• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Atletica, Bolt e Ayana protagonisti Iaaf del 2016

Usain Bolt e Almaz Ayana sono gli Atleti dell'anno 2016 per la Iaaf. Il premio, che per la disciplina regina delle Olimpiadi è l'equivalente del Pallone d'Oro calcistico, è stato assegnato tramite votazione effettuata da esperti e addetti ai lavori, ed è stato consegnato oggi a Montecarlo dal Principe Alberto di Monaco e dal presidente della federazione mondiale Sebastian Coe. Per Bolt, che ne aveva già vinti cinque fra il 2008 e il 2013, è il sesto titolo mentre la Ayana, vincitrice dei 10.000 metri a Rio 2016 con il nuovo record del mondo che ha migliorato di ben 14 secondi il vecchio primato, è la terza atleta donna dell'Etiopia ad ottenere il riconoscimento: in precedenza ci erano riuscite Genzebe Dibaba nel 2015 e Meseret Defar nel 2007. La Iaaf ha assegnato anche i premi di atleti emergenti, andati allo sprinter canadese Andre De Grasse fra gli uomini e all'eptatleta belga Nafissatou Thiam (oro ai Giochi di Rio) fra le donne.

>
Juve, bus "zebrato" per aprire l'era CR7

Juve, pulmann zebrato

Debutta il nuovo bus dei bianconeri

La rassegna stampa del 23 luglio

I giornali del 23 luglio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Napoli-Carpi 5-1 in amichevole: le foto del match

Napoli, 5-1 al Carpi

Partenopei a valanga con Allan, Inglese, Callejon, Verdi e Vinicius

Giro d'Italia Handbike 2018, quarta tappa a Roccaraso: le foto

Giro Handbike, la 4.a tappa

A Roccaraso trionfano la Porcellato e Glisoni

F1, clamoroso in Germania: Vettel a muro

Vettel va a muro

Colpo di scena al giro 52 in Germania

Tennis, trionfo di Fognini a Bastad: Gasquet steso in tre set

Fognini si prende Bastad

Fabio batte Gasquet in finale in tre set

Milan, ecco Pepe Reina

Milan, ecco Pepe Reina

Il portiere si è presentato a Milanello

F1 Germania: trionfa Hamilton, la pioggia tradisce Vettel

Hockenheim, vince Hamilton

Doppietta Mercedes In Germania, Vettel a muro

Twitter

Roma, rotta su San Diego

I giallorossi saranno impegnati fino al 5 agosto in una tournée negli Stati Uniti