Smart EQ fortwo e-cup: Fulvio Marengo leader del primo turno di prove libere a Misano

Alle sue spalle Fulvio Ferri e Marco Panzavuota, settimo Marchettino sulla SportMediaset Social Car

Smart EQ fortwo e-cup: Fulvio Marengo leader del primo turno di prove libere a Misano

Il primo urlo della smart EQ fortwo e-cup è opera di Fulvio Marengo, autore del tempo più veloce al primo assaggio di pista per le 16 'racecar' che prenderanno parte alla manifestazione. E' stato spettacolo fin dal primo turno di prove libere, con le citycar 100% elettriche di Mercedes in pista al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Marengo ha firmato il miglior tempo davanti a Fulvio Ferri, terzo crono per Marco Panzavuota.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Sportmediaset

Foto 2

Sportmediaset

Foto 3

Sportmediaset

Foto 4

Sportmediaset

Foto 5

Sportmediaset

Foto 6

Sportmediaset

Foto 7

Sportmediaset

Foto 8

Sportmediaset

Foto 9

Sportmediaset

Foto 10

Sportmediaset

Foto 11

Sportmediaset

Foto 12

Sportmediaset

Foto 13

Sportmediaset

Foto 14

Sportmediaset

Foto 15

Sportmediaset

Foto 16

Sportmediaset

Foto 17

Sportmediaset

Foto 18

Sportmediaset

Foto 19

Sportmediaset

    smart EQ fortwo e-cup, a Misano le prime prove libere

    Primo giorno di lavoro per il primo monomarca 100% elettrico, con in pista anche "Marchettino" sulla SportMediaset Social Car.

    LA SESSIONE

    I 16 piloti partecipanti al campionato smart EQ fortwo e-cup hanno iniziato a riscaldare i motori e l’atmosfera al Misano World Circuit con il primo turno di prove libere della durata di 20 minuti e l’azione è stata fin da subito serrata in pista, con pochi millesimi a separare i primi classificati.

    Il primo a mettersi in mostra al via delle prove cronometrate è stato Fulvio Ferri (Forte Group), seguito da un competitivo Marco Panzavuota (Lpd) che ha esibito fin da subito la sua determinazione alla guida della smart EQ fortwo e-cup. Ad aggiungersi alla coppia è arrivato ben presto Fulvio Marengo (Roma Gas&Power), leader della classifica dei tempi al terzo giro con 19 millesimi di vantaggio, ma è stato al giro successivo che Ferri (Forte Group) si è imposto sugli avversari per soli 40 millesimi su Panzavuota e 51 millesimi su Marengo, mentre Stassano e Marchettino seguivano con oltre un secondo da recuperare e completavano la top 5.

    Concluso il quinto giro i distacchi sono aumentati con un Ferri sempre più leader, seguito da Panzavuota e da Marengo per poco più di tre decimi, ma ecco che al sesto giro i due si sono scambiati la posizione per soli 25 millesimi: tempi serrati che dimostrano la grande competitività in pista tra le ‘racecar’ a zero emissioni di casa Mercedes.

    Al settimo e ultimo giro, colpo di scena, è Marengo a conquistare il miglior crono assoluto del turno fermando il cronometro sul 2’24.801 seguito da un inarrestabile Ferri a + 0.173. Sono stati proprio loro gli unici a battere il muro dell’1’25 mentre la top 4 della prima sessione del primo round del campionato smart EQ fortwo e-cup è completata da Marco Panzavuota (Lpd) e da Piergiorgio Capra (Concessionaria Mercedes-Benz Venus), con quest’ultimo che paga un distacco di oltre un secondo e mezzo dal primo. Firma il quinto crono assoluto Andrea Stassano (Pirelli), seguito da Lorenzo Longo (Sind) e Marchettino (SportMediaset).

    A due secondi e otto decimi dal primato, Vittorio Ghirelli (Mercedes-Benz Roma) porta la sua smart EQ fortwo e-cup in ottava posizione precedendo con distacchi considerevoli Alberto Lembo e Antonino Cannavò. Ai piedi della top 10 sono rimasti Alberto Vassallo e Franco Gallina, seguiti dalle due donne in pista Silvia Simoni (Merfina) e Silvia Sellani (Mercedes-Benz Roma). Chiudono la classifica l’unico pilota sedicenne iscritto, Gianalberto Coldani (Merfina), e Mauro Garbarino (Concessionaria Mercedes-Benz Autocentauro).

    L’appuntamento in pista è alle ore 16.45 con la sessione delle qualifiche che andrà a decretare l’ordine dello schieramento di partenza per le gare di domani. E’ stata inoltre decisa la durata delle gare (art 13 reg sportivo smart EQ fortwo e-cup) che sarà di 18 minuti con partenza da fermo.

    LA CLASSIFICA

    1. Fulvio Marengo (Roma Gas&Power) – 2’24.801; 2. Fulvio Ferri (Forte Group) + 0.173; 3. Marco Panzavuota (Lpd) + 0.456; 4. Piergiorgio Capra (Concessionaria Mercedes-Benz Venus) + 1.646; 5. Andrea Stassano (Pirelli) + 2.258; 6. Lorenzo Piccolo Longo (Sind) + 2.540; 7. Marchettino (SportMediaset) + 2.689; 8. Vittorio Ghirelli (Mercedes-Benz Roma) + 2.800; 9. Alberto Lembo (Lembo) + 3.356; 10. Antonino Cannavò (Mercedes-Benz Italia Truck) + 4.456; 11. Alberto Vassallo (Concessionaria Mercedes-Benz Gino) +4.681; 12. Franco Gallina (Funk) + 5.157; 13. Silvia Simoni (Merfina) + 6.086; 14. Silvia Sellani (Mercedes-Benz Roma) + 7.472; 15. Gianalberto Francesco Coldani (Merfina) + 7.920; 16. Mauro Garbarino (Concessionaria Mercedes-Benz Autocentauro) + 9.365.

    TAGS:
    Smart EQ fortwo eCup
    Smart
    ECup
    Misano Adriatico

    Invia un commento

    Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

    Registrazione Login X

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati

    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

    - Più in generale violino i diritti di terzi

    - Promuovano attività illegali

    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X