GIAPPONE

Giappone, Asano e quel passato nel Rieti: la bufala è... Mondiale

Per ore è circolata sul web la notizia che il mattatore della Germania avesse giocato nel Rieti e vissuto in Umbria, ma è solo una fake news

  • A
  • A
  • A

No, Takuma Asano non ha mai giocato nel Rieti e non ha mai vissuto a Terni. La suggestiva ricostruzione del passato dell'attaccante del Giappone, mattatore della Germania nella prima gara del Gruppo E dei Mondiali 2022, si è presto rivelata una bufala. Tutto è nato da qualche buontempone che, dopo il gol con cui il giocatore del Bochum ha steso la nazionale di Flick, ha pensato bene di modificare la sua pagina di Wikipedia inserendo il club laziale tra le tappe della sua carriera e la città umbra tra quelle in cui ha vissuto in gioventù.

Tutto falso, naturalmente. Asano è nato e cresciuto nella prefettura di Mie ed è rimasto in Giappone fino al 2016 quando, 22enne, è stato acquistato dall'Arsenal, dove però non ha mai giocato. Il suo esordio nel calcio europeo lo ha fatto con la maglia dello Stoccarda in 2. Bundesliga, per poi passare all'Hannover, quindi al Partizan Belgrado e infine tornare in Germania, al Bochum, nell'estate 2021.

La descrizione del suo passato italiano aveva tratto in inganno molti anche per la dovizia di particolari: sulla sua pagina Wikipedia si leggeva infatti che aveva collezionato 4 presenze nel Rieti tra il 2012 e il 2013, quando la prima squadra militava in Eccellenza, e che aveva vissuto a Terni a causa dell'impiego del padre in un'azienda italiana. Circostanza che gli era persino valsa il soprannome di "Ternano". A smentire il tutto ci ha pensato il sito d'informazione locale Rieti Life e i contenuti inventati sono stati successivamente rimossi dall'enciclopedia online.

Vedi anche Mondiali 2022, la Germania contro la Fifa: "Negarci la fascia equivale a negarci una voce" mondiali qatar 2022 Mondiali 2022, la Germania contro la Fifa: "Negarci la fascia equivale a negarci una voce"

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti