VOLLEY FEMMINILE

Novara trionfa nel derby del Ticino, Casalmaggiore si rialza

Successo anche per Monza, Scandicci e Perugia

di
  • A
  • A
  • A

Si è chiuso il girone d'andata di un campionato, quello di Serie A1 di volley femminile, ricco di partite da recuperare. Seppur con una classifica segnata dagli asterischi e quindi in costante divenire, questa 13ª giornata si porta dietro tanti verdetti.

Certificata la crisi nera della Unet e-work Busto Arsizio, sconfitta per 0-3 (27-29, 16-25, 15-25) da un'Igor Gorgonzola Novara che si è limitata a fare il compitino nel derby del Ticino. Battaglia solo nel primo set, poi ha dilagato la formazione fatta di pedine che proprio nella scorsa stagione hanno reso grande la UYBA: Stefano Lavarini, Britt Herbots, Sara Bonifacio ed Haleigh Washington. Per le farfalle arriva la quarta sconfitta consecutiva, mentre le piemontesi si mantengono al 2º posto in classifica a +3 su Monza.

È proprio la Saugella a dominare nell'altro derby di giornata, quello lombardo, contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Prova convincente per le ragazze di Marco Gaspari, brave ad approcciare il match con la giusta intensità senza soffrire di quegli alti e bassi che hanno segnato questi primi scampoli stagionali. Il risultato è un netto 0-3 (15-25, 19-25, 21-25).

Un altro infortunio al ginocchio, questa volta per Alice Degradi, determina la partita della Bosca S.Bernardo Cuneo contro la VBC èpiù Casalmaggiore. Casalasche che sono uscite vincitrici dalla contesa con un importante 3-0 (25-22, 31-29, 28-26), dedicando il successo a un'altra giocatrice che di recente ha sofferto un grave infortunio proprio al ginocchio, ovvero Laura Partenio.

Stesso punteggio, 0-3 (21-25, 27-29, 21-25), anche per la Savino Del Bene Scandicci. Regolata la Delta Despar Trentino, che non va a punti da più di un mese (Trento-Perugia 3-0, 14 ottobre) dopo l'exploit di inizio stagione. Esulta anche la Bartoccini Fortinfissi Perugia: il 3-1 (26-24, 16-25, 29-27, 25-9) su Il Bisonte Firenze nasce da un grande recupero nel terzo set, in cui si è rivelato decisivo l'ingresso di Veronica Angeloni (7 punti).

Chiude il programma di giornata la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Reale Mutua Fenera Chieri, prevista per martedì 24 novembre alle 18:30.

RISULTATI E CLASSIFICA

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments