La Juve si dà alla pallanuoto

L'Italia ha battuto 12-10 (2-2, 2-1, 3-3, 5-4) la Germania nella prima gara del girone di ritorno del gruppo C World League di pallanuoto disputata a Torino. Il Settebello mantiene così intatte le chance di qualificazione alle Superfinals di Dubai: tutto si deciderà nello scontro diretto con il Montenegro, attualmente primo in classifica. Buona prova di Giorgetti (4 gol), Figlioli (3) e Aicardi (doppietta preziosa nel quarto periodo). "Abbiamo vinto bene e meritatamente - sottolinea il Ct, Sandro Campagna -. Siamo in costruzione ma siamo usciti bene alla distanza. Ho visto a tratti un bel Settebello, sempre lucido e concentrato. I giocatori più esperti dovranno insegnare ai giovani a crescere". Tanti i personaggi del mondo dello sport, e non solo, presenti a bordo vasca e mischiati tra i 1.200 del Palanuoto, tutto esaurito: il presidente della Federnuoto, Paolo Barelli, il presidente di Fiat Chrysler, John Elkann, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, il tecnico bianconero, Antonio Conte, l'allenatore della Pro Recco di pallanuoto Pino Porzio, Ciro Ferrara e Cristina Chiabotto. Proprio Elkann si è detto grande appassionato del Settebello: "Li ho conosciuti alle Olimpiadi di Pechino e da lì in poi li ho sempre seguiti - ha commentato -. Da bambino, tra l'altro, ho praticato la pallanuoto. Spero che nel 2015 si possa portare a Torino un altro evento internazionale".

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Coppa Italia: Milan ko, Lazio prima finalista

Coppa Italia: Lazio in finale

A San Siro Milan battuto 1-0

Lo show del derby di Manchester

Lo show del derby di Manchester

A Old Trafford la partita più calda della Premier League

Ducati, bagno di folla a Imola

Ducati, bagno di folla a Imola

Tanti tifosi per la giornata di test Sbk con Bautista e Davies

Inter, recuperato Brozovic

Inter, recuperato Brozovic

Il croato ci sarà contro la Juve

La Sbk ritrova il team Ten Kate e Baz

La Sbk ritrova il team Ten Kate e Baz

Presentata la squadra olandese che correraà con le Yamaha R1

Alaphilippe concede il bis, Ulissi sul podio

Alaphilippe concede il bis

Il francese vince anche l'edizione 2019 della freccia Vallone

Il record di Dani Alves: il giocatore più vincente della storia

Dani Alves, il più vincente della storia

Il terzino brasiliano ha vinto 42 trofei in carriera: record assoluto

Coppa Italia, striscione degli ultras della Lazio: "Onore a Mussolini"

Lazio, vergogna ultras in piazzale Loreto: "Onore a Mussolini"

Striscione degli Irriducibili a Milano prima della sfida col Milan

I giornali: mercoledì 24 aprile 2019

Lo sport sui giornali

La rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri