'Europa. Parlo a nome di tutta la società: il sogno è la Champions". Il portiere: "Giorno speciale, potrebbe essere l'ultimo contratto ma vedremo". Il difensore: "Emozionato e orgoglioso".

CHELSEA: C'E' L'OFFERTA DELL'ARSENAL PER CECH 

Manca solo l'ufficialità, ma molto probabilmente Petr Cech giocherà all'Emirates Sradium: l'Arsenal avrebbe recepito le richieste del Chelsea, circa 10 milioni, per il trasferimento del portiere. E l'affare si dovrebbe fare a gennaio. 

ROMA, PIACE BRUNO PERES

Allarme in casa Roma per le condizioni di Maicon, al secondo stop stagionale per infortunio. Secondo Il Messaggero, il ds giallorosso Sabatini sarebbe alla ricerca di un possibile sostituto al 34enne brasiliano e avrebbe segnato sul taccuino il nome di Bruno Peres. Anche lui brasiliano, ha 10 anni meno di Maicon e sta ben figurando nel Torino di Ventura.

L'ARSENAL PUO' SOFFIARE ISCO AL LIVERPOOL 

L'Arsenal potrebbe battere la concorrenza del Liverpool e portare a Londra il centrocampista del Real Isco. Il giovane spagnolo, classe '92, era infatti uno degli obiettivi di Brendan Rodgers, ma ora una mostruosa offerta di Arsene Wenger, il Daily Star parla di 50 milioni di euro, potrebbero lasciare i Reds a bocca asciutta.

WIDMER: "A LUNGO A UDINE"

"Il mio percorso a Udine è ancora molto lungo. Questa è la realtà ideale per imparare calcio". Dichiarazioni rilasciate a Tuttosport dal difensore bianconero Silvan Widmer, più volte accostato in queste settimane alla Juventus.

FIORENTINA SU UNA PISTA BULGARA 

La Fiorentina è interessata a un giovane e talentuoso fantasista, il bulgaro Milen Gamakov, classe '94, attualmente nelle fila del Botev Plovdiv. Sul centrocampista in estate si era mosso anche il Palermo. 

JUVE E CITY: SCAMBIO LICHTSTEINER-NASTASIC 

Il Manchester City è molto interessato a Stephan Lichtsteiner. L'esterno della Juventus ha il contratto in scadenza a giugno ma i bianconeri stanno facendo di tutto per trattenere lo svizzero. Così potrebbe essere proprio l'interessamente del club inglese la chiave per il mercato della Juve: Marotta vuole proporre uno scambio tra Lichtsteiner e il difensore centrale Matja Nastasic, 21 anni, che piace molto ad Allegri.

TORINO SU ZACCARDO 

Rimasto fuori dalle preferenze di Pippo Inzaghi, Cristian Zaccardo potrebbe trovare più spazio nel Torino: i granata starebbero valutando un'offerta da presentare al Milan già a gennaio.  

CITY, CHELSEA, PSG E INTER POSSONO PRENDERE MESSI 

Leo Messi fa traballare le certezze dei tifosi del Barcellona, non assicurando che chiuderà la carriera nel club catalano. Così, secondo Sport.es, ci sarebbero alla porta già 4 club pronti a pagare la colossale clausola rescissoria dell'argentino da 250 milioni. Sarebbero il Chelsea di Mourinho, il Manchester City, Il Paris Saint Germain e, un po' a sorpresa, l'Inter. Le casse dei nerazzurri piangono, ma è ben conosciuta da tutti la stima della Pulce per Moratti e così il sito spagnolo si azzarda a dire che Erick Thohir potrebbe fare una pazzia per il fuoriclasse argentino. 

IL BORUSSIA CERCA DI BLINDARE REUS 

Dopo alcuni tentativi per rinnovare il contratto di Marco Reus, il giocatore più cercato d'Europa, il Borussia Dortmund potrebbe avere trovato la formula giusta per il prolungamento: il tedesco percepirebbe 10 milioni di euro all'anno e diventerebbe il giocatore più pagato della Bundesliga. Nel contratto ci sarebbe anche una clausola rescissori faraonica: passerebbe dagli attuali 35 milioni a 70. 

REAL MADRID: PRECONTRATTO TRA KHEDIRA E IL BAYERN 

Sarebbe finita la permanenza di Sami Khedira al Real Madrid. Secondo El Larguero il calciatore avrebbe un precontratto con il Bayern Monaco per un suo spostamento nel club di Guardiola. Khedira infatti non ha rinnovato il suo contratto con la Casa Blanca (ora in scadenza nel 2015) e potrebbe spostarsi a Monaco gratis. 

TORINO, IDEA PINILLA IN ATTACCO 

Mauricio Pinilla non si sta ambientando al Genoa, mentre in casa Toro è crisi in attacco. Così il club di Cairo potrebbe puntare sull'attaccante cileno, che è arrivato ai rossoblù in estate dal Cagliari per 2 milioni di euro. 

MILAN SU KUCKA 

Emergenza a centrocampo per il Milan: sono nebulose le situazioni di Essien (dato in uscita, direzione Mls), Montolivo e Van Ginkel, i rossoneri potrebbero puntare su uno svincolato di lusso, Juraj Kucka. Lo sloveno ha il contratto che scade il prossimo giugno e il Milan potrebbe ingaggiarlo già gennaio. 

JUVE: OCCHI PUNTATI SU UN GIOVANE DEL VICENZA 

La Juventus punta Giovanni Sbrissa, centrocampista, classe '96, del Vicenza. Secondo Tuttosport Marotta ha mandato diversi osservatori perché il giovane interessa molto. Nella stagione 2013-14 il giovane era stato già stato inserito nella rosa di Lopez. Ora, con il passaggio in Serie B, si sta dimostrando un calciatore pieno di talento 

L'INTER SI AVVICINA A CERCI 

L'Inter starebbe facendo passi avanti nelle trattative con l'Atletico Madrid per Alessio Cerci: il club spagnolo avrebbe fissato l'offerta a 15 milioni più bonus. Thoihr vuole accontentare Mancini e può contare, per battere la concorrenza di Arsenal e Southampton, sulla preferenza di Cerci, che vorrebbe tornare in Italia.  

Le news di giornata

CUADRADO: REAL MADRID IN POLE

Il Real Madrid è pronto a dare l'assalto a Cuadrado in vista della prossima stagione. Secondo quanto riferito da fichajes.net, i Merengues sarebbero in vantaggio sul Barcellona nella corsa al colombiano, il cui cartellino ha una clausola rescissoria pari a 35 milioni di euro.

BESIKTAS: QUINTERO A GENNAIO

Il futuro di Juan Fernando Quintero, che non sta trovando molto spazio al Porto, potrebbe essere in Turchia. Secondo quanto riferito da "A Bola", il Besiktas è pronto a chiedere il colombiano in prestito nel mercato di gennaio.

CHELSEA, MOURINHO INSISTE PER REUS

Mourinho vuole portare Marco Reus al Chelsea. L'attaccante del Borussia Dortmund, in scadenza nel 2017, potrebbe essere richiesto, offrendo in cambio Schurrle per coprire parte della clausola da 25 milioni di euro.

ANCHE IL MILAN SU OKAKA

Ci sarebbe anche il Milan sulle tracce di Stefano Okaka. L'attaccante e la Samp sarebbero ancora distanti nella trattativa per il rinnovo del contratto che scade a giugno.

INTER, ROLANDO SEMPRE PIU' LONTANO 

Rolando e l'Inter sono sempre più lontani, anche dopo l'arrivo di Mancini. "L’approdo di Rolando all'Inter era già difficile prima quando Mazzarri lo voleva, adesso le possibilità di un suo ritorno al club di Thohir sono ridotte al lumicino, se non impossibili. Io non penso che sia possibile una trattativa con l’Inter, anche perché l’organico di Mancini in difesa mi sembra sia completo. Io credo che Rolando all'Inter era impossibile già con Mazzarri, viste le richieste del Porto ma adesso che arriva Mancini e cambieranno tante cose sarà veramente difficile che questa trattativa vada in porto”, ha spiegato l'agente italiano del difensore, Franco Camozzi, a Voci di Sport.

FIORENTINA, PIZARRO: "VOGLIO RESTARE QUI"

David Pizarro ha ben chiaro quale sarà il suo futuro: alla Fiorentina. "Per adesso ho ancora tanta voglia di giocare e spero di indossare questa maglia anche l'anno prossimo", ha detto il cileno, in scadenza di contratto.

SWANSEA: RINNOVA BONY 

Lo Swansea ha annunciato il rinnovo di contratto fino a giugno 2018 dell'attaccante Wilfried Bony.

SAMP-CASSANO, MIHAJLOVIC DICE NO

Il ritorno a gennaio di Antonio Cassano alla Sampdoria avrebbe trovato il parere negativo di Sinisa Mihajlovic. L'attuale allenatore blucerchiato, infatti, sarebbe contrario ad anticipare il rientro nella sessione invernale.

RODRIGUEZ, NO A JUVE E ROMA

"Le voci di Juventus e Roma su Ricardo Rodriguez sono infondate". Lo ha detto a radio CRC Gianluca Di Domenico, procuratore dello svizzero del Wolfsburg protagonista in questi mesi sia in Super League che in nazionale. "Il giocatore - ha proseguito - ha un contratto importante col Wolfsburg e vogliamo rispettarlo fino alla fine".

INTER, ZANETTI: "MAZZARRI? ESONERO INEVITABILE" 

Secondo Javier Zanetti, ex capitano e ora vicepresidente dell'Inter, "l'addio a Mazzarri era inevitabile, si era creata una situazione molto difficile e complicata. Dobbiamo rispettare il suo lavoro, ha fatto il possibile con il suo staff. Ora pero' dobbiamo guardare avanti e fare un ottimo campionato".

BAYERN, GUARDIOLA VUOLE MONTOYA DAL BARÇA

Pep Guardiola bussa alla sua ex squadra, il Barcellona, per chiedere un terzino destro per il suo Bayern Monaco. Come riporta il Mundo Deportivo, il tecnico dei bavaresi avrebbe individuato Martin Montoya come l'elemento in grado di sostituire l'infortunato Lahm. Il giocatore, dinanzi alla prospettiva di un posto da titolare, potrebbe accettare il trasferimento all'Allianz Arena

MILAN, OCCHI SU BOUFAL

Secondo L'Equipe, il Milan avrebbe nel mirino il centrocampista marocchino dell'Angers Sofiane Boufal. Un giocatore già inseguito dai club di mezza Europa, tra cui Marsiglia, Rennes, Newcastle e Granada.

PARMA: BARALDI VERSO IL RITORNO

Sarebbe imminente il ritorno al Parma Fc di Luca Baraldi. L'ex direttore generale del club emiliano e, in anni piu' recenti, del Bologna, è stato chiamato dal presidente Tommaso Ghirardi con i compiti di supervisore per le questioni economiche, della società ducale. Dopo il mancato pagamento lunedi' scorso di tutti gli emolumenti e le scadenze fiscali, il massimo dirigente crociato avrebbe deciso di affiancare a Pietro Leonardi, che resta amministratore delegato, una nuova figura di manager esterno e la scelta sarebbe caduta su Luca Baraldi. Il diretto interessato non avrebbe ancora sciolto le proprie riserve e per ora preferisce non commentare la notizia. Non e' escluso che Baraldi possa avere un ruolo per la probabile, futura cessione del club.

JUVE: DOMANI L'ANNUNCIO DEI RINNOVI DI BUFFON E CHIELLINI

Giorgio Chiellini e Gigi Buffon dovrebbero legarsi a vita alla Juventus. La società bianconera ha infatti reso noto che il presidente, Andrea Agnelli, parteciperà alla conferenza stampa di Vinovo programmata per giovedì insieme ai due giocatori. Non sono stati forniti altri dettagli, ma probabilmente lo stesso Agnelli annuncerà il rinnovo contrattuale dei due giocatori simbolo della Juventus e della Nazionale di Conte.

ROMA: LJAJIC GIURA ETERNO AMORE 

Adem Ljajic giura eterno amore alla Roma: intervistato a Sky l'ex Fiorentina ha dichiarato che "qua mi trovo benissimo, sono pronto a restare altri 10 anni". Il serbo era stato accostato a diverse squadre, tra cui il Torino. Ma ora, visto anche che Sabatini lo ha valutato 20 milioni, si prospetta che Ljajic resti a Roma per lungo tempo. 

ROMA, JEDVAJ VUOLE RESTARE A LEVERKUSEN

Come si legge su Il Messaggero, il difensore Tin Jedvaj chiede alla Roma il trasferimento a titolo definitivo al Bayer Leverkusen, dove è giunto in prestito biennale con diritto di riscatto per i tedeschi. Il valore del giovane croato è stimato dai giallorossi in 10 milioni di euro.

PER SHAQIRI SI RIFA' VIVA LA ROMA

Visto il gran numero di squadre interessate al cartellino di Shaqiri, l'entourage dell'esterno del Bayern Monaco starebbe sondando una possibile destinazione anche tra i club italiani. Secondo Calciomercato.com potrebbe tornare in auge l'ipotesi Roma, dopo il nulla di fatto dell'accordo di quest'estate che prevedeva lo scambio Shaqiri-Benatia tra giallorossi e campioni di Germania.

DALLA SPAGNA: MACIA AL BARCELLONA

Il dirigente Eduardo Macia, vero 'stratega' del mercato viola, vuole lasciare la Fiorentina prima di Natale. Lo scrive il giornale spagnolo 'Mundo Deportivo' sia nell'edizione in edicola che su quella online, precisando che la prossima destinazione del dirigente sara' il Barcellona. Sempre secondo la stessa fonte, Macia avrebbe gia' comunicato al presidente della Viola Cognigni la propria volonta' di tornare in Spagna e alla Fiorentina - si legge sul 'Mundo Deportivo' - sono convinti che il suo futuro sara' 'blaugrana', magari portando in dote Cuadrado. Macia, sostiene il giornale spagnolo, non vuole piu' fare il direttore tecnico, ma preferisce coordinare lo scouting del club grazie ai suoi contatti e alla sua ampia rete di collaboratori.

SPORTING: CEDRIC RINNOVA

Cédric Soares, difensore classe '91 dello Sporting Lisbona, è in procinto di rinnovare il contratto con il clun biancoverde. Per il giocatore pronto un contratto fino al 2018 con clausola rescissoria fissata a 45 milioni.

ANCHE IL MARSIGLIA SU GUIDETTI

Secondo il Daily Record, ci sarebbe anche il Marsiglia nella corsa all'attaccante svedese John Guidetti, sotto contratto col Manchester United ma al momento in prestito al Celtic.

LIVERPOOL, RINNOVO PER GLEN JOHNSON 

Il Liverpool ha proposto un nuovo contratto al difensore Glen Johnson. L'inglese classe '84 era un obiettivo di molte squadre, tra cui anche la Roma. Ora pare che i Reds vogliano prolungare con Johnson per altri due anni, fino al 2017. Il nuovo ingaggio sarebbe leggermente ridotto rispetto ai 500 mila euro al mese che il difensore percepisce attualmente al mese.

PALERMO FA CONCORRENZA ALL'INTER PER MANAJ 

L'albanese Rey Manaj piace all'Inter. Ma ora sull'attaccante della Cremonese, scuola Sampdoria e classe '97, si sta muovendo anche il Palermo. 

KAVLAK NEL MIRINO DEL NAPOLI

Un altro centrocampista nel mirino del Napoli. Secondo Calcionews24, i partenopei avrebbero messo gli occhi sull'austriaco del Besiktas Veli Kavlak. Già nel giro della propria nazionale, il giocatore vale circa 6 milioni di euro, ma la scadenza del contratto a fine stagione potrebbe permettere al club di De Laurentiis un'operazione a basso costo.

UNITED, 60MLN PER HUMMELS

Goal.com scrive che il Manchester United sarebbe pronto a sborsare 60 milioni di euro per l'acquisto di Mats Hummels dal Borussia Dortmund. Il tedesco è valutato circa 35 milioni, ma è legato ad contratto ai gialloneri fino al 2017. un'offerta altrettanto consistente potrebbe arrivare anche dall'Arsenal per tentare di ostacolare la trattativa coi Red Devils.

REAL: IDEA LLORIS TRA I PALI 

Il Real Madrid cambia le sue preferenze sul mercato: fino ad ora i Blancos puntavano ad acquistare David De Gea per il ruolo di portiere, ora vorrebbero puntare sul capitano della nazionale francese Hugo Lloris. L'estremo difensore del Tottenham potrebbe partire per la Liga a fine stagione secondo il Daily Express.

UDINESE: GONZALO BARRETO PER SUPPORTARE TOTO'

Allarmata dal nuovo infortunio di Luis Muriel, l'Udinese pensa a correre ai ripari durante la sessione invernale del calciomercato per affiancare un nuovo attaccante ai titolari Di Natale e Thereau. Il nome più papabile, secondo il Messaggero Veneto, sarebbe quello di Gonzalo Barreto, 22enne dal doppio passaporto italiano e uruguagio al momento svincolato. Nella lista dei bianconeri rientra poi il colombiano del Napoli Duvan Zapata, finora poco utilizzato da Benitez, ma i Pozzo starebbero pensando anche di interrompere anzitempo il prestito di Nico Lopez al Verona, versando 5 milioni e mezzo nelle casse degli scaligeri.

JUVE-TEVEZ E IL CONTRATTO

Kia Joorabchian, agente dell'attaccante della Juventus Carlos Tevez ha parlato a Le10Sport.com a proposito del rinnovo di contratto del proprio assistito e ha detto: "Carlos ha un altro anno e mezzo di contratto con la Juve, quindi la cosa migliore è quella di gestire la situazione con cautela, passo dopo passo. Quando arriverà il momento di sedersi ad un tavolo, allora parleremo con Marotta della possibilità di prolungare".

LA ROMA PUNTA ZAHOVIC

Nome nuovo per l'attacco in casa Roma, quello di Luka Zahovic, giovane classe '95 figlio dell'ex giocatore Zlatko. Il 18enne è in forza al Maribor e secondo calciomercato.it i giallorossi avrebbero già effettutato un sondaggio in vista dell'addio di Mattia Destro.

UDINESE: BADU VERSO L'ADDIO

Diverse squadre di Premier League sono interessate a Emmanuel Agyemang-Badu. Secondo quanto riporta il Daily Mirror, Hull City e Stoke City sarebbero pronti a lanciare un'offensiva per il centrocampista ghanese.

JUVE: IPOTESI SCAMBIO LICH-NASTASIC

Di fronte alle esose richieste di Stephan Lichsteiner per il rinnovo del contratto, la Juventus starebbe pensando a una soluzione per non perderlo a zero a giugno in caso che le trattative falliscano. L'idea è quella di uno scambio con Matija Nastasic, anch'egli in esubero al Manchester City.

NAPOLI: IL WOLFSBURG BLINDA PERISIC

Era il primo obiettivo per sostituire l'infortunato Insigne, ma il Wolfsburg ha chiaramente chiuso alla cessione di Ivan Perisic. L'esterno croato ha ancora due anni e mezzo di contratto con la società tedesca, che sembra intenzionata a offrire un cospicuo rinnovo.

MILAN, NO AL BARCA PER MASTOUR

La giovane stellina Hachim Mastour continua a brillare con la primavera e il Milan pare intenzionato a blindarlo. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, Adriano Galliani avrebbe già rifiutato un interessamento del Barcellona per il talento rossonero.

LAZIO: 3 NOMI PER LA DIFESA

Continua l'emergenza in difesa per la Lazio dopo l'infortunio di Ciani in allenamento. A gennaio, la società è intenzionata a investire su un uomo per il reparto arretrato. I nomi che compaiono sul taccuino degli osservatori sono 3: Ron Vlaar dell'Aston Villa, Vojislav Stanković del Partizan Belgrado e Fabian Schär del Basilea.

INTER SU GIGNAC

Altro obiettivo di mercato per l'Inter di Roberto Mancini. Dal Marsiglia, in piena bufera giudiziaria, potrebbe arriva Gignac che non ha rinnovato col club (contratto in scadenza nel 2015), scrive La Gazzetta dello Sport.

GIOVINCO APRE ALL'ADDIO

Sebastian Giovinco apre all'addio alla Juventus "ma non a gennaio" dice alla fine del match amichevole della Nazionale contro l'Albania: "Vediamo a fine anno", spiega il bianconero che, negli ultimi tempi, è stato accostato a molte squadre, italiane e straniere.

Le news di giornata

CERCI CHIAMA L'INTER: "A GENNAIO SI PUO'"

Alessio Cerci chiama l'Inter: "L'Inter a gennaio? In questo momento è scomodo parlarne, negli ultimi giorni si è detto molto e anche troppo. Io voglio giocare, sennò divento nervoso. E all'Atletico ho poco spazio. Vediamo da qui a fine anno quanto ne a Madrid. Poi prenderemo una decisione. Io ho voglia di giocare".

INTER A VIENNA PER DRAGOVIC

Emissari dell'Inter a Vienna per assistere all'amichevole tra l'Austria e il Brasile. Secondo il quotidiano austriaco 'Heute', l'osservato speciale era Dragovic, difensore della Dinamo Kiev, autore del gol del momentaneo pareggio dei padroni di casa.

AGENTE LEDESMA: "PIACE ALLA FIORENTINA"

"Cristian so che piace molto ai viola, sia Pradé che Macia mi hanno manifestato spesso il loro interesse per il giocatore. Ma è ancora troppo presto per parlarne e stiamo trattando con la Lazio il rinnovo". Queste le parole dell'agente di Ledesma Vincenzo D'Ippolito ai microfoni di Firenzeviola.it - Fa comunque molto piacere che una squadra come quella di Montella sia sulle sue tracce".

BARESI: "MAI LICENZIATO DALL'INTER"

"Non sono mai stato licenziato dall'Inter. Roberto Mancini è arrivato con un suo staff tecnico con il quale lavorerà sulla prima squadra. Alcune parole di mia figlia sul club e su Roberto Mancini sono state interpretate male e non sono sicuramente frutto del suo pensiero, mi dispiace per quello che è successo e me ne scuso". Parole di Beppe Baresi, che smentisce la figlia Regina. "Io sono a disposizione dell'Inter che è un club con il quale lavoro da una vita. Mi incontrerò a breve con Marco Fassone e Piero Ausilio per definire i dettagli della mia nuova attività in società".

TOTTENHAM: LENNON IN PARTENZA

Il futuro di Lennon potrebbe essere lontano dal Tottenham. Secondo quanto riferito dai media britannici, gli Spurs sono pronti a cedere il giocatore inglese - che piace a Stoke e Qpr - in cambio di dieci milioni di euro.

B. LEVERKUSEN: 10 MILIONI PER JEDVAJ

Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, il Bayer Leverkusen è pronto a mettere sul piatto 10 milioni di euro per acquistare a titolo definitivo Tin Jedvaj, arivato in estate dalla Roma con la formula del prestito biennale.

PERISIC APRE AL NAPOLI 

Perisic vicino al Napoli. L'agente del centrocampista è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli: "Sì, è vero, la scorsa estate si è parlato molto di un possibile trasferimento di Perisic a Napoli ma alla fine non si è concretizzato. Tengo a precisare, viste le ultime voci, che ad oggi non esiste alcun appuntamento con la dirigenza partenopea così come non esiste alcuna offerta. Perisic sta bene al Wolsfburg, società che sta andando bene. Aggiungo che se la SSC Napoli dovesse contattare il club tedesco che detiene il cartellino del calciatore e presentare un'offerta adeguata e trovare magari un accordo, non ci sarebbe alcun ostacolo per il trasferimento del calciatore a Napoli anche a gennaio. Ma innanzitutto i club devono trovare l'accordo tra loro, solo dopo posso garantire che non ci sarà alcun problema per trovare la giusta soluzione tra Perisic ed il Napoli. Ad oggi, ripeto, non c'è niente di niente. Perisic conosce il Napoli e Benitez: siamo di Spalato e abbiamo la stessa mentalità del popolo partenopeo. Non nascondo che al calciatore piace molto quest'aspetto. Se è mai stato a Napoli? Purtroppo no, neanche in vacanza. Ma, ripeto, il calore della gente partenopea piace molto al calciatore".

ROMA: UCAN LASCERA' A GENNAIO 

Poco spazio per Salih Ucan alla Roma. Così probabilmente il centrocampista turco finirà in prestito a gennaio: destinazioni probabili Cesena, Atalanta o Sassuolo. 

TEVEZ: "SE FOSSI UN 20ENNE TORNEREI AL WEST HAM"

In un'intervista al sito ufficiale del West Ham, Carlos Tevez ha dichiarato di essere rimasto molto legato al club che lo ha lanciato in Europa. "Se fossi un ventenne direi con certezza di tornare un giorno a vestire la loro, ma so che mi restano pochi anni di carriera e non posso alimentare false speranze nei tifosi che mi hanno voluto un gran bene".

ARSENAL, 75MLN PER MARTINEZ E QUINTERO

Due attaccanti di lusso nel mirino dell'Arsenal, entrambi colombiani ed entrambi del Porto. Il Daily Mail scrive che i Gunners sarebbero disposti a sborsare ben 75 milioni di euro per Jackson Martinez e Juan Fernando Quintero.

BORUSSIA: MIRINO PUNTATO SU ZIELER

In casa Borussia Dortmund si comincia a pensare al dopo-Weidenfeller. Il portiere tedesco ha già 34 anni e la dirigenza giallonera vorrebbe investire su un giovane in grado di prendergli il posto. Il primo obiettivo è Ron-Robert Zieler, estremo difensore dell'Hannover il cui costo si aggira intorno ai 7 milioni di euro.

SIRENE AMERICANE PER BORRIELLO 

Marco Borriello potrebbe seguire Ashley Cole in America. Il suo ingaggio è troppo alto per un giocatore che alla Roma non ha ancora disputato una partita in campionato. Oltre alla pista statunitense anche Sampdoria, Cesena e Atalanta starebbero monitorando la situazione dell'attaccante napoletano.  

SANTOS, ROBINHO VUOLE RESTARE

Continuano a circolare voci relative alla partenza di Robinho dal Santos nel caso di un'offerta importante, ma il brasiliano ha dichiarato ai media nazionali di voler tornare a vincere con la maglia della sua squadra. "So che mi stanno cercando diverse squadre dalle serie A. Ovviamente non sappiamo cosa capiterà ma il mio desiderio è di rimanere al Santos il più a lungo possibile. Qui ho grandi motivazioni". Per Robinho, ancora di proprietà del Milan, si starebbero muovendo Fiorentina, Lazio, Torino e Genoa.

ERIKSSON CI RIPROVA CON LA CINA 

Esonerato dal Guanghzou R&F, Sven-Goran Eriksson riprova l'avventura in cina: l'ex allenatore della Lazio è ora diventato allenatore dello Shangai East Asia SIPG.  

PANCHINA SERBIA, STANKOVIC NON CI PENSA

Dejan Stankovic non pensa, almeno per il momento, alla panchina della Serbia. "Non sono ancora allenatore al centro per cento, ma sto lavorando per diventarlo", ha detto al Messaggero Veneto. "A Udine si lavora duramente - ha detto al Messaggero Veneto - perché Stramaccioni è un perfezionista. E per me questo è l'ideale per calarmi a tutti gli effetti nel ruolo di tecnico".

MILAN: ODUAMADI AL CRYSTAL PALACE

Il Crystal Palace vuole l'attaccante del Milan Nnamdi Oduamadi. La punta nigeriana, al momento in prestito in Serie B al Crotone, potrebbe partire definitivamente verso Londra già a gennaio. Lo stesso Oduamadi aveva precedentemente detto che giocare nel Palace sarebbe stato interessante.  

BENITEZ TORNA A LIVERPOOL

Rafa Benitez potrebbe concludere la sua avventura a Napoli a fine stagione. Media e bookmaker inglesi danno preaticamente sicuro il suo ritorno in Premier, a Liverpool, dove l'allenatore ha lasciato la famiglia. 

WOLFSBURG: ASSALTO A GABRIEL BARBOSA

Il Wolfsburg vuole mettere le mani su uno dei più cristallini talenti del calcio sudamericano, Gabriel Barbosa. Secondo quanto riporta la Gazeta Esportiva, i tedeschi sarebbero pronti a offrire 30 milioni di euro per il 18enne brasiliano su cui è forte anche l'interesse del Barcellona.

MAXI OFFERTA UNITED PER SHAQIRI

Non si placano e voci di mercato su Xherdan Shaqiri. Il Manchester United, secondo il Daily Star, starebbe preparando una maxi-offerta di circa 23 milioni di euro per lo svizzero, in modo da superare la concorrenza del Liverpool. Al Bayern di Guardiola Shaqiri, che pure ha impressionato con la nazionale elvetica, gioca poco ed è entrato da titolare una sola volta. Per questo starebbe pensando a lasciare l'Allianz Arena a gennaio.

VERONA SU SILIGARDI

Il Verona pensa a un colpo in attacco e l'ìindiziato numero uno è Luca Siligardi. L'ex Inter e Bologna, dopo un'annata positiva l'anno scorso in serie A, è uno degli uomini chiave del Livorno di Gautiere, ma il suo contratto è in scadenza a giugno. Il Verona ci proverà già a gennaio, ma Spinelli cercherà di trattenerlo, anche a costo di perderlo a zero in estate.

BORINI RIPENSA ALLA SERIE A

Insoddisfatto delle poche presenza con la maglia del Liverpool, Fabio Borini pensa al ritorno in Italia. Per l'ex attaccante della Roma, secondo Tuttosport, ci sarebbe l'interesse dell'Inter, che però deve fare bene i conti in tasca dopo l'arrivo di Mancini. E gli inglesi, che in estate avrebbero ceduto l'attaccante al QPR per non meno di 14 milioni, ora ne chiedono almeno 10 per la cessione ai nerazzurri. Non si esclude che nel mercato della prossima estate le carte in tavola possano cambiare.

TORO, SUGGESTIONE GILARDINO

Alberto Gilardino, che ha abbandonato l'Italia accasandosi al Guangzhou Evergrande, è l'affascinante pista che la dirigenza del Torino sta sondando per un colpo in attacco. La punta sarebbe felice di tornare in Italia.

IL TORO PUNTA A SADIK

Ipotesi low cost dalla Svizzera per il Torino, come riporta Calciomercato.it. Si tratta della punta del Thun Sadik, autore finora di 8 gol in 15 partite in Super League. Il finlandese, in scadenza a giugno, potrebbe arrivare a parametro zero, ma sulle sue tracce ci sarebbero anche il Chievo e diversi altri club di mezza Europa.

MILAN: PIACE SAKAI

Continuano le manovre di Galliani per allargare la colonia giapponese al Milan. Oltre a Uchida, terzino destro dello Schalke 04 già da qualche tempo sul taccuino degli osservatori rossoneri, è spuntato anche il nome di Sakai, esterno difensivo dello Stoccarda in grado di coprire entrambe le fasce.

ATLETICO, APERTURA SU CERCI

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l'Atletico Madrid starebbe rivalutando una possibile cessione di Alessio Cerci, ma solo se a titolo definitivo. Proposte di prestito non saranno dunque accettate dai Colchoneros.

JUVE: SI VALUTA KAYA

Con Barzagli e Bonucci ko, la Juve è alla ricerca di un difensore. Secondo La Stampa, i bianconeri avrebbero messo gli occhi su Semih Kaya, 23 anni del Galatasaray.

JUVE: IDEA SAVIC

Scambio in vista la la Juventus e la Fiorentina: protagonisti Giovinco e Savic. Montella, scrive Tuttosport, vuole il bianconero a giugno con difensore del Montenegro che andrebbe dritto a Torino.

CONTATTO SAMP-CASSANO

Antonio Cassano e Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, si sono visti a Roma e hanno parlato del futuro. In ballo, scrive La Gazzetta dello Sport, c'è il ritorno del talento barese in blucerchiato.

Le news di giornata

BOSNIA: ESONERATO IL CT SUSIC 

Il commissario tecnico della Bosnia, Safet Susic, è stato esonerato dalla Federcalcio di Sarajevo dopo la sconfitta della nazionale ieri in Israele nelle qualificazioni a Euro 2016. Dopo 4 partite, la squadra del giallorosso Pjanic è penultima nella classifica del girone B con due soli punti, frutto di due pareggi e altrettante sconfitte, e a questo punto la qualificazione al torneo continentale appare a rischio. Per questo, spiega una nota della federazione, è stato deciso all'unanimita' di licenziare Susic, che era in carica da quasi cinque anni (fu assunto nel dicembre 2009) e che era riuscito a portare per la prima volta la Bosnia ai Mondiali. Nonostante l'eliminazione nella fase a gironi in Brasile, la federazione aveva deciso di prolungare di due anni il contratto all'ex attaccante, che però ha presto pagato per i risultati non brillanti nella corsa all'Europeo. Dopo la sconfitta interna con Cipro, infatti, la sconfitta in Israele non è stata perdonata, pur in considerazione del fatto che la squadra ad Haifa era priva di giocatori importanti come Dzeko e Ibisevic.

CHELSEA, 50MLN PER TALISCA

Secondo la stampa inglese, il Chelsea sarebbe pronta a versare quasi 50 milioni dii euro nelle casse del Benfica per l'attaccante brasiliano Anderson Talisca. Su li lui si erano già fatte sotto anche Juventus, Milan e Inter.

BARI, UFFICIALE NICOLA NUOVO TECNICO

E' ufficiale l'arrivo di Davide Nicola sulla panchina del Bari, dopo l'esonero di Devis Mangia. L'ex tecnico del Livorno avrà un contratto di un anno e mezzo.

KRYCHOWIAK PER IL CENTROCAMPO MANCINIANO 

Con l'arrivo di Mancini i movimenti di mercato dell'Inter si focalizzeranno in particolare sul centrocampo, dato che il tecnico di Jesi probabilmente riproporrà il 4-3-1-2. Uno dei nomi papabili per la mediana nerazzurra, secondo Estadio Deportivo, è quello di Grzegorz Krychowiak, nazionale polacco che milita nel Siviglia. Per il giocatore l'Inter dovrà vedersela anche con Arsenal e Borussia Dortmund.

PSG: PAZZA IDEA NEYMAR

Clamorosa indiscrezione quella che rimbalza dalla Spagna e in particolare dal portale Fichajes: il Paris Saint Germain starebbe pensando a un grande colpo in attacco e avrebbe messo nel mirino la stella brasiliana del Barcellona Neymar.

VERONA INSEGUE LANJANI

Dalla Super League svizzera potrebbe arrivare al Verona il terzino sinistro del San Gallo Ermin Lanjani, come riporta Calcionews24. Venticinquenne albanese, il giocatore sarà impegnato domani nell'amichevole dei balcanici contro la nostra Nazionale. Il ds scaligero Sogliano non si farà sfuggire l'opportunità di osservarlo da vicino.

MOURINHO VUOLE MEDRAN

Il Chelsea di Mourinho bussa alla porta del Real Madrid per il ventenne Alvaro Medran, centrocampista in forza al Castilla, squadra B delle Merengues allenata da Zidane. I Blues, come riporta Calcionews21, si inseriscono nuovamente nel parterre dei top club europei interessati al giocatore, dopo che già due anni fa gli avevano preparato un contratto per farlo approdare in Premier. Non sarà comunque facile convincere il Real a privarsi del loro talento.

MILAN: IDEA MITROVIC PER L'ATTACCO

Secondo quanto riporta A Bola, il Milan ha messo nel mirino il giovane attaccante serbo Aleksandar Mitrovic. Oltre all'interesse di diverse big europee, la valutazione fatta dall'Anderlecht per il classe '93 è un grosso scoglio per le finanze del Milan: il club belga chiede 15 milioni.

ROMA, PERIN PER IL DOPO DE SANCTIS

Con il 37enne De Sanctis alle ultime battute della sua carriera, la Roma pensa a Mattia Perin del Genoa come possibile sostituto del portiere chietino. Perin, 22 anni e dichiarato tifoso romanista, secondo Calciomercato.com sarebbe disponibile a trasferirsi da subito nella Capitale, ma il costo del suo cartellino (circa 15 milioni) e la durata del suo contratto col Grifone (fino al 2017) ostacolano la trattativa.

JUVE E TOTTENHAM, SCAMBIO GIOVINCO-LAMELA

Lo juventino Sebastian Giovinco, in scadenza a fine stagione coi bianconeri, potrebbe passare al Tottenham a gennaio. L'operazione prevederebbe la cessione agli Spurs della Formica Atomica in cambio di Erik Lamela.

LIPPI: "ALLENERO' SOLO UNA NAZIONALE"

"Non farò mai più l'allenatore di club. Non allenerò più in Cina, farò altro. Poi vorrò una nazionale non un club, sempre se ci sarà possibilità". Così Marcello Lippi attuale direttore tecnico del Guangzhou a margine del Premio Facchetti in Gazzetta.

GHANA: GRANT NUOVO CT

Il Ghana ha annunciato che il nuovo commissario tecnico della nazionale sarà Avram Grant. Il tecnico israeliano, che in passato a disputato una finale di Champions League con il Chelsea, subentra ad Appiah nel ruolo di ct. Niente da fare dunque per Marco Tardelli che negli ultimi mesi era stato accostato alla panchina delle stelle nere.

INTER: FASSONE FRENA SU NUOVI INNESTI

Il dg dell'Inter Marco Fassone frena sul mercato: "Pagare due allenatori pesa in sede di bilancio e inciderà sul mercato, ma Mancini considera la nostra rosa di ottima qualità".

SAMPDORIA, L'AGENTE DI HADZIC FRENA

Alla ricerca di un erede di Angelo Palombo, la Sampdoria avrebbe posato lo sguardo su Anel Hadzic, 25enne centrocampista difensivo bosniaco dello Sturm Graz. "Vorrei anzitutto precisare che il contratto di Hadzic scade nel 2016 e non il prossimo giugno come è stato scritto - ha dichiarato il suo agente, Darko Smoljan, a calciomercato.it - . Non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale dalla Sampdoria, ma Anel sarebbe felice di trasferirsi in Serie A perché i suoi compagni di Nazionale Pjanic e Lulic gli parlano sempre molto bene dell'Italia. E poi la sua fidanzata è italiana... A parte questo, la Serie A è uno dei più importanti campionati in Europa, dove si gioca un calcio interessante, perciò è un'opzione che teniamo aperta per il futuro".

SPUNTA IL WOLFSBURG PER PAZZINI

Spunta anche il Wolfsburg, secondo il sito Transfermatkt, nella lista delle pretendenti a Giampaolo Pazzini, in rotta con il Milan dopo le recenti polemiche sul suo scarso impiego da parte di Inzaghi. Una lista in cui ci sono già da tempo Torino e Parma. Il "Pazzo", in scadenza di contratto, potrebbe lasciare i rossoneri a gennaio.

LA ROMA PUNTA A BALANTA

Il Corriere dello Sport parla dell'interesse della Roma per il difensore del River Plate Balanta, il cui cartellino è valutato 7 milioni di euro.

JUVE: OCCHI SU QUINTERO

La Juventus pensa a un trequartista e mette gli occhi su Juan Quintero del Porto, come si legge su A Bola. Il giocatore, con un passato al Pescara, ha un contratto in scadenza nel 2017 e una clausola rescissoria di 40 milioni di euro.

SAMP, SIRENE INGLESI PER ROMERO

Dopo essersi guadagnato la maglia da titolare, Sergio Romero ha acceso con le sue belle prestazioni anche l'interesse inglese. Sul portiere è fortissimo l'interesse di Manchester City, Manchester United e Liverpool.

ROMA: LLORIS SE PARTE DE SANCTIS

Il mercato della Roma non si ferma mai. La priorità della dirigenza giallorossa è affrontare il nodo De Sanctis, valutando la volontà del portiere di rinnovare. Idea Lloris per sostituirlo. In attacco un nuovo arrivo è vincolato a una cessione importante (l'indiziato è Mattia Destro). Sondaggi anche sulle fasce, dove spuntano i nomi di Glen Johnson e Davide Santon.

NAPOLI, BENITEZ FRENA SUL RINNOVO

Restano ancora molti dubbi sul futuro di Rafa Benitez. Il tecnico del Napoli lascia aperto ogni scenario: "Parlo spesso con Bigon e dico sempre a De Laurentiis che deve garantire il futuro alla società a prescindere da me - ha detto in un'intervista alla 'Gazzetta' - Non è un problema di rinnovo, o di soldi. La mia famiglia è lontana, mia moglie e le mie due figlie vivono a Liverpool. E' la prima volta che non le ho con me e non è facile".

DALLA RUSSIA: CAPELLO VERSO LE DIMISSIONI 

"Valigia, stazione...". Titola così Sport Express, il principale quotidiano sportivo russo, sul ct della nazionale russa, Fabio Capello, dopo la sconfitta con l'Austria (1-0) nelle qualificazioni per gli Europei. Secondo il tabloid Moskovski Komsomolets, 'don Fabio' avrebbe già notificato alle autorità calcistiche russe la sua intenzione di dimettersi, senza sbattere la porta ma con il consenso ad andarsene con una penale molto più bassa di quella prevista dal contratto.

JUVE, RISPUNTA CHIRICHES

La Juve è sempre alla ricerca di un difensore dopo i continui guai che stanno tenendo fuori Barzagli. Il nome più gettonato è quello di Vlad Chiriches, romeno del Tottenham in scadenza nel 2018. Per arrivare a lui, però, bisognerà cedere qualche pedina e fare cassa visto che gli Spurs lo valutano almeno 10 milioni di euro.

ESSIEN VERSO GLI USA

Michael Essien continua a non convincere Inzaghi, tanto che il Milan sarebbe disposto a cederlo gratuitamente (pur di liberarsi del suo ingaggio oneroso) in Major League Soccer, dove avrebbe diverse pretendenti.

ANCHE IL MANCHESTER CITY SU LICHTSTEINER

Tra Juve e Lichtsteiner non è ancora arrivata la fumata bianca e così le voci di un interessamento dall'estero per lo svizzero si moltiplicano. L'ultimo in ordine di tempo è quello del Manchester City, che sarebbe sulle tracce dell'esterno già dai tempi della Lazio.

MILAN: IDEA SNEIJDER IN PRESTITO

In attesa di capire se a gennaio il Milan sarà ancora in lotta per la zona Champions, Galliani e Inzaghi stanno pianificando le operazioni del mercato di riparazione. L'obiettivo principale dei rossoneri è Wesley Sneijder, che potrebbe arrivare in prestito per sei mesi dal Galatasaray.

Le news di giornata

INTER, ADANI DICE NO A MANCINI

Daniele Adani ringrazia Mancini ma non andrà all'Inter. Il tecnico nerazzurro lo aveva contattato per il ruolo di vice, ma l'ex difensore ha preferito continuare l'avventura televisiva.

BARI: ESONERATO MANGIA

Dopo la sconfitta per 3-0 subita a Crotone, il Bari ha esonerato l'allenatore Devis Mangia. "La Società - scrive il club in una nota - ringrazia Devis Mangia per il lavoro fin qui svolto con professionalità e serietà, e gli augura le migliori fortune umane e professionali nel proseguo della carriera". Da domani, in attesa dell'arrivo di un nuovo allenatore, l'allenamento sarà guidato dal tecnico Giovanni Loseto, bandiera del tifo biancorosso e già nello staff di Mangia.

UNITED, VAN GAAL BLINDA SMALLING

Chris Smalling blindato dal tecnico Louis Van Gaal, che ha vietato alla dirigenza del Manchester United di cedere il difensore all'Arsenal, pronta ad aprire una trattativa. Come riporta Tuttomercatoweb, i Red Devils in questo periodo sono falcidiati da numerosi infortuni proprio nel reparto difensivo e per questo Van Gaal non ci tiene a perdere una pedina fondamentale come Smalling.

ARSENAL E CITY SUL GIOVANE BRASNIC

Marc Brasnic, 18enne del Bayer Leverkusen, conteso tra Arsenal e Manchester City, come rileva il Sunday People. I due club di Premier potrebbero tentare già a gennaio l'acquisto del giovane attaccante.

ASTA EUROPEA PER KOKE

Il centrocampista dell'Atletico Madrid Koke continua a destare grande interesse in Europa. Il giocatore, che è legato ai colchoneros da una clausola rescissoria da 60 milioni di euro, è seguito da diversi top club, tra cui spuntano Chelsea e Manchester City.

PODOLSKI VERSO IL NAPOLI

Deluso dal poco spazio concessogli da Wenger all'Arsenal, Lukas Podolski potrebbe arrivare in Italia. Gradita al giocatore, secondo l'Ansa, la soluzione Napoli, alla ricerca di un vice-Insigne.

UNITED, OBIETTIVO GAITAN

Il nuovo obiettivo del Manchester United è Nicolas Gaitan del Benfica. L'argentino, in procinto di rinnovare il contratto con i lusitani, potrebbe andare a Manchester per 35 milioni di euro.

NAPOLI PENSA A DARMIAN

Il Napoli pensa a rinforzare la fascia sinistra durante il mercato invernale, dato l'algerino Goulham partirà per la Coppa d'Africa. Secondo La Gazzetta dello Sport, i partenopei avrebbero messo gli occhi sull'esterno del Toro Darmian, in grado di giocare indifferentemente a destra e a sinistra. Tra gli altri nomi ci sarebbero lo svizzero dell'Udinese Widmer, Ricardo Van Rhijn dell'Ajax, Meunier del Bruges e Pocognoli del West Bromwich.

ARSENAL E LIVERPOOL SU KEITA

Quest'anno nella Lazio non sta trovando spazio, appena 4 presenze con 2 gol (in Coppa Italia), ma il talento di Keita Baldè Diao è tenuto d'occhio in maniera molto attenta dalle grandi squadre in giro per l'Europa. Secondo il tabloid inglese Sunday Express, Liverpool e Arsenal sono quelle che stanno seguendo in maniera più attiva il talentuoso esterno offensivo cresciuto nella 'masia' del Barcellona. Il tecnico dei Reds, Brendan Rodgers, ha mandato degli scout a vederlo dal vivo già nella passata stagione e anche Wenger è un suo estimatore. La Lazio non sembra interessata a cederlo a meno che qualcuno non si presenti dal presidente Lotito con 30 milioni di euro.

GRECIA: TSANAS CT AD INTERIM

Sarà Kostas Tsanas a guidare ad interim la nazionale della Grecia, rimasta senza ct dopo l'esonero di Claudio Ranieri. Lo ha annunciato la Federcalcio ellenica che ha preso questa decisione in vista dell'amichevole che la nazionale giocherà martedì prossimo contro la Serbia a Creta e per evitare anche l'annunciata contestazione da parte del pubblico greco. Il 47enne Tsanas sarà comunque solo pro-tempore in panchina, in attesa che i vertici della Federcalcio scelgano il nuovo ct.

LLORENTE, L'ATLETICO OFFRE 20MLN

L'Atletico Madrid offre 20 milioni di euro alla Juventus per Fernando Llorente, come si legge su fichajes.com. I bianconeri non sarebbero intenzionati a vendere l'attaccante, ma le carte in tavola potrebbero cambiare se Morata dovesse guadagnarsi un posto da titolare.

JUVE: OFFERTA PER LAMELA 

La Juve ci prova per Lamela. Secondo gli inglesi di Sunday People i bianconeri sono pronti ad offrire 17,5 milioni al Tottenham per il trasferimento dell'argentina già a gennaio. 

HUMMELS COSTA 47MLN

Se il Manchester United vorrà assicurarsi il centrale del Borussia Dortmund Hummels dovrà sborsare l'equivalente di ben 60 milioni di euro. Questa la valutazione dei gialloneri, secondo il Sun of Sunday, per il loro pupillo.

INTER SU SALAH 

Rifiutato in estate dall'Inter perché non compatibile con gli schemi di Walter Mazzarri, ora Mohamed Salah potrebbe arrivare in prestito a gennaio. Il Chelsea di José Mourinho l'aveva offerto ai nerazzuri in estate per farlo giocare e crescere, ma il no era stato secco. Ora l'attaccante egiziano starebbe perfettamento in un 4-2-3-1 -dietro ad una punta- che Mancini sta valutando.  

MAROTTA: "PORTE APERTE PER RINNOVO TEVEZ"

In un'intervista a Tuttosport l'ad juventino Marotta ha parlato a tutto tondo del mercato bianconero. "Finché Tevez vorrà restare, le porte saranno aperte. Giovinco deve ancora dirci quali sono le sue intenzioni, ma dal Torino non c'è stata alcuna richiesta".

ARSENAL: OFFERTA PER CECH

Secondo quanto riporta il Sun, Arsene Wenger avrebbe deciso come spendere il budget per gli acquisti di gennaio: sul taccuino del tecnico francese il portiere del Chelsea Petr Cech. L'estremo difensore ceco ha già ottenuto il via libera da Mourinho e potrebbe lasciare Stamford Bridge per 10 milioni di euro.

MANCINI VUOLE GERRARD ALL'INTER 

A 34 anni ed è una leggenda assoluta del calcio inglese: Steven Gerrard si avvia a chiudere la sua carriera in Premier, con il contratto che lo lega al Liverpool in scadenza nel giugno 2015. Negli Usa hanno già cercato di contattarlo per portarlo nella Mls. Ma questo potrebbe non essere il suo futuro: secondo il Mail On Sunday il neo allenatore dell'Inter, Roberto Mancini, vorrebbe provare a portare Gerrard in Serie A. 

PIQUE': "AL BARÇA A VITA" 

Cancella tutte le voci di mercato che lo vedevano protagonista con un'intervista: parlando con l'iberico Sport Gerard Piqué ha tagliato corto con i rumor su un suo possibile trasferimento in Inghilterra: "Il Barcellona è la mia casa, io resto qui, non sarei coerente se me ne andassi".  

FIORENTINA, IDEA DIAMANTI 

Secondo il Corriere dello Sport la Fiorentina vorrebbe puntare a riportare in Italia Alessandreo Diamanti, reduce della vittoria del campionato cinese con il Guangzhou Evergrande. I viola dovranno però scontrarsi con l'ingaggio del calciatore -4 milioni, ritenuti troppi- e con la volontà della moglie del calciatore, che è di origine cinese. 

GRECIA, ANCHE KARAGOUNIS PER LA PANCHINA 

La federazione greca di calcio è a un bivio: da una parte potrebbe affidare la panchina della nazionale a Giovanni Trappattoni, dall'altra vorrebbe promuovere l'assistente ed eroe della selezione greca Giorgos Karagounis a ct degli ellenici.  

IL GENOA PUNTA CALDIROLA 

Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, Luca Caldirola si sta ambientando bene in Germania, dove gioca con il Werder Brema. Ora potrebbe tornare in Italia, sponda Genoa, già a gennaio. 

ARSENAL SU LARS BENDER 

Nuova idea per il centrocampo dell'Arsenal. Secondo il Daily Express Arsene Wenger tenterà già a gennaio di ingaggiare Lars Bender. Il centrocampista, classe '89, gioca ora nel Bayer Leverkusen. 

Le news di giornata

IL BENFICA NON MOLLA BALDE

Secondo il quotidiano portoghese A Bola, il Benfica ha proposto un nuovo contratto a Romario Balde, 17enne seguito da Juventus e Inter. L'ala della squadra portoghese compirà 18 anni il prossimo 25 dicembre. Solo allora potrà firmare un vero e proprio contratto professionistico.

SCHURRLE VIA A GENNAIO

Secondo il Daily Express l'attaccante tedesco del Chelsea André Schurrle, poco utilizzato da Mourinho, potrebbe presto lasciare i Blues. Sia il Liverpool che il Tottenham stanno monitorando con grande attenzione l'ala 24enne che potrebbe andare via a gennaio.

MILAN, JANTSCHKE SMENTISCE

"Niente di vero, non so perché continuino a girare queste voci". Dalle colonne del quotidiano tedesco Express, arrivano le dichiarazioni di Tony Jantschke, centrocampista 24enne del Borussia Moenchengladbach, in merito alle voci che lo vogliono nel mirino del Milan.

JUVE, IDEA DANI ALVES

Secondo Tuttosport, la Juventus sta pensando al terzino del Barcellona Dani Alves come alternativa in caso di mancato rinnovo di Lichtsteiner

KOVACIC, AGENTE A MILANO

Le operazioni per il rinnovo del contratto di Mateo Kovacic sembrano essere partite. Secondo quanto riportato da Sky, l'agente del croato, Mario Mamic, è stato visto a Milano. Attualmente il centrocampista guadagna 1,5 milioni di euro l'anno e ha un accordo con l'Inter fino al 2017.

GEORGIA, SI DIMETTE KETSBAIA

Si è dimesso il tecnico della Georgia Temur Ketsbaia. L'allenatore ha deciso di lasciare dopo la sconfitta di ieri contro la Polonia. La Georgia ha raccolto solamente 3 punti in 4 gare nel girone di qualificazione a Euro 2016.

VERONA, SAVIOLA VIA A GENNAIO

Insoddisfatto del suo scarsissimo impiego da parte del tecnico Mandorlini, Javier Saviola sarebbe pronto a lasciare il Verona a gennaio. L'ex Barcellona e Real Madrid ha collezionato appena 3 presenze per 95 minuti complessivi in campo e, secondo Calciomercato.com, potrebbe cercare maggior fortuna fuori dall'Italia.

SERBIA, STANKOVIC NUOVO CT?

A poche ore dall'esordio di Advokaat dalla panchina della nazionale serba, Sky Sport fa il nome di Dejan Stankovic come possibile nuovo ct. L'ex centrocampista dell'Inter attualmente è vice di Andrea Stramaccioni all'Udinese.

IL BARÇA BLINDA NEYMAR

Gli sceicchi del Psg si dicono pronti a versare la clausola rescissoria di ben 190 milioni di euro pur di portar via Neymar dal Barcellona. Come si apprende dall'Ansa i catalani, preoccupati da questa prospettiva, pensano ad un adeguamento di ingaggio per l'attaccante brasiliano, sotto contratto fino a giugno 2018, portandolo al pari di quello dei vari Xavi, Inesta e Dani Alves. Probabile anche un ulteriore innalzamento della clausola rescissoria.

SUNDERLAND, GIACCHERINI NON SI MUOVE

Emanuele Giaccherini nega le voci di un suo imminente arrivo al Napoli in un'intervista a Radio Deejay. "Sto bene al Sunderland e mi trovo bene", ha detto l'ex juventino. "Penso che la Premier sia il campionato più bello al mondo e al momento non ci sono le condizioni per cui io possa tornare il Italia".

XAVI: "IN FUTURO ALLENEREI IL BARÇA"

"In futuro mi piacerebbe moltissimo lavorare per il Barcellona. Allenatore? forse sì". Lo ha detto in un' intervista alla BBC il centrocampista blaugrana Xavi. Un'idea suggestiva per un futuro ancora non prossimo, dato che a 34 lo spagnolo ancora non pensa al ritiro. "Finché posso continuo a giocare e a divertirmi". E aggiunge: "Giocare in Premier League sarebbe stimolante. Il Liverpool è un club che ha qualcosa di speciale, ma darò sempre la priorità al Barcellona, giocare qui è la mia vita".

OLANDA: HIDDINK A RISCHIO

"Lascero' il mio posto in caso di sconfitta". Alla vigilia della sfida delle qualificazioni europee contro la Lettonia, il ct dell'Olanda Guus Hiddink, che dopo i Mondiali in Brasile ha preso il posto di Louis Van Gaal, ribadisce quanto gia' detto in settimana, dopo la sconfitta in amichevole (2-3) contro il Messico. Gli 'orange', che domani affrontano i lettoni, hanno messo insieme, tra match ufficiali ed amichevoli, 4 sconfitte in 5 partite e ora sono al terzo posto nel loro gruppo, dietro a Islanda e Repubblica Ceca. La pressione su Hiddink cresce e in caso di dimissioni il suo posto dovrebbe essere preso dal suo attuale assistente Danny Blind

KRAMARIC VERSO IL MILAN

Andrej Kramaric sempre più vicino a diventare un giocatore del Milan. Tuttosport scrive che il croato (già 27 reti all'attivo col Rjieka) potrebbe arrivare già a gennaio in rossonero, date le possibii partenze di Pazzini e Niang e la necessità di trovare una valida alternativa a Fernando Torres. La quotazione di Kramaric, in continua crescita, attualmente oscilla tra i 6 e gli 8 milioni di euro.

SERBIA: ESONERATO ADVOKAAT

All'indomani della pesante sconfitta in casa per 3 a 1 con la Danimarca nelle qualificazioni europee, la Federcalcio serba (Fss) ha annunciato oggi l'esonero dell'allenatore della nazionale Dik Advokaat. Secondo la Tanjug, è stato deciso di comune accordo di rescindere il contratto, a soli quattro mesi dall'arrivo dell'olandese sulla panchina della Serbia. Non è stato indicato il suo successore.

NEW YORK FC RICHIAMA LAMPARD

Il New York Citv FC non prolungherà il prestito di Frank Lampard al Manchester City, come richiesto dal tecnico dei Citizens Pellegrini. Il 36enne ex Chelsea, secondo quanto riportato dal Sun, rientrerà in America per la preparazione pre-campionato dell'MLS.

ADEBAYOR, PRESTO L'ADDIO AGLI SPURS

Emmanuel Adebayor ha ancora 18 mesi di contratto con il Tottenham, ma il tecnico Mauricio Pochettino non lo considera più un giocatore degli Spurs. Secondo il Mirror, l'attaccante togolese potrebbe partire già a gennaio.

LIVERPOOL, 25MLN PER SCHURRLE

Il Liverpool prepara una maxi offerta per il centrocampista del Chelsea Schurrle. Sarebbe di 25 milioni di euro, secondo il Daily Express, la cifra che i Reds sarebbero disposti a versare nelle casse dei londinesi.

CESENA: UCAN E PAREDES

Chiusi nella Roma, i giovani talenti Salih Ucan e Leandro Paredes a gennaio potrebbe continuare la loro crescita in prestito al Cesena.

GRECIA: ESONERATO RANIERI 

E' finita la bruttissima avventura di Claudio Ranieri sulla panchina delle Grecia. In mattinata, dopo la pesente sconfitta subita in casa contro le Far Oer nel qualificazioni a Euro 2016, il ct ha incontrato il presidente della federazione per concludere il rapporto di lavoro. Esultano i media locali che lo etichettano già come "il passato". Motivo dell'esonero le tre sconfitte e un pareggio su quattro gare di qualificazione. Ora spunta Trapattoni.

LAZIO, PER KEITA NON SI TRATTA

Per Keita non si tratta. Il presidente laziale Claudio Lotito vuol tenersi stretto il diciannovenne spagnolo, appena rientrato in gruppo dopo un infortunio, e continua a chiedere almeno 30 milioni alle sue pretendenti. Questo complica la strada all'Arsenal, che secondo Il Messaggero sarebbe interessato all'attaccante. In estate Liverpool e Juve arrivarono a offrire 20 milioni, ma Lotito rispedì al mittente entrambe le proposte.

UN ALTRO STANKOVIC PER LA LAZIO

Manovre in vista per la retroguardia laziale. Il club di Lotito, secondo La Gazzetta dello Sport, è intenzionato a rinforzare il proprio reparto difensivo (solo nono in campionato a fronte del secondo miglior attacco) con un paio di colpi a gennaio. Si parla in prima battuta del brasiliano Doria, che fatica a trovare spazio al Marsiglia e potrebbe arrivare nella Capitale con la formula del prestito a bassissimo costo, a maggior ragione se i francesi riuscissero ad acquistare il messicano Hector Moreno. In alternativa c'è un altro Stankovic: dopo Dejan, ora vice-allenatore dell'Udinese, potrebbe infatti arrivare a parametro zero Vojisalv, anche lui serbo ma centrale difensivo, 27 anni e in scadenza il 31 dicembre col Partizan.

TORO, OBIETTIVO NIANG

C'è anche M'Baye Niang nel mirino del Toro. Come si legge dalle colonne di Tuttosport, i granata sono alla ricerca di almeno una punta da assicurarsi nel mercato di riparazione e il francese del Milan può essere l'uomo ideale. Il club di via Aldo Rossi potrebbe valutare di cederlo in prestito per consentirgli di giocare di più (al momento Niang è seconda scelta dopo Honda). Previsto per dicembre un incontro tra l'entourage del giocatore e la dirigenza milanista.

Le news di giornata

L'AGENTE DI BOCCHETTI: "LAZIO? NESSUN CONTATTO"

L'agente di Salvatore Bocchetit, Andrea D'Amico, ha allontanato le voci di un interessamento della Lazio per il difensore dello Spartak Mosca. "Per ora è assolutamente una suggestione giornalistica, non ho ancora avuto contatti con la Lazio per lui. Salvatore ha grande esperienza anche in Europa. Ha avuto un infortunio con lo Spartak Mosca, ora si sta riprendendo. Lui ha un contratto fino al 2017, se la Lazio ha intenzione di parlare sanno come contattarmi", ha detto a Radiosei.

PALERMO, MARESCA: "RINNOVO? NESSUN PROBLEMA"

Enzo Maresca ha fatto il punto sul suo contratto con il Palermo. "Rinnovo? Penso non sia giusto parlarne, quando la società è concentrata sull’andamento del campionato. Comunque parlerò con chi di dovere, non dovrebbero esserci problemi", ha detto il centrocampista.

GENOA, CAPOZUCCA: "PERIN IN UNA GRANDE"

Il ds del Genoa, Stefano Capozucca, ha ben chiaro quale sarà il futuro del portiere Mattia Perina. "Siamo tutti contenti che si sia confermato. Lo dimostra la sua convocazione in Nazionale, sta dimostrando le sue capacità anche caratteriali. Farà parlare di se per tanti anni. E' destinato ad un grande club", ha detto a tuttomercatoweb.com.

NAPOLI, NESSUNA OFFERTA PER VITOLO

Il ds del Siviglia, Monchi, ha negato contatti col napoli per Vitolo. "Non abbiamo avuto nessuna offerta per Vitolo, non ci sono stati contatti col Napoli. Non sento Bigon da un anno, da quando mi contattò per Moreno. Il calciatore interessava al Napoli ma noi non abbiamo voluto venderlo perché era troppo presto", ha detto a Radio CrC.

INTER, FERRI: "APPROVO SCELTA DI MANCINI"

Anche l'ex capitano dell'Inter Riccardo Ferri si sofferma sull'avvicendamento fra Mazzarri e Mancini sulla panchina nerazzurra: "E' sempre difficile ereditare una squadra in corsa. Indubbiamente anche il Mancio, che è grandissimo allenatore, avrà le sue difficoltà. Ma adesso è importante trasmettere quelle motivazioni che erano mancate. Mazzarri era stato delegittimato dai giocatori, si vedeva quando scendevano in campo".

BARCELLONA, LAPORTA VUOLE MOU E CR7

In Spagna è consuetudine che i candidati alla presidenza di club come Barcellona e Real Madrid sparino alto in campagna elettorale. Ma le indiscrezioni odierne riguardo alle intenzioni di Joan Laporta sono davvero un fulmine a ciel sereno: l'ex presidente blaugrana, nuovamente candidato al ruolo di numero uno, ha infatti avuto un incontro segreto con il procuratore Jorge Mendes, durante il quale avrebbe chiesto informazioni su José Mourinho e Cristiano Ronaldo. Fantacalcio? Può darsi. Ma l'incontro c'è stato ed è documentato da svariati giornalisti iberici.

LAZIO, CANA SOGNA LA GERMANIA

Loric Cana non ha nascosto di voler giocare in Germania: "Mi piacerebbe fare un'esperienza lontano dall'Italia, ho una grande attrazione per la Germania, gli stadi sono sempre pieni", ha detto a RMC.

ROMA, SABATINI: "GARCIA? SCELTA DI CUI MI COMPIACCIO"

"La scelta di Rudi Garcia è stata un'intuizione di cui mi compiaccio. Devo dire che ha dato risposte enormi, ha fatto e continua a fare un lavoro per la Roma eccezionale". Così il ds giallorosso, Walter Sabatini, sottolinea i meriti del tecnico francese nel cammino intrapreso dalla Roma per arrivare ad essere una squadra vincente.

MLS: IN ARRIVO RONALDINHO

Il futuro di Ronaldinho è sempre più vicino all'MLS americana. La Marca aveva già parlato dell'interesse del Los Angeles Galaxy per l'ex fantasista di Barcellona e Milan. Ora, secondo Calciomercato.com, spunta anche l'Orlando City di Ricardo Kakà.

MONACO E UNITED SU GAITAN

Secondo FoxSports, Monaco e Manchester United sarebbero interessate al 26enne del Benfica Gaitan. Il 26enne ha appena rinnovato con i lusitani, ma la sua clausola rescissoria sarebbe scesa a 35 milioni di euro

DYBALA: "VOGLIO RESTARE A PALERMO"

Intervistato da Skysport, il fantasista del Palermo Paul Dybala ha parlato anche del suo futuro. "La trattativa con la società per il rinnovo è aperta. Spero che si trovi un accordo perché sto bene qui e vorrei continuare a giocare con questa maglia".

LIVERPOOL, RODGERS IN BILICO

Brendan Rodgers tra l'incudine e il martello per le prestazioni non convincenti del Liverpool in questo avvio di stagione. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, la permanenza dell'ex tecnico dello Swansea sulla panchina dei Reds sarebbe vincolata al passaggio del turno in Champions League, che potrebbe mitigare il deludente decimo posto in Premier League. Il Liverpool attualmente è terzo nel proprio girone europeo ed è atteso agli incontri con il Ludogorets (abbordabile) e Basilea (più impegnativo). Per accedere agli gli ottavi di finale, gli uomini di Rodgers dovranno scavalcare (e quindi battere) proprio gli svizzeri.

INTER, UFFICIALE: MANCINI NUOVO ALLENATORE

L'Inter ha ufficializzato l'ingaggio di Roberto Mancini come nuovo allenatore nerazzurro. Domani la presentazione e il primo giorno di lavoro con la squadra.

TORINO SMENTISCE IPOTESI MANDORLINI

Il Torino smentisce l'ipotesi di sostituire il tecnico Giampiero Ventura con Andrea Mandorlini alla fine di questa stagione.

MILAN: MEXES VERSO IL RINNOVO

Tuttomercatoweb traccia il profilo dei rinnovi e degli anni in vista in casa Milan. resteranno con molta probabilità in rossonero Nigel de Jong e Philippe Mexes. Per l'olandese è probabile un contratto biennale con l'opzione per un altro anno, per venire incontro sia alla richiesta del giocatore (tre anni) che all'offerta dei rossoneri (due anni). Mexes, che fino a poche settimane fa sembrava destinato all'avvio, ha recuperato la fiducia di Inzaghi tra il trofeo Berlusconi e la sfida di campionato contro la Sampdoria. A fare le valigie saranno invece Essien, Van Ginkel, Armero e probabilmente Pazzini, visti i malumori degli ultimi tempi.

ROMA, NON SOLO BALANTA PER L'ATTACCO

Tre nomi nella lista dei possibili rinforzi per il reparto offensivo della Roma. Si parla, secondo il Messaggero, dell'ucraino del Dnipro Konoplyanka (già cercato dall'Inter e possibile alternativa in caso di mancato accordo per l'arrivo di Balanta), di Wilfried Bony dello Swansea e di Moreno del Gremio. Difficile arrivare a quest'ultimo prima di fine stagione, dato che il suo acquisto è fattibile solo in cambio della cessione di Destro.

ANCHE SASSUOLO E INTER SU H'MAIDAT

La fila per il 19enne del Brescia Ismail H'Maidat si allunga. Oltre al Milan e al West Ham , Tuttosport fa i nomi anche di Sassuolo e Inter nella corsa alla giovane promessa delle Rondinelle, che per il prossimo anno è destinata a approdare a una piazza più ambiziosa.

TORO, VENTURA FINO A FINE STAGIONE. POI MANDORLINI?

Più difficoltà che soddisfazioni finora nella stagione del Torino, ma la panchina di Giampiero Ventura non è a rischio per gennaio. Secondo Calciomercato.com il ciclo del tecnico, che ha portato i granata dalla serie B all'Europa League, potrebbe invece concludersi alla fine di questa stagione. La società non sembra propensa a optare per la soluzione interna, nonostante Moreno Longo stia portando in alto la Primavera del Toro, mentre piace molto l'ipotesi Mandorlini. Non sarà facile, però, convincere l'allenatore del Verona a lasciare una piazza dove sta bene e sta raccogliendo molto.

OFFERTA ARSENAL PER NASTASIC

Matija Nastasic, ex difensore della Fiorentina ora al Manchester City, avrebbe ricevuto una proposta di contratto dall'Arsenal, che secondo Metro sarebbe pronta a sborsare più di 7 milioni di euro.

JUVE-ROMA: SFIDA PER COENTRAO

Juventus-Roma senza fine. La battaglia tra le big del nostro campionato prosegue anche sul mercato. Entrambe le società sono sulle tracce di  Fabio Coentrao, che risponderebbe alle esigenze di ambedue i club di un esterno sinistro di caratura internazionale.  

BENFICA: RINNOVA ALMEIDA

Il Benfica ha ufficializzato attraverso i proprio canali il rinnovo del centrocampista André Almeida. Per il portoghese classe '90 contratto fino al 2019.

INTER: ESONERATO MAZZARRI, MANCINI IN ARRIVO

Clamorosa svolta in casa Inter. Secondo quanto riporta Gianluca di Marzio, Erick Thohir avrebbe deciso di sollevare Walter Mazzarri dal suo incarico e di sostituirlo con Roberto Mancini. Il tecnico jesino dovrebbe firmare un contratto di due anni e mezzo.

MAN CITY: SOGNO BARKLEY

Il Manchester City piomba su Ross Barkley, cristallino talento classe '93 dell'Everton. Il ragazzo, che Roy Hodgson ha etichettato come il nuovo Gascoigne, risponde all'identikit diramata da Pelligrini: un giocatore giovane di grande talento che conosca il calcio inglese. L'unico ostacolo rimangono i Toffees, che non sembrano disposti a lasciar andare il calciatore cresciuto nelle giovanili del club tanto facilmente.

PINILLA PER IL TORO

Il Torino è alla ricerca di una punta in grado di duettare con Quagliarella. Di recente è uscito il nome di Mauricio Pinilla, già in passato obiettivo dei granata. Oltre al cileno, sempre calde le piste che protatno a Ljajic, Pazzini, Giovinco e Facundo Ferreyra.

INTER, FATTA PER RAPAJC JR. 

Ennesimo acquisto in chiave futura per l'Inter. La società nerazzurra ha messo le mani su Boris Rapajc, figlio del Milan che militò nel Perugia e nell'Ancona. Il giovane attaccante arriverà in prestito con diritto di riscatto.

NAPOLI: PERISIC VICE-INSIGNE

Continua la caccia del Napoli al sostituto di Insigne dopo l'infortunio del talento italiano. Il sogno risponde al nome di Ivan Perisic, esterno croato il cui costo si aggira intorno ai 12 milioni. Sul taccuino anche i nomi di M'Poku, Konopljanka, Giovinco e Lamela.

BAYERN: SHAQIRI CHIAMA LA JUVE

Shaqiri rompe con il Bayern Monaco e chiama la Juve: "Volevo andare via già la scorsa estate, pensavo che dopo il Mondiale per me sarebbe stato meglio provare qualcosa di nuovo - ha detto lo svizzero a 'Blick' - Però il Bayern ha deciso che dovevo rimanere. Ma voglio giocare di più. Ora parlerò con i dirigenti".

Le news di giornata

FIORENTINA-NETO: RINNOVO VICINO

Il rinnovo contrattuale di Neto con la Fiorentina è più vicino. L'agente del brasiliano, Stefano Castagna, ha incontrato la dirigenza viola per allungare l'accordo in scadenza a giugno 2015. C'è ottimismo da entrambe le parti.

TOTTENHAM: 24 MILIONI PER SHAQIRI

Secondo quanto riporta Metro infatti, il Tottenham sarebbe pronto ad offrire 24 milioni di euro per l'attaccante del Bayern Monaco Xherdan Shaqiri.

CAGLIARI, PISANO: "RINNOVO FATTO"

Il difensore del Cagliari, Francesco Pisano, ha parlato del suo futuro: "Per il rinnovo è tutto fatto, ma non spetta a me annunciarlo".

GLADBACH: NON VENDIAMO PERISIC

Si allontana Ivan Perisic dal Napoli. Il ds del Wolfsburg, Klaus Allofs, è stato chiaro: "Non abbiamo bisogno di venderlo e Bigon non me l'ha mai chiesto".

PALERMO, BARRETO: RINNOVO VICINO

Il Palermo e Barreto sarebbero vicini all'intesa per il rinnovo di contratto. Il paraguaiano è in procinto di accettare la proposta dei siciliani:un triennale da 800.000 euro annui a scendere

MONACO: ASSALTO A GAITAN DEL BENFICA

Il Monaco punta forte su Gaitan. Secondo 'Le10Sport.com' il club monegasco sarebbe pronto a mettere sul piatto i 35 milioni di euro di clausola per assicurarsi il giocatore del Benfica.

NAPOLI: ANCHE IL REAL SU KOULIBALY 

Cresce l'attenzione internazionale per Kalidou Koulibaly: sul difensore del Napoli, oltre l'interesse del Manchester United, c'è ora anche quello del Real Madrid.  

KHEDIRA: "DAL REAL NON MI MUOVO" 

Era stato oggetto di numerose voci di mercato, ma ora Sami Khedira ha tolto ogni dubbio: "Dal Real Madrid non me ne vado". Ai tedeschi di Kicker ha rivelato che nonostante i rumor quest'estate non ha avuto contatti con altre squadre e ha dichiarato che in Spagna ha trovato "una seconda casa". 

BORUSSIA PUNTA SU PACO ALCACER 

In caso di partenza di Marco Reus, il Borussia Dortmund potrebbe puntare su Francisco "Paco" Alcàcer. L'attaccante spagnolo del Valencia, classe '93, può giocare anche come trequartista ed è nel mirino anche di Chelsea e Liverpool.

LAZIO, IDEA BOCCHETTI 

Dopo 3 anni in Russia Salvatore Bocchetti potrebbe tornare in Italia. Sul difensore italiano dello Spartak Mosca si sta infatti muovendo la Lazio. L'operazione sarebbe possibile, con il club di Lotito che è pronta a spendere 5,5 milioni di euro per il trasferimento del napoletano. L'unico intoppo potrebbe essere l'ingaggio del giocatore: Bocchetti percepisce adesso 2,7 milioni a stagione, ma la Lazio non vorrebbe concedergli più di 1,5 milioni. 

DINHO AI LOS ANGELES GALAXY 

Sarebbe ormai finita l'avventura di Ronaldinho nella squadra messicana del Querétaro: secondo Marca l'ex Barcellona starebbe per trasferirsi al Los Angeles Galaxy per la Mls 2015. 

CAGLIARI: PISANO RINNOVA 

Tutto fatto per il prolungamento del difensore del Cagliari Francesco Pisano: è lo stesso giocatore che lo conferma a margine dell'iniziativa "Lo stadio dei bambini". Mancherebbe solo l'ufficialità. 

FIORENTINA, IPOTESI FERNANDO

Il centrocampista dello Shakhtar Fernando potrebbe essere uno degli obiettivi della Fiorentina per il mercato di metà stagione. I viola, secondo il Corriere Fiorentino, decideranno se avviare la trattativa per il brasiliano classe '92 una volta definite le cessioni.

NAPOLI: CALLERI PER IL DOPO HIGUAIN 

Il Napoli pensa al dopo Higuain. Bigon sta seguendo da tempo l'attaccante del Boca Juniors Jonathan Calleri. La punta argentina di 21 anni è però nel mirino anche dell'Arsenal. 

SCHALKE: RINNOVO PER PLATTE 

Quattro gol in Primavera e due in Youth League: Felix Platte è la promessa del calcio tedesco. Così a 18 anni lo Schalke 04 gli ha offerto il primo contratto da professionista: giocherà nel club di Gelsenkirchen fino al 2017. 

UDINESE A UN PASSO DALL'EX LAZIO BARRETO 

L'Udinese si butta sullo svincolato Gonzalo Barreto. Secondo Tuttomercatoweb l'attaccante uruguaiano classe '92, svincolato dalla Lazio lo scorso giugno, potrebbe firmare a breve in bianconero. 

FIORENTINA: FUTURO PASQUAL DA DEFINIRE

Quello di Manuel Pasqual è uno dei nomi che potrebbe essere al centro del prossimo mercato. Il capitano della Fiorentina sta passando un periodo difficile sia per i pochi minuti in campo sia per il rendimento dei viola al di sotto delle attese. A lui si sarebbero interessati Milan e Roma, ma l'agente del giocatore, Gastone Rizzato, ha dichiarato a Tuttomercatoweb che non c'è nulla di concreto. Stessa situazione di stallo, per il momento, anche sull'ipotesi rinnovo. "Dobbiamo ancora parlare con la società - afferma il procuratore - ma penso che riusciremo a trovare qualsiasi tipo di accordo senza grossi problemi".

UNITED: CARRICK A VITA 

Nonostante il contratto con il Manchester United in scadenza a giugno 2015, Michael Carrick è sicuro che finirà la carriera all'Old Trafford. Il centrocampista inglese, 33 anni, non ha ancora intavolato la discussione con i dirigenti dei Red Devils per prolungare, ma si sente sicuro di poter finire la sua carriera a Manchester. 

HANDANOVIC: O TERZO POSTO O VIA DALL'INTER

Riuscirà l'Inter a qualificarsi alla prossima Champions? Ovvero, riuscirà il club nerazzurro a tenersi stretto il suo portierone Samir Handanovic? Due domande collegate tra loro, perché l'estremo difensore sloveno, come scrive La Gazzetta dello Sport, potrebbe decidere di lasciare il club di Thohir nel caso in cui non dovesse raggiungere il terzo posto a fine stagione. Il contratto di Handa è prossimo alla scadenza (2016) e ancora non si è parlato di rinnovo. Se l'ex Udinese dovesse partire, l'Inter potrebbe puntare su Francesco Bardi.

SAMP, BERGESSIO NON PARTE

Gonzalo Bergessio non si muoverà dalla Samp fino a stagione. Lo ha confermato il procuratore dell'attaccante blucerchiato a Sampnews24. Nessun trasferimento al Torino, dunque, nel mercato di gennaio.

IL MILAN SU GRANIT XHAKA 

Un centrocampista forte fisicamente e rapido: questo è l'identikit che cerca Filippo Inzaghi per dare qualità alla sua mediana. Il Milan potrebbe trovare queste caratteristiche in Granit Xhaka, centrocampista svizzero-bosniaco classe '92 che milita ora nel Borussia Monchengladbach. I rossoneri hanno già incontrato l'agente di Xhaka -il padre Ragip- per parlare di un possibile trasferimento a Milano già a gennaio.  

UNITED PUNTA SU JOAO MIRANDA 

Il Manchester United punta a rinforzarsi in difesa. Così Louis Van Gaal vorrebbe trattare con l'Atletico Madrid per Joao Miranda, centrale brasiliano classe '84. La clausola rescissoria di Miranda è fissata a 30 milioni di euro, troppi anche per lo United. Comunque Van Gaal vorrebbe provare a scendere fino a circa 25 milioni con l'aggiunta di qualche contropartita tecnica.

AJAX, DE BOER TRA IL RINNOVO E L'INTER

Partita a scacchi per il rinnovo del tecnico Frank De Boer con l'Ajax. Il 44enne olandese resta infatti in attesa di un'eventuale chiamata dell'Inter, che già da qualche settimana starebbe pensando a lui per il dopo Mazzarri, come riporta Tuttomercatoweb. De Boer è legato ai Lancieri fino al 2017 e l'ipotesi di rinnovo prevederebbe il prolungamento di un anno. Il tecnico non chiude le porte a questa possibilità, ma prima aspetta la mossa dell'Inter. Se Thohir lo chiamasse, lui non direbbe di no.

PARMA E SASSUOLO, SCAMBIO DI PUNTE

Possibile scambio di attaccanti tra Parma e Sassuolo nel mercato di gennaio. Ishak Belfodil potrebbe vestire la maglia neroverde e lasciare il posto per l'arrivo in gialloblù di Leonardo Pavoletti. Entrambi i giocatori sono attualmente relegati a riserve e cercano più spazio. Per Pavoletti il Parma può essere la scelta giusta, dato che a Donadoni serve urgentemente una prima punta. Dall'altra parte, Belfodil darebbe maggior solidità al reparto offensivo del Sassuolo.

INTER-CAMPBELL: CONTATTI AVVIATI

Si scalda la pista Joel Campbell per l'Inter. Secondo il Daily Mirror, i nerazzurri avrebbero infatti avviato contatti con l'Arsenal per fissare il prezzo del giocatore. Nel dettaglio, si parla di un prestito con diritto di riscatto fissato a nove milioni di euro.

PALERMO, MORGANELLA VERSO LISBONA

Michel Morganella, in scadenza con il Palermo, potrebbe salutare i rosanero a fine stagione per vestire i colori dello Sporting Lisbona. I lusitani, come scrive Tuttosport, sono alla ricerca di nuovi terzini e stanno seguendo da tempo lo svizzero.

TRE CLUB INGLESI SU BADU

Emmanuel Badu inseguito da tre club di Premier League. Come riportato da Udineseblog, Liverpool, Hull City e West Bromwich sono pronte a darsi battaglia per portarsi a casa il centrocampista dell'Udinese nel mercato invernale. L'ostacolo più grosso è rappresentato dalla Coppa d'Africa, che vedrà impegnato il ghanese a gennaio e febbraio.

ARSENAL, 25MLN PER DESTRO

Si fanno sempre più concrete le voci che accostano Mattia Destro all'Arsenal. Secondo Daily Star e Metro l'attaccante romanista, le cui prestazioni sono in costante crescita, potrebbe fare le valigie a fine stagione ("Prendo le decisioni con la mia testa e a giugno vedremo", ha dichiarato) e i Gunners sono pronti a mettere sul piatto oltre 25 milioni di euro.

LICHTSTEINER, JUVE OFFRE BIENNALE

Prosegue a ritmo serrato in Casa Juve la trattativa per il rinnovo di Stephan Lichtsteiner. Il club, stando a Tuttosport, l'offerta di Marotta parla di un biennale a 2,5mln di euro a stagione più opzione per un altro anno. Nel frattempo, nella fila bianconere potrebbe crescere un altro giovane di talento con Widmer o Vrsaljko.

INTER, BAKKALI PER GENNAIO

In attesa di tempi migliori per le casse nerazzurre, l'Inter sonda il terreno a caccia di affari low cost e punta sui giocatori in scadenza di contratto a giugno. Stando alla Gazzetta dello Sport, i nerazzurri avrebbero messo gli occhi sul belga Zakaria Bakkali, giovane talento del Psv che piace molto anche all'Arsenal. Per anticipare la concorrenza, l'Inter vorrebbe mettere le mani sul giocatore già a gennaio.

BASELLI, MILAN IN VANTAGGIO SULL'INTER

Milan in pole position per Baselli. Stando a Tuttosport, i rossoneri sarebbero infatti in vantaggio sull'inter per il centrocampista dell'Atalanta. Il Milan segue il giocatore da un paio d'anni e ora sembra intenzionato a dare l'assalto finale per portarlo alla corte di Inzaghi.

MARCHISIO, L'ARSENAL CI PROVA 

La Juventus non si vuole privare di Claudio Marchisio. Negli ultimi giorni l'Arsenal si è mostrato interessato al centrocampista, così i bianconeri hanno deciso di dare un'accelerata al rinnovo che era già in programma. Il Principino è in scadenza nel 2016 e questo fa gola ai Gunners come al Manchester United. Marotta e Agnelli però stanno trattando il prolungamento fino al 2019 a 3,5 milioni di euro a stagione.

Le news di giornata

LAZIO, RUFFIER PER LA PORTA

Il prossimo portiere della Lazio potrebbe parlare francese. Stando a mercato36.5com, il club di Lotito avrebbe messo gli occhi su Stephane Ruffier, estremo difensore legato al Saint Etienne fino al 2018. Se l'affare si concretizzerà, sarà comunque per la prossima stagione.

INTER, PODOLSKY RESTA NEL MIRINO

Non solo Campbell e Borini per l'Inter. Secondo Tuttosport, i nerazzurri sarebbero tornati a sondare il terreno per Lukas Podolski, ormai ai ferri corti con l'Arsenal e desideroso di cambiare aria.

ROMA, DARMIAN O LAZAAR PER LA SINISTRA

Il rendimento di Ashley Cole non ha soddisfatto la Roma, che già a gennaio potrebbe tornare sul mercato per puntellare la fascia sinistra. L'obiettivo principale è Matteo Darmian, ma difficilmente il Torino lo lascerà partire e allora sulla lista della spesa è spuntato anche il nome di Lazaar del Palermo.

MILAN, SONDAGGIO PER H'MAIDAT

C'è anche il Milan sulle tracce di Ismail H'Maidat, centrocampista del Brescia finito nel mirino di diversi club di primo piano. Oltre ai rossoneri, stando a TuttoMercatoWeb, al diciannovenne marocchino con passaporto olandese sono interessati anche il West Ham e il Sassuolo.

ROMA, SANABRIA CHIEDE SPAZIO

Antonio Sanabria chiede spazio. L'agente dell'attaccante ai microfoni di ParmaLive.com ha parlato del futuro del suo assistito: "In Italia si è ambientato bene, ma ha bisogno di giocare, è davvero troppo giovane per passare tutte queste gare in tribuna. Quando il mercato si aprirà parleremo con la società per vedere se si può valutare la sua situazione e prendere la decisione migliore per lui e per il club: ripeto, ha bisogno di giocare".

MILAN: BASELLI O ILLARRAMENDI A GENNAIO

Sarà un centrocampista il rinforzo di gennaio per il Milan. Stanno salendo le quotazioni di Baselli, oggi nell'Atalanta, un giocatore che ha un po' frenato la sua crescita, ma che conserva ampi margini di progresso. Il giovane ventiduenne può garantire quel tasso di tecnica e qualità necessario per migliorare anche il rendimento dell'attacco. L'ideale per qualità e carisma sarebbe lo spagnolo del Real Madrid, Illarramendi, poco impiegato. Ma questa è una situazione che si può evolvere solo a gennaio.

FUTURO DA CT PER BENITEZ

Il nome di Rafa Benitez ha iniziato a essere accostato alla panchina della nazionale spagnola. Un'ipotesi che però non potrà concretizzarsi a breve. Il tecnico è sotto contratto col Napoli fino al 2015 ed è intenzionato a rinnovare per un altro anno. Più probabile quindi un suo approdo alle Fureie Rosse nel 2016, quando l'attuale ct Vicente Del Bosque chiuderà la carriera.

GENOA PRONTA A RISCATTARE EDENILSON

Il Genoa è intenzionato a riscattare dall'Udinese il cartellino di Edenilson, arrivato in prestito dai bianconeri questa estate. Il terzino brasiliano è diventato infatti uno dei punti fermi nella formazione di Gasperini, ma secondo TuttoUdinese.it i friulani sono decisi a riprendersi il giocatore alla fine della stagione.

NAPOLI, GIACCHERINI PER IL DOPO INSIGNE

Tuttomercatoweb parla di Emanuele Giaccherini come possibile sostituto di Insigne al Napoli. Il centrocampista del Sunderland, ex Cesena e Juventus, ha però lasciato intendere di non voler muoversi dall'Inghilterra nel mercato di gennaio. Il suo contratto con i Black Cats, inoltre, scadrà soltanto a giugno 2017.

IL NAPOLI VUOLE DEPAY

Memphis Depay è l’obiettivo non ancora dichiarato del Napoli per il mercato di gennaio: un’operazione ambiziosa, visto che l’attaccante del Psv è uno dei gioiellini del panorama calcistico internazionale, ma necessaria dopo l’infortunio al legamento crociato di Insigne, che con tutta probabilità sarà indisponibile fino a fine stagione. I rapporti tra De Laurentiis ed il club di Eindhoven sono ottimi, come dimostra l’operazione Mertens di due estati fa. Certamente non sarà una trattativa facile: come fu per Mertens, Cocu si potrebbe anche privare di Depay, ma per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. In più il giocatore chiederebbe uno stipendio da giocatore di prima fascia (si parla di 3 milioni di euro netti a stagione)

ARSENAL: LAPORTE PER LA DIFESA

Dopo esser stato criticato per non aver investito su un difesore centrale nel mercato estivo dopo la cessione di Vermalen, Wenger sta pensando di mettere una pezza a una difesa che spesso, in questo inizio di stagione, non è apparsa in forma smagliante. Il nome nuovo è quello di Aymeric Laporte, 19enne talento dell'Atletico Bilbao, sicuramente più facile da portare a Londra rispetto al sogno Mats Hummels.

INTER, OCCHI SU VANAKEN

Si chiama Hans Vanaken, 22 anni, trequartista del Lokeren, in Belgio. E' lui l'ultima promessa individuata dai talent scout dell'Inter, in cerca di nuovi giocatori a costo sostenibile per rivitalizzare la rosa. Il cartellino di Vanaken, acquistato dal Lokeren a neanche 200.000 euro, oggi vale circa 8 milioni di euro. Contratto in scadenza a giugno 2016, ma con l'opzione per un prolungamento di un anno.

SASSUOLO LAVORA PER RINNOVO ZAZA

L'idillio di Simone Zaza al Sassuolo prosegue e i neroverdi, come scrive Tuttomercatoweb, progettano il rinnovo di contratto per l'attaccante, da due mesi nel giro della Nazionale e seguito anche dalla Juventus. La trattativa sarebbe già in fase piuttosto avanzato e probabilmente Zaza potrà beneficiare di un aumento dell'ingaggio.

NAPOLI, IDEA MPOKU 

Il Napoli vuole nuove soluzioni in attacco dopo l'infortunio di Lorenzo Insigne. Uno dei nomi caldi per il calciomercato partenopeo è Paul-José Mpoku dello Standard Liegi. In estate il centrocampista era stato accostato a Inter e Schalke 04. 

ARSENAL, PRIMI CONTATTI PER DESTRO

Il tecnico dell'Arsenal Wenger pensa alla formazione del prossimo anno e ha individuato Mattia Destro come pedina per l'attacco. I Gunners hanno già avviato i primi contatti per il romanista, che è seguito anche dai tedeschi del Wolfsburg. Si attendono ora risposte da parte della società e del giocatore.

SAMP, OKAKA: "RINNOVO POSSIBILE"

Stefano Okaka parla della possibilità di prolungare il contratto con la Sampdoria. Rinnovo nel 2016? Tutto è possibile, specialmente se ci si trova bene in un posto come me a Genova. Presto avrò occasione di parlare con la società e vedremo".

NAPOLI: PAZZINI VICE-HIGUAIN

Duvan Zapata continua a non convincere la dirigenza del Napoli che sta cercando un rincalzo di livello per Higuain. Il nome uscito nelle ultime indiscrezioni è quello di Giampaolo Pazzini che non sta trovando spazio al Milan.

TOTTENHAM, PIACE DELPH

Le trattative per il rinnovo tra Fabian Delph e l'Aston Villa stanno andando per le lunghe. Come riporta il Daily Star, il Tottenham sarebbe pronto ad approfittare dello stallo delle negoziazioni e a portare il giocatore a Londra a parametro zero.

NAPOLI, IDEA CERCI IN ATTACCO 

Solo 124 minuti giocati con l'Atletico Madrid per Alessio Cerci. Così il Napoli starebbe pensando di prelevare l'attaccante italiano per sostituire Lorenzo Insigne, che rimarrà fuori dalla disponibilità di Benitez fino a marzo.

PREZIOSI: "IL MILAN POTEVA PRENDERE POGBA"

Uno dei pezzi più pregiati del campionato italiano è senza dubbio Paul Pogba. Sul giocatore, prelevato a costo zero dalla Juventus nel 2012, c'era anche il Milan. Lo rivela Enrico Preziosi, presidente del Genoa, in un'intervista al Corriere della Sera: "Avevo incontrato il ragazzo e Raiola. Il giocatore però chiedeva la comproprietà con una squadra importante. Ne discussi con Galliani, ma il Milan non accettò le condizioni poste da Mino Raiola"

JUVE, PIACE SNEIJDER

Come riportato da Tuttosport, la Juventus è interessata all'ex interista Wesley Sneijder, ora al Galatasaray. Il centrocampista, però, ha un ingaggio fuori portata per i bianconeri (5 milioni e mezzo l'anno).

BARÇA: TORNA ABIDAL

Eric Abidal tornerà al Barcellona. Non come giocatore, che la lasciato nel 2013, ma come dirigente. Lo scrive Mundo Deportivo ricordando che l'offerta di entrare nei quadri tecnici del club blaugrana gli era stata fatta l'anno passato ma il francese aveva tergiversato, preferendo continuare a giocare (prima nel Monaco e poi nell'Olympiacos). Il quotidiano non parla di tempistica (si era parlato di un ritiro a fine anno, ma che potrebbe slittare a fine stagione) ma si limita ad anticipare che "tornerà al Barcellona".

AG. BALE: "VIA DAL REAL? SPAZZATURA"

L'agente di Gareth Bale, David Manasse, ha smentito le voci di addio del suo assistito dal Real, assicurando che il gallese "non ha la minima intenzione di lasciare Madrid con destinazione Manchester United". "Le voci di una possibile cessione sono spazzatura - ha puntualizzato l'agente a Calciomercato.it - e non e' vero che Gareth voglia tornare in Premier. Le cose stanno andando bene a Madrid e lui vuole continuare a giocare per il Real Madrid". Le voci di un addio del gallese, il piu' costoso affare della storia del calcio (pagato dal Real quasi 100 milioni due estati fa) si sono alimentate nelle ultime settimane per via della difficile collocazione tattica di bale nello scacchiere di Carlo Ancelotti che gia' prevede Ronaldo, Benzema e Rodriguez in avanti. Tanto da alimentare un clamoroso scambio con Di Maria.

TORINO: SI PUNTA ZARATE

Dopo essere sparito per un po' dai radar della Serie A, Mauro Zarate potrebbe tornare in Italia. L'attaccante argentino, che da poco preso la cittadinanza cilena per giocare con la Roja, è uno degli obiettivi del Torino per gennaio. Il ds Petrachi ha provato a prenderlo già in estate, ma ha dovuto desistere di fronte alla richiesta d'ingaggio pari a 2 milioni. Adesso Zarate ha perso il posto anche nel West Ham: la discussione riparte.

TORO: IDEA MBAYE

Nome nuovo per la fascia sinistra del Torino, quello di Ibrahima Mbaye, giocatore classe '94 cresciuto nell'Inter. Secondo quanto riporta Tuttosport il ragazzo potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto, in modo da far rifiatare Matteo Darmian sulla sinistra.

DERBY INTER-MILAN PER BASELLI 

Le trattative tra Daniele Baselli, fantasista dell'Atalanta, e l'Inter sono avviate da tempo e il 22enne sarebbe potuto finire a Milano già la scorsa estate. Ora anche il Milan cerca di inserirsi nella trattativa: Inzaghi avrebbe infatti chiesto alla società un costruttore di gioco, visto che sia Montolivo che Van Ginkel non sono arruolabili. Il Derby di mercato è alle porte: l'Atalanta vuole 10 milioni, il Milan ci proverà a gennaio mentre l'Inter, vista la carenza strutturale in attacco, posticiperà l'affare in estate. 

JUVE: VIA GIOVINCO PER ARRIVARE A SHAQIRI

Le strade di Giovinco e della Juventus sembrano destinate a separarsi. La Vecchia Signora è intenzionata a vendere il fantasista già a gennaio per evitare di perderlo a zero a giugno. I soldi ricavati da una cessione, inoltre, potrebbero essere immediatamente investiti su Shaqiri, pallino della dirigenza bianconera.

L'INTER BLINDA ICARDI

Dopo un grande inizio di stagione condito da 11 reti in tutte le competizioni, Icardi sembra in procinto di rinnovare il contratto con l'Inter. I nerazzurri intendono blindare il bomber raddoppiandogli l'ingaggio. La diigenza meneghina non vuole che la prospettiva di un ulteriore anno senza Champions League possa spingere il giocatore a cercare altri lidi.