• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Londra, maratona per supereroi

Il 31enne keniano Eliud Kipchoge ha vinto per il secondo anno consecutivo la Maratona di Londra correndo in 2 ore 03'05''. Un tempo inferiore di soli 8 secondi al record del mondo di 2h02'57'' dell'altro keniano Dennis Kimetto, ottenuto nel 2014 a Berlino. Kipchoge ha quindi sfiorato il primato assoluto, che avrebbe potuto migliorare se nell'ultimo chilometro, non rendendosi esattamente conto del tempo che stava facendo, non si fosse messo a scherzare con il pubblico per festeggiare la vittoria. Successo del Kenya anche tra le donne con Jemima Sumgong che cade al 36esimo km, si rialza con un bernoccolo in testa e va a vincere (2 ore 22'58'') davanti all'etiope Tigist Tufa, staccata di 5 secondi.

>
Juve, la gioia social dei giocatori (e degli ex)

Juve, la gioia social dei giocatori

Commenti e complimenti dopo la vittoria contro la Fiorentina

Scudetto Juventus, i migliori meme su internet

La Juve vince lo scudetto, il web si scatena

I tifosi bianconeri quasi sbadigliano. E Allegri diventa Conte (ma nessuna gioia social)

Juve, è qui la festa

Juve, è qui la festa

Bianconeri tutti in campo per celebrare lo scudetto

Serie A: la Juventus è campione d'Italia

Juventus campione d'Italia

Battuta 2-1 in rimonta la Fiorentina

Juve campione, le foto della cavalcata

Juve, la cavalcata scudetto

Le foto più significative del campionato bianconero

Juventus, Bonucci-Chiellini è il muro ritrovato

Bonucci-Chiellini, il muro bianconero è tornato

Un anno separati, alchimia subito ritrovata: una certezza per Szczesny, Perin e..Allegri

Montecarlo, Fognini da urlo: Nadal ko

Fognini da urlo: Nadal ko

Fabio vola in finale a Montecarlo

Joao Pedro condanna il Frosinone

Joao Pedro, è un gol salvezza

Il Cagliari piega il Frosinone e condanna i ciociari

Un punto d'oro per l'Udinese

Un punto d'oro per l'Udinese

Con il Sassuolo finisce 1-1