VERSO SPAGNA-ITALIA

Verso Spagna-Italia, azzurri al completo in campo: Spalletti fa le prove di formazione

Il ct fa le prove dell'undici da schierare contro le Furie Rosse, in tre si giocano una maglia a centrocampo

  • A
  • A
  • A
Verso Spagna-Italia, azzurri al completo in campo: Spalletti fa le prove di formazione - foto 1
© Getty Images

L'Italia di Luciano Spalletti scende in campo al completo nell'allenamento ad Iserlohn a tre giorni dalla sfida con la Spagna. Dopo aver battuto l'Albania e con le Furie Rosse nel mirino, gli azzurri si preparano al secondo match di Euro 2024 senza forfait e con la speranza di poter confermare il risultato dell'esordio. E in vista della gara contro gli uomini di de la Fuente, il ct fa già le prove di formazione, con l'undici iniziale che potrebbe rispecchiare le scelte fatte contro l'Albania, ma con un dubbio a centrocampo.

Nei 15' di allenamento aperti alla stampa, oltre al consueto riscaldamento con cambi di direzione gli azzurri hanno giocato una partitela a campo ridotto che ha dato qualche spunto di formazione. Il ct, infatti, ha provato qualche soluzione tattica con Nicolò Barella jolly, col centrocampista dell'Inter sicuro del posto in formazione in vista della sfida alla Spagna.

A giocarsi un posto, però, potrebbero essere in tre, con Pellegrini che potrebbe rifiatare per lasciare la maglia dal 1' a uno tra Cristante e Frattesi. Proprio Cristante aveva preso il posto del 10 nel finale contro l'Albania e non è escluso che, in vista di un centrocampo più muscolare per arginare il gioco spagnolo, il commissario tecnico possa puntare su di lui o sul nerazzurro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti