EURO 2020

Italia, Verratti si scalda per l'Austria

Mancini pensa al centrocampista del Psg, che ha dimostrato di essere già pronto In attacco confermati Immobile e Berardi con Insigne

di
  • A
  • A
  • A

L’8 maggio la lesione al collaterale del ginocchio destro e la grande paura, poi la corsa contro il tempo di Marco Verratti per non perdere il treno di Euro 2020 è andata a buon fine. Contro il Galles doveva essere un rientro soft, 45’ o al massimo un’ora, la partita del centrocampista del PSG è invece durata 90’ più recupero e lui è risultato il migliore in quasi tutte le statistiche della gara.

Per quanto riguarda i passaggi chiave, quelli cioè che consentono di superare la prima linea di pressione avversaria creando i presupposti per una situazione di pericolo, ha dominato (8) doppiando Toloi e Bastoni (4). Dribbling riusciti: Verratti primo con 5 su 6, davanti a Chiesa 5 su 9; e Pessina e Jorginho 2 su 2. Lavoro utile in fase offensiva ma anche difensiva, perché Verratti, a quota 9, è il migliore anche nei recuperi palla, davanti a Bastoni (5), Toloi (4), Emerson 3. Primo anche nella graduatoria degli assist e dei duelli vinti, Verratti si è dimostrato pronto a riprendere il posto da titolare che è sempre stato suo, ma in sua assenza Locatelli ha fatto benissimo, ed è stato protagonista contro la Svizzera con una doppietta.

Ecco perché Mancini sta ancora valutando chi schierare contro l’Austria: pensa a Verratti dall’inizio ma vuole testarne fino all’ultimo le condizioni, e così, negli allenamenti svolti fin qui, nel centrocampo titolare insieme a Jorginho e Barella ha provato Locatelli. Sembra questo l’unico dubbio di formazione in vista della gara di sabato a Wembley contro l’Austria. Nell’allenamento di oggi Chiellini ha svolto parte del lavoro in gruppo mentre Florenzi è ancora lontano dal rientro e si cercherà di recuperarlo per l’eventuale quarto di finale. In ogni caso contro l'Austria il ct schiererà Di Lorenzo terzino destro e Acerbi al posto del capitano.

Nessun dubbio sull’attacco, tornano Berardi, Immobile e Insigne, il tridente titolare di questi Europei: Berardi, reduce dalla migliore stagione della sua carriera, ha scavalcato Chiesa; Immobile ha vinto l’eterno ballottaggio con Belotti per la maglia di centravanti titolare; Insigne è uno dei leader indiscussi di questa Nazionale.

Vedi anche Euro 2020, ecco il tabellone degli ottavi: Belgio o Portogallo sulla strada dell'Italia Euro 2020 Euro 2020, ecco il tabellone degli ottavi: Belgio o Portogallo sulla strada dell'Italia

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments