L'ULTIMA NOVITà

Auto: parcheggiati! L'esperimento Mercedes a Stoccarda

Oltre alla guida autonoma, il parcheggio autonomo: il futuro non è poi così lontano

  • A
  • A
  • A

Arrivi in aeroporto all'ultimo momento e mentre corri al gate la macchina parcheggia da sola. Possibile? Sì. Anzi, succede già. Per il momento solo al P6 di Stoccarda e solo se si guida una Mercedes Classe S di ultima generazione. E' il nuovo studio Mercedes, in collaborazione con Bosch e il gestore di parcheggi Apcoa: si chiama AVP, Automated Valet Parking. Tutto automatizzato, dall'ingresso al parcheggio, al pagamento e all'uscita. 

Le videocamere Bosch, come si legge sull'Ansa, individueranno i posti liberi: le auto potranno spostarsi autonomamente all'interno del parcheggio anche su rampe di connessione tra i vari livelli. La tecnologia presente a bordo dell'auto converte le informazioni dell'infrastruttura in manovre di guida. E se le telecamere rilevano un ostacolo imprevisto il veicolo esegue un arresto di emergenza in sicurezza. 

Per la fase di avvio test, il P6 avrà inizialmente a disposizione due spazi per questo sistema di parcheggio e altri spazi saranno aggiunti in funzione del progressivo aumento della domanda. Non si può negare che, soprattutto a noi italiani, risulta strano - a dire poco - il fatto di uscire dalla macchina lasciata davanti all'ingresso del parcheggio e prendere tranquillamente l'aereo, ma questo è un altro discorso. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments