LA CURIOSITA'

Spagna da record: per la prima volta in campo giocatori di 11 club diversi

Non era mai successo in 699 partite. Sergio Ramos è diventato il giocatore con più presenze nella storia delle Furie Rosse.

  • A
  • A
  • A

Novantanove anni e 699 partite giocate dopo ci si può sorprendere ancora di qualcosa nel calcio? In Spagna sì, ed è successo nella sfida di qualificazione a Euro 2020 contro la Norvegia (1-1 con beffa finale di King al 94'). A Oslo è stata scritta comunque una nuova pagina di storia per le Furie Rosse che per la prima volta sono scese in campo dall'inizio con undici giocatori di undici club diversi: un evento mai verificato prima.

Il tutto nella stessa sera in cui Sergio Ramos è diventato il giocatore con più presenze in assoluto con la maglia della nazionale spagnola: 168. Questi gli undici club rappresentati grazie alle scelte del ct Robert Moreno: Chelsea (Kepa), Siviglia (Navas), Villarreal (Albiol), Real Madrid (Sergio Ramos), Paris Saint-Germain (Bernat), Napoli (Fabian Ruiz), Barcellona (Busquets), Atletico Madrid (Saul), Real Sociedad (Oyazabal), Valencia (Rodrigo Moreno) e Arsenal (Ceballos).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments