Giro, Quintana: "Dumoulin è forte, ma ci proverò"

Il colombiano: "Speravo in un esito diverso ad Oropa"

  • A
  • A
  • A

Ha provato a scappare, a far vedere che era ancora lui il più forte in salita. Ma Nairo Quintana è rimbalzato, risucchiato dal tornado generato dalla maglia rosa Dumoulin. Il Giro non è finito, ma il colombiano ci riproverà sulle tante salite. "È andata meno bene di quanto speravamo. Dumoulin è andato molto forte e ha fatto una gran salita, ma io ci ho provato. Le forze che avevo per provarci erano quelle".

La forza di Dumoulin è chiara ma Quintana riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno, nonostante i 2'47" di ritardo: "Comunque abbiamo staccato altri rivali, dobbiamo essere soddisfatti di questo. Le gambe hanno risposto abbastanza bene, come speravamo. Le tappe della terza settimana dovrebbero essere adatte a me. Son molto diverse da questa, con un'unica salita. Con tutte le salite che rimangono in questo Giro dobbiamo continuare a lottare. Continueremo a provarci con tutte le forze che ci resteranno fino alla fine del Giro".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments