IL SUNDERLAND RISOLVE UFFICIALMENTE IL CONTRATTO DI EBOUE

A seguito della sospensione comminata dalla FIFA a Emmanuel Eboue il Sunderland ha deciso di terminare in anticipo il suo legame con il giocatore e lo fa sapere attraverso un comunicato ufficiale. Eboue aveva firmato col club inglese lo scorso 9 marzo un contratto di sei mesi. A oggi il terzino non ha giocato alcun minuto con i Saints e ha due settimane di tempo per risolvere le sue pendenze con l'agente, in modo tale che gli possa esser tolta la squalifica.