Giro d’Italia 2017, 8a tappa: vince Izaguirre

Lo spagnolo precede Visconti. Classifica invariata: Jungels resta in rosa

Gorka Izaguirre ha vinto l’ottava tappa del Giro d’Italia, la Molteffa-Peschici. Lo spagnolo, in sella alla Movistar, ha tagliato il traguardo per primo, staccando l’azzurro Giovanni Visconti , secondo. Terzo Luis Leon Sanchez dell’Astana. Settimo posto per Vincenzo Nibali. Classifica invariata per quanto riguarda la maglia rosa: Bob Jungels resta in testa nonostante il tentativo di allungo di Landa, poi ripreso dal gruppo.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16
Foto 17
Foto 18
Foto 19

Nell’ottava tappa dell’edizione numero 100 del Giro d’Italia, la Molfetta-Peschici, a trionfare è Gorka Izaguirre. Lo spagnolo, in sella alla Movistar, precede Giovanni Visconti della Bahrain-Merida. I due danno vita a un grande duello che comprende anche Luis Leon Sanchez dell’Astana, giunto terzo all’arrivo. Solo negli ultimi metri, però, Izaguirre riesce a staccare l’azzurro, in evidente debito d’ossigeno e staccato di cinque secondi. Ottimo quarto posto per Enrico Battaglin.

Nessuna variazione per quanto riguarda la classifica relativa alla maglia rosa: dopo l’ottava tappa, Bob Jungels, in sella alla sua Quick-Step, conserva i sei secondi di vantaggio su Geraint Thomas del Team Sky. Sempre a dieci secondi di distanza, invece, il gruppetto composto da Adam Yates, Domenico Pozzovivo e Vincenzo Nibali, settimo al traguardo. Tra gli inseguitori, è stato Mikel Landa a tentare lo strappo, ma il suo allungo è stato ben contenuto. Domani si corre la nona tappa: l’arrivo è il Blockhaus.

TAGS:
Ciclismo
Giro d'Italia
Peschici
Molfetta

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X