DOPO L'INFORTUNIO

Brasile, ct Tite: "Neymar giocherà ancora in questo Mondiale"

"Siamo fiduciosi", ha detto dopo la partita d'esordio vinta contro la Serbia. In giornata gli esami clinici

  • A
  • A
  • A

"Siamo fiduciosi, Neymar giocherà ancora in Qatar, il suo Mondiale non è finito". Il ct del Brasile Tite rassicura un intero paese sulle condizioni della stella verdeoro, costretto a uscire nel finale della sfida d'esordio nella rassegna iridata contro la Serbia per una distorsione alla caviglia destra. "Ha sentito dolore, ma ha deciso di rimanere in campo per aiutare i compagni fino al momento in cui non ha più potuto continuare ed è stato sostituito. Questo è encomiabile - ha spiegato Tite - Non ho visto che era infortunato, il suo atteggiamento mi ha tratto in inganno". In giornata sono previsti gli accertamenti medici per valutare l'entità dell'infortunio.

Vedi anche Mondiali 2022, Brasile-Serbia 2-0, la Seleçao fa festa con Richarlison mondiali qatar 2022 Mondiali 2022, Brasile-Serbia 2-0, la Seleçao fa festa con Richarlison
"Ha rimediato una distorsione alla caviglia destra. Non abbiamo ancora avuto il tempo di fare una valutazione più completa, ma la caviglia si è già gonfiata un po'. È importante aspettare le prime 24 ore, vedere come reagirà - ha spiegato il medico sociale del Brasile Todrigo Lamar - Adesso è solo questione di calma e un po' di pazienza. Fuori dalla Coppa? Presto per dirlo. Vediamo come andrà nelle prime ore per definire come sarà l'evoluzione. Lui è andato a contendere un pallone, l'avversario l'ha contrastato facendo pressione e la caviglia si è girata", le sue parole a 'Rádio Itatiaia'.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da NJ (@neymarjr)

 

 

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti