Giro, Nibali: "Quintana? In corsa siamo nemici, ma non ci sono problemi"

La rivalità tra i due favoriti

Giro, Nibali: "Quintana? In corsa siamo nemici, ma non ci sono problemi"

Le voci corrono: Nibali e Quintana non si sopportano. In gara, non si degnano di uno sguardo. E' così che al Giro del Centenario matura la rivalità tra i due favoriti alla vittoria finale. Ma il ciclista italiano smorza i toni: "Abbiamo un rapporto normale, ovviamente in corsa siamo nemici. Siamo qui per giocarci il Giro ed è normale che nascano dei duelli, non è che ci si guarda mentre si corre".

Poi una promessa: sull'Etna, martedì, sarà spettacolo: "È inevitabile che succederà qualcosa, l’Etna è una salita vera". Infine un grazie ai compagni per come hanno gestito la tappa di Cagliari, caratterizzata dal vento: "Più che compagni di squadra sembravano fratelli. Mi hanno coperto davvero bene, malgrado il vento si è fatto sentire nel finale. È scoppiato il finimondo, ma è tutto a posto".

TAGS:
Nibali
Quintana
Giro d'italia 2017

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X