Olimpiade Tokyo 2020 ora per ora

VIVIANI: "DA ITALIANO HO VOLATO ALTO"

"Una sensazione da pelle d'oca". Cosi' Elia Viviani, uno dei due portabandiera

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

"Una sensazione da pelle d'oca". Cosi' Elia Viviani, uno dei due portabandiera dell'Italia all'apertura delle Olimpiadi di Tokyo 2020, racconta all'ANSA le sue emozioni, a cerimonia ancora in corso. "E' stata un'emozione fortissima - dice il ciclista azzurro -. Quando hanno chiamato Italia, il nostro gruppo e' esploso in un boato enorme: Jessica Rossi ed io abbiamo avuto la pelle d'oca. E' stato il momento in cui ci siamo sentiti italiani, e in alto". "Lo stadio vuoto - ha proseguito - ha fatto effetto, dopo: ma ce la siamo goduta dalla partenza per lo sadio, con il messaggio di auguri al presidente Mattarella, fino alla sfilata".