Ingrandisci
Foto Foto dal web

Foto dal web

Murray vince Wimbledon, tatuaggio sul sedere

Settantasette anni per rivedere un britannico trionfare a Wimbledon. Dopo Fred Perry (1936) è arrivato Andy Murray, nel 2013, a far sognare i tifosi del Regno Unito, sfatando un tabù che durava da troppo tempo. Insieme a questo è stata spazzata via ogni inibizione. Un esempio? Lo dà un tifoso, William Hirons, che su Twitter ha voluto far sapere tutta la sua gratitudine al campione scozzese. Come? Giudicate voi...

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
F1, il Circus ricorda Lauda

Il ricordo di Lauda

Cappellini rossi per tutti a Monaco, in omaggio al leggendario pilota austriaco

I giornali del 26 maggio

I giornali del 26 maggio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Messi non basta, il Valencia vince la Coppa del Re

Barça ko, Coppa del Re al Valencia

Messi non basta: finisce 2-1

Napoli, niente rimonta: il Bologna vince 3-2

Il Napoli chiude con un ko

Doppio Santander e Dzemaili: 3-2 Bologna

Bayern (Getty Images)

Coppa di Germania al Bayern

Lipsia travolto 3-0 in finale

Frosinone e Chievo, addio senza gol

Frosinone e Chievo, addio senza gol

Le due retrocesse salutano la A con uno 0-0

Giro, impresa di Carapaz a Courmayeur

Giro, l'impresa di Carapaz

L'ecuadoriano si è preso tappa e maglia rosa a Courmayeur

Hamilton, AFP

F1, Hamilton fa 85 pole

Ennesimo dominio Mercedes a Monte Carlo, incubo Ferrari

Mercedes, AFP

Mercedes "rosso Lauda"

L'halo del team tedesco riverniciato per omaggiare il pilota austriaco