combinata alpina

Pechino 2022, Brignone di bronzo: "Non potevo fare di più, due fantastiche medaglie"

L'azzurra: "Ho cercato di sciare al meglio senza correre rischi. Bilancio? Mi aspettavo di più dal SuperG"

  • A
  • A
  • A

Dopo aver ottenuto l'argento nel gigante, Federica Brignone fa bis con la combinata alpina conquistando il bronzo e la medaglia numero 16 della spedizione azzurra a Pechino. La 31enne milanese la commenta così: "Gisin e Holdener hanno sciato alla grande in slalom. Non avevo possibilità con loro e non avevo tanto margine in discesa per cercare una medaglia migliore. Sono stato fortunata che Shiffrin sia uscita. Ma questo è lo sci, questo è lo sport. Ho solo cercato di sciare al meglio senza correre troppi rischi". 

© Getty Images

 "Ho fatto del mio meglio, ma non ci sono riuscita. È comunque fantastico aver preso altre due medaglie. Di sicuro mi aspettavo di più dal SuperG, dopo il settimo posto ero giù con la testa e stanca. Ma dopo due giorni di riposo mi sono allenata in slalom e mi sono detta: sono qui anche io, probabilmente sono i miei ultimi Giochi e prenderò tutto quello che posso" ha concluso l'azzurra.

MALAGÒ: "SCIATRICE COMPLETA" - "Straordinaria Federica! Una prova spettacolare in una gara difficilissima. Una medaglia fortissimamente voluta e cercata. Fede ha dimostrato di essere una sciatrice clamorosamente completa". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commenta il bronzo di Federica Brignone nella combinata femminile alle olimpiadi di Pechino. "E non è finita. Ora testa e cuore al Team Event di sabato dove la Brignone con gli altri azzurri può veramente, e ancora una volta, fare la differenza" ha concluso Malagò.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti