Nazionale, Italia-Empoli Primavera 13-0: poker di Zaza

Tripletta per Insigne nel test di Coverciano, Eder non ha preso parte alla sfida

Italia, Ansa Foto

Tredici reti e un Antonio Conte piuttosto soddisfatto. L'Italia ha superato in amichevole a Coverciano la Primavera dell'Empoli in una partita divisa in quattro mini-tempi. Simone Zaza il più in forma capace di realizzare un poker. Tripletta per il napoletano Insigne schierato in campo con Pellé nella seconda parte di partita. Un gol a testa per Candreva, Bernardeschi ed El Shaarawy. Eder, non in perfette condizioni, non è sceso in campo.

La partitella è stata poco più di un allenamento per gli Azzurri, utile però al ct Conte per mettere in pratica gli accorgimenti visti e rivisti nella mattinata di Coverciano con i video della sfida contro la Scozia. Tempo di esperimenti, ma anche di qualche applauso per delle giocate corali ben riuscite che hanno portato gli attaccanti in zona gol con decisione. 

Il più scatenato è stato Simone Zaza autore di quattro gol nella prima parte di gara giocata in coppia con Immobile. A segno anche El Shaarawy tutto solo nell'area avversaria, mentre nella seconda parte è stato il turno di Insigne di mettersi in mostra con una tripletta. Particolarmente apprezzata da Conte l'azione del dodicesimo gol con un lancio lungo dalle retrovie per Pellé che di sponda ha mandato in porta il talento del Napoli. Niente sfida per l'interista Eder, risparmiato viste le non perfette condizioni.

LE FORMAZIONI

ITALIA-EMPOLI PRIMAVERA 13-0
Italia 1° tempo (3-5-2):
Sirigu; Darmian, Bonucci, Ogbonna; Candreva, Sturaro, Thiago Motta, Parolo, El Shaarawy; Immobile, Zaza.

Italia 2° tempo (3-5-2): Marchetti; Barzagli, Ogbonna, Chiellini; De Sciglio, Florenzi, De Rossi, Giaccherini, Bernardeschi; Pellé, Eder. 

Marcatori: Zaza (4), aut. Giampà, El Shaarawy, Candreva, Chiellini, Insigne (3), Bernardeschi, Giaccherini

TEST ANTIDOPING PER ALCUNI AZZURRI

Test e controlli antidoping per gli azzurri a Coverciano, dove si sono presentati 3 medici della Uefa. Un procedimento di routine, che non ha coinvolto l'intera Nazionale, ma un gruppo di giocatori. Stamani il Ct Antonio Conte non ha fatto svolgere allenamento in campo, bensì unaseduta video per esaminare l'amichevole giocata domenica scorsa con la Scozia, i filmati degli ultimi allenamenti e l'avversaria della prossima amichevole. L'ultima prima degli Europei, ovvero il match con la Finlandia, si giocherà lunedì a Verona.

TAGS:
Italia
Nazionale
Conte
Antidoping