SERIE A

Serie A: Napoli, Milan, Inter e Atalanta: scudetto e Champions affare per quattro

Le prime racchiuse in 5 punti: alle loro spalle c'è già un piccola ma significativo solco

  • A
  • A
  • A

Quattro squadre in 5 punti: Napoli 36, Milan 35, Inter 34 e Atalanta 31. La quinta, la Roma, a quota 25. La prima considerazione da fare, allora, è che la lotta scudetto è più aperta che mai. La seconda è che il quartetto di testa ha tracciato invece un piccolo solco nella corsa Champions (sei le lunghezze di distacco dal quarto posto per i giallorossi, sette per Fiorentina, Juventus e Bologna). Infine, la terza considerazione che porta a una (opinabile) previsione. Napoli (pur in difficoltà per i tanti infortuni), Milan (nonostante i due ko pre-Genoa), Inter e Atalanta giocano meglio, hanno un maggior tasso tecnico e paiono essere più organizzate (come collettivo) delle inseguitrici: l'impressione, se non la certezza, è che da queste quattro, a meno di clamorose rimonte, uscirà la vincitrice del prossimo scudetto.

Senza spingersi troppo in là nel tempo, le prossime quattro giornate - quelle che vanno a chiudere il girone d'andata - saranno una piccola, importante e appassionante volata: alla 16esima, già nel prossimo weekend, spicca lo scontro diretto tra Napoli e Atalanta, con l'Inter che affronta invece la Roma all'Olimpico. Una giornata sulla carta favorevole al Milan che ospita a San Siro la Salernitana. A seguire un 17esimo turno - post fatiche di Champions con due partite decisive ai fini della qualificazione agli ottavi per il Milan contro il Liverpool e per l'Atalanta contro il Villarreal - con il Napoli (impegnato in settimana in Europa League contro il Leicester) che ospita l'Empoli, l'Inter che affronta a San Siro il Cagliari, Milan di scena a Udine e Atalanta a Verona. Un weekend sostanzialmente di pari fatiche. La penultima giornata, invece, vivrà sul big match tra Milan e Napoli. Coefficiente di difficoltà alto per l'Atalanta impegnata con la Roma (a Bergamo), basso invece quello dell'Inter che va a Salerno. La chiusura pre-natalizia del girone d'andata (turno infrasettimanale) si apre di martedì con l'Atalanta a Marassi contro il Genoa e prosegue il mercoledì con l'Inter che ospita il Torino, il Milan che va ad Empoli e il Napoli in casa con lo Spezia. Insomma un calendario che, complice gli scontri diretti, potrebbe regalare qualche sorpresa, con possibili sorpassi o contro-sorpassi, in vetta.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti