• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Boca Juniors, il ritorno di Tevez

"Se dico che non me ne sono mai andato, è perché il mio cuore è sempre stato qui. Sono tornato perché voglio vincere la Libertadores". Così Carlos Tevez nella conferenza stampa in cui ha presentato la sua nuova avventura con il Boca Juniors. L'Apache ha riabbracciato i colori dei Xeneizes, squadra che lo ha lanciato e dove era tornato a giocare dal 2015 al 2017, prima della poco brillante esperienza con lo Shanghai Shenhua. "Non mi pento di nulla, quando ho preso la decisione di andare in Cina ero consapevole delle conseguenze".

Quanto agli obiettivi, "sono tornato perché voglio vincere la Libertadores. Sono trascorsi molti anni dall'ultima ed è il momento di toglierci il peso vincendo la settima", ha spiegato l'ex attaccante di Manchester United, City e Juventus. "Sono tornato a casa e voglio godermela. Voglio essere coinvolto in questi due anni che ho firmato con il Boca, gli ultimi davanti a me nel calcio", ha aggiunto, esprimendo l'emozione di tornare alla 'Bombonera'. "Mi mancava l'adrenalina prima di entrare in campo, quel brivido che attraversa tutto il corpo". Tevez non ha abbandonato il sogno di giocare con l'Argentina il Mondiale in Russia. "Giocare di nuovo una Coppa del Mondo sarebbe molto bello, una consacrazione", ha spiegato.


>
Tennis: Zverev è il 'maestro'

Zverev è il 'maestro'

ATP Finals: battuto Djokovic in finale

Pitana miglior arbitro dei Mondiali

Pitana miglior arbitro dei Mondiali

Il direttore di gara argentino ha vinto il "Premio Campanati"

Valencia, AFP

Gran finale col diluvio

Ultima gara della stagione MotoGP condizionata dalla pioggia

Golf, Race to Dubai: trionfa Francesco Molinari, le foto dell'impresa

Molinari, trionfo storico

Francesco vince la Race to Dubai

Franciacorta, le immagini e le premiazioni di Gara1

Franciacorta, le foto di Gara1

Domina Panzavuota. Lembo e Simoni premiati per le categorie Over, Under e Lady

Rally: Ogier, è qui la festa

Ogier, è qui la festa

Il francese è campione del mondo per la sesta volta consecutiva

I giornali: domenica 18 novembre

I giornali: domenica 18 novembre

La rassegna italiana e internazionale

San Siro si veste d'azzurro per la Nazionale

Lo show azzurro di San Siro

Scenografia spettacolare per accogliere la Nazionale nella sua 58esima apparizione a Milano

100 presenze con la Nazionale: San Siro omaggia Chiellini

Chiellini 100 volte azzurro

Centesima presenza in nazionale per il difensore della Juve