Secondo Tempo

  • 90'+4'FINE PARTITA: BOLOGNA-JUVENTUS 0-3. Gol di Pjanić, Mandžukić e Matuidi
  • 90'+3'Doppio calcio d'angolo per il Bologna: in entrambi i casi, i cross di Verdi non hanno esito.
  • 90'+1'Saranno quattro i minuti di recupero.
  • 90'OCCASIONE JUVENTUS! Higuaín, nel cuore dell'area, si libera della marcatura di Helander e conclude con il sinistro. Mirante para a terra.
  • 88'OCCASIONE BOLOGNA! Verdi appoggia il pallone alle proprie spalle per Pulgar, che può esplodere la sua conclusione, indisturbato, dai venti metri: la sfera esce di pochissimo alla sinistra di Szczęsny.
  • 86'Sostituzione JUVENTUS: esce Pjanić; dentro Claudio Marchisio.
  • 85'AMMONITO PETKOVIC, per fallo su Alex Sandro.
  • 80'Cross di Matuidi a cercare Dybala, ben anticipato da Helander. Intanto, è rimasto a terra Higuaín, colpito involontariamente al ginocchio proprio dal difensore svedese.
  • 80'Dopo aver messo una seria ipoteca sulla partita, la Juve sta lasciando l'iniziativa al Bologna, limitandosi a pungere gli avversari con le ripartenze.
  • 79'OCCASIONE JUVENTUS! Higuaín, con un tocco smarcante, lancia in campo aperto Dybala, che, inseguito da tre difensori del Bologna, arriva fino all'ingresso in area e poi conclude, trovando la grande deviazione in corner di Mirante.
  • 75'Sostituzione JUVENTUS: non ce la fa Mandžukić; il numero 17 bianconero lascia il campo a Paulo Dybala.
  • 72'C'è qualche problema per Mandžukić, che si rialza a fatica, dopo uno scontro con M'baye. Il croato è accompagnato a bordo campo dallo staff medico.
  • 70'Sostituzione BOLOGNA: fuori Okwonkwo; dentro Ladislav Krejčí.
  • 70'Sostituzione JUVENTUS: finisce la grande partita di Douglas Costa; entra Federico Bernardeschi.
  • 68'Azione personale di Higuaín, che si avventura palla al piede fino al limite dell'area e scarica un sinistro parato in tuffo da Mirante.
  • 67'PILLOLA STATISTICA: Primo gol con la maglia della Juventus per Blaise Matuidi, alla sua presenza numero 21.
  • 65'Sostituzione  BOLOGNA: esce Donsah; entra César Falletti.
  • 64'Gran gol di Matuidi, che calcia al volo una respinta corta di Helander e, di sinistro, manda alle spalle di Mirante la palla dello 0-3.
  • 64'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-3. Gol della Juventus. Rete di Matuidi.
  • 63'Ripartenza di Douglas Costa, che allarga su Matuidi, il cui cross basso è allontanato da González.
  • 60'AMMONITO M'BAYE, per fallo su Mandžukić.
  • 59'Ancora sugli scudi Douglas Costa, finora tra i migliori in campo: l'ex Bayern va via con un tunnel e poi imperversa sulla fascia destra, prima di essere fermato in fallo laterale.
  • 59'Splendido spunto personale di De Sciglio, che recapita in area un traversone, allontanato da Helander.
  • 58'Azione avvolgente della Juventus, finalizzata da un forte cross di Alex Sandro, messo in corner da Helander, provvidenziale nell'anticipo su Higuaín.
  • 56'Okwonkwo controlla bene un cross basso di Masina e si coordina per una girata di sinistro che viene bloccata da Szczęsny.
  • 53'Sostituzione BOLOGNA: esce Destro; entra Bruno Petković.
  • 51'AMMONITO MASINA, per aver trattenuto Douglas Costa.
  • 50'Higuaín recupera palla e la affida a Douglas Costa, il cui passaggio per Khedira è chiuso in fallo laterale da Helander. Ancora in difficoltà la squadra di casa sulla pressione degli uomini di Allegri.
  • 48'Tocco di Douglas Costa, leggermente troppo lungo per Higuaín. La Juventus ha iniziato la ripresa con lo stesso atteggiamento aggressivo evidenziato nel primo tempo.
  • 46'INIZIO SECONDO TEMPO DI BOLOGNA-JUVENTUS. Si riparte con gli stessi 22 della prima frazione. Il Bologna deve recuperare un doppio svantaggio.

Primo Tempo

  • Netta supremazia della Juventus durante la prima frazione: i bianconeri hanno occupato la metà campo del Bologna sin dall'inizio, sbloccando il risultato con Pjanić e trovando il raddoppio con Mandžukić. I rossoblù non sono ancora riusciti a rendersi pericolosi.
  • 45'FINE PRIMO TEMPO: BOLOGNA-JUVENTUS: 0-2. In gol Pjanić e Mandžukić.
  • 43'Verdi calcia una punizione dalla trequarti destra dell'attacco bolognese: il suo è un cross teso, che finisce dritto tra le braccia di Szczęsny.
  • 39'PILLOLA STATISTICA: L'ultima squadra a segnare almeno 43 gol in Serie A dopo 17 partite era stata la Juventus nel 1959/60.
  • 36'Lancio dalla trequarti di Pjanić, che imbecca Mandžukić con il contagiri. Il croato addomestica la sfera e trafigge mirante con un diagonale sinistro. Raddoppio della Juve.
  • 36'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-2. Gol della Juventus. Rete di Mandžukić.
  • 35'Cross in mezzo effettuato da M'baye e bloccato da Szczęsny
  • 34'Sugli sviluppi di un corner, Khedira calcia di prima intenzione il cross di Pjanić, ma "strozza" la conclusione, che termina docile tra le mani di Mirante.
  • 32'PILLOLA STATISTICA: Dalla stagione 2004/05 a oggi solo Andrea Pirlo (20) ha segnato più gol su punizione diretta rispetto a Miralem Pjanic (14) in Serie A.
  • 31'AMMONITO HIGUAIN, per fallo su Pulgar.
  • 27'Pjanić batte un calcio di punizione, ottenuto da Alex Sandro, all'altezza del vertice sinistro dell'area felsinea. Il numero 5 bosniaco conclude direttamente in porta, soprendendo Mirante, che tocca la sfera, ma non riesce a impedirne l'ingresso in porta. I bianconeri sono in vantaggio.
  • 27'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-1. Gol della Juventus. Rete di Pjanić.
  • 25'Primo tiro verso la porta da parte del Bologna: è Donsah a effettuarlo, al termine di una cavalcata solitaria fino al limite dell'area. Szczęsny si distende e blocca la sfera.
  • 24'Ripartenza veloce di Douglas Costa, che poi però sbaglia il lancio verso Higuaín.
  • 21'Palla filtrante di Pjanić, intercettata da Helander. Poi, Khedira prova a rispedire il pallone in area, ma c'è fuorigioco di De Sciglio.
  • 19'Buona combinazone Alex Sandro-Mandžukić. Il terzino brasiliano mette in mezzo un pallone basso, che Pjanić calcia di prima intenzione senza inquadrare la porta felsinea.
  • 17'Lancio di Okwonkwo a cercare Destro. Szczęsny esce e blocca senza problemi. Il Bologna, fino a questo momento, non è riuscito a creare azioni pericolose.
  • 15'Douglas Costa prova lo sfondamento centrale, seminando il panico. Poi, il successivo cross di De Sciglio è allontanato da Helander.
  • 11'Traversone di Alex Sandro, sporcato da M'baye. La palla arriva dalle parti di Mirante, che rischia in uscita sulla pressione di Mandžukić, ma riesce ugualmente ad allontanare il pericolo. Ora, la pressione della Juventus si va intensificando.
  • 9'Break di Douglas Costa, che trova uno spazio in cui lanciare il pallone per l'inserimento di De Sciglio. Il terzino italiano scarica su Pjanić, il cui cross è colpito di testa da Mandžukić e poi fermato dal corpo di M'baye.
  • 8'Verdi cerca M'baye con un cross basso. Il senegalese è fermato al limite dell'area da Matuidi.
  • 6'Azione elaborata del Bologna: alla fine, la palla giunge a Verdi, che viene fermato da una triplice marcatura. Il contropiede della Juventus non ha esito.
  • 4'Pjanić cerca in profondità Higuaín, la cui azione è interrotta per off-side. Buono l'inizio dei Campioni d'Italia, che cercano di imporre il loro ritmo sin dalle prime battute.
  • 3'Douglas Costa prova a uscire dalla morsa Masina-Okwonkwo, ma viene fermato a fatica.
  • 1'I padroni di casa vestono la tradizionale casacca rossoblù; per la Juve, maglietta gialla e calzoncini blu.
  • 1'Inizio primo tempo di BOLOGNA-JUVENTUS. La palla viene mossa dal Bologna. L'arbitro è il signor Luca Banti di Livorno.

  • Formazione JUVENTUS: Fuori per infortunio Buffon, Chiellini, Cuadrado e Lichtsteiner, rimane out anche Dybala, per scelta tecnica. Higuaín sarà supportato da Douglas Costa e Mandžukić. In difesa, torna titolare Alex Sandro, mentre, in panchina, si rivede Marko Pjaca.
  • Formazione BOLOGNA: Donadoni concede una chance dal primo minuto a Okwonkwo, che prende il posto di Palacio, out per noie muscolari. Insieme a lui nel tridente, ci saranno Verdi e Destro. Poli riprende il suo posto in mediana, mentre, davanti a Mirante, ci saranno M'baye, González, Helander e Masina.
  • Allo Stadio "Dall'Ara", sta per iniziare il match tra Bologna e Juventus. La squadra di Allegri ha la possibilità di rimanere in scia del Napoli in classifica e di sorpassare l'Inter in seconda posizione. Di fronte, però, ci sarà un avversario molto ostico, alla ricerca di riscatto dopo la sconfitta di Milano. Le formazioni delle squadre sono state annunciate.

Secondo Tempo

  • 90'+4'FINE PARTITA: BOLOGNA-JUVENTUS 0-3. Gol di Pjanić, Mandžukić e Matuidi
  • 90'+3'Doppio calcio d'angolo per il Bologna: in entrambi i casi, i cross di Verdi non hanno esito.
  • 90'+1'Saranno quattro i minuti di recupero.
  • 90'OCCASIONE JUVENTUS! Higuaín, nel cuore dell'area, si libera della marcatura di Helander e conclude con il sinistro. Mirante para a terra.
  • 88'OCCASIONE BOLOGNA! Verdi appoggia il pallone alle proprie spalle per Pulgar, che può esplodere la sua conclusione, indisturbato, dai venti metri: la sfera esce di pochissimo alla sinistra di Szczęsny.
  • 86'Sostituzione JUVENTUS: esce Pjanić; dentro Claudio Marchisio.
  • 85'AMMONITO PETKOVIC, per fallo su Alex Sandro.
  • 80'Cross di Matuidi a cercare Dybala, ben anticipato da Helander. Intanto, è rimasto a terra Higuaín, colpito involontariamente al ginocchio proprio dal difensore svedese.
  • 80'Dopo aver messo una seria ipoteca sulla partita, la Juve sta lasciando l'iniziativa al Bologna, limitandosi a pungere gli avversari con le ripartenze.
  • 79'OCCASIONE JUVENTUS! Higuaín, con un tocco smarcante, lancia in campo aperto Dybala, che, inseguito da tre difensori del Bologna, arriva fino all'ingresso in area e poi conclude, trovando la grande deviazione in corner di Mirante.
  • 75'Sostituzione JUVENTUS: non ce la fa Mandžukić; il numero 17 bianconero lascia il campo a Paulo Dybala.
  • 72'C'è qualche problema per Mandžukić, che si rialza a fatica, dopo uno scontro con M'baye. Il croato è accompagnato a bordo campo dallo staff medico.
  • 70'Sostituzione BOLOGNA: fuori Okwonkwo; dentro Ladislav Krejčí.
  • 70'Sostituzione JUVENTUS: finisce la grande partita di Douglas Costa; entra Federico Bernardeschi.
  • 68'Azione personale di Higuaín, che si avventura palla al piede fino al limite dell'area e scarica un sinistro parato in tuffo da Mirante.
  • 67'PILLOLA STATISTICA: Primo gol con la maglia della Juventus per Blaise Matuidi, alla sua presenza numero 21.
  • 65'Sostituzione  BOLOGNA: esce Donsah; entra César Falletti.
  • 64'Gran gol di Matuidi, che calcia al volo una respinta corta di Helander e, di sinistro, manda alle spalle di Mirante la palla dello 0-3.
  • 64'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-3. Gol della Juventus. Rete di Matuidi.
  • 63'Ripartenza di Douglas Costa, che allarga su Matuidi, il cui cross basso è allontanato da González.
  • 60'AMMONITO M'BAYE, per fallo su Mandžukić.
  • 59'Ancora sugli scudi Douglas Costa, finora tra i migliori in campo: l'ex Bayern va via con un tunnel e poi imperversa sulla fascia destra, prima di essere fermato in fallo laterale.
  • 59'Splendido spunto personale di De Sciglio, che recapita in area un traversone, allontanato da Helander.
  • 58'Azione avvolgente della Juventus, finalizzata da un forte cross di Alex Sandro, messo in corner da Helander, provvidenziale nell'anticipo su Higuaín.
  • 56'Okwonkwo controlla bene un cross basso di Masina e si coordina per una girata di sinistro che viene bloccata da Szczęsny.
  • 53'Sostituzione BOLOGNA: esce Destro; entra Bruno Petković.
  • 51'AMMONITO MASINA, per aver trattenuto Douglas Costa.
  • 50'Higuaín recupera palla e la affida a Douglas Costa, il cui passaggio per Khedira è chiuso in fallo laterale da Helander. Ancora in difficoltà la squadra di casa sulla pressione degli uomini di Allegri.
  • 48'Tocco di Douglas Costa, leggermente troppo lungo per Higuaín. La Juventus ha iniziato la ripresa con lo stesso atteggiamento aggressivo evidenziato nel primo tempo.
  • 46'INIZIO SECONDO TEMPO DI BOLOGNA-JUVENTUS. Si riparte con gli stessi 22 della prima frazione. Il Bologna deve recuperare un doppio svantaggio.

Primo Tempo

  • Netta supremazia della Juventus durante la prima frazione: i bianconeri hanno occupato la metà campo del Bologna sin dall'inizio, sbloccando il risultato con Pjanić e trovando il raddoppio con Mandžukić. I rossoblù non sono ancora riusciti a rendersi pericolosi.
  • 45'FINE PRIMO TEMPO: BOLOGNA-JUVENTUS: 0-2. In gol Pjanić e Mandžukić.
  • 43'Verdi calcia una punizione dalla trequarti destra dell'attacco bolognese: il suo è un cross teso, che finisce dritto tra le braccia di Szczęsny.
  • 39'PILLOLA STATISTICA: L'ultima squadra a segnare almeno 43 gol in Serie A dopo 17 partite era stata la Juventus nel 1959/60.
  • 36'Lancio dalla trequarti di Pjanić, che imbecca Mandžukić con il contagiri. Il croato addomestica la sfera e trafigge mirante con un diagonale sinistro. Raddoppio della Juve.
  • 36'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-2. Gol della Juventus. Rete di Mandžukić.
  • 35'Cross in mezzo effettuato da M'baye e bloccato da Szczęsny
  • 34'Sugli sviluppi di un corner, Khedira calcia di prima intenzione il cross di Pjanić, ma "strozza" la conclusione, che termina docile tra le mani di Mirante.
  • 32'PILLOLA STATISTICA: Dalla stagione 2004/05 a oggi solo Andrea Pirlo (20) ha segnato più gol su punizione diretta rispetto a Miralem Pjanic (14) in Serie A.
  • 31'AMMONITO HIGUAIN, per fallo su Pulgar.
  • 27'Pjanić batte un calcio di punizione, ottenuto da Alex Sandro, all'altezza del vertice sinistro dell'area felsinea. Il numero 5 bosniaco conclude direttamente in porta, soprendendo Mirante, che tocca la sfera, ma non riesce a impedirne l'ingresso in porta. I bianconeri sono in vantaggio.
  • 27'BOLOGNA-JUVENTUS: 0-1. Gol della Juventus. Rete di Pjanić.
  • 25'Primo tiro verso la porta da parte del Bologna: è Donsah a effettuarlo, al termine di una cavalcata solitaria fino al limite dell'area. Szczęsny si distende e blocca la sfera.
  • 24'Ripartenza veloce di Douglas Costa, che poi però sbaglia il lancio verso Higuaín.
  • 21'Palla filtrante di Pjanić, intercettata da Helander. Poi, Khedira prova a rispedire il pallone in area, ma c'è fuorigioco di De Sciglio.
  • 19'Buona combinazone Alex Sandro-Mandžukić. Il terzino brasiliano mette in mezzo un pallone basso, che Pjanić calcia di prima intenzione senza inquadrare la porta felsinea.
  • 17'Lancio di Okwonkwo a cercare Destro. Szczęsny esce e blocca senza problemi. Il Bologna, fino a questo momento, non è riuscito a creare azioni pericolose.
  • 15'Douglas Costa prova lo sfondamento centrale, seminando il panico. Poi, il successivo cross di De Sciglio è allontanato da Helander.
  • 11'Traversone di Alex Sandro, sporcato da M'baye. La palla arriva dalle parti di Mirante, che rischia in uscita sulla pressione di Mandžukić, ma riesce ugualmente ad allontanare il pericolo. Ora, la pressione della Juventus si va intensificando.
  • 9'Break di Douglas Costa, che trova uno spazio in cui lanciare il pallone per l'inserimento di De Sciglio. Il terzino italiano scarica su Pjanić, il cui cross è colpito di testa da Mandžukić e poi fermato dal corpo di M'baye.
  • 8'Verdi cerca M'baye con un cross basso. Il senegalese è fermato al limite dell'area da Matuidi.
  • 6'Azione elaborata del Bologna: alla fine, la palla giunge a Verdi, che viene fermato da una triplice marcatura. Il contropiede della Juventus non ha esito.
  • 4'Pjanić cerca in profondità Higuaín, la cui azione è interrotta per off-side. Buono l'inizio dei Campioni d'Italia, che cercano di imporre il loro ritmo sin dalle prime battute.
  • 3'Douglas Costa prova a uscire dalla morsa Masina-Okwonkwo, ma viene fermato a fatica.
  • 1'I padroni di casa vestono la tradizionale casacca rossoblù; per la Juve, maglietta gialla e calzoncini blu.
  • 1'Inizio primo tempo di BOLOGNA-JUVENTUS. La palla viene mossa dal Bologna. L'arbitro è il signor Luca Banti di Livorno.

  • Formazione JUVENTUS: Fuori per infortunio Buffon, Chiellini, Cuadrado e Lichtsteiner, rimane out anche Dybala, per scelta tecnica. Higuaín sarà supportato da Douglas Costa e Mandžukić. In difesa, torna titolare Alex Sandro, mentre, in panchina, si rivede Marko Pjaca.
  • Formazione BOLOGNA: Donadoni concede una chance dal primo minuto a Okwonkwo, che prende il posto di Palacio, out per noie muscolari. Insieme a lui nel tridente, ci saranno Verdi e Destro. Poli riprende il suo posto in mediana, mentre, davanti a Mirante, ci saranno M'baye, González, Helander e Masina.
  • Allo Stadio "Dall'Ara", sta per iniziare il match tra Bologna e Juventus. La squadra di Allegri ha la possibilità di rimanere in scia del Napoli in classifica e di sorpassare l'Inter in seconda posizione. Di fronte, però, ci sarà un avversario molto ostico, alla ricerca di riscatto dopo la sconfitta di Milano. Le formazioni delle squadre sono state annunciate.