BELGIO

Sei fratture al viso per il belga Timothy Castagne, sarà operato

In seguito allo scontro aereo con il russo Daler Kuziayev, l'esterno ex Atalanta ha probabilmente concluso in anticipo il suo Europeo

  • A
  • A
  • A

La diagnosi dell'infortunio per Timothy Castagne si è rivelata peggiore del previsto: inizialmente infatti sembrava si trattasse di una doppia frattura alla cavità oculare. Con esami più approfonditi si è scoperto che le fratture sono sei. Il calciatore sarà operato martedì e l'operazione durerà dalle due alle quattro ore.

 Timothy Castagne calciatore belga
Getty Images

L'Europeo per Castagne è probabilmente già finito. I medici hanno comunicato che potrebbe miracolosamente recuperare per l'eventuale finale di Wembley, tuttavia il tecnico del Belgio Roberto Martinez ha detto di ritenere quasi impossibile il recupero. "Se arriviamo in finale, certo che potrà venire. Ma bisognerà vedere se riuscirà a stare in campo, ne dubito. Dal punto di vista medico ha bisogno di quattro settimane. Ma dopo il caso di Axel Witsel, che non avrebbe dovuto essere qui dopo il suo infortunio, non escludo miracoli medici" ha detto l'allenatore. 

Vedi anche Euro 2020, Belgio-Russia 3-0: doppietta del ‘solito’ Lukaku Euro 2020 Euro 2020, Belgio-Russia 3-0: doppietta del ‘solito’ Lukaku

Nella formazione belga, come accaduto già contro la Russia a seguito del suo infortunio, Castagne sarà sostituito dal giocatore del Borussia Dortmund Thomas Meunier. Meunier è tra l'altro andato in gol proprio nella partita di sabato, siglando la terza rete dopo la doppietta di Romelu Lukaku. Un problema, quello di Castagne, che fa da contraltare per il Belgio agli imminenti recuperi del trequartista Kevin De Bruyne e del centrocampista Axel Witsel.

Europei ora per ora
Vedi tutte

Europei

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments