Bolt, niente apertura: "Son pigro"

L'uomo più veloce del mondo, portabandiera a Londra, non ha partecipato al Maracanà

  • A
  • A
  • A

Usain Bolt ha disertato la cerimonia d'apertura dei Giochi di Rio. L'assenza al Maracanà dell'uomo più veloce del mondo, uno dei più attesi, ha fatto rumore. Dietro a tutto questo però non ci sono polemiche o proteste, solo pigrizia. L'annuncio dell'assenza del portabandiera a Londra è stato affidato a Snapchat: "Amici, non ci sarò. Tutti gli autobus sono già partiti. La squadra è già in strada, ma oggi sono troppo pigro per muovermi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments