PATTINAGGIO

Pechino 2022: bronzo per Ghiotto nei 10.000 di speed skating

Gara bellissima quella del vicentino, che sale sul podio insieme a Van der Poel e Roest

  • A
  • A
  • A

Grande impresa per Davide Ghiotto, che conquista la medaglia di bronzo nei 10.000 metri nello speed skating, prova valida per l’Olimpiade invernale di Pechino 2022. 12.45.98 il tempo fatto registrare dallo specialista sulla lunga distanza di pattinaggio di velocità. Nonostante gli ultimi giri di sofferenza, il vicentino sale sul podio. La gara viene vinta dallo svedese Nils Van der Poel (record del mondo); argento per l’olandese Patrick Roest.

© Getty Images

Grazie a un commovente Davide Ghiotto, l’Italia si aggiudica la seconda medaglia nello speed skating all’Olimpiade invernale di Pechino 2022. Gara spettacolare quella disputata dal vicentino. La paura per quegli ultimi due giri non gli avevano consentito di superare l’olandese Patrick Roest (argento) che era rimasto dietro per 8.500 metri. La sua è stata una gara giudiziosa ma anche coraggiosa perché non ha aspettato: è partito fortissimo ed è riuscito a tenere le energie per un grande finale. Risultato: un eccellente terzo posto, con il tempo di 12:45.98.

Lontanissimi sia il canadese Ted-Jan Bloemen sia il belga Bart Swings nell’ultima manche disputata, al termine della quale è arrivata l’ufficialità del bronzo per Ghiotto. Bene anche l’azzurro Michele Malfatti che ha concluso la sua prova al nono posto, lasciandosi alle spalle avversari importanti. Grandissima prestazione per lo svedese Van der Poel, oro con il record del mondo ritoccato, rifilando distacchi pesantissimi a tutti i rivali.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti