Italia, Henry attacca Pellè e Zaza: "Rigori peggiori della storia"

L'ex attaccante francese: "La gente probabilmente si ricorderà del rigore di Darmian"

Graziano Pellè (Afp)

Thierry Henry, ex attaccante della Francia e ora commentatore televisivo, ha criticato duramente gli errori dal dischetto contro la Germania di Simone Zaza e Graziano Pellè. "La gente probabilmente si ricorderà del rigore di Darmian, perché è stato l'ultimo a sbagliare, ma, se fossi italiano, penserei senza dubbio a quanto fatto da Zaza e Pellè - ha detto -. Gli errori di ieri sono tra i peggiori che abbia mai visto nella storia dei rigori".

Negli studi di Sky Sports UK, Henry non le manda di certo a dire. "Sappiamo tutti che la pressione in certe situazioni ti fa fare cose che normalmente non fai, ma gli errori di stasera sono tra i peggiori che abbia mai visto nella storia dei rigori - le parole dell'ex bomber -. Tanto credito ovviamente anche a Manuel Neuer che ha dimostrato ancora una volta di essere il migliore del mondo nel suo ruolo".

Sulla stessa lunghezza d'onda Alan Shearer, ex attaccante dell'Inghilterra. "La pressione di quei momenti è altissima, ma abbiamo assistito a dei pessimi rigori - ha attaccato -. Cosa pensavano di fare? Zaza ballava prima di calciare, mentre Pellè ha "minacciato" Neuer di fargli il pallonetto e poi ha calciato fuori. Davvero non so cosa dire".

TAGS:
Euro 2016
Thierry henry
Zaza
Pellè
Germania
Italia
Rigori