VERSO EURO 2020

Qualificazioni Euro 2020: vittorie fondamentali per Francia, Ucraina e Portogallo

Deschamps passa 1-0 in Islanda ed è quasi al sicuro, Shevchenko a un punto dal pass. CR7 segna al Lussemburgo: 699 gol in carriera

  • A
  • A
  • A

Poche sorprese nelle altre partite di qualificazione a Euro 2020. Il risultato più importante lo registra la Francia, che vince 1-0 in Islanda (rigore di Giroud) e ha un piede e mezzo nella fase finale. Nello stesso raggruppamento, la Turchia batte nel recupero per 1-0 l'Albania. Nel girone H vincono Ucraina (2-0 alla Lituania con doppietta di Malinovskyi) e Portogallo, che sconfigge 3-0 Lussemburgo: Cristiano Ronaldo segna il gol numero 699 della carriera.

GRUPPO H

Importava vincere per Didier Deschamps. E così è stato. La Francia passa in Islanda per 1-0, grazie a un rigore segnato da Giroud al 66' e procurato da Griezmann. Netta la superiorità dei francesi, che schierano Coman nel tridente (Mbappé è infortunato), lo juventino Matuidi a centrocampo (90' per lui) e Mandanda scelto come sostituto di Lloris. Tanti i tiri nello specchio per i campioni del mondo, ma alla Francia basta comunque l'1-0 per salire a 18 punti insieme alla Turchia, che sconfigge con lo stesso risultato l'Albania. Nervoso il match di Istanbul, con otto ammoniti, di cui quattro nei primi 12 minuti. A far gioire Demiral e compagni è una clamorosa papera della ditta Ismajli-Strakosha, con il portiere della Lazio che travolge il proprio difensore in un'uscita, lascia la porta sguarnita e concede a Tosun la palla della vittoria al 91'. Francia e Turchia hanno dunque sei punti di vantaggio sull'Islanda, con tre gare da giocare. Lunedì 14 ottobre lo scontro diretto a casa di Deschamps. Da registrare anche la storica vittoria di Andorra sulla Moldavia: 1-0 per la squadra di Koldo: decisivo il colpo di testa di Marc Vales (63'), otto minuti dopo l'espulsione di Ginsari.

GRUPPO B

Vittorie ampiamente pronosticabili per Ucraina e Portogallo, che si sbarazzano con facilità di Lituania e Lussemburgo. La squadra di Shevchenko continua la propria cavalcata in testa al girone grazie alla doppietta dell'atalantino Malinovskyi, che apre le danze al 29' a chiusura di un triangolo con Junior Moraes e raddoppia nella ripresa (58') su calcio di punizione. Shevchenko è a un punto dalla qualificazione: basterà un pareggio nella prossima partita contro il Portogallo, che batte 3-0 il Lussemburgo. Punteggio sbloccato al 16', quando Bernardo Silva sfrutta una galoppata sulla destra di Semedo per insaccare a porta vuota; Cristiano Ronaldo segna il gol numero 699 della sua carriera a modo suo, con un cucchiaio, dopo aver recuperato il pallone su un disimpegno errato della difesa ospite. Chiude i conti Guedes (89') con un destro su azione da corner. In classifica, Ucraina a 16 punti con una gara in più, Portogallo a 11, Serbia a 7.

GRUPPO A

Nel girone la sorpresa è la sconfitta dell'Inghilterra a Praga contro la Repubblica Ceca. Il 2-1 porta gli uomini di Silhavy a 12 punti, insieme proprio agli inglesi. Kosovo terzo a otto punti, mestamente ultimi a tre lunghezze Montenegro e Bulgaria, che a Podgorica non vanno oltre uno 0-0. Sono entrambe eliminate.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments