PARIGI 2024

Il riscatto di Frank Chamizo: l'azzurro avvicina il pass olimpico grazie alla riallocazione delle carte a cinque cerchi

Il lottatore italo-cubano potrebbe sfruttare l'esclusione del russo Zaurbek Sidakov, sostenitore della guerra contro l'Ucraina

di
  • A
  • A
  • A
Il riscatto di Frank Chamizo: l'azzurro avvicina il pass olimpico grazie alla riallocazione delle carte a cinque cerchi - foto 1
© Getty Images

La delusione di Frank Chamizo per la mancata partecipazione alle Olimpiadi Estive di Parigi 2024 potrebbe presto essere riassorbita. Il bronzo di Rio de Janeiro potrebbe sfruttare una riallocazione della carta ottenuta dal russo Zaurbek Sidakov nella lotta libera categoria -74 chilogrammi. L'analisi svolta dall'AINERP, il panel di revisione dell’eleggibilità degli atleti individuali neutrali, sulla possibile partecipazione degli sportivi con passaporto russo e bielorusso qualificati ai Giochi, ha portato all'esclusione del campione del mondo 2023.

Vedi anche Aurora Russo trascina la lotta libera italiana alle Olimpiadi, fuori Frank Chamizo parigi 2024 Aurora Russo trascina la lotta libera italiana alle Olimpiadi, fuori Frank Chamizo Quest'ultimo ha partecipato a una manifestazione a supporto della guerra in Ucraina aprendo così la strada all'azero Turan Bayramov, già sicuro del pass complice la vittoria nel torneo mondiale preolimpico dove è arrivata la bruciante sconfitta di Chamizo. In quell'occasione l'azzurro dovette soccombere a una decisione arbitrale discutibile, tuttavia l'assenza del russo aprirebbe la qualificazione diretta di Bayramov e di conseguenza rimetterebbe in gioco Chamizo, alla terza partecipazione a cinque cerchi.

A Parigi ci sarà sicuramente Matteo Cicinelli che ha conquistato la qualificazione alle Olimpiadi Estive nel pentathlon moderno grazie al ranking maschile. Il 26enne dei Carabinieri risulta al settimo posto nella speciale classifica garantendosi così il pass nominale. 

Vedi anche Caso Chamizo: la Federazione ferma gli arbitri azeri, ma non cambia il risultato della sfida  Altri sport Caso Chamizo: la Federazione ferma gli arbitri azeri, ma non cambia il risultato della sfida 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti