SPAGNA

Spagna, ufficiale il ritorno di Luis Enrique

Lo ha annunciato il presidente della federcalcio spagnola Rubiales: "Era chiaro a tutti che se avesse voluto tornare avrebbe avuto le porte aperte"

  • A
  • A
  • A

Luis Enrique è il nuovo allenatore della Spagna. Dopo aver lasciato la panchina della Roja a Robert Moreno lo scorso 9 giugno per stare vicino alla figlia di 9 anni scomparsa a fine agosto, l'ex ct torna al suo posto e guiderà le Furie Rosse nei prossimi campionati europei. La notizia è stata comunicata dal presidente federale Luis Rubiales nel corso di una conferenza stampa in cui è stata innanzitutto spenta la polemica sorta per i modi con cui Moreno era stato avvisato (immediatamente dopo l'ultima partita): "Era chiaro a tutti - ha detto Rubiales annunciato il ritorno di Lucho - che se avesse voluto tornare avrebbe trovato tutte le porte aperte. Trasparenza e rigore. Siamo molto contenti del lavoro svolto da Moreno, ma il leader del progetto è Luis Enrique".

Moreno ha portato la Spagna all'Europeo con un cammino quasi immacolato, grazie a 9 vittorie e 2 pareggi ed è costretto a farsi da parte nonostante un contratto in essere. Rubiales, stando a quanto scritto da 'Sport', ha voluto mantenere la parola data a Luis Enrique, sia in forma privata che pubblica, di poter rientrare nonappena si fosse sentito pronto. E ora questo giorno è arrivato.

Vedi anche Spagna, Luis Enrique pronto a tornare: ci sarà lui in panchina a Euro2020? Qualificazioni Euro 2020 Spagna, Luis Enrique pronto a tornare: ci sarà lui in panchina a Euro2020?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments