italiano

Notizie dal mondo del volley italiano

Tempo reale
  • A
  • A
  • A

Firenze, Ogoms prende il posto dell'infortunata Beliën

Stante la perdurante indisponibilità di Yvon Beliën, Il Bisonte Firenze ha deciso di tornare sul mercato: la società comunica l’ingaggio della centrale canadese classe 1994 Alicia Ogoms, che ha firmato un contratto fino al termine della stagione. Giocatrice potente e di grande presenza a muro grazie ai 194 centimetri di altezza, ha già dalla sua un ottimo bagaglio di esperienza internazionale: da quasi sette anni è un punto fermo della nazionale canadese, con la quale ha partecipato anche ai mondiali del 2018, e oltre ad aver militato per tre stagioni nella serie A polacca, conosce già il campionato italiano, avendo giocato la A1 2017/18 con la Sab Legnano. Negli ultimi mesi, dopo l’annata in Polonia con il Bielsko-Biała, si è allenata regolarmente con la nazionale canadese.

Le news di giornata

Cuneo saluta Strantzali: ecco Matos

Cuneo Granda Volley comunica la risoluzione consensuale del contratto con Olga Strantzali, dopo esplicita richiesta della schiacciatrice greca. Contestualmente la società di via Bassignano annuncia l’ingaggio di Massiel Matos, schiacciatrice dominicana classe 1998, 184 centimetri di altezza, che andrà ad arricchire il reparto delle bande. Matos, che vestirà la maglia numero tre, si unirà alle sue nuove compagne non appena completato l’iter burocratico e sanitario per raggiungere l’Italia da Chicago.

Le news di giornata Le news di giornata

Coppa Italia maschile, la Final Four torna all’Unipol Arena

Sarà ancora l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO) la sede della Final Four della Del Monte Coppa Italia SuperLega, in calendario per sabato 30 e domenica 31 gennaio. Tutto inizia da dove era terminato: la Final Four di Casalecchio del 22 e 23 febbraio scorso era stato infatti l’ultimo evento di volley con il sold out, prima della pandemia. Ai quarti accedono le quattro squadre che avevano chiuso ai primi posti la classifica dello scorso anno e che hanno partecipato alla Supercoppa (Cucine Lube Civitanova, Leo Shoes Modena, Sir Safety Conad Perugia e Itas Trentino), oltre alle quattro squadre classificate dagli ottavi di finale disputati a inizio stagione, cioè Vero Volley Monza, Allianz Milano, Kioene Padova e Consar Ravenna.

Le news di giornata

Cuneo vince il derby di Santo Stefano

La Bosca S.Bernardo Cuneo vince in rimonta al tie-break il derby con la Reale Mutua Fenera Chieri e saluta nel migliore dei modi il 2020. Nell'unico match di Serie A1 femminile in programma nel giorno di Santo Stefano, le gatte di Pistola bissano il risultato della gara d'andata ottenendo due punti importanti che rafforzano il settimo posto in classifica. Si muovono anche le biancoblù di Bregoli, che salgono a quota 22 restando nelle zone alte della graduatoria.

Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata

Tajè rinforza il reparto centrale di Novara

La Igor Volley amplia il proprio organico, portandolo a 14 atlete e ingaggiando fino a fine stagione la centrale novarese Sara Tajè. Cresciuta nel vivaio azzurro, Sara (classe 1998, per 187 cm) ha militato nel club di B1 azzurro nella stagione 2015-2016, trasferendosi poi nelle stagioni successive in prestito prima a Monticelli (B1), poi a Caserta, Olbia e Macerata sempre in A2. Proprio nella serie cadetta, a Sassuolo, Sara Tajè ha iniziato la stagione in corso, prima del trasferimento in azzurro maturato nelle scorse ore. Per lei, la maglia numero 14.

Le news di giornata Le news di giornata

Firenze, Beliën e Lazic positive

Il Bisonte Firenze comunica di aver riscontrato la positività al Covid-19 della centrale olandese Yvon Beliën e della schiacciatrice svedese Rebecka Lazic. Lunedì le due atlete sono state testate con il tampone antigenico molecolare, e visto l’esito positivo, sono state immediatamente poste in isolamento. Contestualmente il resto del gruppo squadra ha effettuato un tampone rapido risultato negativo per tutti i componenti, ma è comunque rimasto in isolamento volontario. Mercoledì poi è stato effettuato un secondo tampone molecolare come da protocollo: per Beliën e per Lazic è stata confermata la positività, ancora negativo invece l’esito per il resto del Gruppo Squadra, che ha potuto così riprendere il lavoro in vista della ripresa del campionato, mercoledì 16 dicembre alle 17 a Cuneo contro la Bosca S.Bernardo.

Sei positivi a Milano

Powervolley Milano rende noto che, in seguito ai tamponi molecolari Covid-19 di screening previsti nell’ambito dell’attività di Serie A cui si è sottoposto il gruppo squadra nella giornata di mercoledì 9 dicembre, sono state riscontrate altre quattro positività, che si sommano alle due registrate nella giornata di martedì 8 dicembre. I quattro membri del gruppo squadra sono immediatamente stati posti in regime di quarantena secondo quanto disposto dalle autorità sanitarie governative. Contestualmente la Lega Pallavolo Serie A ha disposto il rinvio della gara Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Allianz Milano, in programma domenica 13 dicembre 2020, in SuperLega, causa positività al Covid-19 di più di tre atleti della squadra meneghina.        

Piacenza, Grozer positivo al Covid-19

Gas Sales Bluenergy Piacenza rende noto che l’atleta George Grozer, già fermo ai box a causa di un infortunio patito recentemente alla caviglia destra, nelle giornate di domenica 6 e lunedì 7 dicembre è venuto in stretto contatto con un soggetto risultato in seguito positivo al Covid-19. Per tale motivo nella giornata di lunedì 7 dicembre Grozer è stato immediatamente sottoposto a tampone antigenico rapido che ha dato esito negativo. Successivamente, nella giornata di mercoledì 9 dicembre, in seguito alla comparsa di lieve sintomatologia (tosse secca) è stato eseguito un nuovo tampone antigenico rapido che ha riscontrato una debole positività dell’atleta.

Prima vittoria in Champions per Perugia

Pronta reazione della Sir Sicoma Monini Perugia nell’ultima giornata della prima bolla della Pool B di Champions League. Dopo la sconfitta nella prima giornata con Civitanova, i Block Devils giocano un match concreto e sconfiggono 3-0 i padroni di casa del Tours, portandosi a quota 6 punti in classifica. Si tornerà a parlare di Champions nella tre giorni dal 9 all’11 febbraio quando al PalaBarton si disputerà la seconda e decisiva bolla della Pool B, quella che decreterà il passaggio ai quarti di finale della competizione.

Le news di giornata

Civitanova, si inginocchia anche il Tours

La campagna europea della Cucine Lube Civitanova in terra francese si chiude con un’altra importante vittoria. Dopo il trionfo nel derby italiano con Perugia (3-1), i campioni d’Europa e del mondo in carica battono infatti in tre set (25-21, 25-23, 25-23) i padroni di casa del Tours, guidati dall’ex-libero biancorosso Hubert Henno, chiudendo dunque con il primato nel proprio gruppo a punteggio pieno l’andata della fase a gironi della Champions League. Il prossimo appuntamento con la CEV Champions League è fissato per il 9, 10 e 11 febbraio, con la bolla del girone di ritorno del Pool B, che si svolgerà a Perugia.

Conegliano batte anche il Nantes

L'A.Carraro Imoco Conegliano supera di slancio anche il secondo ostacolo della prima bolla di CEV Champions League. Le pantere di Daniele Santarelli, dopo il 3-0 rifilato al Calcit Kamnik, si ripetono contro il Nantes, nettamente sconfitto con lo stesso risultato. Rispetto allo starting six del primo match, nel team gialloblù ci sono Egonu, Hill e de Kruijf. L'opposta della Nazionale è la top scorer con 20 punti, in doppia cifra anche la centrale olandese (13) e la statunitense Adams.

Challenge Cup, Milano vola in semifinale

Sarà ancora semifinale in Challenge Cup per l’Allianz Milano. La formazione di Roberto Piazza fa suo l’ultimo match della bolla europea organizzata dal team meneghino all’Allianz Cloud battendo con un secco 3-0 i rumeni della Dinamo Bucarest. Più cinici e determinati i meneghini che, nonostante le assenze di Patry, Weber ed Ishikawa ed il modulo sperimentale con Urnaut opposto dal primo pallone, hanno sudato più del dovuto, ma nel complesso non hanno avuto grossi problemi a fare proprio il match. Prestazione efficace a rete con i 18 punti di Maar.

Le news di giornata

Infortunio alla spalla per Lyneel: sarà operato

Si interrompe prematuramente l’avventura del 30enne francese Julien Lyneel tra le fila della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Il nazionale d’Oltralpe, a causa di un infortunio che si è procurato durante una seduta di allenamento, dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico alla spalla destra. Gli accertamenti clinici eseguiti in sede hanno evidenziato la necessità di ricorrere all’operazione in tempi brevi per cui l’atleta ha deciso di fare rientro in Francia, prevedendo che i tempi di recupero saranno di circa tre mesi.

Conegliano, esordio vincente in Champions

Il tabellino della vittoria di Conegliano sul Calcit Kamnik per 3-0 (18-25, 17-25, 15-25):
- A. Carraro Imoco Conegliano: Gicquel 23, Butigan 8, Adams 9, Wolosz 2, Sylla 7, Fahr 9, De Gennaro (L), Caravello, Gennari 1. N.E.: De Kruijf, Folie, Omoruyi (L), Hill, Egonu. All. Santarelli.
- Calcit Volley Kamnik: Mihevc 1, Pogacar, Brulec Kostic 8, Zatkovic 9, Charuk 3, Radiskovic 5, Janezic (L), Spoljaric, Marusic, Vovk, Jerala. N.E.: Boisa. All. Jemec.

Le news di giornata

Diciotto casi di Covid al Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley comunica che, in seguito agli esami di controllo periodici relativi al Covid-19 previsti nell’ambito dell’attività di Serie A e svolti lunedì 7 dicembre, si sono evidenziate delle positività all’interno dei gruppi delle sue prime squadre.
Per quanto riguarda la formazione femminile di serie A1 sono 11 le atlete risultate positive al tampone, oltre a 2 membri dello staff: di questi soltanto in 2 hanno presentato dei lievi sintomi, già superati. Per quanto riguarda la formazione di SuperLega maschile sono state registrate 5 positività: tutti i soggetti sono asintomatici. Si segnala, infine, che sono già in vigore tutte le misure necessarie di isolamento e controllo costante della situazione, come previste, oltre alla sanificazione della struttura e degli ambienti dell'Arena di Monza.

Nuove positività al Covid: UYBA in quarantena

Non hanno fine le traversie legate al Covid della Unet e-work Busto Arsizio che vive un'altra situazione difficile che si va ad aggiungere ai momenti complicati della prima parte di stagione che aveva fatto registrare sette contagiati nel gruppo squadra. Appurata la febbre di alcune atlete, la UYBA in toto si è sottoposta a tampone nasale-veloce che ha evidenziato nuovi casi di positività al Covid-19. Un altro duro colpo per la UYBA, le cui prossime partite, sabato recupero con Casalmaggiore e mercoledì prossimo prima di ritorno con Monza, sono dunque in forte dubbio.

Le news di giornata

Casi Covid per Resovia, Schwerin e Scandicci: la bolla di Champions è esplosa

Quella che sarebbe dovuta essere una bolla super protetta si è rivelata, di fatto, un cluster in cui il Covid-19 è dilagato. Schwerin e Scandicci, infatti, hanno comunicato di aver riscontrato dei casi di positività nel gruppo squadra. La Savino Del Bene Volley precisa che la cosiddetta “bolla” si è svolta nel pieno rispetto di tutte le normative anti-Covid. Tutte le squadre hanno rispettato il massimo isolamento dei gruppi squadra sia in hotel che al palazzetto ed hanno effettuato i tamponi sia all’arrivo in Italia, sia dopo 48 ore. Al secondo giro di tamponi è stata riscontrata una positività nello staff di Resovia, ma il gruppo da regolamento ha potuto giocare. Le positività di Schwerin si sono manifestate al loro ritorno in Germania e, per questo, le altre formazioni compresa la Savino Del Bene Volley hanno effettuato i controlli del caso riscontrando alcune positività all'interno del gruppo squadra. La Lega Volley Femminile ha contestualmente disposto il rinvio delle partite UYBA-Chieri e Scandicci-Chieri.

Vasileva torna a Scandicci

La Savino Del Bene Volley comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine della stagione con Elitsa Vasileva. La schiacciatrice bulgara torna a Scandicci dopo l'esperienza a Casalmaggiore conclusa al termine del girone di andata del campionato di Serie A1. Non solo un ritorno a Scandicci, ma anche un ritrovarsi con coach Massimo Barbolini che l'ha avuta in squadra la scorsa stagione a Novara. Con la maglia della formazione del patron Nocentini, Vasileva siglò nella stagione 2018/19 ben 306 punti tra coppa e campionato.

Le news di giornata Le news di giornata

Piacenza, presentato Mousavi

Presentato ufficialmente nella sala stampa del PalaBanca di Piacenza Seyed Mousavi, il centrale iraniano arrivato nei giorni scorsi in casa Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza. A rappresentare la società piacentina Hristo Zlatanov, direttore generale: "Siamo felici e orgogliosi dell’arrivo di Mousavi nella nostra squadra. Un ringraziamento particolare va fatto alla proprietà che continua a investire e a supportarci in un momento cosi delicato a livello globale".

Trento, un'altra rimonta in Champions

La seconda giornata del concentramento di Trento della Pool E di CEV Champions League riserva un’altra vittoria alla Trentino Itas. Dopo l’impresa messa a segno nella serata di martedì contro i russi del Novosibirsk, i gialloblù non hanno perso confidenza col successo, piegando i cechi del Karlovarsko pur con qualche difficoltà, specialmente nei set d’apertura e chiusura della gara. 3-1 il risultato finale della partita giocata alla BLM Group Arena che consentirà alla squadra di Angelo Lorenzetti di presentarsi alla giornata conclusiva del primo raggruppamento ancora imbattuta per giocarsi il primato del girone contro i tedeschi del Friedrichshafen.

Le news di giornata Le news di giornata

Che rimonta di Trento in Champions

La Trentino Itas dà un colpo secco di spugna ad un mese di novembre contrassegnato dal coronavirus inaugurando dicembre con una importantissima vittoria contro il Lokomotiv Novosibirsk nel match d’esordio del primo concentramento della Pool E di CEV Champions League. Alla BLM Group Arena, che per tre giorni ospiterà partite internazionali senza soluzione di continuità, i gialloblù hanno rialzato la testa imponendosi al tie-break al termine di una partita molto combattuta ma in cui, piano piano, il carattere, il cuore e la rabbia dei gialloblù sono venuti a galla in maniera sempre più prorompente. Sotto 0-2, pur giocando allo stesso livello degli avversari, la formazione di Angelo Lorenzetti non ha infatti smesso di credere nella vittoria, conquistando allo sprint terzo e quarto parziale e tirando poi una definitiva riga nel tie break, dominato grazie ad un turno al servizio da sogno di Nimir.

Le news di giornata

Cuneo, riuscito l'intervento di Degradi

Cuneo Granda Volley comunica che l’atleta Alice Degradi è stata sottoposta lunedì 30 novembre ad intervento di ricostruzione artroscopica del legamento crociato anteriore del ginocchio destro presso l’azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo. L’intervento è stato eseguito dal dottor Lucio Piovani, coadiuvato dall’équipe del reparto di ortopedia. L’operazione è perfettamente riuscita e la giocatrice inizierà il programma di riabilitazione nei prossimi giorni.

Le news di giornata Le news di giornata

Novara cala il tris in Champions

Terza vittoria per la Igor Volley di Stefano Lavarini, che si aggiudica al tie-break una bellissima battaglia con la formazione polacca del Police. Le azzurre, avanti 0-2, subiscono la rimonta della formazione ospite protagonista di una prestazione di altissimo livello. Fattore questo che valorizza a maggior ragione l’ottima reazione di capitan Chirichella e compagne, autrici di un tie-break al limite della perfezione. Tra le azzurre, titolo di top scorer a Malwina Smarzek (22), mentre il premio di MVP è andato a Micha Hancock. Per Novara è la dodicesima vittoria consecutiva in casa, nella fase a gironi di Champions League.

Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata

Cuneo, le condizioni di Degradi

A seguito del trauma distorsivo del ginocchio destro patito sabato 21 novembre nel corso della partita tra VBC èpiù Casalmaggiore e Bosca S.Bernardo Cuneo, l’atleta Alice Degradi è stata sottoposta nella mattina di martedì 24 a risonanza magnetica nucleare che ha evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore con interessamento del menisco. La società di via Bassignano sarà al fianco della giocatrice, a Cuneo da pochi mesi ma già fondamentale negli equilibri della squadra per il suo apporto dentro e fuori dal campo, in tutto l’iter necessario per il pieno recupero. Nelle prossime ore dirigenza e atleta concorderanno congiuntamente modalità e tempistiche dell’intervento di ricostruzione artroscopica.

Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata

Saugella Monza agli ottavi di Coppa CEV

La Saugella Monza si qualifica agli ottavi di finale della Coppa CEV senza scendere in campo. Quella che sarebbe dovuta essere l'avversaria delle monzesi nei sedicesimi di finale della coppa, ovvero la formazione svizzera del Viteos Neuchatel, si è infatti ritirata dalla competizione complice la diffusione del Covid-19 in Europa e in Svizzera e le misure imposte nel proprio cantone di appartenenza. Per la squadra guidata da Marco Gaspari è già noto il nome del prossimo avversario: si tratta della squadra ungherese della Swietelsky Békéscsaba. La gara di andata si giocherà tra l'8 ed il 10 dicembre 2020 in Ungheria, a Békéscsaba, mentre la partita di ritorno andrà in scena all'Arena di Monza tra il 22 ed il 24 dicembre 2020.

Le news di giornata Le news di giornata

Monza, intervento riuscito per Ramirez Pita

Intervento riuscito per l'opposto cubano della Vero Volley Monza, Daniel Ramirez Pita. La procedura, effettuata al J Medical di Torino dal Dott. Loris Pegoli, è andata a buon fine. L’intervento è stato previsto in seguito alla lesione del legamento collaterale ulnare del pollice della mano destra. Il giocatore, il cui rientro in campo è previsto tra sette settimane circa, inizierà gradualmente il recupero articolare seguito dal fisioterapista della squadra Cesare Zanardi.

Le news di giornata Le news di giornata

Casi a Novara: rinviato il match contro Trento

Igor Volley comunica che a seguito dell’ultimo giro di test di sorveglianza svolti, sono state riscontrate quattro ulteriori positività nel gruppo-squadra: si tratta del direttore generale Enrico Marchioni, del tecnico Stefano Lavarini (che dovrà ripetere il test, in quanto l’esito sarebbe risultato incerto) e delle atlete Malwina Smarzek e Haleigh Washington. Tutti i soggetti risultano presentare al momento una sintomatologia sfumata o assente. A seguito dell’esito dei tamponi e a causa dell’impossibilità di svolgere in tempo utile un ulteriore giro di test di sorveglianza, il match in programma per domenica pomeriggio a Trento è stato rinviato a data da destinarsi.

Un’altra positività a Chieri, ma con Firenze si gioca

I nuovi test con tamponi molecolari nasofaringei hanno evidenziato un secondo caso di positività al Covid-19 all’interno del gruppo squadra della Reale Mutua Fenera Chieri. Anche in questo caso la persona è asintomatica e, al pari delle altre giocatrici, era già in isolamento, come da normativa vigente. Tuttavia, da regolamento, la partita con il Bisonte Firenze in programma sabato 31 ottobre al PalaFenera si giocherà regolarmente.

Le news di giornata

Il presidente UYBA: "Valuto se fermare la squadra"

Sono giorni difficili in casa UYBA Volley. Non semplice gestire una situazione che sta diventando complicata non solo per gli aspetti sanitari e sportivi, ma anche dal punto di vista psicologico. A tal proposito è intervenuto il presidente, Giuseppe Pirola: "La nostra attenzione, come sempre, è rivolta prima alla salute delle atlete e poi all'attività agonistica sportiva. Il voler forzare il rientro alla gara sta diventando un gioco al massacro. Sto valutando seriamente di fermare tutta la squadra per un nuovo periodo di quarantena, in modo da cercare di debellare definitivamente il virus dal gruppo".

Champions League, Trento piega Mosca

La Trentino Itas rialza la testa e sciorina la miglior prestazione della stagione. In terra elvetica i gialloblù hanno infatti cancellato con un colpo di spugna le due sconfitte consecutive recentemente patite in SuperLega, superando con autorità la Dinamo Mosca nel primo dei due match da giocare ad Amriswil per conquistare la qualificazione alla Main Phase di 2021 CEV Champions League. L’obiettivo è stato decisamente avvicinato grazie al netto 3-0 imposto ai russi, ma per completare l’opera ora alla squadra di Lorenzetti servirà andare a punti anche nella sfida di giovedì contro i padroni di casa del Lindaren Volley.

Le news di giornata

Nuovi casi a Busto: rinviato il match contro Perugia

La Lega Pallavolo Serie A femminile ha disposto il rinvio a data da destinarsi della gara Bartoccini Fortinfissi Perugia-Unet e-work Busto Arsizio, valida per la 8ª giornata del campionato di Serie A1. La società bustocca, che si trovava già in Umbria per disputare il match, ha comunicato di aver accertato alcuni casi di positività al Covid-19 all'interno del gruppo squadra. In attesa di effettuare i tamponi di controllo, la gara è stata rinviata in via precauzionale.

Le news di giornata

Perugia, tre nuovi positivi

La Sir Safety Conad Perugia comunica la positività al Covid-19 di altri tre propri atleti evidenziata dai risultati relativi al giro di tamponi effettuato ieri. Tutti i positivi si trovano in isolamento come da protocollo e non presentano sintomi con l’eccezione di un giocatore che è debolmente sintomatico. Tutto il gruppo squadra è stato immediatamente posto in isolamento. Nei prossimi giorni verranno effettuati nuovi test per tutte le ulteriori verifiche della situazione e continuerà ovviamente il monitoraggio clinico dei giocatori positivi.

Le news di giornata

Firenze, la positiva è Hashimoto

Il Bisonte Firenze comunica che i tamponi di controllo effettuati su tutto il Gruppo Squadra, dopo che sabato era emersa la positività al Covid-19 di un’atleta, hanno dato esito negativo. La squadra potrà quindi tornare ad allenarsi e la gara contro l’Imoco Conegliano in programma mercoledì alle 18 al Mandela Forum si giocherà regolarmente. Contestualmente la società comunica che l’atleta positiva al Covid-19, con bassissima carica virale e completamente asintomatica, è la palleggiatrice giapponese Naoko Hashimoto.

Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata

UN ALTRO POSITIVO PER LA UYBA

Mentre prosegue l'isolamento delle tre giocatrici risultate positive al Covid-19, tutto il gruppo della Unet e-work Busto Arsizio si è sottoposto a nuovo esame sabato mattina: nessun'altra giocatrice positiva, ma c'è un membro dello staff tecnico che è risultato non negativo e dovrà dunque iniziare, a sua volta, il periodo di quarantena. Nel frattempo, la dirigenza biancorossa ha messo sotto contratto la palleggiatrice Giulia Galletti, che sostituirà Jordyn Poulter in attesa che l'americana torni all'attività.

Le news di giornata Le news di giornata Le news di giornata