Pyeongchang 2018, Cio: "Vigili su pericolo manomissioni controlli antidoping"

Già avviata un'indagine sulle provette da utilizzare per i campioni di urina

Foto IPP

Il Comitato Olimpico Internazionale alza la guardia in vista delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang. Il Cio ha annunciato infatti che vigilerà con grande attenzione sui pericolo di possibili manomissioni dei controlli antidoping. Intanto l'Agenzia mondiale antidoping ha già avviato un'indagine sulle provette da utilizzare per i campioni di urina prodotte dalla società Svizzera Berlinger, perché pare che queste potrebbero essere aperte manualmente.

Nel dettaglio, la Wada è stata allertata dal laboratorio di Colonia, secondo cui appunto le provette potrebbero essere manomesse dopo essere stato congelate. La Berlinger ha detto all'agenzia AFP che nei test, non sono stati riscontrati problemi e che le difficoltà derivano dal fatto che probabilmente le provette non sono state adeguatamente chiuse dopo l'uso.

TAGS:
Pyeongchang 2018
Doping
Controlli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X