TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Wenger, la contestazione arriva dal cielo

Una notizia che, se vera, farà infuriare i tifosi dell'Arsenal. Secondo il Sunday Express Arsene Wenger resterà sulla panchina dell'Arsenal anche nella prossima stagione. La sconfitta in campionato è stata condita dai soliti striscioni "Wenger out", e un aereo ha sorvolato lo stadio con la scritta "No contract". La mobilitazione è ampia e il tecnico francese ha spiegato che "svelerò la mia decisione a breve".

>
Addio Kentucky Kid: è morto Nicky Hayden

Ciao Kentucky Kid

È morto Nicky Hayden: la sua carriera in foto

Hayden, l'ultimo saluto

Hayden, l'ultimo saluto

I messaggi di cordoglio per la morte del pilota americano

Real Madrid (Afp)

Il Real ricevuto in Comune

Perez: "Juve, daremo l'anima fino all'ultimo"

L'Atletico saluta il Calderon. E Simeone: "Resto"

L'Atletico saluta il Calderon

Simeone: "Resto qui"

Nike: le scarpe per Cardiff

Le scarpe per Cardiff

Nike ha svelato il Time to Shine Pack che debutterà nella finale di Champions

Fenerbahce campione, tagliati i capelli a Datome

Datome, tagliata la coda

Promessa mantenuta dopo la vittoria dell'Eurolega

Madrid in festa: il delirio a Plaza de Cibeles

Madrid, notte di festa

La gioia dei tifosi e della squadra a Cibeles

La rassegna stampa sportiva del 22 maggio 2017

I giornali: 22 maggio

Lo sport sui quotidiani italiani e stranieri

E' Fiesta Real: 33esimo titolo

E' Fiesta Real: 33esimo titolo

I merengues campioni di Spagna davanti al Barcellona

Lazio-Inter (LaPresse)

Inter, sussulto d'orgoglio

I nerazzurri battono 3-1 la Lazio

Chelsea, continua la festa

Chelsea, continua la festa

Tutto facile per il Chelsea di Antonio Conte che, fresco di titolo di campione d'Inghilterra al suo primo anno sulla panchina dei Blues, chiude il proprio campionato con uno spettacolare 5-1 ai danni del già retrocesso Sunderland. Un po' a sorpresa è la rete di Marquillo a gelare Stamford Bridge ma bastano 5 minuti a Willian per fare 1-1. Nella ripresa, sono Hazard, Pedro e la doppietta di Batshuayi nel finale a siglare la 'manita'. Una 'manita' anche quella rifilata dal Manchester City di Pep Guardiola al Watford di Walter Mazzarri (alla sua ultima panchina) con un roboante 5-0.

Chelsea, ultima di Terry

Chelsea, ultima di Terry

Il capitano dei Blues lascia dopo 20 anni e saluta i tifosi