ISLAND X PRIX

Extreme E: in Sardegna trionfano Taylor e Kristoffersson del team Rosberg X Racing

La coppia composta dalla pilota australiana e dallo svedese consolida così il primato in classifica generale

  • A
  • A
  • A

Il campionato di Extreme E fa tappa per la prima volta in Europa in questo 2021 con l’Island X Prix: sul tracciato della base di Capo Teulada, in Sardegna, sono Molly Taylor e Johan Kristoffersson del team Rosberg X Racing a trionfare e portarsi così sempre più al comando in classifica generale. Il percorso di circa sette chilometri ricco di rocce e solchi non ha creato troppi problemi al SUV elettrico della coppia vincitrice.

Campionato di Extreme E che vede dominare sempre di più la coppia Molly Taylor e Johan Kristoffersson: il duo del team Rosberg X Racing domina la gara in Sardegna, la prima europea di questo 2021, e mette una mano sul trofeo del mondiale. La pilota australiana e lo svedese consolidano infatti il primato in classifica generale allungando su Gutierrez e Loeb del team X44 di Hamilton, oggi addirittura costretti al ritiro in finale. Secondo posto nella tappa italiana per Sanz/Sainz del team Acciona, terzo piazzamento per Hansen e Kottulinsky della squadra di Jenson Button.

Nel gran finale della domenica cinque SUV elettrici si danno battaglia sulla base di Capo Teulada: al momento della partenza inizia anche a piovere sul tracciato ricco di rocce e solchi che mette a dura prova i corridori, in un cambio di terreno diverso rispetto ai circuiti sabbiosi delle gare precedenti. Poco dopo l’avvio della gara il primo grandissimo colpo di scena: Sebastian Loeb e Cristina Gutierrez devono ritirarsi ed è un ritiro che fa molto male anche in ottica di classifica generale.

A questo punto Taylor e Kristoffersson, con quest’ultimo alla guida, hanno in mano il loro destino e devono solo amministrare il primo posto fino al traguardo: è quanto accade, lo svedese non commette errori e taglia il traguardo per primo precedendo la coppia spagnola Sanz/Sainz.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments