Superbike: Aprilia firma un grande poker a Jerez

Melandri in giornata di grazia a Jerez, firma due gare strategiche, gestite in avvio e concluse con un vero e proprio assalto agli avversari. Battendo con il minimo sforzo anche il compagno di marca, Guintoli, in affanno con il setting e la durata delle gomme negli ultimi giri. Lo strapotere delle RSV4 Facatory garantisce comunque ai due piloti di Noale di occupare stabilmente i primi due gradini del podio. Lasciando solo la terza piazza libera, occaupata da Davies, in gara 1, e a Sykes, in gara 2.

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Ecco il nuovo acquisto del Real Madrid: Vinicius Junior

Il Real Madrid presenta Vinicius

L'attaccante brasiliano al Santiago Bernabeu

Il Tas riammette il Milan: le reazioni del web

I tifosi rossoneri esultano per l'Europa League

Raikkonen, ANSA

La F1 torna a Hockenheim

Dopo un anno di pausa si corre di nuovo il GP di Germania

Vettel, Twitter

Seb, vittoria nel mirino

Casco speciale nel GP di casa per il tedesco della Ferrari

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Show del pilota tremezzino a San Nazzaro sul Po

Nasce la Milano Tennis Academy

Nasce la Milano Tennis Academy

Progetto ambizioso di Franco Bonaiti, Ugo Pigato e Pier Carlo Guglielmi

I giornali: venerdì 20 luglio

I giornali: venerdì 20 luglio

La rassegna italiana e internazionale

Liverpool: le prime foto di Alisson in Reds

Alisson in Reds

Il brasiliano è il nuovo portiere del Liverpool

Tour, Nibali "steso" al Tour

Nibali "steso" al Tour

Thomas esulta sull'Alpe d'Huez