LA TRATTATIVA

Juve-Roma, Rugani e non solo: ecco il maxi-scambio con i baby

Il 18enne Riccardi giura amore "infinito" ai giallorossi, ma è destinato a partire: con lui anche Celar, mentre Gozzi potrebbe fare il viaggio opposto

  • A
  • A
  • A

L'addio di Daniele Rugani alla Juve sembra ormai cosa fatta. Il 25enne difensore centrale arrivato nel 2015 e mai completamente esploso in bianconero avendo davanti colossi come Barzagli, Bonucci e Chiellini, è destinato alla Roma, che lo acquisterà sulla base di 25 milioni. Questa la valutazione, ma in realtà i due club stanno lavorando a un altro scambio dopo quello di inizio estate che ha coinvolto Spinazzola e Luca Pellegrini.

Nell'operazione verranno inseriti molti baby: l'indiziato numero uno è Alessio Riccardi, 18enne centrocampista centrale della Primavera giallorossa che in un post su Instagram pubblicato mercoledì ha scritto: "Ora più che mai amore infinito", messaggio accompagnato da una foto con la maglia della Roma e un "eloquente" saluto con la mano.  Magari vorrebbe restare, ma è più probabile che si "sacrificherà" per la causa, permettendo a Fonseca di avere il difensore di cui ha bisogno e al club di fare un'altra plusvalenza, visto che sarà valutato circa 8 milioni.

Insieme a lui potrebbe essere ceduto Zan Celar, già in prestito al Cittadella, dove verosimilmente lo lascerebbero anche i bianconeri: l'attaccante sloveno classe 1999 ha segnato due gol in Coppa Italia in quest'inizio di stagione cominciando a dimostrare, anche tra gli adulti, di essere un talento sul quale vale la pena investire. La Roma, però, non si accontenta di Rugani, ma a sua volta ha chiesto alla Juve uno dei baby migliori del vivaio bianconero, Paolo Gozzi. Il difensore 18enne ha già esordito in Serie A, nella gara persa contro la Spal nella scorsa stagione e potrebbe fare il viaggio opposto rispetto a quello di Riccardi e Celar.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments