TENNIS

Internazionali d’Italia: Sinner si sbarazza di Humbert, Fognini e Giorgi subito fuori

Il fuoriclasse altoatesino raggiunge Travaglia, Mager e Musetti al turno successivo del Masters 1000 italiano

  • A
  • A
  • A

Jannik Sinner dimentica l'anticipata uscita di scena dall'Open di Madrid e archivia la pratica Ugo Humbert in due set (6-2 6-4). L’altoatesino accede al secondo turno degli Internazionali BNL d’Italia grazie a una prova concreta ed aggressiva: nell’unico momento di difficoltà, sotto 2-0 nel secondo parziale, il numero 18 al mondo è tornato a spingere ricucendo lo svantaggio e mettendo alle corde Humbert, il talento più brillante del tennis transalpino. Ora ad attendere Jannik c’è il re della terra rossa, Rafa Nadal.

Finiscono al primo turno gli Internazionali BNL d'Italia di Fabio Fognini. Il numero 28 al mondo si arrende in un'ora e 19 minuti di gioco al giapponese Kei Nishikori, 45º del ranking ATP, in due set con il punteggio di 6-3 6-4.

Stefano Travaglia accede al secondo turno del Masters 1000 di Roma. Il 29enne di Ascoli Piceno, 69º nel ranking ATP, ha sconfitto in due set (6-4, 6-3) l'istrionico francese Benoit Paire, numero 35 al mondo, e accede così alla fase successiva dove affronterà uno tra Shapovalov e Majchrzak. Chiusura polemica per il transalpino, che col proprio smartphone ha fotografato il segno "dubbio" di una palla contestata.

Dopo 49 minuti Hurkacz è costretto a ritirarsi sul punteggio di svantaggio di 4-6 0-2 contro Lorenzo Musetti, che approda al secondo turno degli Internazionali. Anche Gianluca Mager vola alla fase successiva dopo aver battuto l'australiano De Minaur in un'ora e 19 minuti con il punteggio di 6-4 6-3.

Nulla da fare invece per Camila Giorgi, che esce di scena all'esordio. La 29enne di Macerata si è arresa al terzo set alla spagnola Sara Sorribes Tormo, numero 51 WTA, che si è imposta con il punteggio di 7-6 6-7 7-5 dopo quasi quattro ore di battaglia.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments