SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

IL BARCELLONA SU ISCO

Florentino Perez e l'ambiente del Real Madrid sono convinti che, dietro al mancato rinnovo con i Blancos da parte di Isco ci sia il Barça. Lo scrive il Mundo deportivo, spiegando i dettagli del possibile divorzio del fantasista, che non riesce a trovare spazio. Il contratto che lega Isco al Real scadrà nel 2018, ma il futuro del giocatore si decide a giugno. A Isco sono interessati anche City e Juventus, visto che il giocatore potrebbe finire in una possibile operazione Dybala, che porterebbe l'argentino nella Casa Blanca.

AS: IL MILAN CINESE VUOLE BENZEMA

I nuovi flussi di soldi che, dall'Estremo Oriente sono arrivati o arriveranno in Italia, spostano gli equilibri di mercato. In Serie A potrebbero arrivare campioni che fino a qualche tempo faerano sogni proibiti. Secondo il quotidiano As, il Milan, che sta per cambiare padrone, è interessato a Karim Benzema, attaccante del Real Madrid, che a fine stagione dovrebbe lasciare la 'Casa Blanca'. Al Milan piacerebbe pure l'attaccante Lucas Perez, lui in forza all'Arsenal di Wenger.

PESCARA, SEBASTIANI: "NON MI FACCIO CACCIARE"

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, torna nuovamente sull'attentato incendiario che ha mandato in fiamme due sue automobili e parla anche della possibile cessione a fine stagione. "Pescara purtroppo è una piazza che dimentica preso e io ho sempre ribadito che se esiste qualcuno meglio di me io sono disponibile a vedere. Ma è chiaro che non mi lascio intimorire, non mi faccio cacciare da nessuno", ha detto a Radio 24.

IL SIVIGLIA VUOLE BLINDARE SAMPAOLI

Il Siviglia è sospeso fra la sfida casalinga di mercoledì sera contro il Leicester e il rinnovo contrattuale dell'argentino Jorge Sampaoli. L'allenatore degli andalusi, come annunciato da Radio Sevilla, si è visto recapitare una proposta per proseguire il rapporto anche nell'immediato futuro. Il nome di Sampaoli è già stato accostato troppe volte al Barcellona, per il dopo Luis Enrique, per questo la dirigenza sivigliana vorrebbe blindarlo.

CONTE VUOLE CONTI AL CHELSEA

Antonio Conte potrebbe tornare a pescare in Italia per il mercato estivo. Secondo il Mirror uno degli obiettivi del manager del Chelsea è Andrea Conti, esterno dell'Atalanta. Per il tabloid il tecnico dei Blues ha mandato alcuni osservatori a seguire le ultime prove del giocatore e per l'estate sarebbe già pronta una proposta da 15 milioni di euro per l'Atalanta.

INIESTA "CHIAMA" VERRATTI: SARA' IL MIO EREDE

Il futuro di Marco Verratti? Se non rimane al Psg, il suo destino dev'essere Barcellona, Almeno è quel che si augura Andres Iniesta che ha detto: "Verratti sarà il mio erede". Più che un augurio, pare una investitura. L'Interesse balugrana per Verratti non è nuovo, dipende da quel che decideranno i francesi del Psg e lo stesso Verratti.

SAMP, GIAMPAOLO: "NESSUN ACCORDO CON ALTRI CLUB"

"Come mi è già capitato di sottolineare in più occasioni, sto bene alla Sampdoria, ho un contratto che mi lega alla Samp fino al 30 giugno 2018 e la mia prospettiva è quella di proseguire e migliorare il rapporto di lavoro con il mio club". E' quello che si legge sul sito del club biancoceleste in una nota ufficiale che spegne tutte le voci di mercato che volevano l'allenatore già d'accordo con la Fiorentina per la prossima stagione. 

AG. LUCAS PEREZ: "GLI PIACE IL MILAN"

Lucas Perez non è contento all'Arsenal e così il suo procuratore Rodrigo Fernandez Llovelle apre a un futuro in rossonero: "Non ha ancora ricevuto alcuna offerta. Lucas, se lascia Londra vuole andare a giocare per un altro club importante come l'Arsenal. Il Milan è un grandissimo club e gli piace molto, anche se non abbiamo mai parlato con i dirigenti del club rossonero".

IL MANCHESTER UNITED SUL DIFENSORE LYANCO

E' una vera e propria asta quella pronta a scatenarsi per il difensore Lyanco: classe 1997 e di proprietà del San Paolo, il giocatore viene valutato 10 milioni di euro e, secondo il Mirror, oltre ad Atletico Madrid e Juventus ci sarebbe su di lui anche il Manchester United.

UDINESE, JANKTO A UN PASSO DAL RINNOVO

Come riporta TuttoMercatoWeb, l'Udinese e Jakub Jankto sono pronti a proseguire insieme: sembra essere a un passo, infatti, il rinnovo del contratto fino al 2021 tra il club friulano e il centrocampista ceco. 

NAPOLI-INSIGNE, PROVE DI RINNOVO

In estate la distanza tra le parti era notevole: Lorenzo Insigne chiedeva 5 milioni a stagione, il Napoli ne offriva 2,5 per rinnovare il contratto dell'attaccante azzurro, in scadenza nel 2019. Ma la grande stagione dell'ex Pescara, che sta trascinando i suoi in campionato e tiene vive le speranze in Europa, sembra aver convinto la società a puntare su di lui, a farne un capitano e una bandiera per il futuro. Il quotidiano Il Mattino spiega che le parti sono pronte a venirsi incontro e trovare un accordo: il Napoli vuole tenersi Insigne e respingere gli assalti di eventuali pretendenti. 

ETO'O VERSO LA SERIE B CINESE

Samuel Eto'o potrebbe essere un altro grande colpo della Cina: l'ex attaccante di Inter e Barcellona piace al Dalian Yafing, club di Serie B che vorrebbe il camerunese proprio per puntare alla promozione. E' Titan Sports a rivelare il viaggio in Turchia del direttore generale Shi Fenghe, intenzionato a chiudere l'accordo con l'Antalyaspor.

ABEL HERNANDEZ, CI PROVA ANCHE IL TIANJIN

Suonano sempre più forti le sirene cinesi per Abel Hernandez: l'attaccante uruguaiano dell'Hull City è seguito da tempo dal Bejing Guoan che ha offerto 18 milioni al club inglese. Ma secondo TuttoMercatoWeb anche il Tianjin Quanjian di Cannavaro si sarebbe inserito nelle ultime ore nella trattativa per l'ex Palermo. Ma non è escluso nemmeno che l'Hull City decida di trattenere il giocatore.

LAZIO, CASO KEITA: TARE LITIGA COL PROCURATORE

Si complicano sempre di più i rapporti tra la Lazio e Keita nonostante il gol decisivo a Empoli e l'apparente riappacificazione con i tifosi. Il direttore sportivo Igli Tare, interpellato a proposito di possibili trattative per l'estero, ha detto di non conoscere il procuratore del giocatore. Secca e piccata la replica dell'agente, Roberto Calenda, che su Twitter ha scritto: "Un ds dovrebbe conoscere la situazione dei suoi calciatori. E' il suo lavoro. Eppure nel 2017 c'è ancora chi non sa chi sia l'agente di un giocatore del suo stesso club...". Secondo il Corriere dello Sport è atteso l'annuncio del rinnovo della procura, scaduta il 10 febbraio, e se Keita continuasse effettivamente a essere rappresentato da Calenda, per i biancocelesti a questo punto diventerebbe difficile pensare di sedersi a un tavolo e discutere del rinnovo del giocatore. 

LO UNITED VUOLE BLINDARE MOURINHO

La prima stagione si sta rivelando difficoltosa ma uno come lui, in genere, è un investimento a lungo termine. E il Manchester United ha intenzione di tenersi ben stretto Josè Mourinho. I Red Devils stanno crescendo con il passare delle settimane e secondo la stampa britannica, la società inglese sarebbe pronta a proporre allo Special One un prolungamento di contratto fino al 2022. 

TORINO, ZAPPACOSTA STOPPA LA ROMA

"L'interesse della Roma? Non ne so niente, voglio solo concentrarmi su questa stagione con il Torino poi per il futuro si vedrà": con queste parole Davide Zappacosta, difensore classe 1992, ha commentato le voci di mercato che lo hanno accostato ai giallorossi. 

MILAN, FARI PUNTATI SU SISSOKO

In attesa degli sviluppi societari, il Milan tiene gli occhi aperti sul mercato: secondo quanto riporta il Sun, i dirigenti rossoneri avrebbero individuato un possibile rinforzo di lusso per il centrocampo. Si tratta del 28enne francese del Tottenham Moussa Sissoko. 

ATALANTA-GASPERINI, ACCORDO PER IL RINNOVO

E' il grande artefice di una stagione da favola che vede l'Atalanta in piena corsa per l'Europa: Gian Piero Gasperini non ha intenzione di muoversi da una città dove, dopo un avvio di stagione difficle, ha inizito a costruire una squadra bella e vincente. Come riporta L'Eco di Bergamo il tecnico, assieme al ds Sartori, avrebbe già trovato l'accordo con il presidente Percassi per prolungare il contratto fino al 2020. 

UFFICIALE: ESONERATO JURIC, ARRIVA MANDORLINI

Ribaltone panchina in casa Genoa dopo la pesante sconfitta rimediata a Pescara dalla squadra rossoblù, contestata al rientro in città. Esonerato Ivan Juric dopo due mesi senza vittorie e sette sconfitte nelle ultime nove partite. Al suo posto il presidente Preziosi ha chiamato Andrea Mandorlini, che nei giorni scorsi ha risolto il contratto che ancora lo legava al Verona. Per lui firma fino a giugno 2018. Oggi la presentazione.

Le news di giornata

GENOA: JURIC VERSO L'ESONERO, MANDORLINI IN POLE

Ivan Juric è a un passo dall'esonero da allenatore del Genoa. In pole position per la sostituzione c'è Andrea Mandorlini, che in settimana si è liberato dal contratto col Verona. La firma sul contratto da un anno e mezzo è prevista per lunedì mattina

ROMA, SPALLETTI: "RINNOVO DI TOTTI O ME NE VADO"

"Io sono convinto che Totti debba rinnovare. Io non voglio che smetta con me, e se lo fanno smettere io vado via anche se vinco. Se faccio il 'triplete' non rimango. Totti non ha un contratto, ha un patto d'amore con la città". Così il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, al termine della gara vinta dai giallorossi per 4-1 sul Torino all'Olimpico. Per l'allenatore toscano, il rinnovo di contratto del n.10 "deve essere naturale come ènaturale il boato del pubblico quando lui si alza dalla panchina per entrare. Quelli importanti sono i giocatori, non gli allenatori".

"TRA CHIESA E BERNARDESCHI NON SCELGO"

Il ds del Milan, Rocco Maiorino, ha parlato di mercato ai microfoni di Premium: "Chi prenderei tra Chiesa e Bernardeschi? Qualsiasi nome faccia pescherei bene. Sono due giocatori forti ma anche noi ne abbiamo forti in rosa: per me va benissimo vedere i miei, seguire i miei e coccolare i miei".

ARSENAL E MAN UNITED SU MURILLO

Secondo il Manchester Evening News, durante la prossima sessione di mercato Arsenal e Manchester United si daranno battaglia per Jeison Murillo difensore classe 1992 dell'Inter.

N'ZONZI VERSO IL BARCELLONA

Da obiettivo della Juventus a idea per il Barcellona: il centrocampista del Siviglia Steven N'Zonzi secondo Don Balon potrebbe finire con l'allenatore Sampaoli al Barcellona.

BERBATOV LIBERO: "CERCO UNA SQUADRA"

L'ex attaccante tra gli altri del Manchester United, Dimitar Berbatov, lancia l'appello a BBC Sport: "Venite a prendermi! La mia carriera per fortuna non è finita, sto cercando di trovare una nuova squadra. Mi sento ancora bene, mi alleno e mi tengo in forma".

MILAN: PIACE LUCAS PEREZ

C'è anche Lucas Perez sul taccuino della dirigenza del Milan per rinforzare la squadra nella prossima stagione. L'attaccante dell'Arsenal è valutato circa 20 milioni di euro.

ROMA, BALDISSONI TRA SPALLETTI E LO STADIO

Il ds della Roma, Baldissoni, ha parlato a Premium del futuro di Spalletti e dello stadio: "Il futuro di Spalletti? Sono discorsi tecnici che non cambiano da un giorno all’altro. Noi e il mister abbiamo lo stesso obiettivo che è quello di provare a vincere qualcosa". Poi sul nuovo stadio: "Il rinvio? Noi non abbiamo mai voluto commentare pubblicamente quello che è stato detto in questi mesi perché abbiamo voluto mantenere un profilo istituzionale. Abbiamo parlato con gli organi ufficiali, con autorità competenti come con il Comune di Roma e la Conferenza dei Servizi. Ma è difficile restare in silenzio perché sono state dette una quantità industriale di sciocchezze da persone che non hanno mai visto il progetto. Ma vogliamo proseguire su questa linea, vogliamo continuare a parlare con gli organi competenti che devono continuare a fare il proprio lavoro senza condizionamenti pubblici urlati a destra e sinistra. Ho ricevuto una miriade di messaggi in questi giorni dalle persone comuni, dai tifosi, che non hanno capito e si sono fatti delle domande. Mi hanno chiesto come mai un impianto pieno d’amianto, in un luogo degradato meriti improvvisamente una tale protezione da impedire un investimento da 2 miliardi di euro sulla città che porterebbe una riduzione della disoccupazione dello 0,8% su basa annua. Esiste un limite di tempo oltre il quale la Roma non andrà? Noi continueremo a rispettare le leggi. Il progetto che è stato presentato è stato guidato dalle leggi dello Stato e noi continueremo a fare tutti i passi necessari, e giudiziari se servirà, fino a che l’ultimo passaggio istituzionale non sarà esaurito. Continueremo a portare avanti questo progetto nel quale sono già stati investiti più di 60 milioni di euro".

GENOA, A RISCHIO LA PANCHINA DI JURIC

La brutta sconfitta di Pescara potrebbe costare cara a Juric. Preziosi sta valutando la possibilità di esonerare il tecnico. Tra i candidati per la guida del Genoa ci sarebbero Stramaccioni e Mandorlini

PRO VERCELLI: UFFICIALE BIANCHI

Rolando Bianchi ricomincia da Vercelli. L'attaccante è ufficialmente un nuovo giocatore dei "Leoni". Bianchi, reduce dall'esperienza con il Perugia, era svincolato da gennaio.

INTER, PIOLI: "GABIGOL? SI TOGLIERA' SODDISFAZIONI"

Considerato un "bidone" del mercato, Gabigol ha trovato il suo primo gol in Serie A e anche Stefao Pioli lo rilancia. "Sono contento per lui: è appena arrivato e ha fatto un po’ fatica all’inizio, ma ora comincerà a togliersi delle soddisfazioni", ha detto l'allenatore dell'Inter.

PRO VERCELLI, VICINO L'INGAGGIO DI BIANCHI

Rolando Bianchi potrebbe accasarsi alla Pro Vercelli. L'ex attaccante del Perugia, liberatosi dal club umbro negli ultimi giorni della sessione di mercato di gennaio, potrebbe trovare subito una sistemazione. La società piemontese ha avviato i contatti con gli agenti dell'attaccante e nelle prossime ore si potrebbe chiudere.

CELTIC, SFIDA CHELSEA-BAYERN PER DEMBELE

Il Bayern Monaco fa sul serio per l'attaccante del Celtic Moussa Dembele. Secondo il Mirror il club bavarese sarebbe disposto a mettere sul tavolo 35 milioni di euro per il ventenne francese, ma dovrà superare la concorrenza del Chelsea che lo ha messo da tempo nel mirino.

RINNOVO DONNARUMMA, RAIOLA INCONTRA I CINESI

E' iniziato il coundown per il rinnovo di Donnarumma, che il 25 febbraio compirà 18 anni. Il Milan ha intenzione di blindarlo con un contratto da top player e Mino Raiola dopo il closing vedrà la nuova proprietà cinese per avanzare le richieste del suo assistito. Stando a La Stampa, il procuratore di Gigio chiederà a Sino-Europe Sports un ingaggio di 4 milioni l'anno.

INTER: AUSILIO "RINNOVO? CI SONO SEGNALI, STIAMO PARLANDO"

Il ds dell'Inter Piero Ausilio ha parlato a Premium Sport prima di Bologna-Inter: "Il mio rinnovo? La firma ancora non c'è, ma stiamo parlando: in questi giorni ci sono stati dei segnali e da parte mia non c'è problema, io sono felice all'Inter".

INTER: AUSILIO "PERISIC FA PARTE DEL PROGETTO"

"Perisic via? Non è né la nostra intenzione né, a quanto mi risulta, intenzione del giocatore: noi siamo contentissimi di lui e lui sta bene qui. L'Inter sta costruendo qualcosa di grande e Perisic farà parte del progetto. Non vogliamo cedere i migliori e immaginare l'Inter senza Perisic non è nelle nostre intenzioni". Parole del ds dell'Inter Piero Ausilio a Premium Sport prima di Bologna-Inter.

HULL CITY, OFFERTA DALLA CINA PER ABEL HERNANDEZ

Secondo quanto riporta tuttomercatoweb.com, il Bejing Guoan avrebbe offerto 18 milioni di euro all'Hull City per Abel Hernandez. Il club inglese ne chiede 20 per l'ex Palermo, ma si potrebbe arrivare presto ad un accordo.

INTER: AUSILIO "RODRIGUEZ? CI STIAMO LAVORANDO"

A Premium port il ds dell'Inter Piero Ausilio ha parlato di Rodriguez del Wolfsburg: "Stiamo lavorando, non puoi non pensare a giugno. Rodriguez è tra i giocatori che stiamo monitorando ma non siamo così avanti come qualcuno ha lasciato pensare. Ci sono incontri con tanti giocatori, andiamo sui campi poi quando sarà il momento vedremo con chi chiudere".

INTER: AUSILIO "PINAMONTI? CREDIAMO IN LUI"

"Liverpool su Pinamonti? Sono tranquillo, con lui stiamo già parlando, il ragazzo non risponde perché è schivo e concentrato. Conta il progetto tecnico come quello economico, crediamo in lui e il ragazzo lo sa e sarà aggregato in pianta stabile alla prima squadra fino al termine della stagione". Così il ds dell'Inter Ausilio a Premium Sport sull'attaccante classe 1999.

UFFICIALE: LILLE, BIELSA NUOVO ALLENATORE DALLA PROSSIMA STAGIONE

Marcelo Bielsa riparte dal Lille. Dopo aver ufficializzato pochi giorni fa l'attuale allenatore Franck Passi, che sostituisce l'esonerato Patrick Collot, ora il club francese comunica anche il tecnico per la prossima stagione. "El Loco" era libero dopo la rinuncia alla panchina della Lazio la scorsa estate.

INTER: AUSILIO "VERRATTI? QUASI IMPOSSIBILE"

"Strappare Verratti al Psg? Penso sia difficilissimo, quasi impossibile. E' un giocatore forte e appartiene a una squadra top, che non ha l'attitudine a vendere i suoi campioni". Così il ds dell'Inter Piero Ausilio a Premium Sport prima di Bologna-Inter.

MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA PER FABINHO

ESPN riferisce di un forte interessamento del Manchester United per Fabinho, centrocampista del Monaco. I Red Devils avrebbero pronta un offerta per il brasiliano classe 1993, il cui contratto scade nel 2021.

INTER, ALEIX VIDAL PER LA FASCIA

Aleix Vidal, esterno del Barcellona, sarebbe finito nel mirino dell'inter. La società nerazzurra starebbe pensando di portare l'ex Siviglia in Italia, sfruttando la volontà del club blaugrana di liberarsene. Vidal è attualmente fermo ai box per un grave infortunio che lo terrà lontano dai campi fino al termine della stagione.

JUVE, INTERESSANO 4 GIOCATORI DEL PORTO

Calciomercato.com rivela che il viaggio dei dirigenti della Juventus ad Oporto non è soltanto per la gara degli ottavi di Champions League che vedrà i bianconeri affrontare i "dragoes", ma anche per questioni di mercato. Sarà l'occasione per vedere da vicino André Silva, da tempo pallino della società di Corso Galileo Ferraris, oltre a Ruben Neves ed Otavio. Senza dimenticare Hector Herrera, cercato dalla Juventus già a gennaio prima di optare per Rincon.

CITY: PRONTI 100 MLN DI STERLINE PER MESSI

Gli sceicchi del Manchester City hanno deciso di puntare decisi su Leo Messi. La Pulce del Barcellona è l'obiettivo numero 1 per il mercato estivo e, secondo il Mirror, sarebbero pronti 100 milioni di sterline (quasi 117 milioni di euro al cambio attuale) per convincere il Barcellona a privarsi del fenomeno argentino che va in scadenza nel 2018 e il cui rinnovo del contratto è ancora incerto.

BARCELLONA: SPUNTA KLOPP

Il Barcellona ha messo nel mirino Jurgen Klopp come successore di Luis Enrique. Lo riporta il Mirror, secondo cui c'è anche l'olandese Ronaldo Koeman (ora all'Everton) in lizza per la panchina blaugrana.

INTER, MONITORATO COLOMBATTO DEL CAGLIARI

L'Inter sta studiando Santiago Colombatto, centrocampista argentino del Cagliari in prestito al Trapani. Il classe 1997 sta ben figurando nella squadra siciliana, nonostante sia ultima in classifica nella serie cadetta e la società nerazzurra lo avrebbe messo nel mirino per la prossima stagione. Lo riporta calciomercato.com.

MILAN, AUBAMEYANG E LUIZ GUSTAVO I PRIMI NOMI PORTATI DAI CINESI

Il nuovo Milan cinese che dovrebbe essere ufficializzato l'1 marzo con l'assemblea dei soci sta già lavorando, con il duo Fassone e Mirabelli, per rinforzare la squadra nella prossima stagione. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, i primi nomi potrebbero essere pescati in Germania. Si cercherà innanzitutto di riportare a Milanello Pierre Emerick Aubameyang, cresciuto nelle giovanili rossonere, e Luiz Gustavo, in uscita dal Wolfsburg.

ARSENAL, OCCHI SU LAFONT DEL TOLOSA

L'annoso problema portiere dell'Arsenal, solo parzialmente risolto con l'ingaggio di Petr Cech nel 2015, potrebbe essere risolto con l'ingaggio di quello che viene definito il "Donnarumma di Francia", ovvero Alban Lafont, classe 1999, estremo difensore del Tolosa. Lo scrive il quotidiano inglese Daily Mirror.

JUVE, PROPOSTO A PIRLO IL RUOLO DI AMBASCIATORE

L'edizione odierna di Tuttosport riporta in prima pagina l'intenzione della Juventus di offrire ad Andrea Pirlo il ruolo di ambasciatore della società. Una volta terminata l'esperienza nell'MLS, alla fine del 2017, i bianconeri vorrebbero riportarlo in Italia per fargli ricoprire un ruolo simile a quello di Trezeguet, che rappresenta la Juventus nell'ambito marketing.

LIVERPOOL, OBIETTIVO GOTZE

Il quotidiano britannico Mirror riporta di un interessamento del Liverpool per Mario Gotze, non ritenuto indispensabile dal Borussia Dortmund. L'ex Bayern Monaco potrebbe così ritrovare l'allenatore che lo ha lanciato nel grande calcio: Jurgen Klopp.

INTER, PRESSING SU FELIPE ANDERSON

Secondo quanto riporta Globoesporte, Felipe Anderson sarebbe il nome individuato dall'Inter per rinforzare le fasce nella prossima stagione, su precisa richiesta di Stefano Pioli.