Giro d'Italia, Brutt cade e finisce in un cantiere

Spavento per il russo, soccorso dai medici

  • A
  • A
  • A

Bruttissima caduta per il numero 92 Pavel Brutt (Gazprom Rusvelo): il russo è volato oltre la recinzione di un cantiere, durante la cronometro in Umbria, ed è andato a schiantarsi contro dei paletti di ferro, fermandosi. È stato sottoposto alle cure del medici, per poi ripartire. A terra anche Kiryienka, ma per lui nessuna conseguenza: l'uomo del Team Sky è caduto a 100 metri dal traguardo, per poi transitare con il miglior tempo parziale, poi battuto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments