Germania, Loew: "Nessuna paura dell'Italia"

"Siamo fiduciosi, nel 2012 eravamo inesperti. Mi piace molto De Rossi"

Loew, foto IPP

"Non abbiamo paura dell'Italia". Il ct della Germania Joachim Loew è fiducioso in vista della sfida valevole per il quarti di finale di Euro 2016. "Abbiamo fiducia nelle nostre capacità - ha detto - Nel 2012 eravamo ancora inesperti. Io volevo ingabbiare Pirlo ma, con il senno di poi, il piano non ha funzionato e me ne assumo la responsabilità. Quella sconfitta ha aiutato la mia crescita personale anche per il Mondiale del 2014 che abbiamo vinto".

"L'Italia non è quella che siamo abituati a vedere, focalizzata sull'aspetto difensivo anche se chiudono bene gli spazi. Tanto che perfino la Spagna ha avuto difficoltà con ghli inserimenti - ha proseguito Loew - Sarà una gara dura. A me piace molto De Rossi, è un giocatore intelligente, che dà equilibrio. Ma psicologicamente sono tutti forti. Dovremo evitare di concedere loro il contropiede"

TAGS:
Calcio
Euro 2016
Germania
Italia
Loew