DOPO IL TRIONFO

Arabia Saudita in estasi, il re Salman annuncia: "Domani festa nazionale"

Il clamoroso successo sull'Argentina verrà festeggiato con un giorno di vacanza per dipendenti e studenti

  • A
  • A
  • A

La clamorosa vittoria in rimonta contro l'Argentina al debutto nel Mondiale in Qatar ha mandato in visibilio l'Arabia Saudita. Un evento talmente eccezionale che il re Salman ha proclamato mercoledì giornata di festa nazionale. Lo riferiscono i media arabi. Il sovrano avrebbe approvato il suggerimento del principe ereditario Mohammed bin Salman di celebrare il successo della squadra e così tutti i dipendenti e gli studenti del settore pubblico e privato in tutti i livelli di istruzione avranno diritto a una giornata di vacanza.

Vedi anche Mondiali, Argentina-Arabia Saudita 1-2: Al Shehri e Al Dawsari fanno piangere Messi mondiali qatar 2022 Mondiali, Argentina-Arabia Saudita 1-2: Al Shehri e Al Dawsari fanno piangere Messi
"Per riassumere, i pianeti si sono allineati. Non bisogna dimenticare che l'Argentina è ancora una squadra fantastica", ha detto il ct dell'Arabia Saudita Hervé Renard dopo l'incredibile successo contro l'AlbicelesteSono gli attuali campioni della Coppa America, hanno ottimi giocatori, ma questo è il calcio. È così a volte, il mondo del calcio è pazzo", ha aggiunto. "Ma a volte i rivali possono non avere la massima motivazione, è normale, è successo anche a noi quando abbiamo giocato contro squadre inferiori. Si può immaginare che quando giochi contro l'Arabia Saudita, la motivazione non è la stessa di quando giochi contro il Brasile". Renard si è poi congratulato con i "miei fantastici giocatori. Possiamo festeggiare solo per 20 minuti e basta, mancano ancora due partite".

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti