VOLLEY ITALIANO

Coronavirus, Giannelli e le donazioni per la Protezione Civile: "Uniti nella partita più importante"

Tanti i giocatori di SuperLega che hanno sposato questa bella iniziativa promossa dal palleggiatore di Trento e della Nazionale italiana

  • A
  • A
  • A

#UnitiNellaPartitaPiùImportante. Un semplice hashtag, lanciato da Simone Giannelli, per dar vita a una raccolta fondi che possa aiutare la Protezione Civile e le persone che giorno e notte combattono contro il COVID-19.

Simone Giannelli

È questa la nuova idea del palleggiatore dell'Itas Trentino e della Nazionale italiana, particolarmente colpito da una situazione che sta mettendo in ginocchio tutta Italia. Solo 23 anni per Giannelli, ma già la consapevolezza di dover aiutare il prossimo e di essere da esempio per tanti giovani appassionati.

Fra i promotori ci sono anche Oreste Cavuto ec Emanuele Birarelli. Gli altri pallavolisti che stanno adoperando per veicolare il più velocemente possibile il messaggio sono Michele Baranowicz, Thomas Beretta, Daniele Lavia, Matteo Piano, Davide Saitta, Daniele Sottile, Dragan Travica, Ivan Zaytsev.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ciao a tutti! Come ben sapete tutta l’Italia e non solo, sta vivendo una situazione critica, di emergenza sanitaria, dove ognuno di noi deve impegnarsi per rispettare le regole che ci sono state date, combattendo la diffusione, restando nelle nostre case!!! Noi ragazzi della Pallavolo abbiamo pensato di organizzare un GoFundMe, una raccolta fondi da devolvere in beneficenza alla Protezione Civile , per cercare di fornire il nostro supporto a chi in questo momento ne ha bisogno! Aiutateci , con un piccolo gesto si può fare la differenza! #UnitiNellaPartitaPiuImportante Condividete , fate girare e nel nostro piccolo riusciremo a renderci utili all’Italia! LINK IN BIO per fare donazioni! Grazie!!

Un post condiviso da Simone Giannelli (@simo_gian9) in data:

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments