Svezia, Hamren: "Italia senza stelle ma forte ovunque. Ibra concentrato"

Il ct dei rivali degli azzurri: "Usiamo la testa. E tatticamente dovremo essere perfetti"

Hamren, foto AFP

"L'Italia mi ha fatto una buona impressione. Forse non ha le stelle del passato ma è forte ovunque, non solo in difesa ma anche in attacco. Cosa dovremo fare noi? Sfruttare le poche occasioni che avremo". Parola del ct della Svezia Erik Hamren alla vigilia dell'eurosfida contro gli azzurri. "Usiamo la testa prima di correre, dovremo avere più voglia e più fame di loro. Tatticamente dovremo essere perfetti. Ibra? Lo vedo concentrato".

"Ci sono tante voci su di lui, per uno importante come Zlatan ci saranno sempre. Ma non è disturbato dal discorso del contratto", ha proseguito Hamren sull'attaccante in conferenza stampa. E ancora: "L'Italia è molto forte con gli inserimenti degli interni. Bonucci e gli altri due difensori sono fenomenali. Lustig non ci sarà contro Italia e Belgio, forse lo recuperiamo se passiamo il turno. Le critiche? Guardiamo avanti, siamo concentrati sulla sfida contro gli azzurri".

TAGS:
Euro 2016
ItaliaSvezia
Hamren