LA COLLABORAZIONE

La Vero Volley Monza e l'importanza dell'alimentazione: nuova partnership con Peso Positivo

Un progetto che mira a diffondere conoscenza e cultura sui disturbi del comportamento alimentare

  • A
  • A
  • A
© Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley e il progetto Peso Positivo hanno presentato la collaborazione che vedrà protagoniste le due realtà già dal finale di questa stagione sportiva. L’obiettivo è di diffondere, insieme, la più ampia conoscenza e cultura possibili sui Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) e per la loro prevenzione.

Peso Positivo è un’iniziativa attiva nell’ambito dei DCA con una finalità ambiziosa: approcciare il tema in maniera colloquiale e diretta anche per contrastare efficacemente il problema delle false informazioni in fatto di alimentazione sana e regimi dietetici. Vero Volley, punto di riferimento con due prime squadre protagoniste nei massimi campionati nazionali e nelle competizioni continentali - è di settimana scorsa la conquista della CEV Cup -, conferma la “mission” complessiva della sua attività: “Sport, Innovazione e Responsabilità sociale“.

Al centro di Peso Positivo c’è la storia vera di un’amicizia tra due giovani: un punto di vista doppio e condiviso che permette, di fatto, di annullare le distanze. Giulia e Beatrice, infatti, sono le protagoniste del canale di comunicazione e contatto principale dell’iniziativa, la pagina Instagram, che si presenta con un linguaggio ed empatia vicini a chi ha bisogno di un aiuto, di un sostegno o di un semplice parere.

Dall’altra parte, Vero Volley con i suoi atleti, per la maggior parte Under 18, con la forza dello sport e dei suoi valori e la possibilità di entrare in relazione stretta e diretta con le famiglie e gli appassionati, oltre che per l’importante visibilità garantita dalle sue prime squadre e dall’Arena di Monza, rappresenta il partner ideale per condividere, diffondere e amplificare la portata del progetto.

Le parole dei protagonisti della conferenza stampa:

Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley: “La nutrizione va intesa anche come accudimento e il nutrimento c’entra con l’amore. I disturbi alimentari colpiscono nel profondo: qui a Monza, al Consorzio, si fa attività sportiva e si sostengono i valori dello sport anche come una sorta di fattore di protezione nei confronti dei comportamenti a rischio e come veicolo per sviluppare sani stili e importanti abilità di vita. Una partnership con Peso Positivo è importante, perchè lo sport è un fondamentale mezzo di comunicazione globale. Questa partnership sarà multicanale, e sfrutterà i contatti con tutte le famiglie del Consorzio. Una collaborazione che si adatta perfettamente al nostro claim “responsabilità sociale”: sono sicura che insieme raggiungeremo gli obiettivi con l’energia che sempre ci contraddistingue”.

Claudia Grasso, responsabile del progetto Peso Positivo: “L’obiettivo di Peso Positivo è fare prevenzione, in quanto i disturbi alimentari sono tra le principali cause di morte in età adolescenziale. Il progetto nasce quasi un anno fa, e il target principale sono i genitori, che devono avere tutti gli strumenti per prevenire i possibili disturbi dei figli. Le promotrici sono Giulia e Beatrice, due ragazze che sono riuscite a superare i loro problemi relativi all’alimentazione, e dietro di loro ci sono una struttura a supporto e la presenza di un comitato tecnico scientifico in continuo ampliamento. Siamo nati sui social, durante la pandemia, e siamo andati a portare la nostra testimonianza all’interno delle scuole: vogliamo continuare a diffondere il nostro messaggio”.

Anna Riva, neuropsichiatra infantile: “Il lavoro di prevenzione è fondamentale. Quando si parla di disturbi alimentari, si parla di una gamma molto ampia di problematiche, il cui picco d'insorgenza è durante l’età adolescenziale, sia nel sesso femminile che maschile. L’attività fisica è centrale e fondamentale per ritrovare e mantenere una buona salute: i benefici sono molteplici, sia a livello fisico che psichico”.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti