Italia, Mancini: "Il record? Mi accontenterei dell'Europeo"

"Cambiando tanto ci poteva stare che faticassimo all'inizio, ma ho avuto risposte positive"

  • A
  • A
  • A

Roberto Mancini non pensa al record di Pozzo. "Lui ha i due Mondiali che sono più importanti delle partite vinte, mi accontenterei dell'Europeo", ha detto il ct dopo il successo sul Liechtenstein. Sulla gara: "All'inizio abbiamo fatto faticato per non aver trovato il secondo gol, cambiando tanto ci poteva stare. Ho avuto risposte positive, altre che possono migliorare. Ma è dovuto proprio al fatto che chi c'era oggi ha giocato poco insieme". 

Sull'ottimo esordio di Cristante e Di Lorenzo: "Chi era qui è perché crediamo in loro, ma a giugno purtroppo per forza di numero qualcuno bravo dovrà rimanere a casa. Spero possano avere altre possibilità perché sono bravi e hanno qualità. Poi vedremo", 

E ancora: "Il dualismo Belotti-Immobile? In questo momento abbiamo due attaccanti, è giusto che giochino a turno e poi quando arriveremo all'Europeo uno giocherà titolare. Per ancora un po' di partite, però fino a marzo è giusto che giochino a turno. Poi speriamo che all'Europeo il nostro centravanti inizi a fare tanti gol di seguito come Paolo Rossi o Schillaci".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments