TUTTI A SCUOLA

Seat e i lavoratori "elettrici"

A Martorell un centro di formazione specifico per la mobilità elettrica

  • A
  • A
  • A

Si chiama Electromobility Learning Center  ed è una struttura completamente dedicata all’e-mobility. Un centro di formazione di Seat realizzato a Martorell, città a 30 km da Barcellona, dove c'è il quartier generale Seat con 15 edifici e più di 15mila lavoratori. Ulteriore conferma dell'importanza della mobilità a zero emissioni per la casa spagnola, che oltre a puntare sullo studio di nuove auto, si concentra su chi le auto le realizza.      

All'offerta formativa del nuovo centro - come si legge su https://modo.volkswagengroup.it/it - può accedere chiunque lavori in SEAT: molti i temi specifici sui quali focalizzare i corsi, dalla sicurezza alla tecnologia con gli specialisti che operano sulla linea produttiva che ricevono una formazione mirata, per imparare a collegare e scollegare i sistemi elettrici e ad eseguire altre operazioni con la corrente ad alta tensione attiva.

Il nuovo Learning Center dedicato alla mobilità elettrica fa parte del piano di investimenti da 5 miliardi di Euro annunciato da SEAT, mentre sono previsti cinque nuovi modelli targati Seat e Cupra, entro il 2021, elettrici e ibridi pulg-in che andranno ad aggiungersi alla versione elettrica della SEAT Mii, già sul mercato.

E che Seat sia molto attenta alla formazione dei propri lavoratori è dimostrato dall'Apprentice School, istituzione nata 62 anni fa con l’erogazione di corsi puramente tecnici, che in tutta la sua storia ha formato oltre 2.800 studenti. con 5.000 ore di attività sia teoriche, sia pratiche per ogni studente. Corsi in continuo adattamento alla realtà, con la svolta elettrica che ora la fa da protagonista.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments