• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Boxe, Fury a Klitschko: "Un ciccione ti ha battuto"

E' stato presentato oggi il match di rivincita tra Tyson Fury e Wladimir Klitschko, che si terrà a Manchester il 9 luglio. Il 28 novembre dello scorso anno, tra lo stupore generale, il pugile inglese aveva sconfitto il re indiscusso dei pesi massimi. Nella conferenza di presentazione, Fury è stato autore di un grandissimo show. Per l'occasione ha anche indossato una maglietta per promuovere il turismo inglese in Sicilia. "Prendo soldi facili per mettere ko dei buoni a nulla. Klitschko? Lui si diverte ancora a 40 anni a combattere ma non lo vedo come un campione - ha attaccato Fury -. Mi avete visto? Non penso di essere un atleta”. Poi si è tolto la maglietta, mostrando un fisico non proprio da atleta, e si è rivolto al rivale: "Guarda contro chi hai perso, vergognati. Hai perso contro un ciccione". Anche l'ucraino non ha usato parole al miele: "Io non avrei mai detto come ha fatto lui che i gay sono pedofili da mandare in galera o che le donne devono stare solo in cucina. Ho solo una cosa da dirgli: che andasse al... diavolo (l'espressione usata è stata ben più colorita, ndr)".

>
Neymar e Mbappé ko

Neymar e Mbappé ko

Psg, doppio infortunio in Nazionale

Italia-Usa, invasione di campo e abbracci

Italia, invasione di campo

Tifoso entra in campo e abbraccia gli azzurri

Italia-Usa 1-0: Mancini ringrazia Politano

Italia, ci pensa Politano

Gli azzurri battono gli Usa a Genk

Test MotoGp a Valencia: Viñales il più veloce

MotoGP, i test a Valencia

Primo contatto per Jorge Lorenzo con la Honda

Battesimo Aprilia-Iannone: la MotoGP versione 2019

Battesimo Aprilia-Iannone

Test di Valencia: ecco i piloti che hanno cambiato moto

Test MotoGP, ecco la Honda di Lorenzo

La prima volta di Lorenzo sulla Honda

Primo giorno da pilota Honda per Jorge a Valencia

In pista con la Lamborghini Huracàn GT3 EVO

In pista con la Lamborghini Huracàn GT3 EVO

GT3 Junior Program a Vallelunga: un posto per quattro

Mercato Inter, Marotta sfida la Juve: sette nomi nel mirino

Inter, da Andersen a Tonali: Marotta sfida la Juve

L'ex bianconero sarà nominato a.d. dei nerazzurri, nel mirino anche Martial, Rabiot e Milinkovic-Savic

Il derby è Guerra Fredda

Il derby è Guerra Fredda

Murale a Milano: Gattuso l'americano e Spalletti il cinese