euro 2024 ora per ora

ITALIA: IERI LA SERATA COI BABY TIFOSI

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Archiviato il successo contro l'Albania, l'Italia di Luciano Spalletti prosegue la preparazione alla seconda sfida di Euro 2024 contro la Spagna giovedì. Oggi gli Azzurri scenderanno in campo per l'allenamento alle 17, presso lo stadio Hemberg. Prima Davide Frattesi sarà protagonista della conferenza stampa quotidiana a Casa Azzurri. Intanto ieri sfruttando la mezza giornata libera concessa dal ct e dopo l'allenamento della mattina, alcuni giocatori della Nazionale e lo staff al completo hanno scelto di cenare a Casa Azzurri. Andrea Cambiaso, Federico Chiesa, Michael Folorunsho, Davide Frattesi, Raoul Bellanova e Gianluca Scamacca hanno raggiunto la Matthias Grothe Halle, area che ospita i tifosi della Nazionale e i partner della Figc, attirando ovviamente l'attenzione di un centinaio di tifosi che ha atteso fuori dal ristorante gli Azzurri per una foto o un autografo. Ma siccome il cuore della Nazionale è grande, dopo la cena e prima che la Nazionale tornasse nel ritiro di Iserlohn sono state aperte le porte della sala ai bambini. L'emozione nei loro occhi di poter scattare un selfie con i loro idoli che, pennarello in mano, hanno firmato maglie, felpe e cappellini, regalando un sorriso ai piccoli tifosi e ai loro genitori, che attaccati al vetro riprendevano un momento di grande dolcezza. Una ragazza con la maglia di Chiesa è entrata nel ristorante in lacrime, consapevole che stava per vivere un momento unico: dal tavolo accanto rispetto a quello dei calciatori, il presidente della FIGC Gabriele Gravina e il Ct Luciano Spalletti hanno osservato la scena e hanno voluto chiamare la giovane tifosa per abbracciarla. Una giornata interamente dedicata ai bambini, dopo che in mattinata sempre a Casa Azzurri erano stati premiati i giovani studenti vincitori del concorso 'Il migliore gol delle nostre nazionali: fai gol anche tu!', promosso dall'Ambasciata italiana in Germania in collaborazione con la Figc.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti