TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Mercato

Il mercato ora per ora

Tutte le news, i rumors: trattative continue

Tempo reale

Le news di giornata

DARMIAN PRONTO A TORNARE IN ITALIA: IL NAPOLI SFIDA LA JUVE

Matteo Darmian, ormai ai margini del progetto Manchester United, dove José Mourinho ha deciso di puntare su altri giocatori sugli esterni, è pronto a tornare in Italia. La Juventus da diversi mesi ha avviato i contatti con i suoi agenti, da poco è arrivato il via libera di Darmian a trattare, e quella bianconera è destinazione più che gradita per giugno. Ma sulle sue tracce si è fiondato anche il Napoli, pronto a un duello-scudetto per il laterale italiano.

MAN. CITY SU HAZARD: E' ASTA COL REAL

Eden Hazard non è nel mirino solo del Real Madrid. Secondo quanto riferito dal Star on Sunday, infatti, anche il Manchester City vorrebbe il fuoriclasse del Chelsea. Per lui potrebbe scatenarsi un'asta da record. I Blues, invece, vorrebbero Sergio Aguero dai Citizens.

CUTRONE VALE 40 MILIONI

Patrick Cutrone è esploso e vale 40 milioni di euro. Questa la sua valutazione secondo il Corriere dello Sport, ma per il Milan è incedibile.

Le news di giornata

SPALLETTI: "NON ACCETTO SI PARLI DI RIVOLUZIONE"

Al termine del match contro il Genoa, Luciano Spalletti difende i suoi giocatori ed è stufo che si parli di calciomercato. "Non è vero che c'è poca serenità, ma ho chiesto aiuto a tutte le componenti societarie, perché non si può sempre parlare di rivoluzione e calciomercato - ha tuonato ai microfoni di 'Sky Sport' - . Ho tutto chiaro con i dirigenti, gli ho chiesto aiuto per proteggere i calciatori che sono sempre messi in mezzo, e per la storia loro e del club non lo meritano. Io non parlo di rivoluzione, parlo di questo, che lo capiate o no. Si dice ogni giorno che servono 7/8 calciatori, che quelli di ora non vanno, e questo non è giusto. Vanno difesi, perché serve lavorare meglio, io per primo. Io i miei calciatori li difendo, non accetto che venga detto che a febbraio ci sarà una rivoluzione nello spogliatoio".

GENOA, PERINETTI: "EVENTUALI PARTENTI SARANNO SOSTITUITI"

“Ballardini ci ha stupito perché ha fatto bene, lui ha dato equilibrio e ci ha portato a fare risultati ma il campionato è lungo”. Così il direttore sportivo del Genoa, Angelo Perinetti, ai microfoni di Premium Sport: “Siamo una società che deve lanciare o rilanciare giocatori, speriamo di sostituire eventuali partenti e speriamo anche di vedere una delle magie di Pandev. L’ho visto in allenamento e ho scoperto un giocatore maturo”.

AUSILIO: "INTER E ICARDI VOGLIONO CONTINUARE INSIEME"

Piero Ausilio ai microfoni di Premium Sport ha fatto chiarezza sulla situazione legata al possibile rinnovo di Icardi: "Clausola raddoppiata? Con Mauro non ci sono problemi, il contratto è stato rinnovato da poco ma c’è anche voglia da parte sua e da parte nostra di vedersi per capire di modificare qualcosa e se ci sono le condizioni di fare qualcosa di diverso. Non c’è fretta ma non c’è stata nessuna richiesta particolare. C’è il piacere reciproco di proseguire insieme e quando sarà il momento di fare qualcosa la faremo senza farlo sapere a nessuno".

PARMA: D'AVERSA A RISCHIO

Dopo lo 0-4 subito dal suo Parma contro l'Empoli, la panchina di Roberto D'Aversa è in bilico più che mai. L'allenatore ha conquistato appena una vittoria nelle ultime nove gare e ha collezionato tre sconfitte nelle ultime cinque. Il capitano Alessandro Lucarelli e il vicepresidente Giacomo Malmesi hanno chiesto scusa ai tifosi.

AG. MILIC: "NAPOLI? VEDREMO..."

C'è il Napoli sulle tracce dello svincolato Hrvoje Milic. L'agente del terzino, Tomislav Erceg, contattato da Radio Kiss Kiss Napoli ha detto: "Il Napoli? Non fatemi dire nulla, mi chiamano in tanti ma preferisco non parlarne. Da dieci giorni l’attenzione mediatica è cresciuta molto. Aspettiamo la prossima settimana e vediamo cosa potrà accadere. Per ora, non posso dire niente”.

MILAN: DUE O TRE RINFORZI IN ESTATE

Il Milan si sta già muovendo per il prossimo mercato estivo e lo sta facendo sondando tutti quei profili che possono essere considerati utili a rimpolpare – in meglio – la rosa attuale. Secondo quanto riportato da MilanNews.it, Massimiliano Mirabelli ha già un’indicazione sul budget che avrà a disposizione per l’estate, dove la linea sarà quella di inserire 2-3 giocatori

PERUGIA: UFFICIALE DIAMANTI

La società AC Perugia Calcio comunica che il calciatore Alessandro Diamanti ha firmato un contratto che lo lega ai colori biancorossi fino al 30 giugno 2018.

BAYERN, ROBBEN: "POSSO GIOCARE ALTRI DUE ANNI"

"Per il momento mi sento molto bene e credo che posso ancora giocare ai massimi livelli per uno o due anni. Questo è il mio obiettivo". Cosi' Arjen Robben intervistato dal sito sportbuzzer.de ha parlato del suo futuro che potrebbe essere lontano dal Bayern Monaco, con cui ha il contratto in scadenza a fine stagione. "Ho una rapporto aperto e onesto con tutti i dirigenti qui, non sono preoccupato per niente. Il club avrà i suoi piani e dovrò decidere se e come le cose andranno avanti", ha concluso.

REAL, ZIDANE: "PRIMA O POI UN CAMBIAMENTO, MA NON ORA"

Zinedine Zidane ha parlato di un eventuale futuro lontano dal Real Madrid. "E' faticoso allenare, di sicuro, ancora di più lo è al Real Madrid. Naturalmente prima o poi arriverà il momento in cui ci dovrà essere un cambiamento, per l'allenatore, il club, i giocatori, tutti, ma non è questo il momento", ha detto.

MILAN, GATTUSO: "SPERO DI RESTARE"

Rino Gattuso non ha nascosto il suo sogno. "Sono mancato cinque anni, ora spero di rimanere il più a lungo possibile al Milan, ma non è scritto da nessuna parte. Potrei finire anche ai giovanissimi della Gallaratese. Come ho sempre detto, l'ultimo problema del Milan devo essere io. Se sono qua è perché Fassone e Mirabelli hanno creduto in me. Io do massima disponibilità, posso aspettare anche fino al 31 agosto. Se ci sono i presupposti, la priorità è rimanere qua", ha detto.

ROMA, MONCHI: "MASSIMA FIDUCIA IN DI FRANCESCO"

Il ds della Roma, Monchi, ha tranquillizzato Di Francesco sul suo futuro. "Esiste un obiettivo minimo per confermare Di Francesco? No, noi dobbiamo pensare a una gara alla volta, ma la fiducia per Di Francesco è massima, sta lavorando alla grande. Verso il mister c’è la stessa fiducia che c’era all’inizio della stagione", ha detto a Premium Sport.

PIOLI: "IN DUBBIO? SENTO LA FIDUCIA DEL CLUB"

In vista della gara contro l'Atalanta, Stefano Pioli ha parlato anche del suo futuro sulla panchina della Fiorentina. "Io in dubbio? Che un allenatore sia in dubbio non è una novità, non mi interessa e non mi destabilizza - ha spiegato il tecnico viola -. Siamo sempre tutti sotto esame se i nostri risultati non sono soddisfacenti ed è giusto che sia così". "La fiducia della proprietà non è mai mancata, ma so bene che tipo di lavoro faccio e che questa c'è fino a quando ci sono i risultati", ha aggiunto.

BARÇA, DEMBELE PUO' PARTIRE

Arriva dalle colonne del Daily Star una clamorosa indiscrezione di mercato sul Barcellona. Stando al quotidiano inglese, a giugno Ousmane Dembele potrebbe lasciare i blaugrana dopo soli 12 mesi dall'acquisto dal Borussia Dortmund. Sulle sue tracce ci sarebbe infatti l'Arsenal.

"L'INTER RISCATTERA' RAFINHA"

In Spagna sono sicuri: l'Inter riscatterà Rafinha dal Barcellona. A scriverlo è il Mundo Deportivo, ma la società nerazzurra deve prima formare un tesoretto da 35 milioni di euro più 3 di bonus

GENOA: ACCORDO PER ROMERO

Il Genoa è sempre più vicino a Cristian Romero. Il Belgrano ha accettato l'offerta da circa due milioni di euro più bonus per il centrale.

AG. CONTE: "RESTA AL CHELSEA"

Federico Pastorello, agente di Antonio Conte, ha parlato a Rai Sport del futuro dell'allenatore pugliese: "L'anno prossimo lo vedo ancora al Chelsea, ha un contratto valido per una stagione e mezza ancora e non gli piace lasciare le cose a metà. La Nazionale? Ha già fatto il suo percorso, preferisce lavorare giorno per giorno con la squadra".

CHIESA: "FIORENTINA A VITA? NON SO"

È Federico Chiesa il protagonista dell'intervista di Walter Veltroni sul Corriere dello Sport. Un faccia a faccia in cui l'esterno della Fiorentina, inseguito sul mercato da Napoli e Inter su tutte, si racconta e dice anche la sua sul futuro: "Restare a vita alla Fiorentina? Questo non lo so perché penso veramente solo all'allenamento, alla partita di domenica, e questo è il mio unico pensiero. Il mio sguardo è fisso sul calendario e sui risultati. Il resto si vedrà".

NAPOLI: FIRMA IN ARRIVO PER MILIC

Tutto fatto per Hrvoje Milic al Napoli. Il club partenopeo dopo un incontro avuto con Sarri ha messo il piede sull'acceleratore e trovato l'accordo per il terzino ex Fiorentina, svincolato dopo l'esperienza all'Olympiakos: 200 mila euro lordi