euro 2024 ora per ora

STRISCIONE TIFOSI AUSTRIACI, ARRIVA CONDANNA DELLA FEDERAZIONE

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La Federcalcio austriaca (Öfb) ha condannato il messaggio legato al Movimento Identitario e di estrema destra apparso su uno striscione esposto da un gruppo di tifosi austriaci durante la partita degli Europei contro la Polonia. "L'Öfb è molto preoccupata per il fatto che uno striscione del genere sia stato fatto entrare nello stadio nonostante i rigidi controlli. La squadra nazionale e l'associazione sono chiaramente a favore della tolleranza, della diversità e dell'integrazione in tutti i settori della nostra società", si legge in un comunicato della federazione austriaca. Secondo quanto riportato dal portale online 'Laola1', uno striscione con lo slogan "Difendi l'Europa" è stato esposto poco prima della fine della vittoria per 3-1 dell'Austria sulla Polonia, venerdì sera a Berlino. Lo slogan è regolarmente utilizzato dal Movimento Identitario di estrema destra, in particolare per contestare le politiche sulla migrazione. Secondo l'Öfb, lo striscione non può essere attribuito alla tifoseria organizzata della nazionale. "I rappresentanti dei tifosi dell'Öfb sono intervenuti immediatamente e hanno documentato l'azione, durata circa due minuti poco prima della fine della partita. Ora si sta lavorando per chiarire l’identità delle persone coinvolte", ha spiegato ancora la Federcalcio austriaca.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti